Recensioni per
Una Storia di Yin e Yang
di syila

Questa storia ha ottenuto 75 recensioni.
Positive : 75
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 [Prossimo]
Recensore Junior

Oh, eccomi anch'io, pronta per l'abbuffata ^-^ Te lo dico già: aspetto con trepidazione Alaric sommelier, vedremo se i suoi natali francesi gli faranno onore!
Capitolo gustosissimo (anche se ancora non si mangia) in cui mi son troppo divertita a visualizzare Ye Feng che si scosta tutto ingessato dalla padrona di casa che voleva solo abbracciarlo. Ah, l'accoglienza mediterranea, che ne sanno gli ieratici orientali! Anche se Ye Xue ce lo vedo in quest'ambiente, lui è uno che del rispetto dello spazio prossemico altrui se ne frega bellamente -- e pure di quello di Yubi xD
Si prospetta una cenetta scoppiettante, poi mi piace molto l'inserimento di Hakon, il tuo pelosetto, che affianca fedele Sophia. Ho avuto un momento The Untamed-nostalgia quando parli dei coniglietti! In effetti mancavano giusto loro nella vasta fauna del mondo di Serannian ^^
È un capitolo che fa da ponte al successivo, si vede, e prepara la scena con grande maestria e scorrevolezza, davvero non vedo l'ora di leggere il proseguo! Ti segnalo solo una piccolissima cosa: ti son partite alcune virgole nei dialoghi, ho notato, quelle che dovrebbero racchiudere i vocativi (tipo nella frase: (“La Luna è lontana principessa.” dove principessa dovrebbe essere preceduta da una virgola). Delle sciocchezzuole, eh, giusto da rivedere in revisione ;)

Ti mando un abbraccione morbidoso come Hakon :3 Alla prossima!
Prim
 

Recensore Master

Il commento è uno solo: che casino!^^
Bambine petulanti, lupi mannari, Prime Signore, tate effcientissime, maghette che si rimpinzano... E oltre a ciò, draghi, sirene, conigli lunari e tutta la panoplia del soprannaturale, riunita tutta nello stesso palazzo, con la propsettiva di partecipare a un pranzo luculliano!
Alaric in frac è a dir poco imbarazzante, ma sappiamo che il mangiarane si è fatto un'idea tutta sua del trattenimento cui sta per prendere parte.
Il "bailamme festoso" è descritto ottimamente, senza mai laciare il lettore perso da qualche parte a capire quello che sta succedendo; non vedo l'ora di cominciare a seguire la grande abbuffata, ho come l'idea che ci sarà da divertirsi!^^
Bravissima come sempre, alla prossima!

Cara, rieccomi! E in procinto di iniziare l'arco magna-magna. Lo adoro già dal nome xD Non so se te l'avevo già detto, ma una cosa che mi piace tantissimo di questa storia è l'ironia, non solo nei dialoghi e nella vicenda, ma persino nelle tue note che trovo sempre gustosissime, le leggo col sorriso sulle labbra.
Comunque, oh, una cena italiana non si rifiuta mai. Ho capito che Alaric è spaventato a morte di essere licenziato (e diciamocelo: non avrebbero tutti i torti a farlo), però, dai, un po' di compostezza e qualsiasi boccone amaro andrà giù. Son poi convinta che non sarà così male. Certo, mi spiace un po' che Ye Feng non lo accompagni: rimane sempre un po' freddino e distaccato anche se ormai sono una coppia rodata.Forse troppo razionale quando, con un carattere focoso come quello di Alaric, bisogna saper anche prendere le cose più di petto, soprattutto il ragazzetto!
La scena del tavolo comunque mi ha fatto morire, è esilarante. Penso che con Alaric non è facile avere qualsiasi tipo di rapporto, dall'amante al collega, è davvero un casino ambulante da gestire, ma noi lo amiamo proprio per questo <3
Mi incuriosisce molto Nemesi detta Nem, mi è piaciuto come attraverso il QI ci hai dato uno scorcio della sua personalità e ho trovato in generale interessante proprio le diverse descrizioni dei vari QI, come appunto riflettano la personalità dei loro proprietari. Yu Bai come "sottile colonna di purissimo argento" è una bellissima metafora e molto azzeccata, così come il nucleo denso per la sua maestra.
Pure il nostro maestro Leng si prepari a questa scoppiettante cena! Spero che la cucina italiana calmerà gli animi, ma forse per quello dobbiamo riporre la nostra fiducia nel vino ;)

