julietta93
Membro dal: 28/02/13
Recensore Junior (181 recensioni)
Image and video hosting by TinyPic



Ehilà ragazzi!
Eccomi di nuovo qui ad aggiornare la mia pagina personale, vorrei cercare di migliorarla al meglio ma non so mai quanto può andar bene XD....
Allora qui sotto troverete tutte le mie storie.
L'anno scorso avevo scritto che non le avrei ulteriormente modificate, ma magari ci do un occhiata perché è da almeno un anno che non le leggo.
Vedrò se cambiarle o lasciarle così come sono. Mi ci è voluto un bel po' a scriverle e a terminarle e ci tengo ai vostri commenti o dei piccoli pensieri scritti per messaggio.
Vi lascio alle anteprima delle storie.
Un bacio la vostra Julietta93.



- Odio e Amore. Gli opposti si attraggono.
Le alzai il mento e le dissi ''Non so te, ma è stata la mattinata più bella che abbia Mai passato..E non dico balle'' (..)
Lei che passava a tastare il mio petto, le spalle, il collo, i capelli fermandone una li e tirandomeli di tanto in tanto, la schiena, e i glutei.
Io che facevo altrettanto. Morivo. Me lo sentivo. Basta! Scott stai esagerando! Mi fece presente il mio amichetto.
Cosi di malavoglia dovetti terminare questo bacio. Lei però non sapevo perché non capiva il motivo di aver terminato il bacio, ed era triste. Mi dovevo scusare!
''Scusa micetta, ma purtroppo non riesco a contenermi, non ora che sei in accappatoio. Già cosi mi fai impazzire non penso di fermarmi se vado avanti.''
''O ma chissene frega'' Si avventò alle mie labbra. Mi stese con non poco riguardo sul letto, continuando a baciarmi ansimò ''ti voglio, ora non mi frega se ho male! Non c'è la faccio'' (..) ''ti amo tigrotto!'' Oh, che dolceee!

 
- Una Particolare Tentazione Erotica.

''Girati'' Mi Sussurrò con voce roca. Lentamente mi girai e guardai il suo volto, sorrideva. Mi metteva a disagio. Quando mi arrivò vicino i battiti sembravano fermarsi per un millesimo di secondo, per poi riprendere a battere forte. 
Mi alzò il mento ''Guardami'' Ripeté con voce autoritaria, ma dolce. Le sue mani dal viso passarono al collo per entrare nell'accappatoio e con un gesto veloce lo sfilò dal mio corpo. Mi mise al muro, prendendo le mie mani che stavano coprendo il corpo e le fermò su quella superficie piatta e fredda all'altezza della testa. 
''Tt-i Pr-ego..io'' Mi stavo vergognando da matti. Fermò le labbra tenendole occupate con le sue. Pochi secondi dopo mi fissò e sorrise. ''Sei proprio carina, sai? Un bel corpicino'' 
''Che vuoi fare'' Sorrise ancora. ''Entra nella doccia, sù.!'' Mi liberò ed entrai nella doccia, lui mi seguì. 
(..)Il fiato piano piano si regolizzò e le ultime parole che pronunciò furono ''A presto Bambolina'' Un piccolo bacio sulle labbra e uscì dalla doccia.

 
- Senza Nuvole- Non riesco a provare emozioni.
(One Shot)
Spreco ogni giorno per sperare, la speranza si dice che è l'ultima a sparire. Io mi aggrappo con poche forze alla speranza; perché se no sarei caduta in un vortice pieno di buio. 
Vivere e ricominciare? 
Non ci riesco più. 
Non riesco a dimenticare. 
Forse ho bisogno di accettarlo, e andare avanti. Ma non ho più tempo, e tanto meno la forza per ricominciare. Perché?
Perché so che ricadrei ancora.


- La promessa.
(One Shot)
Il vento mi fa venire la pelle d'oca, mi fa gelare e domani starò sicuramente male. Ma tu..Tu sei quello che mi ha gelato. Gelato il cuore, mi hai reso fredda, distaccata e incapace di provare sentimenti per gli altri.
Tutti quelli che ora tentano di volermi bene, io li respingo e penso che siano come te. Perché fino ad ora ho incontrato persone come te, approfittatori, con secondi fini.
Ma pensavo tu fossi diverso, invece sei come tutti gli altri.
 

- Il postino.
(One Shot)
Il suo sorriso era semplicemente stupendo. 
Si avviò verso il bagno addosso indossava solo uno striminzito perizoma, tolse con facilità l'asciugamano sapendo che lo sguardo dell'uomo era rivolto verso il suo corpo, e appena la stoffa cadde per terra l'uomo l'afferrò con forza e la fece girare. I suoi occhi balenavano dalla vita in su. Ci mise qualche minuto per afferrarla portarla nel salotto, buttarla con irruenza sul divano, strappare quel invisibile pezzo di stoffa, impossessarsi dei suoi seni e farla gemere.


