Recensioni per
Fiore di ciliegio
di Old Fashioned

Questa storia ha ottenuto 108 recensioni.
Positive : 108
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 [Prossimo]
Recensore Master
27/04/21, ore 21:49
Cap. 3:

Old, Old, Old… scusami tantissimo per essere arrivata tanto in ritardo, ma ormai mi conosci e sai che per leggere le tue storie voglio sempre prendermi il tempo necessario per gustarmele al meglio, e sai anche che prima o poi arrivo a leggere ^^
Bene, bene, quando ho letto che nelle note iniziali hai parlato di una lunga scena di sesso, ho pensato: devo dirgli una cosa che lui stesso ha detto a me in una recensione poco tempo fa. Quindi, ciò che volevo dirti è che non servono certe avvertenze in una storia che, di per sé, ha già tutto ciò che è necessario sapere negli avvertimenti esterni.
Penso che chi ti conosce o chi ti segue, sappia cosa potrebbe aspettarsi dai tuoi favolosi scritti, ma più che altro qui la questione riguarda – secondo me – una faccenda di spoiler XD cioè, penso sarebbe stato delizioso scoprire man mano cosa sarebbe successo tra Jack e Akira, almeno secondo il mio modestissimo parere che puoi pure ignorare eh, ci mancherebbe!
A parte tutta ‘sta roba dalla dubbia importanza che avrei anche potuto non scrivere (XD), OOOHH!!!!
ODDIO ODDIO quindi alla fine Brooks ha ceduto!!!! Ha ceduto, io lo sapevo che non ce l’avrebbe fatta a lungo!
Cioè, un attimo: ho pensato fin da subito che avrebbe ceduto, l’elettricità tra lui e Akira è stata fin da subito palpabile anche per tutti noi lettori – almeno, per me sì XD – ma ho pensato che ovviamente avrebbe cercato di essere più integerrimo, almeno un po’ più a lungo… oddio, in realtà ha pure aspettato tanto, vista la carica erotica che c’è stata fin dal principio!
Quando sono andati in quel punto isolato del parco ho quasi temuto che consumassero la loro passione proprio lì, ma ovviamente dovevo immaginare che sarebbe andata diversamente, visto che il momento si preannunciava catartico.
E abbiamo visto la precisione chirurgica di Akira in ogni suo gesto in tutto il suo spietato splendore: si è lavorato ben benino il caro Jack, l’ha portato al limite in un sacco di modi e in un sacco di attimi diversi, l’ha portato letteralmente allo sfinimento e poi l’ha fatto impazzire. L’ha fatto lottare per ogni singola goccia di piacere, sia quando l’ha chiaramente dominato, sia quando ha voluto obbligarlo a dominarlo per poterlo possedere…
Oddio, il loro rapporto non sarà assolutamente semplice, me lo sento fin nel profondo, ma del resto nessuno ha mai pensato che lo sarebbe stato. E queste dinamiche si possono intravedere benissimo nei loro amplessi dolorosi e al limite tra piacere e sofferenza.
E di questo devo assolutamente complimentarmi con te, perché io sono una convinta sostenitrice del fatto che anche tramite le scene erotiche si possono comprendere tantissime sfaccettature di una coppia, delle sue dinamiche, dei loro modi di rapportarsi e approcciarsi.
Motivo per cui credo che invece, al contrario di quanto detto da te nelle note, la scena che ci hai presentato sia molto utile e funzionale alla trama, perché è il primo passo che ci introduce nel loro complicato rapportarsi l’uno con l’altro, quindi grazie per averla inserita, perché a lungo andare credo che permetterà di avere un quadro completo di questi due.
Ora, queste sono tutte mie supposizioni perché ancora non ho finito di leggere la storia, però spero proprio di non aver scritto solo un mucchio di idiozie XD
Ti faccio tantissimi complimenti per come hai gestito ogni dettaglio anche stavolta, fornendo un’ulteriore chiave di lettura dei due personaggi, approfondendone la caratterizzazione anche nella scena di sesso che, come già detto, non trovo affatto stonante con il resto né fine a se stessa. Ha un suo perché l’erotico come genere, specialmente quando gestito con la maestria di Old Fashioned!
Ultima cosa prima di salutarti e lasciarti in pace: ho notato un errorino di battitura, ovvero “Le foglie era immobili” anziché “erano immobili”. Minuzie, niente di più, caso mai volessi correggere ^^
Spero di riuscire a passare di qui al più presto, al prossimo capitolo e grazie per le splendide letture che sempre mi regali, carissimo ♥