Ti mando un abbraccione intanto, in attesa della cenetta. Buon weekend ^^
Prim

Ciao^^
facciamo la conoscenza con una nuova maga, potentissima, ma golosa di gelato! La suddetta, oltre a buttare lì con qualche avvertimento in stile mafioso, così il Maestro Leng non si rilassa troppo, porge un gentile invito a cena, cucina italiana, gentilmente offerta dalla Prima Signora di Serannian.
Questo innocente invito, però, ha il potere, una volta rivolto ad Alaric, di mandarlo nel panico più totale: il nostro francese finisce addirittura a fare la mummia peruviana rintanato sotto un tavolo!
Come mai un cialtrone irriverente come lui ha tutta quella paura di un'innocente cena? Sarà appassionante scoprirlo.
Come sempre bravissima, a presto!^^

Ciao!
L'arco narrativo Magna-Magna si preannuncia gustoso, non c'è che dire, e la famigliola Leokotes scoppiettante. Non mi aspettavo che Yubi avesse una rete di conoscenze così importante. O, meglio, ne abbiamo visto un assaggio con la sua maestra, ma devo ammettere che il mago, che all'inizio mi sembrava così dolce e remissivo è una sorpresa a ogni episodio. Non solo ha gli artiglietti, ma anche una rete di potere mica male e un sacco di persone interessate al suo benessere. Bene, bene: non vedo l'ora di assistere alla cena!

Recensore Junior

Giuro, avevo scritto una recensione giorni fa, ma risulta scomparsa!
Quando succede (in realtà è la prima volta su questo sito che mi capita) poi si finisce sempre per fare una sorta di riassuntone affrettato. Chiedo perdono in anticipo. Sono assolutamente deliziata dalla piccola Leukotes e dal suo accompagnatore peloso. Chissà se vedremo mai l'accompagnatore in forma umana?E sono super curiosa di conoscere il resto della famiglia. Sopratutto, amo i regni fantastici che vai disegnando, ricchi di personaggi e di particolari. Mi piacerebbe averne una guida turistica per progettare un viaggio immaginario.

Recensore Junior

Mia cara eccomi ^^ Che bello poter leggere un nuovo capitolo della tua storia! Sai già da dove partirò: Alaric! Finalmente è tornato, ovviamente molesto e sbronzo, ma che francese attaccabrighe sarebbe altrimenti? xD
Sono morta al Chiocci-Feng e sappi che d'ora in poi chiamerò così Ye Feng xDDD No, dai, davvero, non si può non sganasciarsi con Alaric che mischia la millenaria arte sovrannaturale dei signori degli Sheng con Karate Kid. Quando si dice che il pop filtra ovunque! 
Mi è piaciuto tantissimo come si sono ritrovate divise le coppie, in modo fisiologico direi: i due lazzaroni a ubriacarsi, Ye Feng e Yun Bai decisamente più compassati e in sintonia anche solo per sopportare la croce dei loro amanti che passeggiano e chi incontrano? Uno dei famosi pelosetti che mi dicevi: ah, finalmente compaiono anche queste creature, le aspettavo da quando me ne avevi accennato. Come sai, ho una fissazione per i lupi. E la bimba col suo lupetto mi ha già conquistato, così come sono molto incuriosita dalla Prima Signora e quest'altra Leukotes intermedia. Anche le origini greche mi incuriosiscono molto: trovo che la commistione che fai tra le diverse culture sia sempre interessante e intrigante. 
In ultimo, plot twist: realtà virtuale. Ah, anche su questo come sai son fissata. E ci sta molto, considerando la paura ladra di Ye Feng di far del male alla sua "croce": potranno esercitarsi a combattere senza conseguenze gravi e aspetto quindi il momento quando vedremo anche Alaric fare piroette in aria come in ogni drama di cinesi volanti che si rispetti u.u
Capitolo come sempre gustosissimo, scorrevole e coinvolgente, che ci fa addentrare un passo ancora nei meandri di Serannian lasciandoci con la curiosità di saperne di più.
Alla prossima, ti mando intanto un forte abbraccio - anche ad Alaric che aspettavo da tempo :3
Prim

