Recensioni per
Le leggendarie avventure dell'Oltre: atto primo, il Sovrano dell'Ombra.
di LatazzadiTea

Questa storia ha ottenuto 19 recensioni.
Positive : 19
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 [Prossimo]
Recensore Master
28/01/23, ore 14:10

Capitolo molto interessante, dotato di ottima atmosfera e dialoghi piuttosto curati che rendono benissimo i protagonisti e la situazione generale. Se riesci, ti consiglio di passare anche sulle storie di Scarlett Queen, potrebbero esserti utili. Buon anno.

Recensore Veterano
22/01/23, ore 15:18

Eccomi qui, scusa il ritardo.
Molto coinvolgente l'inizio, devo dire che mi sono sentita proprio al mercato insieme a loro, a guardare la contorsionista e poi le stoffe (ma io adoro le stoffe, non faccio testo!  ) e ho adorato che Altay arrossisse. Ma Madya si sarà arrabbiata per le sue parole o per altro? Ah ah ah.
Interessante anche l'incontro con la Moltitudine: il bloccare il tempo, la luce, il fatto che Altay non potesse seguirli, insomma, una svolta decisamente intrigante.
Ah, anche il fatto dell'odore di MAdya mi ha molto incuriosito, (e mi è piaciuto anche come hai spiegato la cosa di chi nasce nell'Oltre e i suoi doni – e anche la Moltitudine, che è nato mentre c'era l'espansione -devo dire che stai costruendo un mondo fantasy molto interessante e curioso), questa cosa che il suo odore sembra quello di una grande grigliata alcolica (le migliori, eh, secondo me!  ) che finisce con i fuochi d'artificio, mi ha fatto ridere molto!
Ora li abbiamo lasciati quando sono tornati dalle fogne, ma hanno scoperto che Altay non c'è più (ma effettivamente, perché si pensavano che rimanesse lì ad aspettarli? ) e quindi dovremo vedere lo sviluppo della cosa.
Un ottimo capitolo, sembra proprio che ora la penna scivoli (o i tasti ) più facilmente.
Complimenti!
Mo

Nuovo recensore
12/01/23, ore 11:39

Ciao eccomi per lo scambio a catena. Devo dire che si prospetta davvero un gran bel racconto, mi verrebbe da dire sprecato per efp fanfiction, hai dato una rappresentazione arabeggiante davvero particolare, e mi è piaciuta molto la visione capitalistica del lavoro che hanno i cittadini. Il plot twist del celato che si rivela essere un giovane non era affatto scontata, considerata la reputazione che si è guadagnato, ed è stato molto piacevole leggerlo alla fine (li sto già shippando). Unico appunto ti sei mangiata alcune parole che rendono il testo un po' meno scorrevole, ma è roba che se rileggi una volta risolvi.

Recensore Veterano
06/01/23, ore 19:20

Eccomi per la catena!
Allora, ripartiamo quasi da dove era finito l capitolo precedente, ma Madya è a casa sua, anche se non ricorda niente dopo aver guarito Valkya.
Mi è piaciuto molto come hai introdotto il tutto, sei riuscita a spiegare molte cose con naturalezza senza cadere nell'infodump (complimenti!) ma anzi, dando una linea guida su questo 'mondo' e le sue regole.
Ci hai presentato anche quelli che mi sa saranno nuovi personaggi importanti: Altay, che torna dopo tanto ( e per cui la nostra protagonista aveva una cotta!  ) e la ragazzina (anche se non è detto che sarà proprio dei loro, mi sa).
Sembra che inizi il viaggio, devono andare a scoprire perché l'Oltre si sta ingrandendo e lo faranno di nascosto e avendo bisogno di aiuto. (Sarà davvero un sovrano e non una sovrana? Vedremo!  )Mi piace anche questo 'legame' a tre, chissà cosa potrà venirne fuori, più avanti.

Insomma, un bel capitolo, interessante e che porta avanti questa storia, aggiungendo particolari e fatti accaduti anni prima di cui doversi documentare.
Alla prossima!