Recensore Junior
16/02/21, ore 23:00
Cap. 8:

Eccomi, dopo un salto di tre capitoli.
Lo ammetto, sono rimasta piacevolmente stupita dal gesto eroico di Akira.
L'ho odiato da morire quando si è ripresentato nella vita di Jack, che invece stava facendo di tutto per lasciarsi la loro tossica relazione alle spalle, ma poi ho cominciato a ricredermi su di lui quando, all'ippodromo, aveva tentato di convincere l'ex amante a non proseguire le indagini, preoccupato per la sua incolumità.
Le ultime parole che Akira rivolge a Jack hanno il sapore di una confessione: in realtà lo ha sempre amato, e se gli ha fatto credere il contrario è stato solo per provocarlo, forse, ma è un mia personalissima interpretazione, nel tentativo di ricreare in maniera autentica il tipo di situazione che cercava sempre di riprodurre nei loro giochi erotici.
Il finale è un po' triste, ma ci sta tutto.
Larry è un bel personaggio: un amico vero, disinteressato, qualche volta brutalmente ma necessariamente schietto (il medico pietoso fa la piaga puzzolente, non è così?), sempre molto disponibile e affidabile.
Davvero un bel racconto, Vecchio mio. Otto capitoli che si fanno leggere in un sorso solo, come sempre del resto.
E niente, continuo ad odiarti ferocemente.
A presto!

Recensore Junior
14/02/21, ore 19:49
Cap. 5:

Larry non si limita a fare una semplice ramanzina all'amico. Indaga, fino ad arrivare a una verità scomoda e sconvolgente: il bel giapponesino è un prostituto d'alto bordo. Ovviamente, essendo ricco sfondato, non lo fa per soldi ma per il gusto di vendicarsi del padre, il quale ha un unico peccato: quello di essere devoto e fedele alle proprie antichissime tradizioni. Viene perfino a galla che le spade, in realtà, le ha sottratte lui al padre, per le medesime ragioni.
Un bello stronzo, che lascia il povero e ingenuo Jack in uno stato miserevole di prostrazione. Per fortuna Brooks può contare sull'appoggio di un amico fidato qual è Larry, che si inventa una balla per rimanere al suo fianco tutta la notte, forse temendo un atto estremo da parte del collega. O magari, a monte, c'è anche un'altra ragione, di natura più intima... Chissà, staremo a vedere.
Ho un'unica perplessità, anche se mi rendo conto che forse farei meglio ad aspettare di arrivare alla fine del racconto prima di parlartene: due manette fanno bondage? E qui ci starebbero bene un centinaio di emoticon con la linguaccia, come un'attempata e dispettosa adolescente come me si diverte spesso a fare.
Perplessità a parte, racconto godibilissimo, come sempre.
A presto Vecchio mio!

Recensore Junior
12/02/21, ore 08:16
Cap. 4:

Oh, merda, qui si mette male.
Intanto, devo dire che capisco benissimo il povero Larry, discorso pregiudizievole a parte. Si preoccupa per il collega e cerca di farlo rinsavire, di farlo risvegliare dal torpore mentale nel quale è caduto a causa di Akira che non gli consente di ragionare con obiettività né di vedere in che razza di casino si sta cacciando.
Akira, d'altro canto, sembra conoscere Brooks meglio di chiunque altro. C'è un altro Jack che si nasconde dietro il bravo e impeccabile poliziotto, un Jack violento, addirittura un pelino sadico, che forse non aspettava altro di poter uscire allo scoperto. Ora, resta da vedere quali dei due finirà per prevalere.
Come sempre, le tue scene di sesso sono molto forti, vere, senza veli né censure. E per fortuna.
A presto Vecchio mio.

Recensore Junior
10/02/21, ore 09:21
Cap. 3:

Eccheccavolo! Devo imparare a leggere l'introduzione. Arrivo nemmeno a metà del capitolo, e mi accorgo che è tutto basato sul sesso. Potevo risparmiarmelo e andare oltre, invece... Dai Old, respira Vecchio mio, stavo solo scherzando hehehehe.
In realtà non vedevo l'ora che i due ciulassero, e devo dire che non hai tradito le mie aspettative. Ciò che amo dei tuoi personaggi è che sono sempre terribilmente passionali e virili. Mi è piaciuto molto il modo in cui li hai fatti "combattere", in un sorta di prova di forza per stabilire chi dei due dovesse ricoprire il ruolo passivo. And the winner iiiis: mr Brooks! Yeeeaaahhhh!
Bellissima la parte introduttiva del capitolo, dove Jack va a correre per sfinirsi ma, anche, rischiararsi le idee.
Va bene, basta smancerie. Ora sono curiosa di vedere in che modo il bel giapponesino fregherà il povero Brooks.
Attendo con ansia le bacchettate del fedelissimo Larry.
A presto Vecchio mio!