Recensore Master

Ciao carissima,
c'è qualcosa che nemmeno un immortale con poteri soprannaturali riesce a fare, ed è gestire Alaric.
I confronti fra i due sono divertentissimi, perché Alaric è la scheggia impazzita che con disinvoltura manda a ...are tutti i piani accuratamente preparati da Ye Feng.
C'è da dire che l'immortale ha perfettamente ragione quando parla delle arti marziali: si devono imparare da piccoli, con sacrificio e dedizione, due termini che probabilmente nel vocabolario di Alaric non esistono nemmeno... Eppure, a quanto pare, c'è un metodo attraverso cui anche lui potrà forse imparare qualcosa, non facendosi nemmeno troppo male, anzi a quanto sembra non facendosene neanche un po'.
Molto carina l'apparizione della bimba con licantropo, ho come la sensazione che li incontreremo di nuovo molto presto!
Come sempre complimenti, alla prossima!

Ok, questo è stato in assoluto il capitolo da lacrime negli occhi.
No sul serio, credo di aver riso come letteralmente un deficente dall'inizio alla fine. Perciò temo proprio sia il caso di spiegare per filo e per segno i momenti salienti: innanzitutto, sto pirla di Alric che come scusa riguardante gli strani segni rossi sulla pelle del povero e giovane maestrino s'inventa che, chiaramente, sei allergico alla birra, mi ha letteralmente piegato a metà. Ma porca miseria- siamo ai livelli di Nazuna chan quando, dopo aver succhiato il sangue al suo 'tipo' - non lo sono ancora, ma sono in dirittura d'arrivo - lasciando i segni dei denti e qualche goccia di sangue, s'inventa che CHIARAMENTE è stato colpa di un moscerino.
E visto che i Signori degli Shen sono fondamentalmente vampiri fantasma direi che siamo lì. Comunque, Di sti due, devo ammetterlo - sì, sono andato molto più avanti di quanto pensassi - sto ricevendo veramente soltanto gioie. Ok, sicuramente Gege e Yubi lo psicopatico vendicativo sono anche loro più dolci di un barattolo di miele che mi scolerei tutto senza pause, però la chimica da attrito/odio tra sti due è uno spettacolo.
Soprattutto perché sono entrambi imbecilli orgogliosi, e nessuno torna indietro sui propri passi ed entrambi litigano come mocciosi.
Spettacolare.
E questo ci porta tutto al fatto che, quando sicuramente dimostreranno effettivamente a parole o gesti ciò che i due provano l'uno per l'altro, sarà ancora più dolce, bello e straordinario.
Detto ciò, un'altra scena che mi ha quasi ucciso è stata quella in cui Alric tenta di scappare dalla finestra. Condivido il terrore, però mamma mia sei imbarazzante Mr. Frenchman.
Ora però mi sembra ovvio chiedermi che cosa diavolo sia scattato nella testa del Signore degli Shen, dato che a quanto pare questa loro avventura amorosa nell'ubriachezza è stata vissuta veramente male dal suddetto, con tanto di 'scusami-scusami-scusami' quando l'unico ad essere stato effettivamente stronzo è stato il mago costruttore della cascata senza cose migliori da fare.
Insomma, decisamente un capitolo che mi ha strappato più che un sorriso, ma qualche polmone direttamente.
I miei più vivissimi complimenti!

