Serie TV > Il Trono di Spade/Game of Thrones
Segui la storia  |       
Autore: ShessomaruJunior    06/08/2022    0 recensioni
Un Misterioso portale si apre tra il Nord di Westeros e il bel paese chiamato Italia. Con un Re in viaggio e stranieri potenti in arrivo che accadrà al Trono di Spade?
Genere: Avventura, Azione, Fantasy | Stato: in corso
Tipo di coppia: Nessuna | Personaggi: Catelyn Tully, Eddard Stark, Jon Snow, Robb Stark
Note: Cross-over | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<  
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
III parte Scusate il ritardo e in parte per la brevità ma ho avuto un blocco, poi ho perso il documento e ho avuto da fare.
Poi ho scoperto che esiste un'altra storia di questo genere:
The New World di HolyPaladin solo che qui assistiamo all'incontro tra America e Westeros.

Di fatto abbiamo Westeros che incontra l'Australia in “A song of Guns, Germs and Steel”,
Paesi bassi e Germania in “The Winter Portal”
l'America in “The New word”
L'Italia in questa ff

inoltre ho messo le mani sulle scan di un manga, Gate, con un argomento simile solo che vede un mondo magico unirsi al Giappone, e so che esiste una serie TV chiamata Stargete con dei portali usati per spostarsi nei vari pianeti ma finora ho visto solo alcune scene, sembra introvabile in italiano.
In compenso ho trovato il film

Comunque tornando alla mia ff in questo capitolo verrà narrato una parte dell'incontro tra l'Italia e il nord dei sette regni; ricordo che a Westeros c'è la magia anche se rara e molta tecnologia è passabile di stregoneria e inoltre assistiamo all'incontro tra un mondo medievale e uno moderno.
Ho deciso anche di dare spazio a un personaggio colto ma di cui non abbiamo un capitolo.
Sto pensando anche di farne uno dal punto di vista di Robert Baration ma quello sarà più avanti.

MAESTRO LUWIN

Anche se e l'età era avanzata Luwin si sentiva come se fosse tornato indietro nel tempo agli inizi dei suoi studi quando stava preparandosi a sostenere un esame e sembrava non esserci tempo a sufficienza.
Già lo studio delle mappe mandate dagli stranieri aveva preso tempo sia ad ammirarle sia a cercare di capire come era stato possibile ottenere la precisione assoluta da far sembrare primitive le migliori mappe di Westeros... senza scoprire nulla.
Per fortuna essi sarebbero venuti a parlare, quindi l'anziano uomo avrebbe potuto cercare di ottenere delle risposte, e questo gli aveva permesso di dedicarsi al meglio allo studio dei libri che gli erano stati mandati come doni e ciò fece scoprire la loro immensa storia che era qualcosa che lasciava a bocca aperta visto ciò che si narrava.
Ancora adesso l'anziano maestro non poteva credere che essi erano riusciti a esplorare tutto il loro mondo e stavano esplorando gli abissi del mare e le stelle del cielo.
Luwin aveva accettato l'incarico di leggere la loro storia mondiale …. si mondiale, avevano una storia per ogni paese (almeno cosi dicevano ma avendo soprattutto materiale della loro nazione avevano preferito mandare quello che avevano, anche se avevano accennato anche a studi di varie regione e vari continenti, cosa che il maestro aveva capito infondo anche tra i maestri e arci maestri si preferiva trattare argomenti generali e poi approfondire solo poche parti).
Essi avevano una storia mondiale che copriva un arco di tempo molto lungo pieno di grandi imprese ma anche di orrori indescrivibili con regni che sorgevano, crescevano e poi crollavano.
Tuttavia il tempo era passato ed egli potè vedere i cosidetti “Italiani” arrivare con i loro mezzi.
Se non avesse letto e osservato le immagini non avrebbe mai creduto che davanti a lui non stavano delle macchine ma dei feroci e terribili draghi; e iniziare a scaricare i loro doni, infatti vide che mentre il gruppo dei rappresentanti iniziava ad entrare egli osservò un gruppo, uomini vestiti con abiti strani, rimanere indietro scaricare da uno dei draghi di metallo, sapeva che avevano un nome ma non riusciva a tenerlo a mente e per non fare confusione preferi tenere il termine che più si avvicinava a ciò che sapeva e conosceva.
Egli vide che si trattava di una grande scatola, fatta di un materiale strano, poi delle altre più piccole che venivano amassate in perfetto ordine.
Conscio che poi sarebbero state aperte e i doni offerti con spiegazione sull'utilizzo, decise che la sua sete di conoscenza sarebbe stata soddisfatta più tardi quindi raggiunse il suo lord già seduto che stava parlando con il capo dei rappresentati inviati quindi senza esitare raggiunse il suo lord e si sedette accanto a lui.

“Maestro Luwin va tutto bene?”
“Si mio lord ero solo rimasto sorpreso a vedere i mezzi di trasporto dei nostri nuovi vicini! Anche se dicono che sono macchine io continuo a credere che sia draghi o mezzi magici ”
“Si lo confesso anch'io ne sono rimasto sorpreso, la prima volta che sono arrivati mi sono spaventato credendo che fosse un drago!  stava spiegando che non sono animali ma sono solo delle macchine!”
“Si come stavo dicendo da noi non esistono esseri viventi capaci di portare in volo esseri umani, solo macchine come elicotteri e aerei!
Gli elicotteri sono il mezzo con cui siamo arrivati, gli arei portano più persone e più merci ma richiedono più spazio per muoversi e anche un'aeroporto che è una grande struttura che permette agli aerei di rifornirsi caricare passeggeri partire e atterrare senza problemi.    
Gli elicotteti possono atterrare in uno spazio piccolo quindi il governo ha preferito mandarci con essi!”