Recensore Junior
08/02/21, ore 18:46
Cap. 2:

Eccomi.
Akira è un tipo che non si arrende. Brooks ha i giorni contati, temo.
Il desiderio che prova per il bel giapponesino lo sta sfinendo, tra erezioni incontrollabili e sogni terribili.
E siccome, come diceva il caro vecchio Oscar Wilde, l'unico modo per resistere ad una tentazione è quella di cedervi, la resistenza che Jack sta cercando disperatamente di opporre al giovane nipponico è destinata presto a crollare. E allora, mi sa tanto che ne vedremo delle belle.
Immagino già quanto si incazzerà il povero Larry.
Storia molto eccitante, Vecchio mio.
A presto!
P.S. Caro Jack Brooks, un giro in moto, soprattutto se potente (potente quanto? Di che tipo di moto parliamo?) non si rifiuta mai. :P :D

Nuovo recensore
07/02/21, ore 11:06
Cap. 8:

Ciao Old Fashioned.

Anche dopo 10 anni Jack non è riuscito a liberarsi dell'influenza di Akira. Chissà se era davvero un bastardo, se era tutta apparenza, se lo era ma poi Jack l'aveva cambiato in qualche modo.

Non lo sapremo mai. Ma di certo qualcosa per lui lo provava.

Ti faccio i miei complimenti, una storia davvero ben scritta.

Recensore Junior
07/02/21, ore 10:02
Cap. 1:

Polpettone finito, posso riprendere le vecchie, care abitudini e dedicarmi finalmente al lettura.
Questo tuo nuovo racconto sembra un poliziesco con i controcazzi, del resto non mi stupisce. C'è un argomento che tu non sia in grado di trattare? Non credo.
Jack Brooks mi piace. E' un bel tipo, rude e tosto quanto serve per essere un poliziotto modello in un metropoli come Chicago.
Molto affascinante anche Akira, quasi mi dispiace che tu abbia già anticipato che ammalierà Jack (lo ha già fatto) per servirsi di lui, in che modo lo vedremo.
Evidentemente, la storia delle spade rubate, apparentemente banale, nasconde ben altri retroscena, ed io sono curiosa di scoprire quali.
Bel capitolo, pieno di termini giapponesi di cui, francamente, non ho capito una mazza (la cultura orientale non mi è mai entrata in zucca, e temo che mai lo farà), ma godibilissimo.
A presto Vecchio mio!
P.S. Ma quanto mi erano mancati i tuoi racconti?

Nuovo recensore
06/02/21, ore 16:42
Cap. 1:

Ciao Old Fashioned.

Questo noir, stranamente, mi piace. Certo, all'inizio, leggendo mi dicevo" Ma cavolo, l'hai appena conosciuto, l'hai appena visto e già hai un orgasmo? Figliolo, fatti una doccia fredda!"
Però è abbastanza plausibile, visto che questa sarà chiaramente una passione malata.
Ah, già che sono qui, volevo farti i complimenti per le tue storie marinaresche (di certo le recensirò in seguito), sono indescrivibili per quanto sono belle.
Per adesso continuo a leggere questa.

A presto.

Recensore Veterano
23/01/21, ore 00:03
Cap. 8:

E infine approdo anche in quest'ultimo capitolo per dirti che alla fine Akira mi ha lasciata di stucco. Da un lato avrei voluto che fosse stato più chiaro sui suoi sentimenti con Brooks, dall'altro mi domando se le cose sarebbero in qualche modo cambiate se il ragazzo fosse stato trasparente. In fondo era invischiato con la mafia e dubito che avrebbe avuto vita facile. Ammetto di aver temuto che Larry ci lasciasse le penne durante la sparatoria, invece almeno per fortuna è stato un amico fedele fino all'ultimo.
Mi sembra quasi che alla fine di tutto, Brooks abbia insegnato ad Akira dei valori e che rischiare la vita per degli "stupidi ideali" (in questo caso l'amore) valga comunque la pena. Nel loro tormento erano bellissimi insieme e mi sono un po' commossa, ma non diciamolo troppo ad alta voce shh.
Come al solito una storia ben riuscita, con personaggi veritieri e capace di lasciare il magone.
Spero di riuscire a leggere qualcos'altro di tuo quanto prima :*

Alla prossima!