- TONIGHT, WE REWIEW! -

Ehi ehi ehi! (uhm... preferisci sentire quest'intro con la voce di Bokuto o con quella di Hayasaka? Suppongo nessuna delle due, perché ne sono una tipa ne ho un culo così perfetto)
Te lo dico subito, mezzo spoiler: mi sono già letto da questo al 9 in singola seduta, e ti dico totalmente a mani bassissime che questo mini archetto di Alric e Ye Feng è stato in assoluto la cosa più bella, piacevole, divertente e carieggiante per i miei poveri denti che la tua storia abbia mai potuto offrire. Sul serio, davvero, tanto di cappello. Sono un romanticone, uno di quelli che veramente va in brodo di giuggiole quando due poveri cretini fanno le sdolcinerie tra loro, e posso dire che questo mini viaggio è stato un volo pindarico.
Ma visto che ti voglio lasciare recensioni fatte bene, passiamo dal principio: Innanzitutto, aver mostrato Alric senza inibizioni, senza stronzaggine e per il povero stronzo insicuro, disilluso e deluso da se stesso che è, va tutto totalmente a suo favore, anche dal punto di vista di Ye Ye deduco, che sicuramente ha cominciato a guardarlo con occhio, magari, un po' meno critico - cosa che già faceva, eh - e con occhi più languidi.
Non che non l'abbia mai fatto, obbì, però sicuramente adesso, in un certo senso, è ancora più ben disposto a passare del tempo assieme a lui. Inoltre, ora Alric ha già più l'aria di ragazzo problematico ma a cui poi finisci di affezionarti e a cui vuoi un mondo di bene.
Insomma, un inizio che decisamente va suo favore.
E poi si passa alle molestie.
No ok dai, scherzo, però andiamo: far ubriacare il tuo maestrino piccino e scorbuticino per poi sbaciucchiartelo tutto? O andiamo, che male c'è? SiCURAmentE nulla, vero Francese caro il mio francese? Scherzi a parte, quando Alric se lo porta dietro a bere e i due chiacchierano facendosi complimenti e prendendosi per il culo è sicuramente uno dei motivi per cui dovrei donare il mio sangue per favorire la continua stesura di questa storia. Crei delle interazioni veramente deliziose, romantiche e divertenti, decisamente una gioia per gli occhi, indubbiamente.
Ora, io so già cosa sta per accadere, ma giusto per rimanere nel personaggio, non vedo l'ora di vedere che accade nel prossimo capitolo!
Che passo subito a leggere u.u

- TONIGHT, WE REWIEW! -

Recensore Master
18/08/22, ore 00:21

Ok, forse penso di averti dato avvertenze un po' strane riguardanti capi rituali e battaglie infernali, il che avrebbe implicato la mia impresenza in una prossima recensione... ma volente o nolente il mio occhio alla fine è giunto a questo capitolo e... no. Non ho potuto fare a meno di passare a recensire, anche perché lo avevo iniziato per... sbaglio? Si può leggere qualcosa per sbaglio? Vabbé, comunque mi è venuto da leggerlo e che faccio, non lo finisco di leggere in una serata? Che posso farci, non ho potuto farne a meno. Inoltre, in contemporanea sto pure leggendo Steins Gate, e il mio cervello aveva bisogno di prendere un po' di fiato e leggere qualcosa di più leggero. Perciò, eccomi qua.
Allora, come sempre, devo dirti una cosa che non mi sono ancora ricordato di dirti ma che, credo suppongo decido, è assolutamente importante: di solito, i flashback non sono il mio forte. Sono dell'idea che frizzino la trama principale in maniera durissima ed irriverente e in un certo senso posso dire che li detesto... ma in questa storia è totalmente, completamente diverso. Qui i flashback sembrano letteralmente l'anima del racconto, un qualcosa che se non è raccontato o ricordato non darebbe alla storia la vita che ha, ed è decisa una cosa spettacolare. Inoltre, la maggior parte almeno per adesso sono teneri e pieni di buoni sentimenti, quindi sono anche deliziosi da leggere. Certo, non appena arriveremo al flashback in cui Gege perde per la prima volta il suo più grande amore in assoluto so già che piangero tutte le lacrime che il mio corpo può possedere, ma purtroppo è un patto che devo fare con me stesso e accettare il fatto che la sofferenza poi porta comunque a sempre qualcosa di piacevole.
A meno che non si parli di Banana Fish, in quel caso non funziona questa mia idea.
Dicevo, in questo flashback capiamo che, anche quando non era Shen Master, Gege era testardo, invadente ed un grandissimo rompicoglioni. Però, resta intatto anche il suo amore per le persone che se gli gira male ti accoltellano la gola durante il sonno. Posso capire il brivido, eh, però mamma mia riguardati! Che poi ripeto, Yubi secondo me ha il potere di farti uscire di testa, quindi occhio. Comunque, Jin Jin è decisamente un bel peperino: piccolina, ma comunque una che non si vuole fare mettere i piedi in testa, nemmeno dal Ministro del Tesoro.
E forse sono io che non sto bene (anzi, sicuramente è così), ma non vedo l'ora di vedere il cambio atteggiamento di Gege. Da coglioncello e bricconcello, a persona incazzata e furiosa dopo la morte del suo amore che non ha più nulla da perdere.
Non so come mai, ma temo che si macchierà le mani di sangue in modi molto coloriti e molto spietati.
Da una parte sarà terrificante... dall'altra eccitante :)
ora, dopo questa parte da Jhon il Rosso, abbiamo il nostro al presente che si fa dubbi sinceri. All'inizio mi domandavo che problema c'è se scopre che lui è la reincarnazione del suo vecchio amore. Alla fine, non va bene lo stesso. Poi, però, ho pensato che magari, in qualche modo, potrebbe effettivamente arrivare il dubbio 'ma ami me, o mai chi ero in una vita precedente ed ormai lontana?'
Insomma, è una situazione decisamente complicata, ma suppongo che il nostro Shen Master abbia, in qualche modo, un ... beh, modo per riuscire a spuntarla. Ora c'è da sperare che il viaggio non duri troppo e che non sia costretto a combattere contro chissà quale demone per riuscire a recuperare ciò che gli serve per far diventare 'Yubi Omicida' un 'Yubi Omicida ma non verso di me'.
Mio dio adoro il rapporto tra sti due, anche se adesso sono un po' ai ferri corti. Ma alla fine, in amore, ci sta litigare, l'importante e riuscire a ritrovare un punto d'incontro e tornare a volersi bene. E son sicuro che sti due bellissimi principi riusciranno a tornare a proprio agio tra loro.
Altrimenti, che senso avrebbe soffrire, no?
Complimento ancora per il capitolo, e ci vediamo al prossimo!

