Anime & Manga > TSUBASA RESERVoir CHRoNiCLE / xxxHOLiC
[ Storie Scelte | Serie (4) | Crossovers (29) | Storie più popolari | Programma Recensioni ]




Storie d'amore, d'incomprensioni, di sciocchi maghi e ninja orgogliosi (Ultimo aggiornamento)
Like The First Time~ «Sei stanco.» annuisce Fay, ancora di spalle, e la sua voce un po' rotta, un po' fioca, lo riporta alla realtà.
Merda, l'ha detto a voce alta, di nuovo. «No, mago. Non di te.» mormora. «Sono stanco perché ho lavorato oggi. Sono stato fuori tutto il giorno».
«E io sono stato solo a casa tutto il giorno.» replica, scocciato.

Incomprehension aren't terrible, after all~ Le incomprensioni sono quell'attrito, sono lì, dietro l'angolo pronte a fare lo sgambetto, e basta una parola storta, messa lì senza alcuna malizia, a far scattare il litigio.
[ Autore: __Di ] [ Categoria: Anime & Manga > TSUBASA RESERVoir CHRoNiCLE / xxxHOLiC ] [ Storie: 3 ]
[ Rating generale: Arancione ] [ Generi principali: Erotico, Fluff ] [ Personaggi: Fay D. Flourite, Kurogane ]
[ Aggiornata: 14/09/14 ] [ Completa? - No ]

Favole senza senso!!! (Ultimo aggiornamento)
Alla ricerca di una piuma attraverseranno varie storie, diverse tra loro, le trame saranno divertenti e esilaranti. Grazie alla storie Disney riscritte e ripresentate con Sakura, Shaoran,Kurogane, Fay e tutti gli altri come protagonisti di queste insulse storie.
[ Autore: Fuyu ] [ Categoria: Anime & Manga > TSUBASA RESERVoir CHRoNiCLE / xxxHOLiC ] [ Storie: 1 ]
[ Rating generale: Verde ] [ Generi principali: Demenziale, Avventura, Comico ] [ Personaggi: Fay D. Flourite, Kurogane, Syaoran, Un po' tutti, Yūko Ichihara ]
[ Aggiornata: 14/06/11 ] [ Completa? - No ]

Shinigami e Umani, si Innamorano? (Ultimo aggiornamento)
IL LORO PRIMO INCONTRO, QUATTRO GIORNI FA :
Kurogane aveva portato, il lavoro a casa ed erano le tre di notte e tutto il quartiere era al buio per un black out e l'unica fonte di luce per il poliziotto era la lampada ad olio, posta sulla scrivania sotto la finestra. Le scartoffie che doveva firmare, onde finire finalmente quel caso erano parecchie e per lui incomprensibili. Poi d'un tratto una folata di vento non spense la lampada per un soffio, Kurogane aveva lasciato la finestra aperta per il caldo, ma appena alzò lo sguardo dai fogli per chiudere la finestra vide un ragazzo sedutovi sopra. Era vestito di nero con il mantello aperto per le gambe accavallate, il cappuccio ricadeva sulle spalle lasciando visibile il viso di un ragazzo appena ventenne con un sorriso gioviale, ma con una punta di sadismo mal nascosta e i capelli biondi sbarazzini ricadevano sul tessuto nero, donandogli colore.
"Leva i piedi dalla scrivania" gli disse in tono di comando, non capendo come avesse fatto a salire fino al terzo piano. Il ragazzo aprì gli occhi, chiusi dal sorriso, rivelando due pozzi d'acqua purissimi e alzando una mano in modo teatrale fece apparire una ascia enorme
"Di solito le persone non reagiscono così alla nostra presenza" ironizzò lui scendendo dalla scrivania e atterrando dietro Kurogane, il quale si girò irritato
"Non mi sembra di averti invitato ad entrare!" esclamò cercando di capire chi fosse
"Ti rivolgi a tutti così? oh io sono un eccezione?" chiese scherzando mettendosi a sedere sul letto, con una gamba sotto a sedere e l'altra ben piantata sul pavimento, mentre le mani erano appoggiate al bordo e le spalle alzate. L'ascia volteggiava accanto a lui e Kurogane poté vedere che sotto il mantello portava un paio di pantaloni neri "Sai è da maleducati non fare il bravo padrone di casa!"
"È da maleducati entrare in casa di sconosciuti senza essere invitati! Chi sei?" chiese restando seduto. Il letto era accanto alla scrivania e quindi poteva benissimo guardarlo dritto degli occhi senza alzarsi. Il ragazzo alzò una mano e con un dito indicò l'ascia volteggiante accanto a se, Kurogane storse il naso non capendo
"Non ti dice nulla?" domandò stupito il biondo. Il poliziotto lo guardò peggio di prima e il ragazzo si mise un dito al mento come a pensare, po sbattè la mano chiusa a pugno contro l'altra aperta "Giusto! Forse così capisci!" esclamò alzandosi il cappuccio fino a coprire il viso, poi restando sempre nella stessa posizione con le gambe, prese l'ascia in mano e aspettò
"La morte?" chiese ironico appoggiandosi con il gomito destro alla scrivania e il sinistro alla sedia
"Non proprio! In teoria io non uccido" specificò levandosi il cappuccio "Porto solo le anime, al luogo prestabilito" spiegò "Sono uno Shinigami" disse infine. Il poliziotto spalancò gli occhi incredulo, mentre il ragazzo davanti a lui sorrideva poi si riprese dallo shock
"Io sarei morto?" domandò serio portando le braccia incrociate sul petto

