lucreziapoliti
Membro dal: 27/10/20
Nuovo recensore (16 recensioni)
 
Ciao! Sono Lucrezia,ho 18 anni e uno stile tutto mio di vedere,vivere,scrivere e sognare le cose. Ho sempre amato leggere,disegnare e creare qualsiasi cosa. Mia madre spesso mi rimproverava quando a soli 10 anni facevo cadere la colla vinilica dal bicchiere mentre guardavo "ArtAttack" alla TV. Mio padre e mio zio hanno sempre ritenuto giusto regalarmi libri,quando io li richiedevo. Soprattutto se si trattava di vecchie edizioni già sfogliate di Geronimo Stilton e di fumetti di Paperino. Negli anni,mia nonna -a cui penso ancora nei miei momenti di lettura- mi ha sempre insegnato che non esistono solo i grandi classici e gli autori noiosi che ti fanno studiare a scuola,ma che ci sono anche libri più belli di quelli,più stimolanti,per una bambina di 11 anni. È stato grazie a loro se mi sono appassionata alla lettura e se,dopo 9 anni,la mia libreria si è riempita di libri classici,saggi,distopici,fantasy e thriller.Tanti thriller. Negli anni,i miei insegnanti di italiano mi hanno sempre invogliata a scrivere. Da piccola dicevano che avevo una mano magica,per avere tanta fantasia a soli 12 anni. Soprattutto mi dissero che non avevano mai incontrato una ragazzina di 13 anni che avesse già letto 1984 di George Orwell e averne capito il significato. Non dimenticherò mai un avvenimento. In secondo superiore,presi la mia prima insufficienza in italiano. Ne rimasi enormemente delusa,ma quando chiesi spiegazioni con il mio tema di ben 4 pagine tra le mani,con solo una correzione grammaticale,ne rimasi delusa il doppio. La professoressa rispose che quasi tutto quello che avevo scritto,doveva essere sicuramente stato copiato da internet.Aggiunse,giustificando il suo quattro e mezzo,che quello che avevo scritto nella mia recensione di 1984 fosse "da persona troppo matura per una ragazza di soli 15 anni". Rimasi in silenzio e delusa,e arrabbiata con me stessa ritornai a sedermi. Il voto rimane inalterato sul registro. Quel giorno mia madre mi disse che non dovevo essere arrabbiata con me stessa,che io non avevo nessuna colpa per aver letto un libro del genere ad un'età tanto giovane. Mi spiegò che semplicemente al mondo c'erano persone che sapevano apprezzare lo sviluppo di una mente giovane su argomenti di tale calibro e persone che invece erano ancora convinte che ci fosse una sola età per tutto. In tutti questi anni non ho mai smesso di leggere o di scrivere. Ho letto di tutto e scritto di tutto,un pò per la scuola e un pò per me stessa. Non mi sono fatta intimorire da quella prima insufficienza,ma mi sono detta che non avrei mai dovuto censurare i miei reali pensieri per l'ignoranza di qualcun'altro. Ho scoperto app e siti come Wattpad e Efp quando avevo 16 anni,così quando non mi potevo permettere di comprarmi un nuovo libro perchè quello comprato due giorni prima lo avevo già terminato,mi rifugiavo nelle fanfiction. Ora,ho deciso di pubblicarne una tutta mia e continuerò a pubblicare per chi,come me,ama estraniarsi dal reale con un libro tra le mani.

È passato qualche anno dalla Seconda Guerra Magica combattuta ad Hogwarts. I diciottenni che prima passeggiavano tra le mura della scuola hanno ormai imboccato le strade della propria vita.
Troveranno un incrocio in cui riconoscersi o continueranno a non incontrarsi mai?
-Completa
Estratto dal capitolo 5
"Grazie Potter" fu solo un sussurro cauto ma intriso di gratitudine,ma Harry lo sentì bene e guardò il biondo,che ora aveva gli occhi limpidi e freddi puntati nei suoi.
"Dovere,Malfoy" disse il moro ricambiando lo sguardo.
Autore: lucreziapoliti | Pubblicata: 20/08/22 | Aggiornata: 10/09/22 | Rating: Rosso
Genere: Azione, Erotico, Generale | Capitoli: 50 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: Lemon | Avvertimenti: Tematiche delicate
Personaggi: Blaise Zabini, Draco Malfoy, Ginny Weasley, Il trio protagonista | Coppie: Draco/Harry, Harry/Ginny, Ron/Hermione
Categoria: Libri > Harry Potter | Contesto: Dopo la II guerra magica/Pace | Leggi le 50 recensioni