Storie originali > Soprannaturale > Vampiri
Segui la storia  |       
Autore: Allen Glassred    03/06/2020    9 recensioni
Ivy è una giovane ragazza, figlia di due Hunters molto famosi. Dopo il brutale assassinio dei suoi genitori da parte di Vanitas, il così detto re bambino e sovrano di Veritas, la ragazza vive insieme al fratello Garry, ed entrambi hanno un solo scopo: trovare ed uccidere l'assassino dei genitori. Ma cosa succederà quando Ivy si troverà faccia a faccia con il re dei vampiri, ora ventenne è più spietato di prima? Quale tremenda verità emergerà dal loro incontro? E cosa succederà in seguito? Ragione o sentimento, cosa seguirà la bella cacciatrice? Vi ho incuriositi? Allora leggete la mia storia, e scoprirete tutto quanto.
Genere: Sentimentale, Sovrannaturale, Suspence | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het, Shonen-ai
Note: nessuna | Avvertimenti: Contenuti forti, Incest, Violenza
Capitoli:
   >>
- Questa storia fa parte della serie 'La diciottesima Luna '
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Veritas, Regno dei vampiri. 5 anni prima.

Una bellissima bimba dai lunghi capelli corvini corre giù per le scale, allarmata. Corre per raggiungere il salone, dove si trovano i suoi genitori e suo fratello maggiore. “ Madre! Padre! Fratellone! “ grida la piccola, entrando nella sala. Ha le lacrime agli occhi ed è evidentemente spaventata. Sua madre si alza, e va ad abbracciare la figlia, stringendola a sè. 

“ Ivy, tesoro mio “. Le dice dolcemente, rivelando così il nome della piccola. “ Perché piangi? Cos’e successo? “. Le chiede, per poi accarezzarle i capelli. La bimba, che ha solamente 13 anni, guarda la madre con i suoi bellissimi occhioni color oceano ora totalmente velati di lacrime ed arrossati dal pianto. 

“ Sento una presenza crudele, madre. Si sta avvicinando alla nostra casa! “. Piange allarmata la bimba. La donna guarda il marito, che ora si è alzato dalla propria poltrona. 

“ Ne sei sicura tesoro? “. Chiede alla figlia, anche se sa che ci sono pochi dubbi in merito: sua figlia Ivy ha un sesto senso molto sviluppato, e sente la presenza dei vampiri ancora prima che arrivino e nonostante siano ancora piuttosto distanti. Infatti la famiglia Perry, questo è il loro nome, è una nota famiglia di Hunters, ma non una famiglia comune: è una delle cinque famiglie reggenti e molto rispettata nel loro ambiente. Come molti altri vivono a Veritas, regno dei vampiri, ma in una zona in cui le creature della notte non dovrebbero attaccarli. Tuttavia d un pò di anni a questa parte non è più così, ed i loro attacchi sono all’ordine del giorno ormai, ignorano totalmente l’accordo raggiunto. L’uomo osserva silenzioso la figlia, che annuisce spaventata e tremante. 

“ Si, sento una presenza negativa sempre più vicina a noi. Ho paura padre! “. Ricomincia a piangere, mentre l’uomo va a consolare la figlia. La moglie lo guarda seria. 

“ Haruka... “. Sussurra solamente, e lui annuisce. Senza indugi prende la sua arma, una spada anti vampiro, mentre la moglie prende il suo pugnale. 

“ Combatteremo se sarà necessario “. Sentenzia serio l’uomo dai capelli corvini. La donna dai lunghi capelli argento e dagli occhi uguali a quelli della figlia lo guarda e lui a sua volta guarda il figlio maggiore, che sin ora era rimasto in disparte. Il ragazzo dai capelli argento ha ormai 18 anni, ed ha preso una pistola anti vampiro, di proprietà del padre. Lo guarda deciso, i suoi occhi sono color del ghiaccio come quelli del genitore. 

“Ppadre voglio aiutarvi! “. Sentenzia, ma suo padre fa cenno di no, mettendogli le mani sulle spalle. 

“ No, Garry. Non oggi “. Sussurra abbassando l’arma del figlio. 

“ Ma padre io... “. Cerca di replicare il ragazzo, ma il genitore non pare intenzionato a cambiare opinione ed appoggia l’arma nel cassetto dov’era precedentemente riposta. 

“ Non combatterai, figlio mio. Il tuo compito è molto più importante: devi proteggere Ivy ad ogni costo. Tua sorella ha bisogno di te “. È un ordine, ed Haruka non ammette la minima replica. Ora il compito di Garry è solo proteggere la sorellina. Lui annuisce, non avendo alternativa. Abbraccia forte il padre. 

“ Vi voglio bene. State attenti “. Mormora, mentre il padre annuisce. Sa bene che lo attende una dura battaglia. Perché ha già intuito di chi si tratta. 

