Recensioni per
Valya
di heliodor

Questa storia ha ottenuto 97 recensioni.
Positive : 97
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 [Prossimo]
Recensore Master
18/05/22, ore 18:27
Cap. 85:

Quindi, due informazioni su Jangar: per torare avanti fa affari con degli spacciatori, e almeno prova a nicchiare su dove sia andato Ros, evitando di fare il nome specifico di Balun. Comunque, quelle guardie non sembravano intenzionate a portarlo a un interrogatorio tranquillo; le cose iniziano a muoversi dopo quello di Valya.
Capitolo un po' 'riempitivo', ma comunque carino!

Recensore Master
15/05/22, ore 12:32
Cap. 84:

Ah, e Valya potrebbe essersi appena giocata una carta importante. Da una parte, hai reso molto bene il suo sfinimento a seguito della prigionia, il tormento dato dalla solitudine, la noia e l'incertezza; e poi non è che volesse accusare Ros, Dalkon ci si è semplicemente aggrappato, magari per fare piazza pulita di quelli che sapevano la situazione. Però magari Ros avrebbe avuto la possibilità di intervenire in sua difesa, magari pubblicamente, se fosse rimasto un'incognita.
Complimenti per un bel capitolo!

Recensore Master
10/05/22, ore 20:11
Cap. 83:

Ritorna il felice (?) due di Gryf e Phelia. Finalmente il disgraziato, oltre ad essere trascinato in congiure contro la sua volontà, riesce a sembrare minimamente figo, fregando a dovere il vecchio Chernin (che qui spara cose da vero villain turbocapitalista. Cambolt sta per finire travolta da una valanga?).
Comunque vedo che si ritorna a Falgan, allora in cerca di scagnozzi. Vuoi vedere che Gryf e Phelia si ritroveranno a Theroda?
A proposito di Phelia: mi sta veramente sulle balle. Non fa che giudicare Gryf perché ha rubato per mangiare, ha ammazzato il suo animale domestico per mangiare ... ma si indigna se lui le fa notare che è un'assassina. Cosa che è vera. E perché voleva vendicarsi, non perché c'era una necessità vera e propria dietro o perché Iefyr costituisse un pericolo per lei. Certo, ha avuto le sue difficoltà nella vita, ma il suo atteggiarsi a superiore che non ha mai fatto nulla di sbagliato è esasperante. Con ciò intendo, naturalmente, che sia un personaggio scritto bene in questo senso, non è una critica a te.
Capitolo molto interessante, complimenti!

Recensore Master
08/05/22, ore 18:37

Allora, Zane riesce a bypassare i divieti di Dalkon e Hylana con la rinomata tattica 'me ne frego di quello che avete da dire e faccio quello che mi pare, fermatemi connla forza se ve ne importa tanto'. Però c'è il messaggio di suo padre, e questo potrebbe cambiare le carte in tavola.
Interessante: la copertura ufficiale è che sia Valya che Doryon siano stati mandati via per la loro sicurezza. Del resto, il ragazzo deve continuare a stare male, e questo non si può fare se la sua presunta avvelenatrice è dietro le sbarre. Non vedo l'ora di sapere cosa sia successo realmente a quei due.
Capitolo carino, complimenti!

Recensore Master
04/05/22, ore 04:48

Interessante questa Quintis, che prima si presenta come una donna pacata e riflessiva, che ha abbandonato odio e rancori ... poi salta fuori che è una schiavista, che non riesce proprio a concepire un modo di tenersi dei lavoratori che non sia la forza. Almeno Simm ha avuto un'occasione di mostrare le sue migliori qualità.
Oh, un santuario? Si ritorna a parlare di maghi?
Oh, finalmente davanti al rischio concreto per la vita di Valya Simm inizia a comportarsi come un padre decente. Anche se a recuperare la ragazza andrà Zestari; mi chiedo 1) come reagirà al trovare la ragazza condannata per aver avvelenato il principe e 2) come sia la relaziine di questa ragazza con suo padre, visto che dice di capire Simm e poi manda sua figlia in una situazione pericolosa.
Capitolo molto interessante, complimenti!

