Recensioni di Lusio

Queste sono le ultime cinque recensioni che l'utente ha lasciato nella sezione nell'ambito del programma recensioni.


Recensione alla storia L'éblouissante clarté de leur premier amour - 02/05/15, ore 17:14
Capitolo 1: L'éblouissante clarté de leur premier amour
Se c'è una cosa che amo, sono le storie in cui si alternano il punto di vista di Kurt e quello di Blaine, in modo da creare una trama completa e ben strutturata come appunto è stata questa tua nuova Klaine. 
Mi ha fatto sorridere e smaniare al tempo stesso, a seconda della situazione e del momento, tra i mille scleri di Kurt e i tentativi di Blaine di rendere romantica una situazione che, ad una prima occhiata, sembra proprio da "una botta e via", anche se proprio il loro lungo viaggio in treno è già un dare un'importanza maggiore (o meglio, una giusta importanza) a quel loro primo incontro.
Ed ho trovato bellissima l'idea di utilizzare quella poesie di Prévert, una delle mie preferite e non mi vergogno ad ammetterlo, alla faccia del resto del mondo che ne fa un largo uso e abuso per le loro commercialate. E poi era perfetta per loro due e per la loro storia, iniziata proprio "contre les portes de la nuit".
Che altro dire? Bellissima ed ogni altra parola sarebbe superflua.
Brava come sempre :)
Alla prossima.

Lusio
Recensione alla storia Free Run 2021 - 16/02/15, ore 12:35
Capitolo 1: Free Run 2021
Ed ecco che finalmente riesco a trovare il tempo necessario per lasciarti una recensione, ma sappi che, come al solito, non riuscirò mai ad esprimere a parole quanto mi sia piaciuta.
Complice anche la lunghezza che ti consente di leggere e amare la storia in ampio respiro, l'ho trovata molto curata e dettagliata nei particolari dei due "mondi" in cui Kurt si muove, New York, movimentata e all'avanguardia professionale ma che lascia trasparire poco sentimento, e Forestville, con le sue vigne baciate dal sole e la sua amena rusticità, e nel modo in cui si è evoluto il rapporto tra Kurt e Blaine (devo aggiungere che il film non l'ho visto e mi sa che dovrò rimediare).
Arrivato alla fine ho subito pensato "Ma come? E' già finita?!" giusto per dire XD
I punti in cui Kurt ricordava suo padre e sua madre, la sua infanzia, il lavoro di Burt, soprattutto le occasioni di stare ancora con lui che Kurt ha perso, non nascondo che sono stati quelli in cui ho provato una maggiore empatia.
E il messaggio di fondo è ben gestito e curato e trattato con la giusta accuratezza. 
Ecco, come ho scirtto all'inizio, non sono riuscito ad esprimere praticamente nulla XD Ma spero ugualmente che il messaggio sia arrivato.
Complimenti :D
Alla prossima.

Lusio
Recensione alla storia Any Other World - 07/02/15, ore 22:18
Capitolo 1: Any Other World
Sto ancora raccogliendo i frammenti del mio cuore infranto.
Non penso di dovermi sforzare ulteriormente nel dire quanto ogni cosa che scrivi sia bellissima e unica nel suo genere. Con questa tua sono rimasto fino alla fine col fiato sospeso, curioso di sapere come sarebbe terminata e in quale modo si sarebbe risolta l'intera vicenda. Confesso che stavo per... dire parole poco educate quando quel momento di intimità tra Kurt e Blaine si è rivelato solo un sogno XD
Ho amato ogni singolo momento vissuto da Kurt e Blaine attraverso lo specchio che li divideva, anzi, proprio il fatto che ci fosse quella lastra di vetro a dividerli, rendeva ogni loro gesto assai più intimo, come se non ci fosse mai stato alcuna barriera tra loro. Lo so, è un controsenso, ma questo è quello che ho provato mentre leggevo. Soprattutto nei momenti in cui entrambi poggiavano il capo sul vetro, perché era la cosa più vicina ad un abbraccio.
La conclusione mi ha preso in contropiede ma non poteva essere diversa. C'è sempre un modo per far incontrare quei due e tu hai scelto il modo più giusto.
Spero di essere riuscito a farti capire quanto questa storia mi sia piaciuta. Mi riesce sempre difficile giostrarmi con le parole quando qualcosa mi ha colpito positivamente e penso che non siano necessarie, ma spero che lo sforzo venga apprezzato, soprattutto quando devo affermare di aver letto qualcosa di veramente bello.
Bravissima :)

