Recensioni per
Disagi in Famiglia
di rosy03

Questa storia ha ottenuto 10 recensioni.
Positive : 10
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
18/09/21, ore 17:55

ODDIO AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH devo assolutamente dirti a cosa mi ha fatto pensare questo capitolo XD
Hai presente "Heidi"? Quando era andata a Francoforte da Clara, aveva talmente tanta nostalgia delle montagne, del nonno, di Nebbia e delle caprette che fanno ciao (???) che aveva sognato di esserci tornata e nel mentre si era alzata, aveva camminato nella casa di Clara ed era uscita dal portone, finché poi il padre di Clara (che era lì per miracolo, dato che non c'era mai) non se n'era accorto e l'aveva riportata a letto.
Ora, io non so se tu stessi sognando di andare da Heidi ecc ecc, ma forse è più probabile che tu sentissi la nostalgia del cibo e quindi hai sognato di dover mangiare e ti serviva una forchetta, quindi perché non andarla a cercare per casa?
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH MI HAI STESO!!!!
Lo scenario apocalittico di te che ti ritrovi con le mani sporche di sangue mi fa ricollegare al capitolo precedente, quindi avanzo un'altra ipotesi: e se stavi sognando anche tu di uccidere qualcuno, un po' com'è successo a tua madre? XDD
PER QUELLA GINOCCHIATA NON TI INVIDIO AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHI!!!!
Mi hai fatto ridere anche questa volta, i tuoi capitoli sono sempre spassosissimi - e questo significa che, come dico spesso, non c'è niente che faccia più ridere della realtà XD
Prima di lasciarti, volevo soltanto segnalarti che ho trovato un errorino di battitura qui: "tu mi ha risposto", hai dimenticato la 'i' in 'hai' ^^
Non vedo l'ora che aggiorni di nuovo, adoro questa raccolta *____*
Alla prossima ♥

Recensore Master
18/09/21, ore 17:48

Carissima, eccomi, finalmente passo a recuperare i tuoi aggiornamenti *___*
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH oddio, ecco che tua madre si trasforma in una serial killer e si prende la rivincita su tutta quella gente che l'ha fatta soffrire! Nei sogni spesso succede :D
Però io ora voglio leggere anche i TUOI sogni, mi hai proprio incuriosito ahahahahahahahahahah!
Spero che qualcuno possa far parte di questa raccolta perché ho già paura di cosa potrebbe elaborare la tua mente durante la notte AHAHAHAHAHAHAHAH!
Tuo fratello mi ha ucciso AHAHAHAHAHAH a lui non frega niente dei sogni e degli pseudo-omicidi: arriva e si sbafa la nutella sulle fette biscottate, GRANDE! Approvo :D
Grazie anche per questo capitoletto, mi ha fatto sorridere ^^
Passo a recensire il prossimo (che poi l'ho letto PRIMA DI QUESTO, salvo poi arrivare alle nda e rendermi conto che avevi scritto di averne postato due AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH sono un genio!) ♥

Recensore Junior
12/08/21, ore 23:24

Sto malissimo! La frase finale mi ha stesa come un fulmine a ciel sereno, e lasciami dire che mentre ti scrivo questo commento delirante sto ripensando al titolo - colpo di genio, semplicemente magnifico. I feel you per le zanzare, a me mi assalgono ripetutamente (ma un pizzicotto nel culo ancora mi manca ahah!), mentre il mio ragazzo non se lo filano di striscio - niente da fare, anche se sono accanto a lui, quelle bastarde vengono puntualmente sempre e solo da me è_é
Ti sono solidale (e ora ho pure voglia di un crodino). Adoro questa raccolta, al di là del fatto che è nata con un intento comico mi sta dando molto di più: le sue scene di vita quotidiana senza pretese sanno proprio di casa, di vita vera, ed è proprio la loro semplice autenticità a renderle così belle. Grazie delle risate, aspetto il prossimo capitolo!

