Recensioni per
Un sommergibile nella foresta
di Padfootblack

Questa storia ha ottenuto 46 recensioni.
Positive : 46
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 [Prossimo]
Nuovo recensore
25/09/21, ore 16:51
Cap. 74:

No vabbè....ci credi che sto piangendo? Ho iniziato alla proposta e ora sono una fontana!!!!!!!😭😭😭 Che bella!!!!!! È una storia fantastica!! Ho apprezzato tutto dei personaggi!!! Tutta la trama e la conclusione!!! Ma toglimi una curiosità, Noemi è riuscita nel suo ruolo da cupido? L' ha trovata a tutti una fidanzata?

Recensore Junior
06/06/21, ore 17:28

Sto leggendo la tua storia da ieri sera ma a questo punto devo dirlo. Perchè GD la bacia sul collo così e lei non cede? E' impossibile rimanere impassibili con una cosa del genere daiiii!!! E poi è un gesto talmente intimo che stona con la loro relazione strana. Noemi o ci sta o non ci sta! Questa via di mezzo non è umanamente possibile!
*va a leggere il continuo in silenzio*

Recensore Master
13/02/21, ore 00:54

ciao cara,
come dicevo nella scorsa recensione, rileggere fa capire e scoprire cose al lettore che alla prima lettura sono sfuggite.

“Cos’è quest’improvvisa voglia di dormire ovunque tranne che in un comodo letto d’hotel?” domandai curiosa. Fece spallucce, senza rispondermi, probabilmente non aveva capito il motivo neanche lui.

Qui ora so che lui vorrebbe lei stesse con lui, dormire assieme, lui ha già realizzato che quando le dorme accanto è quando riposa per davvero. Per questo prima voleva dormire in macchina e ora su una montagna, perchè avrebbe la scusa per averla accanto.
Apprezzo tantissimo queste realtà celate.

Recensore Master
13/02/21, ore 00:07

Ciao cara, rileggere la storia dopo averla già letta e conoscerne il finale rivela molte sfaccettature che alla prima lettura mi erano sfuggite.
è pur vero che questi capitoli la prima volta li ho divorati.
in questo capitolo, il primo contatto: Noemi-cuscino. un breve momento ma molto intenso, non ricordavo che fosse successo quasi per caso.
Mi piace davvero la lentezza con cui si evolve il loro rapporto, anche il pre - coppia.
Rinnovo i complimenti.

Recensore Master
12/02/21, ore 02:15

Ciao cara,
la sto rileggendo.
All'inizio erano proprio distanti anni luce. Del Jiyong del dopo c'è davvero poco, lunatico e scostante e spesso irritante.
Noemi titubante e incerta per quasi tutto il tempo.
Hai creato bene le basi per la storia, prendendola alla lontana.

eia

Recensore Master
26/11/20, ore 17:01
Cap. 74:

Sincera. Sto rimandando questa da quando l'hai pubblicata.
Ho difficoltà a recensire questo ultimo capitolo.
Sapevo che stava finendo e ogni volta che aprivo un capitolo, prima di leggerlo, controllavo se ci fosse la parola completa accanto alla parola STATO.

Capitolo Intenso e ricco
Bellissimo il matrimonio, soprattutto trapela i sentimenti che provano i due ma anche il grande affetto di chi li circonda.
Ho adorato il padre di lei che gli confessa l'esistenza della pre-proposta di Jiyong solo il giorno delle nozze, come a darle, se ce ne fosse bisogno, il suo benestare su larga scala.