Recensore Master
28/04/22, ore 23:53

Sarà interessante vedere ulteriori conversazioni tra Brunolf e Ros: il ragazzo si è preso una fregatura, ma sta comunque conoscendo un sacco di gente interessante.
Porca miseria. La reazione della governatrice era effettivamente qualcosa che non mi aspettavo. Che doccia fredda, povera ragazza!
Ma andiamo un attimo con ordine.
Non mi aspettavo neanche che Valya ordinasse a Ros di avvelenarsi per dimostrare l'efficacia dell'antidoto. In un certo senso si è comportata come poi la governatrice ha fatto con lei: è stata disposta a sacrificare qualcuno per un intetesse più personale.
E sempre a proposito di Ros: inizialmente avevo criticato Valya, perché si stava godendo le lodi della governatrice senza menzionare di essere stata aiutata; con il colpo di scena penso che adesso potrebbe rivelarsi la sua salvezza, perché Ros è lì fuori, ha cercato l'antidoto con lei, sa che non è colpevole; un testimone che Hylana neppure sa che esiste. Questo escludendo anche Brunolf, che è nella sua tana e non avrebbe modo o interesse di aiutarla, e Doryon stesso, che potrebbe dimostrare di essersi sentito meglio a seguito della medicina di Valya ma temo farà presto una brutta fine proprio per evitarlo.
Davvero un bel capitolo, complimenti!

Recensore Master
27/04/22, ore 13:22

Hm, Brunolf si prospetta come un elemento interessante. Sicuro abbastanza intelligente da capire cosa ci fosse dietro a quel particolare uso dell'albero dei corvi, e forse le necessarie deduzioni per capire che c'è un avvelenamento dietro?
E abbastanza sveglio da capire a praticamente una prima occhiata che la spada di Valya è maledetta; tra l'altro sputtanandola davanti a Ros.
Capitolo molto interessante, complimenti!

Recensore Master
16/03/22, ore 00:40
Cap. 78:

Capitolo su cui ci sono da dire tre cose.
Primo: ottima gestione della suspense.
Secondo: la spada inizia a far sentire sempre di più la sua influenza su Valya, con fantasie violente che la ragazza non ha mai avuto. Il comportamento da tossicodipendente in crisi di astinenza quando non riusciva più a trovare l'arma invece è ormai ordinaria amministrazione.
Terzo: ecco già comparire un modo per mettere in difficoltà Valya e la sua super spada: le armi chimiche. Aveva l'arma in mano, ma è rimasta lo stesso abbagliata e mezzo soffocata.
Davvero interessante, complimenti!

Recensore Master
15/03/22, ore 21:27

Marò ma quanto rompe Valya con 'sta storia che i Chernin sono l'emblema di tutto il male del mondo. Che in questo capitolo in particolare va a sommarsi alla sua incapacità di autocritica: ha appena ingannato delle guardie senza un briciolo di rimorso, buttando all'aria un giuramento e dichiarandolo nullo perché fatto a persone che lei reputa non all'altezza del suo rispetto, e poi bollando automaticamente tutto quello che Ros dice e fa come menzogna e tradimento solo per il cognome che porta. Che ci sta, è qualcosa che ci si può aspettare da una ragazzina, ma è anche esasperante.
Bello il momento in cui è riuscita a ridere e chiacchierare con Ros, almeno lascia un briciolo di speranza alla collaborazione tra questi due.
Complimenti per un bel capitolo!

Recensore Master
13/03/22, ore 19:18
Cap. 76:

E la nostra eroina esce di notte incappucciata come le peggio cospiratrici!
E non è finita qui! Valya ce le ha le sue belle doti di manipolazione, sa come convincere la gente e portare avanti una balla basata su abbastanza elementi reali da essere credibile; solo che queste belle maniere di solito le tiene da parte per un'arroganza esasperante. Poi c'è anche da dire che se le guardie non la vedono tornare con il vino mangeranno la foglia e lì potranno essere cavoli amari, ma l'importante è procurarsi l'antidoto.
Un bel capitolo interessante, complimenti!