Trix

Recensore Veterano
22/01/21, ore 16:49
Cap. 7:

Benissimo, continuano a scoprirsi gli altarini su Akira e adesso salta fuori che è pure coinvolto nelle corse clandestine. Mi piace il fatto che non si capisca se sta cercando di intortare Brooks o se lo abbia avvertito perché in fondo ha un cuore, ma da un lato ha dichiarato che avete per amico un poliziotto fosse il suo piano fin dall’inizio. Non mi resta che leggere l’ultima parte per avere le mie risposte, ma visto come si è conclusa questa sento che succederà qualcosa di brutto. Ansia

Come sempre complimenti, la storia mi ha presa un sacco

Trix

Recensore Veterano
22/01/21, ore 16:32
Cap. 6:

Certo che andarsene in un posto isolato da solo non è proprio una buona idea quando vuoi schiarirti le idee, almeno per me. La solitudine renderebbe solo più pressanti le mie seghe mentali XD

Ad ogni modo non ho creduto neanche per un secondo che ad Akira fosse mancato Brooks e sono contenta che Brooks non si sia fatto ingannare dalle sue moine. Sarà pure innamorato perso ma non è scemo, almeno l’orgoglio ha fatto la sua parte. Chissà se Akira ha davvero capito l’antifona e lo lascerà stare per sempre.

... secondo me no

Passo al prossimo perché sono curiosa, a presto!

Trix

Recensore Veterano
22/01/21, ore 16:15
Cap. 5:

E lo sapevo che era troppo bello per essere vero. Akira si è rivelato per ciò che è in realtà e avevo immaginato c’entrasse qualcosa con le spade, ciò che non avevo immaginato era che fosse talmente annoiato da prostituirsi e creare casini al padre solo per un senso di ribellione. Di “positivo” c’è che almeno non è uno stalker ossessionato da Brooks come avevo pensato, ma è “solo” un manipolatore. Povero Brooks, si è fatto proprio abbindolare da un bel faccino e ora ha il cuore spezzato. In tutto ciò Taylor è davvero un cutiepie, fortuna che lo ha aiutato a vederci chiaro. Il fatto che manchino ancora tre capitoli alla fine non mi tranquillizza per niente, dubito che la storia finirà così.

Complimenti e alla prossima

Trix

Recensore Veterano
21/01/21, ore 11:08
Cap. 4:

Ecco qua, Taylor s'è incazzato. E s'è incazzato pure Brooks, ma onestamente me l'aspettavo: Larry non può cascarmi su discorsi di omofobia interiorizzata, dai. Anche se lo perdono perché aveva tutte le migliori intenzioni. Effettivamente Akira ha un che di tossico che tira fuori il peggio dal poliziotto: si era detto fin dall'inizio che avrebbe dovuto violentarlo per finta, ma il fatto che non si sia fermato nonostante il dubbio che non stesse più fingendo non è certamente positivo. Akira sembra una specie di virus che lo sta infettando. Mancano ancora 4 capitoli e a questo punto potrebbe succedere di tutto

Complimenti ancora :*

Trix

Recensore Veterano
21/01/21, ore 10:26
Cap. 3:

Riapprodo da queste parti (madonna dovrei studiare) solo per dire che ok, è successo, e ora mi aspetto casini. Il dilemma interiore di Brooks si è risolto nel modo in cui penso tutti si aspettassero, ovvero con un bel "Ma sì, chissene frega e vediamo dove ci porta il vento". Ma, soddisfazione per la conquista a parte, continuo a trovare inquietante il fatto che Brooks si sia di nuovo imbattuto in Akira così casualmente (ma casualmente manco per il ciufolo, mi sa). Penso che Taylor non la prenderà benissimo, aiuto. Sono sempre più convinta che in realtà Akira lo stalkerasse da prima e che la storia delle spade fosse solo una scusa per riuscire ad avvicinare il poliziotto.
Come sempre, il capitolo è impeccabile e prende tantissimo.

Alla prossima!

Trix

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 [Prossimo]