Storie originali > Soprannaturale
Segui la storia  |       
Autore: Eternity_paradise0    07/07/2021    0 recensioni
Nasce il nuovo mondo.
Au. Ooc. Crossover mitologicico. Prequel della serie.
L'ucronìa (anche detta storia alternativa, allostoria o fantastoria) è un genere di narrativa fantastica basata sulla premessa generale che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo rispetto a quello reale.
Per la sua natura, l'ucronia può essere assimilata al romanzo storico (specie per opere ambientate in un passato molto remoto) o alla fantascienza e si incrocia con la fantapolitica, mescolandosi all'utopia o alla distopia quando va a descrivere società ideali o, al contrario, indesiderabili.
Remake delle cronache di Elysium
Descrizione della cosmologia e dei concetti chiave delle storie.
Descrizione dei luoghi
Genere: Fantasy | Stato: in corso
Tipo di coppia: Nessuna
Note: AU, Cross-over | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<  
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Gli eserciti angelici della marina celeste non è derivata solo dalla forza dei singoli comandanti in capo ma deriva in larga parte dall’organizzazione militare che i vari membri della marina celeste seppero padroneggiare e sfruttare a loro vantaggio contro avversari di ogni genere. L’esercito angelico che porta al successo le forze del paradiso è caratterizzato da un’estrema mobilità, una discreta autonomia decisionale dei generali e dalla straordinaria resistenza e attitudine alla guerra dei suoi soldati. Le abilità degli angeli e dei loro figli di interpretare e di applicare i princìpi dell'arte della guerra è una grande risorsa. il loro stile si limita in diversi punti: Massa= Potere di combattimento e sua concentrazione nel momento e nel luogo decisivi.
Obiettivo=Aree generali o punti di valore strategico o tattico (incluse le forze nemiche) la distruzione delle quali è il fine ultimo delle operazioni militari.
Offensiva=Uso dell'iniziativa in combattimento stabilendo tempo, luogo, forza , tipo e direttrice di attacco
Sorpresa=Arma psicologica applicata mediante l'azione ragionevolmente inaspettata
Economia di forze=Distribuzione delle forze disponibili nella maniera più vantaggiosa: è corollario della massa
Movimento=Manovra delle forze in esecuzione di un progetto di battaglia
Unità di comando=Certezza del comando e concomitante capacità di delega e di lavoro di squadra.
Sicurezza=Sistema organizzato per prevenire il rischio di essere sorpresi.
Semplicità=La cartina di tornasole di ogni piano di battaglia e di ogni operazione militare, che facilita la comprensione e l'esecuzione degli ordini.
Tutte queste cose sono insegnate alla Dragon House.
Prima vengono resi animali e trattati come tali e poi vengono educati e addestrati in modo tecnico per essere resi come soldati.
La Dragon House è un luogo paramilitare e parascientifico super segreto e protetto dove i mezzosnague angelici iniziano solitamente il loro viaggio da nephilim e di iniziazione. È lì che Il concilio giudica se i mezzosangue lasciati lì sono degni e abbastanza forti da sopportare il suo addestramento. Se è così, li adotta come suoi guerrier insegnandoli e condizionandoli fino a giudicarli degni di prendere il loro posto come membri dell'esercito del paradiso. Quindi dà loro indicazioni per una base della marina o di una forza del governo del paradiso lasciandoli a combattere da soli; Con lo scopo di conquistare o morire.
L'addestramento è duro, severo, austero, implacabile e inflessibile.
I principi che vengono insegnati sono:
Massa=I nephilim di base comprendono l'importanza di concentrare il proprio potere offensivo nel tempo e nello spazio. Dimostrano grande abilità, ad esempio, concentrando il tiro delle frecce contro un unico bersaglio da più lati e individuando l'avversario contro il quale fare massa. E' soprattutto al di fuori del campo di battaglia che però le forze del paradiso comprendevano l'importanza di concentrare le masse in modo coordinato: sistematicamente marciavano separati per combattere uniti.
Obiettivo=Analogamente, le armate angeliche anticipano e controllano perfettamente la dottrina operativa. Le loro armate, infatti, seguono un preciso piano delle operazioni sincronizzando le azioni dei vari scaglioni in modo cronometrico, nonostante fossero lontani anche centinaia di chilometri. In questo complesso processo non perdevano mai di vista l'obiettivo delle operazioni, sempre costituito dalla parte principale dell'esercito nemico, contro la quale, poi, concentravano fulmineamente e imprevedibilmente le forze.
Offensiva=Le armate di nephilim addestrate dal paradiso perseguono sempre con decisione l'obiettivo di acquisire l'iniziativa tattica e strategica, che raramente concedevano all'avversario. Questi è dunque inevitabilmente costretto a reagire all'iniziativa delle forze del paradiso, e altrettanto inevitabilmente è obbligato a farlo in condizioni di estremo svantaggio.
Sorpresa=I nephilim fondano sull'effetto sorpresa quasi tutti i loro piani militari su larga scala. I nephilim come armate combattono più con la frode che con la forza, utilizzando tecniche di attacco quali l'imboscata e la falsa rotta per sorprendere il nemico. Ma l'effetto sorpresa più rilevante era quello strategico-operazionale legato alla rapidità con la quale le armate mongole comparivano e scomparivano.
Economia di forze=Gli angeli non concepiscono la guerra se non allo scopo della vittoria e non sprecavano forze in operazioni inutili e dispendiose. L'organizzazione militare costruita della casa del drago è interamente orientata alla elasticità dell'impiego delle forze, con significativi vantaggi anche nell'unità di comando e in un'efficiente gestione delle comunicazioni. L'ordinamento è preciso e solitamente decimale.
