AmetistaCassandra
Membro dal: 06/02/07
Recensore Junior (77 recensioni)
       
Un poeta è quanto di meno poetico possa esistere- perchè non ha identità- forma e riempie in continuazione altri corpi - J. Keats

Un castello, una scala.
Un sogno rimasto nella retina anche dopo il risveglio... dopo mesi e mesi (diciamo anche anni) ha trovato un seguito. O forse no?!
Un castello. Una scala. Qualcuno dimenticato che aspetta
Autore: Gaea | Pubblicata: 30/06/10 | Aggiornata: 21/02/13 | Rating: Giallo
Genere: Avventura, Generale, Sovrannaturale | Capitoli: 3 - Raccolta di One shots | Completa
Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Nonsense |  Leggi le 7 recensioni

Riedita!
La morte arriva cantando una filastrocca infantile, vestita di nero e pallida in volto. Non te lo aspetti, che la morte abbia l'aspetto di una gracile ragazzina. Si fa vedere prima del decesso: assiste al trapasso senza battere ciglio; poi prende il cadavere e se ne va, come fosse venuta solo a buttare la spazzatura. Il suo volto non lascia mai sfuggire alcuna emozione.
Credits:
Fabrizio De Andrè - La ballata degli impiccati
Roberto Vecchioni - Samarcanda
Fabrizio De Andrè - Terzo intermezzo
Angelo Branduardi - Ballo in fa diesis minore
Rino Gaetano - Ma il cielo è sempre più blu
Autore: Mattimeus | Pubblicata: 19/11/10 | Aggiornata: 08/08/12 | Rating: Giallo
Genere: Drammatico, Song-fic | Capitoli: 4 | Completa
Note: Nessuna | Avvertimenti: Contenuti forti
Categoria: Storie originali > Favola |  Leggi le 10 recensioni

Venne il giorno in cui l'ultimo dio
scese sulla terra per sostituire il dio precedente e prendere
possesso del suo regno.
Autore: Mattimeus | Pubblicata: 29/11/10 | Aggiornata: 29/11/10 | Rating: Verde
Genere: Sovrannaturale | Capitoli: 1 | In corso
Note: Nessuna | Avvertimenti: Incompiuta
Categoria: Storie originali > Epico |  Leggi le 3 recensioni