Recensore Master
03/12/22, ore 15:59

Ottimi dialoghi, molto realistici e fluidi, adatti al mostrare la situazione generale. Ansioso di scoprire che altro succederà

Recensore Veterano
01/12/22, ore 17:50

Eccomi qui per lo scambio a catena!
Avevo capito che desiderassi opinioni su questa storia, così sono passata di qui direttamente.
Mi piace l'ambientanzione, hai un modo descrittivo molto efficiente e coinvolgente , sembra quasi di trovarsi lì, con i protagonisti della storia. Mi piace che ci sia una giovane protagonista (ehh  ) e che abbia questi strani poteri. Mi piace l'idea che si potrà scoprire su di lei molte cose leggendo la storia e, chi lo sa, mi dà anche l'idea che molte cose lei stessa le ignori e questa è una cosa che mi piace molto nel leggere una storia.

Mi piace come hai introdotto la nostra aspettativa (e quella di Madya!) su ciò che sarebbe andata a incontrare, per poi stupirci (e stupire lei) sul fatto che le cose siano differenti, in verità.
Mi piace molto l'idea dell'armatura: sembra che l'aura che lei vede sia qualcosa di onirico,ma molto reale, uno spirito forse, o, appunto, il padrone del ragazzo?
Mi sembra che tu abbia gettato delle basi solide per questa storia e che, se ben intrecciate, possano portare a qualcosa di molto interessante.
Le sensazioni di Madya sul ragazzo, quello che lei sa di vedere solo lei (e lui!), le mezze frasi che Valkya le dice, rendono il lettore interessato e lo tengono legato alla storia, ansioso di leggere il prossimo capitolo.
Un ottimo inizio, quindi!
Ti auguro buona ispirazione eti ringrazio per avermi fatto leggere la tua storia.
Un abbraccio, alla prossima!
Mo

Recensore Master
23/11/22, ore 10:16

Wow quindi abbiamo un nuovo personaggio, questo pirata che si è trovato a lavorare per un nobile diciamo contro la sua volontà. Ho la sensazione che lui oppure il nobile si uniranno al party che sta organizzando una spedizione in direzione dell'Oltre. Nella prima parte del capitolo mi è piaciuto molto leggere questo approfondimento sul mondo, con i pirati dell'aria che assaltano i mercanti che viaggiano nell'aria, è super affascinante e denota che questo mondo ha un certo avanzamento tecnologico sebbene diverso dal nostro mondo. Mi piace perché si sono adattati alle loro condizioni naturali, come dovrebbe essere in un mondo realistico, il tuo worldbuilding è fatto bene. Però non avevo capito per quale motivo avresti deciso di spiegare tutto questo proprio in questo capitolo, finché non hai introdotto questi personaggi. Allora sapere dell'esistenza dei pirati serviva, serviva per introdurre il personaggio nuovo. Lo trovo affascinante e sono contenta che non sia soffocato (fra l'altro un guaritore esperto doveva per forza sapere che infilare uno straccio così in profondità nella gola di qualcuno era una condanna a morte, evidentemente non gli importava).
Mi fa un po' ridere il "principe" che prima in carica un pirata di rubare qualcosa in una Gilda, poi quando questo viene catturato va di persona alla Gilda e fa la voce grossa 😂😂😂 ma perché ha insistito per farsi ridare il pirata vivo? Gli importa qualcosa, oppure vuole usarlo ancora perché lo ritiene utile?

La scena finale con Madya che ci prova spudoratamente dicendo quelle cose assurde mi ha fatta morire dal ridere, credo che quella tossina le abbia fatto un effetto come l'alcol, come quando non hai più filtri e dici tutto quello che ti passa per la testa. E dal momento che lei è un'adolescente piena di ormoni che per il momento sembra andare dietro già ad almeno due persone, questo suo comportamento non mi ha stupita più di tanto, però fa comunque ridere perché gli autori fantasy non sono sempre così sinceri e così espliciti quando parlano di adolescenti e dei loro ormoni 😂😂😂👌