- Finalmente qui. Il Nostro Primo Bacio.
(One Shot)
Eccoti, ti sto guardando, hai un sorriso meraviglioso, quasi posso intravedere i tuoi occhi velati di una sottile patina chiamate: lacrime. Lacrime di gioia.....
Sei tu. Sei davvero tu. Riesco a sentire il tuo profumo che invade le mie narici, continuo ad inondarmi del tuo profumo. Ti lascio qualche bacio sul collo, con qualche contatto della lingua. .....


- Lui e Lei.
(One Shot)
Vi chiedete, è mai nato qualcosa? Se si, vi lascerete, o vi aggrapperete all'immaginazione perché è più bella, ma è un illusione, perché sognare è quello che fa più male, che colpisce e stende il vostro cuore e anima.
E non vorrete più rialzarvi, e credere, perché non vedrete mai il mondo come lo avete visto tra voi.


- I Miei Desideri.
(One Shot)
Il desiderio che tu mi dica 'Ti Amo' e che mi baci. Che mi guardi e che sorridi dicendomi che ti è piaciuto.
Il desiderio di essere amata mi spezza in due, perché so che ancora non ci amiamo, e che non so se mai mi 
amerai.
Il desiderio che prima o poi io provi tutto questo.
Il desiderio che riesca a farlo con l'uomo giusto, e che sia perfetto. 
Tutto questo sono i miei desideri. 
 

- L'Unione Carnale.

(One Shot)
Le tue mani che vagavano su ogni centimetro del mio corpo. 
Gli spiriti bollenti, li sentivo crescere in pochi secondi, tu mi avevi attirato e ora mi ritrovavo in una trappola....


- I don't want to miss a thing.
(One Shot)
Avevo sempre desiderato tutto quello che c'era nelle favole.
Avevo sempre desiderato un principe azzurro. 
Ma crescendo avevo capito che non ci poteva essere nessun principe, la realtà, la vita era ben diversa dal 'felice e contenti'.
Ero stata delusa dall'ennesimo tipo che sembrava importar di me, e invece non era stato così. 
L'avevo subito scaricato, ma quello che più faceva male era che nella vita reale non ero mai riuscita a parlare con uno di loro. Ero sempre troppo timida, e non entravo mai nelle loro grazie. 
Forse perché non ci stavo. 
O ero troppo grassa. 



- Continue Avance di Un Gigolò.
(Storia Conclusa)
Questa storia racconta di un ragazzo -un Gigolò- 20enne chiamato Brett, e di una ragazza 16enne chiamata Liz.
Il loro incontro avverrà al suo giorno di compleanno, è il regalo della sua migliore amica Jenny e questa 
-relazione- durerà circa un anno. 
Anno fatto di esperienze, con complicazioni, passioni, giochi, sfide e divertimenti.


-I Love You
(One Shot)
 Quella faccia da malandrino, quelle fossette, quel sorriso e quei denti bianchi mi avevano fatto innamorare di lui.
Quei occhi verdi smeraldo, incastonati per bene, e magnetici a tal punto che la prima volta che lo vidi ci feci subito sesso. 
Sesso non poteva essere paragonabile a quello che riusciva a farmi con quelle dita. Così affusolate, ma mascoline che si muovevano dentro di me in modo lento, da farmi contorcere solo al pensiero. (..)
Ma quando Tornò dopo mesi volle incontrarmi, facemmo ancora sesso. 
Lo volevo. Ne volevo ancora. Ma quando mi disse ''Ti amo'' Li crollò tutto. 
Non me lo aspettavo, il mio cuore saltava di gioia.
 
 
- The beginning of a new life
(Storia Conclusa)
H: Mi dispiace Amore, ma anch'io non posso perdermi l'occasione più importante per risalire nella cresta dell'onda-
Io: Quindi lo sapevi, tu sapevi che la nostra relazione non poteva mai funzionare, ma mi hai ingannato dicendomi che non saresti più tornato a cantare-
H: Era una cosa momentanea e il canto per me è tutta la mia vita-
Io: Quindi tu mi hai usata, mi hai fatta innamorare di te e ora mi scarti come un sacco d'immondizia? Non mi ami più? Mi hai mai amato?-
H: Si, certo-
Io: Non è vero! Se mi avessi amato non lasceresti me al posto della fama!-
H: Mi dispiace piccola-
Io: Questo è un addio?!-
H: Non volevo, ma tu hai l'università e io il canto non funzionerebbe-
Io: Dimmi che non mi hai mai amato! Dimmi che mi hai solo usato e dimmi che ero solo un passatempo e io ti dirò addio-
H: Non posso ..-
Io: DIMMELOO!!!- 
H: Non ti ho mai amato, non ti amo nemmeno ora, non mi importa che tu soffra perché tu sei sempre stata un ripiego, un divertimento per me, sempre e solo quello. Avrei sempre e solo scelto i ragazzi...Addio!
 