[ Autore: Fuyu ] [ Categoria: Anime & Manga > TSUBASA RESERVoir CHRoNiCLE / xxxHOLiC ] [ Storie: 3 ]
[ Rating generale: Giallo ] [ Generi principali: Romantico, Commedia, Fantasy ] [ Personaggi: Altro Personaggio, Fay D. Flourite, Kurogane, Un po' tutti, Yūko Ichihara ]
[ Aggiornata: 09/01/11 ] [ Completa? - Sì ]

GATTI PESTIFERI (Ultimo aggiornamento)
"Fay-Chan sta partorendo!"
Kurogane sbiancò e lasciò ricadere gli asciugamani, Sakura inginocchiandosi li riprese "Credevo l'avessero avvisata, mi spiace"
"SAKURA-CHAN, gli asciugamani!" esclamò Tomoyo dalla stanza.
"Si, si arrivo!" disse per poi scomparire nella stanza. Kurognae invece rimase lì, fermo a pensare. Nessuno gliel'aveva detto e non se l'aspettava, sopratutto così all'improvviso. Fay aveva fatto sesso solo con lui, quindi era logico pensare che il padre fosse lui, ma in ogni caso c'era qualcosa che non gli tornava
"No, un momento!" esclamò come se gli si fosse accesa una lampadina "FAY È UN UOMO!" urlò rosso in faccia. L'urlo lo sentirono tutti in casa

"Ormai hanno tre mesi!Bisogna decidere i nomi Kuro-Chi" proclamò il biondo, sentendo i gattini muoversi per casa. Il padre si stava facendo le sue solite passeggiatine, fuori casa e la madre dormiva sul davanzale.
"Sceglili!" esclamò calmo Kurogane, mentre leggeva un manga sul divano
"Potresti darmi una mano, visto che sono figli del tuo omonimo!" protestò il biondo, lasciando perdere i compiti da correggere, per sedersi sul divano e dare noia al collega. Kurogane chiuse il manga, sicuro che non sarebbe più riuscito a leggerlo, incrociando le braccia sul petto. "Forza Kuroppi, cominciamo!" esclamò felice.
"E se io non volessi? Infondo i nomi ai genitori li hai dati tu!" proclamò. Il biondo s'imbronciò, gonfiando le guance come un bambino e a Kurogane gli venne da ridere, sembrava di avere ache fare con Kinomoto.
"Non c'è nulla da ridere, mi sono arrabbiato" disse

[ Autore: Fuyu ] [ Categoria: Anime & Manga > TSUBASA RESERVoir CHRoNiCLE / xxxHOLiC ] [ Storie: 5 ]
[ Rating generale: Verde ] [ Generi principali: Demenziale, Comico ] [ Personaggi: Un po' tutti ]
[ Aggiornata: 08/01/11 ] [ Completa? - Sì ]