Il tono giovale e calmo dell'uomo fece alzare le sopracciglia a tutti ma Luwin ricordo che, secondo i libri che avevano ricevuto, gli italiani non avevano Lord o re ma neanche ricchi mercanti al governo ma gente piccola sebbene molto istruita!

“Mio lord se posso esprimere …. con i libri che ci avete dato molto del vostro mondo, della vostra terra, della società in cui vivete, dei valori in cui credete e che difendete e di ciò che potete fare … ma non sappiamo come siete arrivati qui?”
“Vero! Nella lettera veniva presentato un portale che vi ha condotto nella nostra terra … e come sapete molte cose di noi!”

“Beh è facile dire come siamo arrivati ….  ma è difficile crederci …. ma farò del mio meglio!
Mentre ero a guardare la TV con i miei figli ecco che interrompono tutte le trasmissioni per comunicare che nei monti sibillini è apparso un portale!”
“TV? Trasmissioni?”
“Si la TV è uno dei mezzi di comunicazione più usati nel nostro mondo serve a trasmettere immagini e suoni in giro per il globo!”
“immagini … suoni … siete capaci di tanto … come possono i vostri stregoni fare tanto?”
“no non sono stregoni ma tecnici … potremmo forse organizzare una dimostrazione ma dovremo portare più tecnologia … tornando all'argomento quando il presidente della repubblica ha visto ha chiesto che ci si organizzasse per avere un primo contatto pacifico quindi piccole squadre di uomini sono state mandate avanti e visto che l'aria era come da noi ci si è spinti sempre più dentro il territorio … per evitare guai si sono usati dei droni e ...”
“Mi scusi milord ma cos'è un drone?”
“non sono un milord .. ma un drone è una piccola macchina volante che può essere usata per esplorare visto che porta un occhio che registra immagini!”
“tipo una specie di uccello bianco?”
“Si l'ho avete visto vero? É una bella macchina ed è stato proprio usando uno di quelli che abbiano trovato un villaggio e immaginate la nostra sorpresa quando sullo schermo abbiamo visto altri essere umani … quindi è stata organizzata una squadra linguistica, medica e scientifica che grazie ad un elicottero li ha raggiunti!”

sentendo le parole l'anziano maestro non poté che alzare gli occhi al cielo, chiaramente la gente che aveva davanti era talmente avanti nello studio dei misteri del mondo che perfino il più istruito dei maestri sarebbe sembrato stupido e ignorante e ciò lo spavento e vide che anche il suo lord aveva uno sguardo preoccupato tanto che si fece avanti e chiese:

“è andato tutto bene? La mia gente vi ha attaccato o minacciato? Oppure avete distrutto ...”
“distrutto? No no non temete non ci sono stati problemi, almeno cosi mi è ststo detto io non c'ero ma mi è stato detto che è andato tutto bene!
La gente quando ci ha visti arrivare è rimasta sorpresa e ci è venuta incontro …. ed è stato allora che si è scoperto che ci si capiva subito.
Avevamo mandato linguisti per cercare d'istaurare un dialogo pacifico e non c'è stato bisogno, quindi abbiamo potuto chiarirci e discutere, cosi abbiamo potuto capire molto di  questo mondo!”

Maestro Luwin abbasso il capo e capi che quella gente poteva essere potente ma era anche pacifica e non voleva iniziare una guerra mentre il suo signore assunse un'aria pensosa.

“Quindi dopo aver parlato avete deciso di mandarci dei doni per poter iniziare a parlare di pace e commercio?”
“Si, il presidente ha riunito i ministri e la camera e il senato e ha chiesto aiuto nel aprire negoziati quindi mi sono fatto avanti e una squadra è stata messa insieme per potervi incontrare e scambiare doni e regali oltre che ad avviare rapporti diplomatici e commerciali … sperando che non finisca male!”
“Vi prometto che almeno dalla parte della mia gente non ci saranno assalti ho detto loro chiaramente che vogliamo pace!”
“Bene i doni che abbiamo portato sono cose semplici e non troppo complicarte da usare, volevano portarvi una TV ultimo modello ma senza antenne e segnali non avreste potuto usarla e cosi abbiamo pensato a cose semplici ma utili!”
“Grazie… Maestro Luwin riunisci tutti nella sala grande!”
“si mio lord!”

quindi poco dopo Luwin vide gli Italiani portare degli oggetti ognuno era accompagnato da una dimostrazione che lasciava tutti a bocca aperta per la semplicità ma allo stesso tempo la bellezza e straordinarietà:

“Come segno di buona volontà e per non spaventarvi abbiamo portato tre di torce elettriche a manovella che può fare luce per molte ore e si ricarica girando la manovella! Una sedia girevole con ruote, un set di pentole in acciaio, dei boccali in vetro e dei cibi!”

“Vi ringrazio sarà un vero onore ospitarvi qui in pace!”

continua ...
   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<  
Torna indietro / Vai alla categoria: Serie TV > Il Trono di Spade/Game of Thrones / Vai alla pagina dell'autore: ShessomaruJunior