Recensore Master
09/11/22, ore 22:21

Per qualche motivo non avevo dubbi sul fatto che la magia esistesse. L'Oltre è sicuramente una roba soprannaturale, ma in effetti il fatto che sia soprannaturale non implica per forza che ci sia la magia.
Invece chi nasce sotto l'influenza dell'Oltre può usare attivamente la magia... Stra interessante! E l'influenza dell'Oltre sui "poteri" e sull'aspetto di un figlio dell'Oltre dipendono dal fatto che l'Oltre fosse in fase espansiva oppure no... Wow. Sembra tutto molto caotico, ma dopotutto l'Oltre stesso mi sembra una cosa caotica.
È anche molto interessante che la vegetazione che cresce nell'Oltre non sia in alcun modo compatibile con la terra normale. La terra dell'Oltre quindi è particolare, mi chiedo cosa succederebbe portando un po' di terra dell'Oltre in un territorio normale; ma forse sarebbe troppo rischioso?
Parlando ora delle relazioni fra personaggi, la Moltitudine mi è piaciuto, anche se ho trovato un po' strano che si aprisse così facilmente con Madya: lui è uno che commercia in informazioni e non mi aspettavo che spillasse il tè così facilmente. Deve essere grave la situazione del mondo perché i protagonisti raccolgano una così pronta collaborazione da tutti. La Moltitudine deve essere consapevole che loro stanno facendo l'interesse di tutti, anche il suo. È vero che per stavolta la città non è a rischio (anche se, chissà...) ma è questione di tempo se quel dannato Oltre ha ricominciato a espandersi.
Madya continua a muovere critiche ad Altay perché è interessato alle donne prosperose. Oh ciccia, non state insieme. Non è che siccome lui ti piace, allora lui ha qualche obbligo nei tuoi confronti 🙄 such teenager. Le piacciono le tettone, e allora? È un giovanotto, è normale che gli piacciano 😂 (io la shippo di più con Valkya)

Recensore Master
07/11/22, ore 08:58

Questo scenario si delinea come sempre più interessante. È un buon capitolo perché nonostante ci sia moltissimo dialogo e quasi nulla di azione non risulta affatto noioso ed è ottimo per spiegare come funziona il mondo, come funziona un po' anche la loro società, che cosa significa essere una figlia dell'Oltre e che cosa comporta. Non è giusto che ci sia questo stigma verso i figli dell'oltre, che fra l'altro saranno anche pochissime persone se ho capito bene, perché non si sopravvive facilmente all'oltre. Ce la possono fare i pallidi grazie alla loro capacità di ripresa, per qualche motivo ce l'ha fatta anche la mamma di Madya mentre era incinta ma una specie di contaminazione è filtrata nella bambina, se ho capito bene. Certo che deve essere proprio un incubo avere questa cosa non meglio identificata che conquista terre, conquista anche la città dove vivevi, si prende tutto e non hai neanche la possibilità di combattere. E poi cosa fai, se sopravvivi vai a cercare una nuova casa altrove e vieni trattato come una specie di mostro?
Quello che è stato fatto a Valkya da giovane è raccapricciante, la crudeltà umana veramente non ha fine. Perfino Antarik ne era disgustato, e io non voglio dire che Antarik sia una persona incapace di pietà ma di sicuro ha visto la sua parte di nefandezze, e chi vive così deve avere una sorta di corazza. Antarik è un bel personaggio, con il dualismo classico dei personaggi costruiti bene, cioè quello degli esseri umani reali. Per contro Madya e Altay non presentano lo stesso dualismo perché sono adolescenti, e gli adolescenti sono fatti di estremi e di ideali puri, sono per loro natura dei "flat characters" anche nel nostro mondo e forse è per questo che sono i protagonisti più comuni per le storie Fantasy: puoi sempre fidarti del fatto che un adolescente farà qualche cazzata. Tipo andare a indagare perché l'Oltre si stia espandendo.
Quello che non ho ancora inquadrato bene è Valkya, perché sembra un ragazzo ma in realtà non è proprio un ragazzo, se era già in vita quando Altarik era giovane. Non si sa se fosse già lui all'interno dell'armatura due secoli prima, probabilmente no, ma quanti anni abbia non è molto chiaro comunque. Fa parte del suo mistero.
Inizio a intravedere una sorta di triangolo amoroso o mi sbaglio? O meglio, mi sembra che ci siano i presupposti per questo. Madya che ha sempre avuto una cotta per Altay, però allo stesso tempo è attratta da Valkya... E Valkya che fa quel commento sul fatto che lei sia bellissima. 🤔