Recensore Master
30/07/21, ore 17:45

NO VABBÈ, I FEEL YOU SOOOOOOOOOOO MUCH!!!!
E meno male che nel tuo giardino si può pure uscire, starci DUE ORE e avere SOLO poche punture di insetti!
A casa mia un tempo era possibile, ma ormai io non ci metto più piede, se non quando devo uscire per andare altrove. Non posso neanche pensare di sedermi a prendere il fresco, perché ci sono letteralmente le NUVOLE di zanzare - le stesse che sono sempre attaccate alle porte ed entrano in casa non appena le socchiudi.
Insomma, è come se vivessi in una palude, quindi mi sembra quasi una barzelletta leggere di sei o sette punture nel giro di due ore, che a me se sono fortunata me le fanno nel giro di un minuto e NON STO ESAGERANDO.
Poi il fatto che le zanzare trovino i punti più idioti per pungerti è tutto dire... io spesso mi ritrovo con bozzi sotto i pantaloni, quindi o si infilano sotto (???) oppure pungono attraverso la stoffa, il che è veramente inquietante.
Non mi sorprende che tu ti sia ritrovata un morso sul sedere anche se non ti sei alzata per due ore, perché devi sapere che le zanzare hanno una psiche contorta (???): erano tutte lì in fila che aspettavano che tu ti mettessi in piedi per rientrare in casa, pronte a fare la gara a chi riusciva a pungerti in quel lasso di tempo!
Chissà qual era il premio in palio, maledette sanguisughe inutili all'umanità!!!!
ESATTO, LE ODIO, SI CAPISCE TANTO??? U____U
Mi dispiace davvero ma davvero tanto! ç____ç
Ti sono vicina... (?)
Okay, la pianto e attendo con impazienza di leggere la tua prossima disavventura, non so cosa aspettarmi e ho paurissima XD
A prestoooo ♥

Recensore Master
22/07/21, ore 11:35

Cara, ho solo una cosa da dirti: meglio le mosche, che le cimici. FIDATI.

Ahahahahaha, ok, idiozia a parte, non voglio ridere delle tue sventure ma... che ti devo dire, mi hai fatta ridere ♥ e anche parecchio, quindi grazie di cuore. Come anche nell'altra storia, ho adorato il tuo stile fresco, scoppiettante, e spontaneo. Si arriva alla fine del capitolo quasi senza rendersene conto, con il sorriso sulle labbra. Ho empatizzato in pieno con la tua protagonista, o per meglio dire con te, anche se a casa mia il problema non si pone già in partenza, dato che non abbiamo le zanzariere ^^" (lo so, ora mi starai guardando come si guarda uno strano essere a tre teste ahahaha)
Faccio il tifo per Rossella anche se temo si tratti di una battaglia persa in partenza, non vedo l'ora di scoprire cos'altro mi proporrai ^^
Un bacione e grazie per la bella lettura/consegna.

