Storie originali > Introspettivo
Segui la storia  |       
Autore: Gaia Bessie    13/10/2021    0 recensioni
I miei pensieri in posa, prendeteli con le pinze.
[Raccolta di Flashfic | Scritto per il Writober (lista pumpNIGHT) indetto dal sito di fanwriter.it | Partecipa alla challenge "Rigurgiti di scrittura" indetta da VigilanzaCostante sul forum "Ferisce più la penna"]
19: Mi dici che sono argento vivo ed illumino la stanza come il sole, quando rido e nemmeno ti so spiegare perché.
C’è un segreto – per ridere bisogna fare ridere, oppure avere tanto da piangere: indovina. Indovini?
Genere: Angst | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<    >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
XIII. Il peso sul petto
 
[Respiro]
 
E ti dico che ho l’ansia, che non respiro, che non sapevo cosa significasse avere un peso sul petto – finché non me lo sono trovata addosso e lo capisci, che non respiro per davvero?
Non so se mi credi.
Perché mi guardi e dici che questo amore non ha senso perché io non ci credo abbastanza e, dei due, quello che sta peggio sei tu.
 
E ti dico che ho l’ansia, che non respiro e che ho per davvero un peso sul petto – e mi soffoca, amore, mi soffoca per davvero.
Ma tu non ci credi.
Perché mi guardi e dici che questo amore non ha senso perché forse non ci crediamo entrambi e, dei due, quello che ha smesso di amare sei sempre stato tu.
 
[126 parole]
   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<    >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Introspettivo / Vai alla pagina dell'autore: Gaia Bessie