Sincera per sincera l'ultima parte non mi è piaciuta, non perchè non sia bella o altro ma perchè avrei preferito (da lettrice) leggere il continuo di loro due in un altra storia - lo so te lo avevo già detto, ma sono un pochino triste... ora dovrò cercarmi altro da leggere :/


Ti ringrazio perchè :
1. mi hai fatta sognare, mi è sembrato quasi di leggere la storia di un amica che racconta come ha lottato e ha raggiunto la felicità
2. Non sei mai stata banale e hai saputo tenermi incollata a queste pagine (pagine che scorrono... si capisce che amo i libri fatti di carta?)
3. leggendo la storia di Noemi mi hai spronata a provare a dire la mia, mi serviva tipo una spintarella

ovviamente ti tengo d'occhio, sperando che la tua fantasia partorisca altro.
A presto

Recensore Master
26/11/20, ore 16:33

La familiarità che si crea in questi gruppi è qualcosa di magico. Da occidentale ne sono attratta. Non sono solo amici e membri dello stesso gruppo ma una vera e propria famiglia. Quando ho cominciato ad informarmi so cosa volesse dire essere Trainee ne sono rimasta scioccata: vedevo la cosa come qlcs di troppo crudo per dei ragazzini. Non che non lo sia, ma crea un legame più profondo all'interno di un gruppo, come una seconda famiglia.

Mi pare strano non aver letto delle rispettive compagne in questa cena, ma è stato comunque molto bello, specie la parte di Seunghyun in cui riprende Noemi non tanto per essersene andata senza preavviso ma per aver lasciato Jiyong.

Da correggere:
Ci rendemmo che, entrambi così stupidi e orgogliosi

Recensore Master
26/11/20, ore 16:03
Cap. 71:

Ciao
un pò in ritardo ma eccomi.
Mi è piaciuto molto il loro ritorno a casa, soprattutto l'impazienza di Jiyong sul Jet, lei sempre troppo contenuta, ma capisco che va da carattere a carattere.

Quando sono entrati in casa lei ha subito capito che lui per lungo tempo non era stato tra quelle mura: bellissimo il messaggio che passa, la casa senza te era una gabbia, la casa può tornare ad essere tale solo se ci sei tu. *lovelovelove*

Recensore Master
23/11/20, ore 15:40
Cap. 70:

Lui che parla l'italiano, che si è impregnato, è una grande prova d'amore.
Come l'essere volato in Italia solo per lei.
Nel senso, uno come lui poteva essere a Parigi per qlc servizio o altro e fare una capatina in Italia, invece ha proprio preso un aereo solo per lei.
Io ne sono innamorata.
Verso la fine mi hai lasciata un pò di stucco.
Lei torna a Seoul ma ancora con la sua testa (tu sai come la penso), cerca un lavoro che comunque la terrà lontana da lui. E' anche per il lavoro di lei che avevano cominciato a litigare. Non pensa, Noemi, che ripassare per quella strada potrebbe riportarli in un vicolo cieco?🤔🤔🤔

Recensore Master
23/11/20, ore 15:31
Cap. 69:

Ciao cara, eccomi.
Bello vedere Jiyong nella vita del ragazzo comune: una festa sulla spiaggia, pizza, birra e chitarra. Nessun fotografo in agguato e addirittura senza guardia del corpo.
Mi sono chiesta mentre leggevo cosa sapessero gli amici di Noemi di lui, se sapevano chi fosse.

Nella seconda parte mi sarebbe piaciuto che si lasciassero andare lì sulla spiaggia, proprio perchè sarebbe stata un vera liberazione per lui, essere libero fino in fondo. E anche per lei. Sempre così retta al rispetto di cosa è giusto meno (tipo il bagno in mare)
Un lasciarsi andare senza limiti.
Per poi ovviamente continuare a casa.

Le scene di sesso, seppure descritte nel dettaglio, non sono mai volgari e anzi lasciano trapelare tutto il desiderio che uno ha dell'altra.
E alla fine ho adorato che si sono detti tutta la verità sulle loro vite nell'ultimo periodo, dandosi per altro degli IDIOTI🤣🤣🤣

Un consiglio: scrivi molto spesso "passammo MINUTI INTERI" in sè non ha nulla che non va ma rileggerlo più volte salta all'occhio, è come se ti mancassero modi di dire (il che non è possibile visto tutto il popo di roba che hai scritto)

Recensore Master
21/11/20, ore 01:29
Cap. 68:

OHlapeppa!!😮😮😮😮
una proposta di matrimonio!!!
Ma prima di questo... Kyung-ho è l'unico rilassato in questo capitolo.
Si gode la cucina e il soggiorno, come una vacanza.
Posso essere critica?
Mi mancano un pò le descrizioni dei genitori di Noemi, almeno agli occhi di Jiyong, e inoltre Noemi non sembra per nulla contenta della presenza di lui, sembra che manchi qualche parte, qualche momento più intimo, in cui lei abbia ceduto un pochino (magari un abbraccio più lungo del normale, in cui lui cerca di sciogliere l'abbraccio e lei se lo tiene attaccato, oppure un momento di pianto in cui la madre la sorprende, cose così)
L'unico preso qui sembra lui mentre lei resta fredda. E su questa linea mi stupisce un pò che lui abbia comunque dato la lettera al padre.
Noi da esterne, grazie alla tua narrazione sappiamo che sono attratti l'uno dall'altra, ma se tu avessi scritto solo dal punto di vista di Jiyong ora sarei quasi certa che lei è passata oltre, non vedendo un possibile futuro tra loro due.
Sembra che lui le faccia l'effetto di un amore passato ma ormai lontano.
Qualcuno che le stringe il cuore ma che comunque non la emoziona più... voglio dire: lui ha preso un aereo per lei. ha lasciato tutto per andare da lei, ha imparato qualcosina di italiano, che altra prova d'amore vuole?

infine una frase che mi sembra contenere un errore:
ringraziandomi per una volta di averlo portato con lui (non con me?) in un viaggio di piacere

Recensore Master
19/11/20, ore 22:16

Lo sapevo. Lo sapevo, lo sapevo che era un sogno!
Era troppo bello, così in apertura...
Poi quella semplicità di trovarsi senza dire troppe cose...
😑😑😑😑😑

Però una cosa bella alla fine me l'hai concessa: il volo per Roma
🤩🤩🤩🤩

Sperando solo che qnd arriva nn la trova con qualcuno, fosse anche il migliore amico.
E che lei abbia voglia di tornare indietro...

Recensore Master
19/11/20, ore 00:19
Cap. 66:

Bellissimo
Una rispolverata al passato con gli occhi di lui e i suoi sentimenti.
La sua sofferenza così reale e viva... pensando a lui come persona fragile e già provata... per le insidie del successo...
Mi viene voglia di chiamare Noemi....
Non posso vero??🙄

Recensore Master
18/11/20, ore 23:54
Cap. 65:

Mi stai uccidendo lentamente.
Prima dicendo che siamo quasi alla fine, poi con questo capitolo soft da una parte ma sentito dall'altra.
Lui le aveva chiesto di tornare... come può pensare che nn ci siano possibilità?
Ci starebbe bene una canzone, un single che lei riconosce dedicato a lei...
E magari farla tornare a Seoul.

Io con i miei se cerco di darti spunti... magari ti accendo la voglia di...
Potresti scrivere un seguito con loro due marginali...
Su altre coppie... o dell'amica... che chiede consiglio...
🙃🙃🙃

Recensore Master
18/11/20, ore 00:36
Cap. 64:

Ciao... certo che sai proprio essere straziante. Nel senso buono ovviamente.
1. il bisogno di fuggire da Seoul sta facendo capire a Noemi che forse ha vagliato male le priorità al tempo?
Ora ha il lavoro che voleva e se ne va?
Un bell'affare... non solo ha perso lui prima per vivere cose che le parevano altrettanto importanti e ora perde pure quelle, per scelta.
La capisco ovviamente, adesso.
2. Un ritorno a casa infelice e lampo.
bellissimi i ricordi di lui, ripercorrere solo i bei momenti, strazianti ora ma cmq splendidi.
Ci manca qualche ricordo anche in giro per Seoul, alla YG o che magari il nuovo manager gli perda la valigia o che lui ritrovi quella che lei gli aveva perso, durante quel primo viaggio.
E magari un incontro/scontro con Soo-jin, casuale.
E magari una capatina in Italia.
chiedo troppo?

[Precedente] 1 2 3 4 [Prossimo]