- TONIGHT, WE REWIEW! -

Recensore Master
15/08/22, ore 21:15

Oi.
OIOIOIOIOIOI.
Cosa facciamo qua, EH!? Non litigate pure voi porca miseria! Soprattutto, non pensate di farlo dopo un flashback in cui siete letteralmente la coppia più shippabile dell'universo.
Tipo... dopo le prime cinque righe!
Ok, ok, ammetto che sono pure io un fan dello slow burn - dai, che divertimento c'è sennò - quindi sicuramernte se la storie fosse partita con un scena così sarei 100 per 1000 finito in un brodo di giuggiole - o acido, dipende - per quanto pure il vederli subito mega pucciosi tra loro Yubi E Gege è decisamente una gioia per gli occhi, l'anima, il cuore e il mio spirito da shipper che ormai non vede più nessuna interazione come semplice amicizia - TI PREGO AIUTAMI! CREDO SIA UNA MALATTIA T_T - . Quindi, un litigio simile - con tanto di antifona terribile alla Jojo 'non è la prima volta che succede ultimamente (quell'ultimamente è più letale del Fottuto Astel dopo aver spazzato via l'intera Città Eterna di Nokron... sì beh, non così Eterna) non può che farmi venire voglia di piangere in un angolo.
Ma visto che sono una persona normale, mi mettero a domandare agli Antichi Dei che vivono al centro dell'Universo che il loro non ancora matrimonio possa andare bene.
Anche dopo che Yubi avrà scoperto tutti gli altarini sul passato dell'amato Signore degli Shen.
Comunque sia, sono letteralmente partito dal finale per questa recensione, quindi il flashback: innanzitutto, come sempre, mostri sempre un porca miseria di spettacolo nelle ambientazioni. E so che dovrei decisamente essermene ormai abbituato, però sono letteralmente il mio punto debole. Per non parlare delle ambientazioni notturne poi... come sempre, nonostante non ti sia tipo spinta a descrivere le cose nei minimissimi più minimissimo particolari, hai creato letteralmente un'ambientazione magica e maledettamente bella. Per non parlare delle zattere e gondole volanti.
Un piccolo tocco che definirei magestico.
Non so dirti quanto fascino abbiano delle barchette che fluttuano in mezzo al nulla... però posso dirti 'TANTO'.
Fondamentalmente perché sono un'idea strafighissima.
E arriviamo finalmente ai personaggi, che sono composti da creature... particolari: due Shen-Master, un vampiro (praticamente Alucard con la mentalità di Inosuke, da quello che ho potuto vedere), un cacciatore (Bloodborne? Non so) e... forse... oh mamma, una delle creature più paranormali, potenti e terrificanti che siano mai esistite al mondo... UN AVVOCATO!
Mioddio questo nome è terrificante.
Peggio e più impronunciabile di quello di Ye Feng.
Peggio di quello dell'Oscuro Signore.
Peggio di colui che vive al Centro dell'Universo.
... ok, forse sono stato over drammatico, però ti posso garantire che Leroy Jethro Gibbs la pensa esattamente come me.
Comunque, uh... cosa dovrei shippare, uh? Allora, facciamo così:
Cacciatore x Vampiro.
Signore della Morte x Avvocato?
Ci può stare? non so (x2)
Tornando a noi: ho visto Malthael (ok, forse non proprio lui. Siamo in una Cina fantasy che diamine) nominato già prima... chi è, cos'è, perché? Insomma, il Signore della Morte mi pare di aver capito è tipo... il capo del regno degli spiriti? O il padrone dell'Accademia? Non saprei... spero che non sia un personaggio già presentato che però si presenta con un altro nome perché altrimenti ci ho fatto un'altra brutta figura. Ad ogni modo di qualunque modo: Gege è decisamente estremamente audace. E sinceramente, meno male che Yubi è, fondamentalmente... calmo. Ti manda al diavolo solo mentalmente, però fortunatamente non lo ha fatto incazzare altrimenti, temo che il suo potere di mentalista, nonostante non sia magari uguale ad un qualcosa che può farti uscire letteralmente le budella dal culo, potrebbe sinceramente farlo impazzire.
Almeno... credo.
Non lo so. Questi maghi mi danno l'impressione di essere persone che veramente, VERAMENTE, vorresti avere dalla tua parte e non contro. Confesso che un po' mi fanno paura. E pure il signore degli Shen, in realtà. Hanno letteralmente tutta la vellutatezza - Ma è almeno una parola... non so (x3) - di una farfalla, e la letalità di uno scorpione indiano di quelli che ti pungono e muori di atroci sofferenze. Al momento, Alric è l'unico che non attiva le mie red flag.
Questo perché è un coglione.
Ok, dai, non sono red fleg, in realtà, però pensare che dietro tutta quella delicatezza che letteralmente li fa sembrare effimeri come soffioni, si nasconda qualcosa di mostruosamente pericoloso è molto figo. Ad ogni modo, il primo incontro tra Yubi e Gege, che è una specie di tiramolla strano alla:
'lasciami in pace!'
'ok'
'... no aspetta, l'ho formulata male'
Insomma, tutto tenerissimo... ora spero soltanto che le piccole diatribe si risolvano tra di loro, altrimenti la situazione diventa deprimente... è non voglio che diventi deprimente T-T
Nuovamente, bravissima. Alla prossima avventura!