Un capitolo molto bello come al solito, ma c'è qualcosa che ancora non ho capito a proposito delle terre dell'Ombra; Valkya è stato attaccato da quel mostro mentre si trovava nelle terre dell'Ombra, lontano ancora chilometri dall'Oltre. Poi viene detto che si può accedere alle terre dell'Ombra solo con il permesso del loro sovrano, Valkya dice di avere abbastanza soldi per comprare quel permesso ma poi dice anche che nessuno ha mai visto il sovrano dell'ombra e che lui stesso ha dei dubbi sulla sua esistenza. Ma allora come ha fatto in precedenza? È entrato nelle terre dell'ombra senza il permesso del sovrano? Oppure ha trattato con lui quando indossava l'armatura e non si ricorda nulla?
Mi pareva di aver capito dal capitolo precedente che Madya potesse camminare nell'Oltre e avesse prodotto i suoi rimedi medicamentosi a partire da sostanze trovate nell'Oltre, quindi lei come ci è arrivata? Si può arrivare all'Oltre anche senza passare dalle terre dell'Ombra? Ma loro invece adesso hanno necessità di andare proprio nelle terre dell'Ombra perché è lì che l'Oltre si sta espandendo?

Recensore Master
01/11/22, ore 16:35

Ciao cara eccomi qui per lo scambio a catena 🙂
Ho scelto di prenotarmi per la catena dopo aver dato una sbirciata alla storia che chiedevi di recensire, Io sono appassionata di Fantasy e leggo volentieri una storia originale. Devo dire, mi sta piacendo parecchio. La cosa delle terre fatte di oscurità e pericoli che fungono da ostacolo naturale (anche se canto naturali non sembrano) è un espediente che ogni tanto si trova nel Fantasy, facendomi riflettere ogni volta su come in un certo senso forse non tutti i mali vengono per nuocere, ma di solito queste terre dell'ombra piene di mostri pericolosi e difficili da attraversare sono appunto soltanto questo: un ostacolo. È davvero super interessante come invece per la tua protagonista siano anche una risorsa. Lei riesce ad attraversare incolume l'Oltre e sa perfino trarre degli unguenti medicamentosi dalle sostanze che trova in quel luogo. È come se vi appartenesse almeno in parte. Questo può forse avere a che fare con il motivo per cui la sua famiglia è stata uccisa? Se il generale ha assistito al massacro della sua famiglia perché non si è rubato la bambina in quel momento? Forse all'epoca non sapeva chi - cosa - lei fosse?

Il generale è un altro personaggio molto interessante, avevo supposto che si trattasse del ragazzo nella tinozza ma in realtà forse il ragazzo pallido non è nemmeno il vero generale. Valkya ha fatto più volte dei riferimenti al "suo padrone", che sembra essere l'armatura stessa o meglio forse lo spirito che risiede nell'armatura. Penso che Valkya sia una sorta di strumento per l'armatura, e se è vero ciò che si dice, cioè che il generale sia vecchio di cent'anni, probabilmente questo giovane albino non è nemmeno il primo uomo che viene usato dall'armatura.
Certo che è una vera presa in giro dire "non sei mia prigioniera" se comunque ammetti che la cercavi da tempo perché lei è speciale, e alla fine la prendi prigioniera. Wow Valkya sei proprio uno stronzo, slow clap 😒
Vabbè un'offerta di denaro così consistente doveva per forza portare con sé una fregatura! (Sono perfino arrivata a pensare che l'armatura avesse deciso di rischiare di sacrificare Valkya sapendo che solo gli unguenti prodotti con gli elementi che vengono dall'Oltre avrebbero potuto salvarlo, e quindi soltanto Madya avrebbe potuto salvarlo...)