 
 
Image and video hosting by TinyPic
 


Harry e Louis ..La loro prima notte.

 
'Di c-osa dovevi parlarmi?' Louis aveva paura, aveva una brutta sensazione. 'Siediti sul letto con me' Lou non sapeva come comportarsi.
Si sedette 'Louis devo risolvere un problema' Lou non capiva.
'E' il problema sono io?' Lui scosse la testa. 'Ti fidi di me?' Chiese Harry al suo amico. Lui annuì. 'Stenditi. Io arrivo' Harry si rinchiuse dentro il bagno pensando e ripensando che tutto quello che stava pensando di fare era assurdo, e non gli piaceva. Si guardò allo specchio e trovò la forza di uscire dal bagno entrare in camera e salire sul letto.
'Non c'è la faccio Lou. Non so cosa mi sta accadendo'



Image and video hosting by TinyPic

Amore Mai Dimenticato.


Quel lungo messaggio prima mi fece fermare il cuore e poi accelerare di botto. In sintesi la mia respirazione non era del tutto normale. Non sapevo cosa fare. Mi aveva spezzato. Mi avevano fatto il filo alcuni ragazzi ma non li avevo mai considerati. Chi mai potevo amare se non lui? Nel mio cuore c'era lui e solo lui.
Lo pensavo da quando aprivo gli occhi a quando li chiudevo e nei primi mesi lo continuavo a vedere in sogno. Avevo incubi e sogni. Se non lui chi poteva curarmi? Era lui che mi aveva amato e poi lasciato. Lui che mi aveva spezzato il cuore, e chi meglio di lui lo poteva rattoppare?
Il messaggio che gli mandai non era lungo quanto il suo.
 
'Non ho mai smesso di amarti, ma ho sofferto se mi vuoi non devi tradirmi ne lasciarmi più. Tu sei il mio ossigeno se te ne vai io muoio'










Aggiornato 19/09/2015

 

Volevo fuggire da tutto questo.
L'unica cosa che volevo era la mia libertà indietro...
Ma sembrava impossibile...
Era come trovarsi in un' incubo, corri, corri e non riesci a fuggire.
Il mio nome è Vanessa Johnson e vendo il mio corpo ogni giorno...
Autore: giueagne | Pubblicata: 13/10/13 | Aggiornata: 12/11/14 | Rating: Rosso
Genere: Erotico | Capitoli: 6 | In corso
Tipo di coppia: Het | Note: Lemon | Avvertimenti: Bondage
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago | Leggi le 15 recensioni

[Dal capitolo 11..]
«Stai ammettendo che qualcosa ti spinge a non distanziarti da me?» Sorrise assottigliando lo sguardo. « Il tuo cuore gioca brutti scherzi, Emily..»
«Il mio cuore sa benissimo dove andare, il tuo non lo sa..» distolsi lo sguardo, cercando di ragionare.
«Il mio è fermo.» Rimase impassibile. Nessuna emozione. Nessun atteggiamento. C’erano solo i suoi occhi immensi e le sue labbra socchiuse.
«Bè, fallo ripartire allora.» Scrollai le spalle.
Scoppiò a ridere, ma poi tornò serio, «ci vorrebbe una spinta forte.» Accennò una smorfia con il naso.
Così approfittai della situazione e lo spinsi facendolo indietreggiare di poco.
Lui mostrò un sorriso divertito, ma allo stesso tempo dolce.
«Così va bene?» Chiesi poggiando le mani sui fianchi.
«Non ci provare. E' duro come un martello.»
Autore: alessandras03 | Pubblicata: 13/11/13 | Aggiornata: 14/07/14 | Rating: Rosso
Genere: Commedia, Introspettivo, Romantico | Capitoli: 30 | Completa
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago, Scolastico | Leggi le 349 recensioni

Lui è il ladro più temuto dello Stato, e possiede un dono che nessun'altro potrà mai ottenere.
Lei è una giovane fin troppo sfortunata, che porta dentro la sua memoria un segreto di inestimabile valore.

