Recensioni per
Il convento della paura
di Chiara PuroLuce

Questa storia ha ottenuto 32 recensioni.
Positive : 32
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]
Recensore Junior
08/07/21, ore 10:01
Cap. 1:

Ciao! Vengo dallo scambio (suona un pò come l'intro di Sailor moon)
Dunque che cos abbiamo? Una investigatrice con un passato legato ad un mistero. Mi piace la scelta del convento, getta un'ombra inquietante su una storia che già sembra trasudare inquietudine. Come me preferisci le descrizioni brevi, volte a sottolineare i tratti di una persona. Con brevi ed intensi tocchi sei riuscita a dare un quadro di ogni personaggio
Per essere il tuo primo tentativo mi sembra ben riuscito :3

Recensore Master
06/06/21, ore 11:53

Ciao Chiara,
per essere un capitolo di transizione, è stato alquanto interessante.
Era già noto che Marta fosse una tipa molto tosta, che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno. Infatti, il Commissario lo capisce subito. Marta non è una persona che si ferma dinnanzi alle minacce, di qualsiasi tipo, ama rischiare ed è cocciuta come un mulo, specialmente se sa di avere ragione. Insomma, l'incontro che doveva avere l'esito d'intimidire la detective privata, finisce per sortire l'effetto contrario. Marta è riuscita a instillare il dubbio in Ludovica, per quanto riguarda la madre superiora del convento. Che abbia trovato un improbabile alleato? Dopotutto sembra avere un carattere diverso da Sala, e poi, quell'incartamento sulle precedenti indagini...
Bhe, tutto sommato la cena si è rivelata molto interessante, almeno sotto il profilo delle indagini. Il povero Ruggero al momento non che sperare solo in una collaborazione, per il resto ci sarà tempo, forse.
Quindi Marta sapeva come Madre Culetto riusciva a tenere sotto scacco le persone che potevano darle fastidio. Interessante, ora sono curioso di vedere cosa si inventerà per portare questo "piccolo" particolare a galla.
Secondo me ha dato a Ruggero qualcosa sul passato di suor Ernestina, prima che prendesse i voti. Dopotutto i suoi l'hanno messa li dentro dopo uno scandalo, chissà cosa ne tirerà fuori il giornalista.
Ci vediamo presto.
Mask.

Recensore Master
04/06/21, ore 10:08

Marta è un personaggio che mi piace moltissimo: una donna concreta, determinata, senza peli sulla lingua e che va avanti per la sua strada costi quel che costi. Una tosta. La madre superiora ha trovato pane per i suoi denti se pensa che Marta lascerà perdere. Anche il commissario Riva mi è sembrato un buon personaggio, tutto d'un pezzo, certo cosa può aver combinato per lasciarsi intimorire da quella suoraccia? Ma parliamo di Ruggero! Anzi di Marta e Ruggero *^* Sono stupendi insieme, le loro conversazioni mi fanno morire! L'indizio non l'ho colto però :(

Recensore Junior
01/06/21, ore 10:19

Buongiorno carissima, appena ho potuto mi sono fiondato a leggere questo nuovo capitolo e... Che bomba!

Marta sta diventando un personaggio sempre più interessante a ogni capitolo, mettendo in mostra un carattere e un'astuzia cinica che non ha intenzione di fermarsi davanti a nulla (e con la motivazione che ha, come darle torto)... Continuo a pensare che Riva e Madre Silvia avranno un ruolo decisivo nel mettere spalle al muro Ernestina.

La coppia Marta-Ruggero è a tratti disfunzionale ma, proprio per questo, funziona alla grande: finora li abbiamo visti in veste più comica, ma da adesso in poi pare che li vedremo seriamente in azione e io non vedo l'ora!

Stai creando davvero un buon intreccio di trama che sta carburando lentamente ma inesorabilmente, utilizzando uno stile che alterna benissimo i momenti seri e di tensione a momenti con gag e battute che spezzano per un istante l'atmosfera; da adesso in poi sembra si aprirà una partita a scacchi dove il minimo errore può risultare fatale alle due parti!