Recensore Master
12/03/22, ore 09:23
Cap. 75:

Ros è in odor di santità per il solo fatto di stare sopportando Valya, che si rifiuta categoricamente di guardare la persona davanti a lei e vede invece solo il nemico Cernin. E poi un po' di ragionamento ragazza bella: se Ros avesse voluto avvelenare Doryon, gli sarebbe bastato rimanere con le mani in mano, o dare la sostanza curativa senza avvertirla che in dosi sbagliate potesse essere pericolosa. O magari pensa sia parte di un complotto per farla cacciare ... altro modo in cui Valya si attribuisce tantissima importanza, non pensa assurdo che Ros voglia avvelenare e uccidere il figlio ed erede di un'importante figura politica solo e unicamente per mettere in cattiva luce la figlia di un fabbro.
Insomma è una ragazza esasperante, ma non priva di empatia, a giudicare da come ha reagito alla storia di Olethe. Chissà se le farà cambiare atteggiamento nei suoi confronti.
Altro bel capitolo, complimenti!

Recensore Master
11/03/22, ore 16:02

Jangar ha un atteggiamento molti arrogante e ... idee tutte sue sui rapporti sociali, ma sembra che Ros gli piaccia sinceramente.
Ed è pure alcolizzato, dettaglio che non mi aspettavo con tutto l'insieme. Ma la parte interessante è che Doryon non sta male per una qualche condizione genetica, viene proprio avvelenato da persone ignote. Quindi oltre al problema della guerra imminente aggiungiamoci questo.
Complimenti per un bel capitolo!

Recensore Master
09/03/22, ore 13:36
Cap. 73:

Per la miseria, Ros è un mezzo santo a stare lì a dare corda a Valya, che lo giudica solo come 'un Chernin' e dà per scontato che verrà meno alla sua parola, sputando nel mentre sentenze sulle scelte di vita altrui come quelle di Jangar. Il quale mi piace, sembra il precursore locale delle prassi dei 'nostri' medici.
Oltreché delle analisi forensi. Le reazioni allibite a quelle che nel nostro mondo sarebbero analisi piuttosto comuni fanno veramente ridere. E intanto Ros inizia a sviluppare le sue idee, da bravo ricercatore; a prezzo di sconvolgere Valya.
Davvero un bel capitolo, complimenti!

Recensore Master
06/03/22, ore 13:01
Cap. 72:

Vedo che le strade di Ros e Valya continuano a incrociarsi. Lei è veramente stronzissima nei suoi confronti ... certo, ha il dente avvelenato contro la sua famiglia, però lui personalmente non le ha mai fatto nulla di male. Chissà però se le sue informazioni aiuteranno in qualche modo Doryon.
Complimenti per un altro bel capitolo!

Recensore Master
02/03/22, ore 14:25

Ahi, Donn mostra interesse per Valya, dopo averla ignorata finora in favore del padre. Magari conta di usarla come esca per riacchiappare Simm?
Seh, lei è già in paranoia per la sua scappatella in armatura. Interessante come si stia creando un sacco di problemi da sola: non ha motivo di credere che Ros la denuncerebbe, magari la governatrice avrebbe il potere per fare qualcosa, ma lei li esclude a prescindere, restando davvero senza appoggi.
Infatti. Donn riesce appena a iniziare a torchiarla (punto a favore di Valya: una scusa cln abbastanza dettagli da essere credibile ma non tanti da poter essere smentiti. Inizia a farsi furba la ragazza) che arriva la governatrice indignatissima. Certo, potrebbe essere una finta per guadagnarsi la fiducia di Valya ...
Complimenti per un altro bel capitolo!

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 [Prossimo]