"-Quindi hai il potere di entrare nella mente delle persone?- domandò Scarlett, sistemandosi dietro l'orecchio una ciocca di capelli biondi.
-Non mi piace chiamarlo in quel modo, io lo considero più una sorta di abilità. E poi non è una cosa automatica come credi tu: per esplorare la mente di un individuo mi occorre accedere ad essa nel momento in cui elabora più informazioni, quando è più attiva.- spiegò Fredrick, spegnendo la sigaretta nel posacenere di vetro.
-Cioè quando riflettiamo intensamente?- ipotizzò la ragazza, momentaneamente priva di idee.
-Cioè quando dormiamo- la corresse lui, accennando un sorriso ironico. "
Autore: BlueSapphire | Pubblicata: 13/01/13 | Aggiornata: 20/06/14 | Rating: Arancione
Genere: Azione, Sentimentale, Sovrannaturale | Capitoli: 6 | In corso
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Violenza
Categoria: Storie originali > Azione |  Leggi le 7 recensioni

Lui: Giacomo Jack Zanni, 19 anni, capitano e unica punta della squadra di calcetto della scuola, rappresentante di classe, presidente del consiglio di istituto e sogno erotico di tutte le studentesse del Leonardo. Migliore amico di Giorgia e perdutamente innamorato di lei da sempre.
Lei: Giorgia Marton, ragazza semplice a cui piace giocare a pallavolo, cantare, ballare e spettegolare con Alessandra. Anche se lo nega è alla ricerca del grande amore, ma intanto si consola con la compagnia di Jack.
L’altro: Gianluca Tinti, 28 anni, architetto sexy con quel qualcosa in più che affascina ogni essere di sesso femminile. Conosce Giorgia per caso e non riesce più a fare a meno di lei.
La sua caratteristica: ottiene sempre quello che vuole.
Chi sceglierà Giorgia?
Il ragazzo o l’uomo?
Il migliore amico o l’ignoto?
Pronte a scegliere con lei?
Trailer : http://www.youtube.com/watch?v=7Zzeh2dmMA4
Autore: Bertu | Pubblicata: 10/07/13 | Aggiornata: 19/02/14 | Rating: Arancione
Genere: Romantico | Capitoli: 23 | Completa
Tipo di coppia: Het | Note: Lemon | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Scolastico | Leggi le 176 recensioni

-Fammi vedere qual braccio.
-Non ho intenzione di fare un bel niente, io..
-Non te l'ho chiesto per favore, Dems!! Dammi quel cazzo di braccio!!- sbottò Harry.
[Demi Lovato - Harry Styles]
RATING ROSSO
Autore: sexygomezz | Pubblicata: 08/03/13 | Aggiornata: 09/02/14 | Rating: Rosso
Genere: Drammatico, Introspettivo, Romantico | Capitoli: 9 | In corso
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Demi Lovato |  Leggi le 70 recensioni

Tutti conosciamo il "Jersey Shore".
Ma cosa succederebbe se prendessimo 5 Elounor Shippers e 5 Larry Shippers e le mettessimo a vivere nello stesso tetto per dieci settimane?
Litigi,
Feste,
Amori,
Delusioni...
Benvenuti nel "The Ship Shore."
[Elounor Shippers e Larry Shippers siete le bevenute]
Autore: honeyhegay | Pubblicata: 03/11/13 | Aggiornata: 31/12/13 | Rating: Giallo
Genere: Comico, Slice of life | Capitoli: 8 | In corso
Tipo di coppia: Nessuna | Note: What if? | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Harry Styles, Louis Tomlinson, Niall Horan, Nuovo personaggio, Un po' tutti
Categoria: Fanfic su artisti musicali > One Direction |  Leggi le 380 recensioni

-dal 1° capitolo-
"Iniziai ad osservare tutti gli studenti, che nonostante fosse prestissimo, erano lì.
Stavo passando sguardi veloci, quando vidi un ragazzo mai visto prima: aveva capelli ricci, occhi verdi, delle fossette a dir poco fantastiche; era alto come me ma di sicuro era più giovane.
Era bello. Molto bello. Dovevo sapere il suo nome."
Autore: Jenny_SmileForLife | Pubblicata: 10/11/13 | Aggiornata: 26/12/13 | Rating: Rosso
Genere: Erotico, Romantico | Capitoli: 20 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Harry Styles, Louis Tomlinson
Categoria: Fanfic su artisti musicali > One Direction |  Leggi le 59 recensioni

Divertirsi.
Quello doveva essere l’imperativo per una ragazza della mia età.
E io lo stavo facendo, eccome.
Niente regole, solo la voglia di sentirsi libera.
E con lui..potevo essere tutto ciò che volevo, qualsiasi persona, anche me stessa, quella che mi spaventava più di tutte le altre messe insieme.
Autore: DolceLuce | Pubblicata: 28/08/12 | Aggiornata: 17/02/13 | Rating: Rosso
Genere: Romantico | Capitoli: 60 | Completa
Tipo di coppia: Het | Note: Lemon | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago, Scolastico | Leggi le 348 recensioni