Lusio
Recensione alla storia Roses are red, violets are blue - 02/01/15, ore 20:16
Capitolo 20: Epilogo
Ho aspettato di arrivare alla fine per lasciare una recensione, anche perché, a recensire ogni capitolo, dopo un po', rischio di diventare ripetitivo XD
Questa tua storia pue mi ha accompagnato per un lasso di tempo che, pur nella sua lunghezza, con l'accompagnamento dei capitoli postati ogni settimana, lo hanno fatto volare. E l'argomento, stavolta, era pure uno dei miei preferiti: i Klaine uniti dalla scrittura. Ho un debole per questo genere di trama.
Il tuo stile, il tuo modo di giostrare con i personaggi e i loro caratteri ha reso la storia originalissima. A partire da Kurt e Blaine. In ogni loro universo, in un modo o nell'altro, finiscono sempre, non solo per incontrarsi (o scontrarsi, o trovarsi sul fondo di una piscina vuota XD) ma anche per aiutarsi a vicenda, ognuno a suo modo, senza nemmeno sforzarsi più di tanto, semplicemente essendo presenti l'uno per l'altro; questo è un aspetto che maggiormente mi è rimasto impresso. Da Kurt che decide di aiutare Blaine a fare le esperienze di vita necessarie per scrivere un romanzo sentito, a Blaine che aiuta Kurt a non vergognarsi delle cicatrici che si porta dentro e fuori.
E lo stesso discorso vale per i personaggi di contorno (se fossimo in una fiaba parlerei di "aiutanti magici") come Santana che, pur non essendo nella rosa dei miei personaggi preferiti, mi fa impazzire con i suoi momenti sa Zia Snix. E Wes... a quando il matrimonio con Kyle XY? XD Ovviamente, i Klaine faranno da testimoni.
In conclusione, è stato un altro viaggio pazzesco e indimenticabile e non vedo l'ora di leggere il prossimo :D
Alla prossima ;)

Lusio
Recensione alla storia Sandman - 30/07/14, ore 15:03
Capitolo 1: Sandman
Avevo bisogno di trovare il momento di maggior tranquillità per leggere questa OS, e dal momento che in casa mia, la tranquillità è merce rara XD Comunque, appena ne ho avuta l'occasione, ho cliccato sul titolo di questa storia e mi sono messo  aleggere. Già sono un estimatore di Gaiman, aggiungici i Klaine e angst e capirai che le tua parole sono state come un lungo viale ininterrotto di Feltrinelli per i miei occhi.
Ok, sono arrivato alla fine psicologicamente distrutto e con i sentimenti a pezzi ma ogni tanto fa bene emozionarsi, commuoversi e spargere qualche lacrima, soprattutto se sono dovute ad un mix estremo di emozioni contrastanti.
Ho sofferto molto nel leggere di un Kurt così fragile, anche e nonostante la presenza di Dream/Blaine nel suo dormiveglia anzi, in certi momenti, l'autodistruggersi sembra quasi dettato dal continuo desiderare quegli incontri da parte di Kurt, mentre momenti come quello in cui Kurt si ostina a non voler addormentarsi per stare più a lungo assieme a Dream/Blaine mi hanno molto colpito per la loro tenerezza.
 Confesso che il finale mi ha lasciato abbastanza spiazzato: posso ipotizzare come sia terminato, ma una parte di me spera di sbagliarsi.
Comunque, è stata una storia bellissima, poetica come una ninna nanna, visto l'argomento.
Alla prossima.

Lusio