Ci vediamo alla prossima, anche se non so quando
(Recensione modificata il 01/06/2021 - 10:21 am)

Recensore Master
29/05/21, ore 17:46

Eccomi qui, scudsa per il ritardo, sigh. Questa settimana è stata parecchio densa! Cmq non potevo perdermi il nuovo capitolo di questa storia! Qui vediamo quasi due fasi distinte: la prima Marta che va a trovare i genitori della sua amica che sono di famiglia praticamente tan to che iniziano già a inciuciare appena sanno dell'esistenza di Ruggero! Eh io come loro...Infatti mi è piaciuta tantissimo la scena dei due che fanno colazione insieme e mi ha fatto ridere tantissimo Marta che di prima mattina è intrattabile. Anche io...prima del caffè proprio non mi si può parlare!
E così il caro Ruggero si è autoinvitato a cena ahaha! Sono curiosa di scoprire cosa combineranno questi due!

Recensore Master
28/05/21, ore 20:49

Ciao Chiara,
eccomi di nuovo dalla simpatica investigative Marta Brambilla!
Ma com'è che quando una è single tutti le vogliono per forza affibbiare un fidanzato? Povera Marta, zia e zio fanno a gara per fare affermazioni ricche di sottintesi. Mi sa che ha avuto ragione, per ora è meglio evitare di far conoscere Ruggero Valsecchi ai parenti altrimenti quelli cominciano a cercare anelli di nozze! 😂
Che poi sotto sotto gatta ci cova tra quei due, anche se ancora non lo sanno. E questo nonostante Marta faccia di tutto per apparire come la donna meno sexy del mondo! Sopratutto con il pigiama di Pollon... Che poi a quanto pare invece ha fatto un certo effetto su Ruggero proprio grazie alla nonchalance con cui indossava il pigiamone!
In ogni modo mi ha colto di sorpresa scoprire che anche Ruggero ha un motivo personale per indagare, non l'avrei mai pensato e questo rende sicuramente più serie le sue intenzioni e più affidabile la sua proposta di collaborare.
Intanto Suor Ernestina dimostra ancora una volta quanto potere ha sulle persone. Guarda caso Marta è stata convocata dal Commissario, speriamo che non la costringa ad abbandonare le indagini!
Anche se penso che Marta non sia per niente la tipa che lascia perdere le indagini solo perché cercano di farle paura!
Faccio una piccola nota relativa agli affetti familiari che come sempre sai trattare in modo molto dolce e delicato, sia quando descrivi la simpatica cena a casa dei genitori di Samantha, "zii acquisiti" di Marta, sia quando parli dei rapporti tra lei e suo padre o dell'affetto di Ruggero verso la sorellastra scomparsa!
Spero pubblicherai presto il prossimo capitolo! ❤️
A presto!
AlbAM

Recensore Junior
25/05/21, ore 08:09

Hola, eccomi qui per lo scambio.

Per quanto di transizione, in realtà, questo capitolo mi è piaciuto davvero perchè approfondisce alcuni dettagli sui rapporti principali che Marta intrattiene nella tua storia.

Se non fosse per la triste dinamica di Samanta, quella con i genitori della ragazza scomparsa sarebbe davvero un momento di slice of life con una qualsiasi coppia di zii avanti negli anni che fanno un po' di pressione sociale... Conoscere anche qualcosina sul passato di Marta e di Ruggero è stata una bella sorpresa, perchè ora sappiamo a cosa è dovuto il loro caratterino e quali motivazioni li spingono sino in fondo a questa storia.

Certo, Ruggero carissimo, le persone non vanno mai disturbate alle 7.30 del mattino, specialmente se di lunedì (la mia filosofia di vita è che ogni lunedì è il lunedì più lunedì della storia xD)!