- TONIGHT, WE REWIEW! -

Recensore Master

Aaah, ecco, vedi? non ci avevo assolutamente azzeccato. Ma tipo, nemmeno per mezzo millimetro, eh? Ma pensa te, è quasi un talento. Ad ogni modo, ricapitolando tutto ciò che ho potuto evincere dal flashback dei due attuali protagonisti, almeno di questi ultimi due capitoli: iniziamo tutto col dire che no, non avevo capito e nemmeno mi era passato per l'anticamera del cervello che Alric fosse il proprietario del negozio. Per qualche motivo, nel capitolo prima me lo sono tipo immaginato un vecchio signore come quello de Cavoli - sempre di Avatar - ma non un francese esuberante e che letteralmente usa gli insulti per intercalare. Non si smette mai d'imparare, ey? Comunque sia, fondamentalmente i Shen-Masters sono dei divoratori di energia e magia, e questo ce lo dimostra dopo che Ye Feng letteralmente per poco non fa diventare il nuovo arrivato un acino d'uvetta secchissimo, tipo la vecchia signora di Spongebob.
Ok, forse non andava così verso il terribilmente grafico, però questo è quello che mi sono immaginato! Comunque sia, fondamentalmente, la promessa di Ye Feng sta nel far diventare Alric - che è, fondamentalmente, almeno dal punto di vista magico... una sega - uno stregone quantomeno passabile e nel frattempo ricaricare la sua energia. E qui dobbiamo ammettere che il mini Shen Master ha la pazienza di buddah, nonostante lo schiaffo che, non me l'aspettavo, ha veramente sconvolto malamente Alric. Forse perché non si aspettava che un tizio così vellutato bello come una dama di corte avesse così tanto potere distruttivo nel palmo della mano.
O quello, o pure lui è uno da BDSM e la cosa non... gli ha fatto poi così dispiacere.
Ma tralasciando questo, il flashback non solo fa vedere persino pure Yubi e Gege, ma fa capire che il primo è, forse... leggermente più inquietante di quanto mi sarei potuto immaginare. O forse, semplicemente, tutta sta gente che in un modo o nell'altro ha a che fare con il mondo degli spiriti in realtà è tipo pericolosissima e malvagissima. Tra l'altro, devo darti credito per come concateni bene tutti gli eventi tra loro... nel futuro. Perché tipo, devo ammettere che con la comparsa dei due nuovi personaggi nel capitolo prima un po' mi sono effettivamente confuso (sempre per il motivo che ti ho sempre specificato), però in questo è stato figo vedere il collegamento diretto.
Certo... nel capitolo due Gege nominava Mistah Feng, però la mia memoria da mummia non mi fa ricordare queste cose.
Comunque sia, torniamo al fatto che, molto probabilmente Gege ha visto esattamente la stessa cosa: intensità sessuale. Ok, lo ha detto in modo più signorile di me e probabilmente non voleva imbarazzare Yubi - anche se, da come ho capito, il maghetto è un demonio sotto le coperte - però il senso era quello.
E il senso è quello anche nel presente. Sinceramente, se questa storia fosse stata da rating rosso, al primo 'Devi scopare di più!' di Alric, Ye Feng sospirava 'Ok, basta' buttava a terra tutti i fogli e gli volava addosso esattamente in quel momento. E no, non lo massacrava di botte.
Forse.
Sono abbastanza convinto che avrebbe fatto anche quello.
Comunque sia, ti dirò: il pezzo dove gli tiene la mano per aiutarlo nella calligrafia e quello dove gli mette la coperta dopo che si è addormentato sono, assolutamente, il motivo principale per cui vivo per queste storie.
Complimenti, il mio cuore si sta riempiendo di zucchero e probabilmente morirò.
Al prossimo!