Benni

Recensore Master
05/07/21, ore 23:43

PFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFF AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH XDDD
Senti, Laila, io dico solo questo: è evidente che tua madre non ha idea di cosa significhi vivere a casa mia, perché altrimenti non le verrebbe neanche lontanamente in mente di lasciare uno spiraglio di zanzariera aperto, credimi.
A casa mia entra DI TUTTO anche se ci sono sempre le zanzariere sigillate, tant'è che abbiamo riempito la casa di quegli insetticidi elettrici da attaccare alla corrente che fulminano gli insetti... ed è sempre PIENO E STRAPIENO di qualsiasi forma di vita: moscerini, piccole mosche, zanzare, farfalline... qualsiasi cosa ti venga in mente, beh, noi ce l'abbiamo.
Quindi non riesco proprio a capire come tua madre possa anche solo pensare di dimenticarsi di chiudere le zanzariere... anzi, come fa ad aprirle??? Noi a casa le abbiamo fisse, non le potremmo mai assolutamente sollevare, spostare, togliere... mai.
Impossibile.
Quindi boh, io non ho parole.
E comunque io quelle dannate mosche le ucciderei, ma scherziamo? Non ho la pazienza per correre dietro agli insetti, poi io li detesto troppo! Le mosche sono fastidiose, ti vanno addosso e rompono, ma i peggiori sono gli insetti che pungono e pizzicano, come le zanzare o pappataci. Maledetti.
Ma la tua reazione poi AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH I feel you soooo much ^^"""
Insomma, io reagisco sempre malissimo quando mi accorgo che c'è qualche insetto dentro casa, quindi posso assolutamente capirti e sappi che hai tutto il mio supporto morale, anche se a distanza!
La prossima volta che una mosca gigante si presenterà sul tuo cammino, pensami e sappi che NON SEI SOLA a combattere questa battaglia (???) XD
No, guarda, mi hai fatto troppo ridere e mi sono divertita a leggere di queste tue disavventure, anche perché mi ci rivedo moltissimo - purtroppo... -___-
Okay, sono troppo felice che tu abbia aggiornato, adoro questa raccolta e non vedo l'ora che arrivi anche un altro capitolo *___*
Alla prossima ♥

Recensore Junior
03/07/21, ore 16:11

"e finalmente la vedo: ha cominciato a sbattere la testa contro la mia finestra da cui entra un sole meraviglioso."
Urlo. Giuro, ho pensato a tutte le volte in cui le vedo rimanere incastrate fra il vetro e la tenda e iniziano a schiantarsi avanti e indietro per cercare di uscire ahah! Fastidiose e pure dementi .-.
Comunque io sono tua mamma. Ormai è assodato ahahah! Se mi fosse servito lo psicologo avrei potuto risparmiare, perché leggere questa raccolta (non avevo notato che non si tratta di una one-shot, sto gioendo!!) mi sta permettendo di guardare dentro me stessa da una prospettiva esterna ahahah!
Scherzi a parte, te lo devo un consiglio vero dopo le risate, prova a mettere vicino alla finestra dei deodoranti naturali anti-mosche, nel mio caso funzionano per tenerle lontane - o in alternativa butta tua mamma giù dal balcone! Come soluzione però propenderei per la prima, è meno catastrofica, e poi non so se si nota, ma tua mamma mi sta simpatica!
Alla prossima <3

Recensore Junior
02/07/21, ore 10:21

Sono entrata nella sezione in cerca di una commedia sentimentale che mi facesse ridere, poi ho letto il titolo di questa storia. "Disagi in famiglia": okay, sei mia, devo leggerti, ho pensato. E l'ho praticamente bevuta, con il suo stile semplice e immediato, con la sua atmosfera leggera e divertente da slice of life di tutti i giorni. Mi è piaciuta, mi ha intrattenuta, mi ha messa di buon umore, forse perché ti sei ispirata a un episodio di vita reale, forse perché tutti siamo strani a modo nostro e nasce una sorta di cameratismo nel leggere che anche gli altri si comportano come noi: perché sì, io in questa storia sono tua mamma ahahah! Io sono quella che risponde con "perché sì" o "va qui, punto!" ogni volta che il mio ragazzo osa spostare le mie cose dal loro posto. Devo dire che leggere la cosa a parti invertite mette una certe suspense, cioè io ora voglio sapere perché il coccodrillo di gomma (sto. male!) deve stare lì, ed è stato devastante leggere nelle note che il mistero non avrà mai soluzione :O Però posso capire tua mamma per la sua fissa, dal più profondo del cuore ahah!
Grazie di avermi fatta divertire, baci <3
P. s non avevo notato l'avatar di Rufy, meriti 1000 punti!
(Recensione modificata il 02/07/2021 - 10:21 am)