Lo stile di questo capitolo è un po' diverso dagli altri, riesci a passare da un'atmosfera cupa a una più ilare passando per momenti di quotidianità con una semplicità incredibile, senza mai risultare forzata; l'autoironia di Marta è davvero uno dei punti di forza di tutto il racconto, così come il fatto che questo capitolo, per quanto dialogato, potrebbe benissimo essere un atto teatrale.

Mi raccomando, aggiorna presto :D

Alla prossima, buona giornata

Recensore Master
24/05/21, ore 23:04

Ciao Chiara,
è bello vedere che Marta abbia continuato ad avere rapporti con la famiglia di Samanta, nonostante quest'ultima sia ormai scomparsa da anni. Sembra che la coppia abbia adottato in qualche modo la detective, infatti la trattano come se fosse una loro figlia. Sicuramente la presenza di Marta ha lenito il dolore dovuto alla perdita.
Comunque, i due sono tremendi con Marta, forse era meglio che non si lasciava sfuggire il piccolo dettaglio che ha ripreso ad indagare sul convento delle suore, aiutata da un certo giornalista, con cui si è stabilita una certa affinità. Magari i due si sono fatti un po' di film mentali, o magari ci hanno visto molto giusto, chissà...
A proposito di Ruggero, che non fosse un tipo timido lo si era subito capito, ma mai avrei pensato che sarebbe arrivato a suonare alla casa di Marta alle 7.30 di mattina. Certo, è stato un ottimo modo per prenderla in pieno contropiede. Il pigiamo di Pollon è una chiccheria. XD
Quindi, anche Ruggero ha degli ottimi motivi per indagare. La sua sorellastra è stata la prima a sparire nelle vicinanze di quel monastero. Mi chiedo in che modo abbia a che fare la madre superiora Culetto con queste sparizioni e quale sia il suo movente.
Resta il fatto che quella chiamata sia arrivata nel momento peggiore, proprio ora che Marta stava per chiarire i motivi del suo odio verso la Culetto.
Si prospetta una cena davvero interessante, sotto tutti i punti di vista.
A presto.
Mask.

Recensore Junior
21/05/21, ore 19:34

Ciao!
Eccomi qui per lo scambio!
Io solitamente non leggo i gialli, ma questa storia la sto veramente adorando!
I nomi sono azzeccatissimi (appena ho letto il cognome di Ernestina sono scoppiata a ridere 🤣) e che dire, l'idea della suora antagonista è veramente originale e non banale, e per questo ti faccio i miei complimenti!
Non avevo mai letto niente di simile, ed è solitamente difficile leggere di qualcuno che solitamente viene ritratto come illibato, diventare invece una persona di cui temere assiduamente.
Sono troppo curiosa di vedere come va avanti!
Brava!
à la prochaine,
cri

Recensore Junior
16/05/21, ore 16:21

Ciao carissima, eccomi qui.

Finalmente si sente odore di carne al fuoco!

Ammetto di aver riso quando ho letto ''Camminerò, camminerò...'' perchè ho immaginato tipo un coro di vecchiette ultras che manco la curva del Borussia Dortmund ahahahah

Poi, però, hai tirato fuori dettagli interessanti: madre Ernestina (morto sul cognome) che sembra ricalcare sempre più la monaca di Monza (e non potrebbe essere altrimenti in terra brianzola) e che mostra davvero spietatezza, suor Silvia (che ho il sentore possa, prima o poi, aiutare la Brambilla) e il nuovo commissario che, a differenza del precedente, sembra non voler arrendersi ai ricatti.

Sono veramente curioso di vedere cosa ci regalerà questo pentagono di personaggi, perchè le premesse sembrano quelle di una sfida mentale con i fiocchi (stile L e Light in Death Note).

Del tuo stile mi piace tutto, ma sto particolarmente apprezzando la tua dissacranza verso i riti e le credenze religiose: essendo agnostico non vado per nulla d'accordo sui pregiudizi che discriminano la bontà di una persona solo dalla tonaca o dal credo religioso, quindi il racconto mi sta esaltando anche per questo politically (o clerycally in questo caso) uncorrect.