- TONIGHT, WE REWIEW! -

Recensore Master
15/08/22, ore 19:23

Ah! Non male! la svilza di insulti e commenti pogo pregievoli all'inzio del capitolo mi ha fatto subito capire che stavi parlando dei francesi! Che tattica.
Ok, scherzi a parte e senza risultare troppo offensivo, devo ammettere che mi ha fatto molto ridere la questione. La storia sta sempre più cominciando ad assomigliare ad Avatar e non posso non essere contento all'ennesima potenza di questa cosa qui. In realtà, già all'inizio un po' poteva ricordare... però con sto personaggio che sembra letteralmente Korra al maschile e francese - dai glielo perdono - siamo letteralmente alle porte.
COmunque sia, è stato uno spettacolo incontrare il contrasto tra i primi capitoli e... beh, questo, che presenta decisamente un linguaggio da scaricatore di porto che volente e nolente ho adorato male. Ma innanzitutto, devo subito darti credito perché mi hai già fatto una sorpresa: non mi aspettavo assolutamente che il mondo della storia fosse ambientato nel nostro periodo. O almeno, un periodo in cui già ci sono cellulari, internet, twitter e altro. La cosa ha letteralmente sparato la storia ad un livello superiore da quello che era già prima, te lo concedo. In secondo luogo... io... uhm... ma scusa: ma la temibile TENSIONE SESSUALE del capitolo come hai fatto a mantenerla salda in questo modo? Avevo paura che aprisse un portale spaziotempo e divorasse tutta la mia casa... e metà del continente. Ma tralasciando queste frivolezze, non mi aspettavo nemmeno che in questo mondo ci fossero anche più creature! Quindi altra sorpresa: i vampiri sono diversi dai Signori degli Shen, e quindi questi secondi sono fondamentalmente un altro tipo di creatura sovrannaturale.
Uhm... da ciò che ho visto, li ritengo fondamentalmente la perfetta unione tra uno fantasma ed un vampiro. Devo solo ancora capire i colori dei capelli... ad ogni modo, conosciamo un secondo Signore degli Shen. Ye Feng - nome... effettivamente ricordabile, ce la posso fare dai - è... particolare, ma porca miseria se gli voglio già un gran bene. E quel tipo di persona che, con il sorriso più dolce, bello e innocente del mondo ti dice chiaro e tondo 'come hai fatto questa mattina a guardarti allo specchio senza pensare al suicidio?'
Cos'è? Imparentato con Mimosa Vermillion per caso?
Ad ogni modo, straordinario, davvero. E alla fine abbiamo Alric... che non posso non considerare come un altro personaggio estremamente piacevole e simpatico. Ok... forse non esattamente piacevole - Non per Ye Feng, almeno (PFFFFT!! Ma chi vuoi prendere in giro Signore degli Shen 2?) - però è simpatico. Ad ogni modo... Feng-man si sta già dimostrando uno tsunderino: credo di averlo già inquadrato.
Alric sarà rompiscatoli, maleducato, stronzo e merita tutti gli insulti che gli vengono lanciati... ma porca miseria se da luce alla sua esistenza.
Eh?
Porca puttana adoro queste storie mielose.
Comunque sia, il francese mi pare di aver capito che è stato mandato via a calci in culo dall'accademia di Raya Lucaria di questo mondo, e adesso deve sorbirsi insegnamenti dal maestro palo in culo per riacquistare onore e dignità, eh?
Non vedo l'ora di leggere come questa mia teoria verrà distrutta il capitolo dopo...