Movimento= Nessuna popolazione interiorizzò in modo altrettanto completo e perfetto l'importanza del movimento in guerra come loro. Ricognizione, spionaggio, azione diplomatica: ogni mezzo viene utilizzato per consentire una gestione dinamica delle operazioni militari, che in questo modo risultavano implacabilmente letali per gli avversari.
Unità di comando= Il sistema militare della marina celeste è meritocratico.
Sicurezza= Praticamente impossibile sorprendere un'armata di nephilim. I comandanti di un certo livello della marina angelica pongono infatti una grande cura nella raccolta di informazioni sul nemico con il ricorso massiccio e sistematico ad esploratori e a spie su tutto l'arco delle direttrici di movimento, impedendo contemporaneamente all'avversario di assumere informazioni sulle proprie intenzioni e sulle proprie forze.
Semplicità=L'addestramento per grandi unità delle armate mongole favoriva l'applicazione di schemi tattici ripetitivi e adattabili ad ogni situazione. Un sistema di comando e di comunicazione degli ordini sul campo di battaglia realizzato con speciali onde radio telepatiche permetteva poi che questi ordini venissero immediatamente eseguiti ad un cenno del comandante che guidava la battaglia da una posizione elevata. Il professionalismo militare del cavaliere demoniaco è superiore a quello del cavaliere angelico medio , ma un'armata angelica è un insieme tatticamente perfetto.
I nephilim diventano simili ad eserciti mongoli per efficiacia e mobilità unendo a loro le capacità di conquista arabe, le capacità magiche ebracihe e le abilità armate cristiane dei cavalieri più feroci.
La casa del drago insegna a diventare i nephilim violenti e apatici assassini che uccidono altri bambini in allenamento e combattimento.
Se di base solitamente gli ibridi sono per lo più dei sociopatici di base l'addestramento alla Casa del Drago è molto peggio.
Sono addestrati a combattere fin dalla nascita e sono rinomati per la loro assoluta disciplina e cieca obbedienza sul campo di battaglia, non temendo neppure la morte. Sono talmente ubbidienti che se il loro padrone gli ordinasse perfino di uccidersi loro lo farebbero senza esitare. L'addestramento dei nephilim della casa del drago inizia quando i ragazzi hanno appena cinque anni: alcuni vengono selezionati già da neonati e poi sottomesi da droghe, controllo mentale, e veleni. Per oltre un decennio fino a quando non sono completamente cresciuti, si allenano tutti i giorni dall'alba al tramonto fino a quando non hanno padroneggiato al meglio i principi della guerra. Vengono ridotti a selvaggie bestie e trattati come animali nel loro vero aspetto e addestrati. Ridotti a battaglie tra "cani" viene insegnato ad uccidere anche i compagni se necessario. La loro personalità viene distrutta e ricostruita per essere totalmente fredda e distaccata. Il regime di allenamento è assolutamente brutale, bestiale e selvaggio e a causa di questo, molti non ce la fanno. I nephilim della cada dle drago vengono soppressi nella coscienza, nella volontà e nelle emozioni grazie a droghe e metodi addirittura peggiori. poiché non devono cedere agli impulsi e desideri sessuali e alo stesso tempo non devono cedere a sentimenti di pietà o clemenza durante una battaglia; le loro azioni si limiteranno solo a ciò che è stato loro ordinato di fare, e nulla più.
La casa del drago è un enorme continente su un pianeta ai confini del mondo astrale e quello materiale nellle parti più oscure dell'universo, il luogo è pieno di montagne, giungle e paludi, largamente inadatto alla vita. I luoghi della casa del drago sono descritti come umidi, sporchi e pieni di malattie.E' un continente molto pericoloso e pieno di minaccie, a causa di moltissime funghi ed erbe velenose, virus e malattie mortali che vi sono sull'isola Si racconta che nelle giungle più profonde vi siano cannibali, basilischi, e moltissime creature di ogni tipo, selvaggi e violenti, la maggior parte mortali e velenose. Sono anche presenti grandi lucertole e tarantole, vampiri in grado si succhiare il sangue di un uomo in pochi minuti, e in fine Viverne e draghi di ogni tipo. Ognuno di loro è ostile e aggressivo.
La casa del drago è anche un castello-fortezza al centro del continente.
L'architettura del drago è tetra, cupa, fredda come fuoco, oscura, gotica e barocca. Può essere trovata in tutto il castello, come piccoli draghi che incorniciano i cancelli e artigli di drago che reggono torce. Un paio di grandi ali coprono l'armeria e la fucina, e le code dei draghi formano archi e scale. La cittadella di Roccia del Drago è tutta di pietra nera . Le porte possono essere incastonate nella bocca dei draghi di pietra. Al posto dei merli, doccioni e grottesche fungono da merlature meditabonde lungo le tre cortine murarie. progetti includono basilischi , cockatrici , demoni, grifoni , hellhounds, manticore , minotauri, viverne e altre creature. Statue a forma di draghi si trovano in tutto il castello. Dragonstone ha un cortile del castello e una biblioteca. C'è un villaggio di pescatori con un porto sotto le mura di cinta. C'è aria salmastra alla Dragon House, che odora di fumo e zolfo. Il luogo è fatto interamente in onice e ossidiana oltre che ferro celeste meteorico e fatto di gemme, roccie e metalli preziosi di ogni tipo. Il castello della casa del drago è grande quanto una nazione per estenzione e grandezza.
Alcuni Nephilim come Emmanuel Morningastar o Rafael Valdez non sono addestrati alla casa del drago mentre altri come Anya morningstar seppur in ritardo sono stati addestrati anche lì.
   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<  
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Soprannaturale / Vai alla pagina dell'autore: Eternity_paradise0