Recensore Master
11/05/21, ore 16:23

Carissima *^* eccomi a recuperare la storia che hai consegnato per la mia challenge *^* ero super arci curiosa dopo aver letto il titolo e sappi che sono qui, in ufficio, a ringraziare di avere su la mascherina, perché sto ridendo come una pirla e non riesco a fermarmi. Puahaahahha! Adoro adoro adoro l'episodio della real life che te l'ha ispirata, mi pareva tantissimo di essere testimone di qualche scena a casa mia, perché mia madre è U G U A L E quando le cose non sono nel posto in cui dice lei!! Non le servono in quel momento, non ci deve fare nulla, ma non sono al loro posto (!!!111uno!) e quindi apriti cielo. Però in genere non accusa la colf, accusa noi (padre, me e sorelle) di averle spostate, quando in realtà magari è stata lei. L'equivoco relativo al coccodrillo è spassosissimo, ci credo che inizialmente la figlia credeva che madre fosse impazzita ahahah. Però vuoi mettere fare il bagno con un alligatore vero? Pfffahhahaha. Ho adorato anche la chicca del bagno verde e rosa, e mi è piaciuta un sacco l'alleanza fratello/sorella di fronte alle richieste semi assurde della genitrice. Mi hai trasmesso una bellissima sensazione di quotidianità e complicità ♥ facendomi ripensare a tanti episodi avvenuti anche nelle mie mura domestiche.

Grazie di cuore per la bellissima lettura *^*! Spero a presto!

Benni

Recensore Master
08/05/21, ore 11:29

Ehilàààà!!!!
E secondo te, ora, io con un titolo come "Disagi in famiglia" potevo NON passare a cibarmene? Sì, perché ho sempre bisogno di avvalorare la tesi secondo cui non sono l'unica a vivere disagi in casa mia AHAHAHAHAHAHAHAHAH XD
Solo che io in genere riverso tutte le trashate addosso ai miei poveri Martin&Joe, facendole capitare anche a loro... povere vittime, in realtà - plot twist! - si scopre che li ho creati solo per usarli come capri espiatori (????)
Okay, cosa sto scrivendo già non lo so, ma tu ormai dovresti immaginare che non sono proprio normalissima - colpa dei disagi in famiglia, me lo sento! XD
Ti giuro che quando ho aperto la storia e ho cominciato a leggere di tua madre che gridava e parlava di un coccodrillo, mi sono detta: ma ci sarà qualche strano serpente dentro il bagno? No, perché non mi sembrerebbe strano, visto che in casa mia c'è qualsiasi forma di vita tu possa immaginare - e anche quelle che non puoi immaginare, ogni tanto spuntano insetti di ogni genere nei punti più improbabili... vabbè -___-"
Poi ho capito che si trattava di un coccodrillo di gomma e questa faccenda ha assunto tutto un altro sapore... a parte che ho tirato un sospiro di sollievo, poi ho cominciato a trovare il tutto demenzialissimo: mi sono immaginata perfettamente te e tuo fratello che cercavate questo coso, salvo poi scoprire che era esattamente nel luogo in cui doveva essere, solo che non era nel solito posto ma in una bacinella AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH io boh XD
Ma guarda, le madri a volte hanno queste fissazioni strane, tipo che "tale cosa deve stare lì" e poi non sai neanche perché proprio lì, e perché danno di matto quando sparisce per sbaglio! E anche questa cosa di accusare gente a caso per questi motivi e decisamente tipico delle madri AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH XD
Sarà per questo che non voglio avere figli? Io già sono precisina, ordinata e rompiballe di mio, figurati se avessi un figlio che mi incasina il posto... AAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHH meglio non pensarci, davvero ^^"
E comunque anche noi abbiamo dei modi "veloci" per chiamare le stanze/i mobili, in modo da sapere subito a quale stanza/oggetto ci si sta riferendo, senza stare lì a descrivere tutto ogni volta! Anche questo ci accomuna - ma penso che lo facciano un po' tutti, dai :D
Complimenti per come hai raccontato quest'evento reale della tua vita, è stato esilarante e pregno di ironia, mi hai fatto sorridere e per questo ti ringrazio! Spero aggiornerai presto questa raccolta, sono molto curiosa di leggere altre peripezie come queste XD
Alla prossimaaa ♥