Qualche ora dopo Haruka e la moglie Juliette stanno impugnando le loro armi. Senza che se ne rendessero conto, il loro nemico gli si è palesato di fronte in tutta la sua crudeltà: indossa un cappuccio, e ghigna soddisfatto. “ Vanitas Hikari “. Sussurra furiosa Juliette. “ cosa ci fa il così detto re bambino in questa zona di Veritas? “. Conclude il discorso. L’altra figura che si rivela chiamarsi Vanitas toglie il cappuccio, rivelando di avere dei lunghi capelli corvini. Il suo sguardo è freddo e tagliente. Ma ciò che sorprende è la sua età: ha solamente 15 anni. Certo, è vero che i vampiri smettono di invecchiare fisicamente all’eta di 28 anni, ma per lui il tempo sembra essersi fermato, facendolo restare un po' bambino, almeno nell’aspetto fisico. Da ciò che i Perry sanno, divenne re di Veritas a soli 12 anni ma la sua crudeltà è ormai nota a tutti nel regno, molto simile a quella del defunto padre. 

“ Sono qui per conoscere la vostra adorata bambina, che domande? “. Chiede ironico, con un sorriso sprezzante. “ Dicono che sia davvero brava con la spada. Ma chissà che altre virtù possiede “. E ride malefico, venendo però attaccato da Haruka. 

“ Vigliacco, se tocchi mia figlia sei morto! “ fa furioso. Lo scontro è imminente. 

Dopo diverso tempo la piccola Ivy è insieme al fratello, e piange. “ Ivy calmati ti prego “. Fa il maggiore, cercando di calmare la sorellina. Ma lei non vuole saperne di smettere di piangere. 

“ Fratello! Sento odore di sangue, ho paura! Voglio andare da mamma e papà! “. Grida tra le lacrime. Suo fratello fatica a trattenerla. La bambina fugge dalla presa del fratello, non curante del pericolo. Esce dalla stanza. “ Padre! Madre! “. Grida, ma la scena che si trova davanti è agghiacciante: la sua mamma cade a terra, colpita da una spada. Lo shock paralizza letteralmente la ragazzina, che comincia a tremare: perché i suoi genitori non si alzano? Il sangue è ovunque a terra. Poi nota lui: la figura incappucciata. È di spalle ma Ivy non si allontana. Si limita a tremare e rimanere immobile. Lui si volta, e la vede. Ivy arretra per istinto, vedendo gli occhi di quel ragazzo dai capelli corvini. Uno sguardo di ghiaccio. 

“ Piccola Ivy, credo proprio che mamma e papà non ti possano più sentire “. Mormora solamente, mentre lei inizia a piangere: la ucciderà? Farà la stessa fine dei suoi genitori? Lui le si avvicina, ed è a quel punto che i loro sguardi si incontrano finalmente. Ivy sta per arretrare, ma lui le afferra il mento con la mano, come a volerla osservare meglio. Un tocco gelido, che manda in circolo nel corpo di Ivy dei brividi di terrore. Lui le sporca il labbro con lo stesso sangue che si trova sulle sue mani. “ Tieni bene a mente queste parole, Ivy Perry: io e te ci rivedremo molto presto “. Le sussurra all’orecchio. Lei si immobilizza, ed un fendente sta per colpire il misterioso aggressore. 

“ Vanitas Hikari! “. Grida una voce, che Ivy riconosce essere quella di suo fratello.” Allontanati subito da mia sorella, bastardo! “. Grida su tutte le furie, vedendo i corpi dei genitori a terra. Il suo avversario sogghigna. 

“ Garry Perry, vero? Sarà interessante confrontarsi con te, ma non ora “. Ghigna, mentre Garry parte all’attacco. Ma con una mossa abilissima il suo avversario evita l’attacco, andando dritto alla porta. “ presto avrò occasione di sistemare il nostro conto in sospeso. Fino ad allora godetevi la vostra libertà, fratelli Perry... Finché potete “. E guarda Ivy, che scoppia a piangere ed abbraccia il fratello, che ha lo sguardo colmo d’ira. Vanitas Hikari. Quel nome, la piccola Ivy non lo scorderà mai. 

Salve a tutti! Eccomi qui con una nuova storia. Il titolo la diciottesima luna non è stato deciso a caso, e molto più avanti nella storia capirete anche il perchè. Dunque, abbiamo conosciuto la giovane Ivy e suo fratello Garry, ma anche lo spietato nemico della storia: Vanitas Hikari, colui che ha sterminato la famiglia dei due ragazzi ma ha risparmiato loro. Perchè? Se volete sapere altro continuate a seguirmi! Mi farebbe piacere sapere che ne pensate di questa storia nuova. Baci, ci si legge al prossimo capitolo!
   
 
Leggi le 9 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
   >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Soprannaturale > Vampiri / Vai alla pagina dell'autore: Allen Glassred