Comunque il mondo che stai dipingendo è intrigante e vorrei continuare a leggere questa storia, che cosa significa che lei è una figlia dell'Oltre? Abbiamo visto quali sono i suoi poteri, ma quali sono le sue origini?

Recensore Master
02/10/22, ore 13:42

Dialoghi e descrizioni abbastanza interessanti, specie dal punto di vista del world building, aiutando a costruire una bellissima atmosfera marittima. In bocca al lupo per i prossimi eventi.

Recensore Master
23/09/22, ore 15:09

L'inizio di questa storia fantasy è molto interessante. Madya sembra una comune popolana, anche se ha dei poteri che non comprende appieno. Il Celato sembra un essere misterioso e malvagio, di origini antiche, invece si scopre essere un giovane guerriero. Ha chiesto espressamente di essere curato da Madya perché sa cose sul suo conto e sui suoi poteri che lei stessa ignora... Poi però torna alla sua indole malvagia mandandola in confusione. Bello vedere come da subito la descrizione di queste terre fantastiche e la loro società si intrecciano alle vicende dei protagonisti, di cui si sa ancora poco, e creano curiosità per i prossimi capitoli.
Non vedo l'ora di scoprire di più di loro!
Alla prossima!
Barby

Recensore Master
13/09/22, ore 01:02

Ciao! Sono qua per lo scambio a catena.
Anche io scrivo fantasy e non potevo non leggere quindi questo tuo ultimo lavoro.
Innanzitutto lasciami dire che invidio molto la tua capacità di descrivere così minuziosamente luoghi e ambientazioni, a me è una cosa che proprio non riesce e vorrei migliorare.
Comunque tutto il lungo prologo diciamo che aiuta a entrare bene nella storia, fa capire il tipo di atmosfera, come sono pensati i regni, chi governa e come.
Un punto d’onore per te per aver inserito una protagonista curatrice/druida con particolari poteri magici, mi piace molto, e non solo perché anche io ho una protagonista druida nelle mie storie, ma perché trovo affascinante il modo in cui descrivi il suo approccio alla cura e a chi deve curare.
Ovviamente lei fa quel che fa per riscattarsi dopo esser stata venduta da bambina, ma si vede che comunque ci tiene e non si tira indietro, almeno finché non viene a sapere il prossimo da curare della lista: il famoso “celato”, che altri non è che un giovane dalle tonalità rare e altrettanti rari talenti. Il tutto è reso molto intrigante e già mi aspetto il colpo di scena. Insomma mi è piaciuto questo tuo primo capitolo.
Se proprio devo fare un appunto, direi che in alcune parti la narrazione mi è sembrata frammentaria, come se passando da una scena all’altra tu spostassi la visuale e mancassero dei pezzi a fare da passaggio e da collante.
Per il resto ti faccio i miei complimenti perché il mondo che hai creato è molto variegato e sicuramente interessante.
A presto
Ladyhawke83

Recensore Master
13/08/22, ore 14:56

Carissimo, lieto di rivederti sul sito con un'intrigante e ben costruito capitolo. L'atmosfera da dark fantasy è ritratta con grande perizia, mettendo qua e là piccoli ma importanti pezzetti di lore che rendono il tutto più godibile. Anche i personaggi mostrano un certo carisma, forse però cambi pov un pò troppo in fretta per i primi capitoli( ma è qualcosa di cui anch'io sono colpevole). A presto.

Recensore Master
19/06/22, ore 13:22

Ciao, Tea, lieto di risentirti dopo tanto tempo. Questa storia mostra da subito l'esperienza maturata con le fic precedenti con un'atmosfera estremamente militare e introspettiva, cui si aggiungono elementi più mistici, inclusi i primi elementi di world building. Sono estremamente curioso di vedere che altro ti inventerai e ovviamente i primi scontri. A presto.

[Precedente] 1 2 [Prossimo]