Ci vediamo alla prossima

Spero tu possa aggiornare la storia al più presto, perchè non voglio mollarla ;)

Recensore Junior
13/05/21, ore 08:19

Ciao carissima, eccomi per la recensione!

Ho voluto continuare questa storia perchè il capitolo precedente mi aveva veramente incuriosito e appassionato, e anche questo non ha fatto eccezione.

Per quanto probabilmente di transizione, è un capitolo che getta le prime basi per l'intreccio della trama e al quale basta dare solo una piccola scintilla per infiammare tutta la storia.

Ho sempre più l'idea che commissario e suore siano in combutta, e lo si deduce dal fatto che l'argomentazione difensiva sia semplicemente un luogo comune per cui un uomo di chiesa non può assolutamente essere cattivo.

Introduzione interessante, quella di Ruggero: più che una spalla, ho la sensazione che possa diventare un coprotagonista (e, chissà, magari anche uno sviluppo sentimentale).

Bel capitolo, ci sentiamo alla prossima ;)

Recensore Master
05/05/21, ore 21:04

Eccomi qui! Mi sono presa un po' di tempo per leggermi con calma questo ultimo capitolo. Certo che questa Madre Superiora è proprio odiosa e perfida. Mi sembra di capire che è immischiata in qualcosa di molto torbido. E non esita a ricattare il nostro nuovo commissario. Chissà che cosa ha da nascondere e speriamo che non si faccia mettere sotto piedi da questa suoraccia!
Alla prossima
cassie

Recensore Junior
04/05/21, ore 17:32

Ciao!
Eccomi per lo scambio!
La storia inizia a farsi interessante... 🧐
Finalmente iniziano le vere e proprie indagini, e, puntualmente, quando meno te l'aspetti, si ha sempre l'imprevisto!
Sembra interessante Ruggero come figura, magari potrebbe dare un ascolta inaspettata alla storia, che sta a te decidere!
Brava, mi sta piacendo tanto!
À la prochaine,
Cri

Recensore Junior
03/05/21, ore 08:17
Cap. 1:

Ciao, eccomi qui per lo scambio...
Avrei dovuto passare all'altra FF ma, quando ho visto il titolo di questa, ho deciso di mettere in pausa l'altra e di dare una chance a questa storia (e a quanto pare ho fatto bene).

Noto con piacere che la storia è narrata in prima persona (o quanto meno con un io immedesimato) ed è un dettaglio che me la fa apprezzare ulteriormente.

Marta sembra un personaggio molto interessante, sveglia come pochi ma al contempo con una vita confusionaria; chissà se, prima o poi, verrà fuori che il Commissario di Polizia sia in combutta con la madre superiora (la cui descrizione e il cui autoconvincimento sull'incidente alla precedente superiora sembrano far luce sul suo coinvolgimento nelle dinamiche dei rapimenti).

Brava anche nell'inserire commenti fuori campo o piccole battute descrittive per alleggerire un po' il tono della storia, spezzando il clima ''pesante'' al momento giusto e riprendendolo al momento opportuno rendendo così il racconto scorrevole e appassionante.

See you next time

Recensore Junior
26/04/21, ore 19:01
Cap. 1:

Ciao!
Finalmente sono tornata con gli scambi!
Mi avevi detto che ti saresti data all'horror e, tratta dalla curiosità, eccomi qui!

Con questa frase "Lei crede e basta, io credo, ma sono più simile a San Tommaso" hai espresso non solo il credo della protagonista, ma anche il mio 🤣
Si, effettivamente dall'inizio sembra più un giallo, ma, se nei prossimi capitoli aggiungi qualche dettaglio più macabro, se vuoi risaltare la parte horror, posso darti dei suggerimenti!
Si vede come le due protagoniste fossero molto legate tra loro, e questo rende ancora più avvincente la storia, a lungo andare, secondo me.

Brava!
à la prochaine,
cri

[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]