- TONIGHT, WE REWIEW! -

Bene, capitolo due! A quanto pare avevo detto che probabilmente ci avrei messo qualche tempo in più prima di passare a recensire... quindi, o sono un vero e proprio bugiardo, oppure non sono in grado di mantenere le promesse.
Nel dubbio, sono entrambe le cose.
Uhm ora, vediamo un po' che cos'abbiamo qui... Dunque, da buon fan di Dark Souls quale sono, mi tocca decisamente darmi alla speculazione più sfrenata per cercare di capire che cosa sta succedendo nella storia: dunque, partiamo già da un concetto decisamente... interessante: il Palazzo Magico parla.
Ok, detto così suona più come la trama di un racconto di Edgar Allan Poe, quindi non era esattamente questo che intendevo: però, in un certo senso, sembra quasi che abbia qualcosa da raccontare. A Yubi, più che altro, e gli fa vedere un sogno interessante, con una tipa davanti allo specchio senza i lineamenti definiti. A parte il fatto che il sogno è tipo una gioia per gli occhi perché, esattamente come le tue descrizioni prima, è tutto super coloratissimo e Yubi che gira in giro come un moccioso per poi ribaltarsi è sorprendente tenero, però non tutto e luccicoso quello che luccica (cosa?). In sostanza, il sogno è una cosa che decisamente ha agitato Gege (oh grazie a dio un altro soprannome per non fare brutte figure), che devo riconoscergli essere veramente bravo a mantenere i suoi sbalzi di umore. Insomma, non si dimostra nemmeno un momento in angoscia nonostante tutto.
E poi abbiamo un flassho-bakko, flassho-bakko in cui scopriamo che al Signore degli Shen piacciono sia i tipi che le tipe. E francamente, fossi anche io il protagonista di una di queste storie, mi troverei nella sua stessa identica situazione. Dicevo, se ho capito bene la signorina che non sa suonare non era, esattamente, la moglie del Signore degli Shen quando era Ministro (e non non-morto, intendo) ma una specie di... amante? Oppure semplicemente ancora non erano sposati.
Te l'ho detto, sono stupido.
Comunque sia, chiaramente, questa tizia era importante per il nostro ragazzo/uomo/vampiro che non è un vampiro.
E, ovviamente, come ogni storia vagamente asiaticheggiante che si rispetta, CI CREPA DI MERDA e ammazza persino il buon umore del buon Gege.
Ma questo mi fa venire in mente... uhm... E se Yubi fosse una reincarnazione della giovane del sogno (come dico sempre, perdonami per i nomi) e in qualche modo, lui e Shen Master si sono ritrovati? Nel caso fosse così, mi pare ovvio che il secondo voglia tenere più lontano possibile il primo dai vecchi ricordi.
Come sempre, queste sono speculazioni, e se ho toppato dimmelo pure anche strigliandomi u.u
Passando nella scena nella vasca, anche se può essere interpretata come solo fanservice, vediamo in realtà un lato di Yubi che si poteva evincere anche prima: non è una persona da fare incazzare.
Si sa, più sono piccoli e carini più sono rabbiosi.
Toradora insegna anche questo.
Ed infine, scopriamo che GeGe ha degli allievi, o comunque dei suoi protetti, e decide di comune accordo assieme a Yubi di tornare, mi pare di aver capito, nel luogo dove Yubi proviene, che mi pare di aver capito essere una specie di... scuola di magia?
Figo, molto figo. Spero di non farmi attendere troppo per il prossimo capitolo!
Alla prossima!

- TONIGHT, WE REWIEW! -

[Precedente] 1 2 3 4 5 [Prossimo]