Recensioni per
Valya
di heliodor

Questa storia ha ottenuto 57 recensioni.
Positive : 57
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 [Prossimo]
Recensore Master
25/10/21, ore 15:46
Cap. 45:

Bene, direi che questo incontro è andato e si è concluso molto meglio del precedente. Valya ha imparato qualche notizia scioccante su suo padre, e qualcosa in più su vome funzionino davvero le guerre. Se questo attecchirà in qualche modo nella sua testolina piena di sogni di gloria, resta ancora da vedere.
Bene, chiudiamo con un bel cliffhanger! Chi sarà la voce misteriosa? Ran, il padre, Olethe? O una minaccia effettiva, cosa che mi sorprenderebbe molto di più?
Capitolo interessante, complimenti!

Recensore Master
17/10/21, ore 16:04
Cap. 44:

Okay, qui Valya che annaspa nella festa cercando di non creare casini per riconoscenza verso la governatrice fa abbastanza simpatia, soprattutto perché quegli stralci di conversazione rivelano che c'è gente ben più cafona di lei. Comunque, ha avuto un approccio migliore con Zane, e mi interessa molto vedere dove andrà a parare la conoscenza tra i due.
Complimenti per un altro bel capitolo!

Recensore Master
13/10/21, ore 19:16
Cap. 43:

In pratica Zane è una Valya in stato più avanzato: anche lui in fissa con l'aspetto del menare la spada a scapito degli aspetti più riflessivi e diplomatici della strategia militare, anche lui fissato col farsi valere, ma in questo c'è un elemento personale, di qualcuno che ha visto i suoi amici, o soldati di cui si sentiva responsabile, venire scannati e vuole vendicarli.
Si inizia a delineare, di soppiatto, come Falgan sia finito nella posizione in cui lo abbiamo trovato in 'Joyce'.
Intanto, un incontro più pacifico tra Zane e Valya? Promette bene!
Complimenti per un altro bel capitolo!

Nuovo recensore
01/10/21, ore 13:49
Cap. 207:

Mi piace Ros, è forse l'unico personaggio che sta crescendo durante lo svolgersi della storia.
Sono proprio curiosa di leggere come si concluderà questa vicenda 😊

Recensore Master
28/09/21, ore 17:59
Cap. 42:

Capitolo molto interessante. Qui vediamo Valya in compagnia di coetanee o poco più grandi, a parlare di cose normali per delle ragazze come i progetti per il futuro e i ragazzi. Però ci sono problemi di comunicazione: Valya è un'ambiziosa, Izora e Carlytte o sono rassegnate o si accontentano di quello che hanno, vedono l'avere un tetto sulla testa e del cibo come qualcosa da non dare per scontato e non capiscono come qualcuno possa desiderare gratificazioni e attualizzazione personale, al di là della 'bella vita'. Dal canto suo, Valya non è molto sensibile a queste differenze di classe e si sente superiore agli altri a prescindere, quindi non è che neanche da parte sua sia arrivato un grande sforzo empatico per quanto possa essere comprensibile il suo desiderio di dedicare la vita a quello che sogna invece di lasciare che siano gli altri a decidere per lei.
Un altro capitolo molto interessante, complimenti!

Nuovo recensore
11/09/21, ore 18:14

Direi che il finale a sorpresa è ormai un classico dei tuoi racconti. La storia sta prendendo una piega interessabte, vediamo che succederà alla nostra eroina con il proseguo della saga

Recensore Master
07/09/21, ore 17:44

Riecco Valya che si aggira rompendo l'anima a tutti quelli che stanno cercando di lavorare per una guerra. Sai, forse è il motivo per cui mi sta più antipatica rispetto alla Joyce iniziale, pur condividendo con lei il distacco dalla realtà, un certo egocentrismo e l'immischiarsi in cose che ancora non capisce: all'inizio di Joyce non c'erano punti di vista alternativi, non c'era modo di paragonare l'esperienza di persone attivamente coinvolte negli scontri, che hanno vissuto traumi e dovuto operare scelte difficili con i sogni di rivalsa adolescenziale della protagonista; qui sì, e il contrasto fa sembrare la supponenza di Valya molto più snervante. Senza contare il fatto che 'Joyce' ha avuto un inizio relativamente più spedito: a 40 capitoli passati la maga era già stata coinvolta in scontri e aveva già dato il suo contributo in situazioni difficili, mentre Valya non ha fatto altro che lamentarsi che il mondo non accetta la sua superiorità.
Ma okay, se parteciperà davvero al torneo, magari con la spada maledetta, credo che la situazione si sbloccherà. E comunque, inizio a individuare un possibile motivo per la sua ossessione per essere 'la gloriosa guerriera': il padre troppo assente, che spariva per giorni mettendola da parte per qualcosa che non le era neppure spiegato. Da qui forse la voglia di rivincita, diventando 'la più importante' agli occhi di tutti gli altri.
Altro capitolo interessante, complimenti!

Recensore Master
07/09/21, ore 16:16

Altro interessante dettaglio su Simm: le sue imprese 'eroiche' comprendono l'assalto a una fortezza che, da come l'ha posta Morzor, suppongo essere piena di profughi. Chissà come reagirebbe Valya a saperlo.
Per la miseria, questo Yander(e) fa onore al nome: guadagna un'ossessione (anche se per le armi invece che per il sempai) e farà di tutto e di più per avere l'oggetto del desiderio. Tipo piani astrusi con lettere dei governatori e stalking per il povero Simm.
Mi incuriosisce questa 'casata di Belliron' ... qualche relazione con quello che già conosciamo? Altro nome interessante: chi è Wyll?
Complimenti per un altro bel capitolo!

Recensore Master
03/09/21, ore 17:35

Bene, e la scenetta iniziale con Simm mette in chiaro da dove Valya abbia preso il suo caratteraccio!
Così come il comportamento di Simm verso il latte di Luna ricorda quello di Valya per la soada. Certo, questi sono i sintomi di una dipendenza, quindi è ancor più preoccupante che la ragazza abbia atteggiamenti simili tanto presto. E mi fa chiedere se questa aggressività non sia qualcosa che Simm ha 'imparato' con la spada, e che sia stata trasposta nel caso il latte di Luna sia un tentativo di combattere una dipendenza sostituendola con un'altra.
Altro capitolo molto interessante, complimenti!

Recensore Master
25/07/21, ore 16:07

Allora, la questione della spada si fa sempre più preoccupante. La spada dà gloria a chi la porta, ma richiede uno 'scambio equivalente' alla Fullmetal Alchemist ... c'entra qualcosa col fatto che della madre di Valya non si sappia nulla?
E a proposito di Valya: la solita testina vuota si è soffermata sulla questione della gloria, non sui rischi. La vedo brutta.
Sono passati diversi mesi da quando ho letto l'ultimo capitolo quindi non mi ricordo esattamente chi avesse ragione tra Zane e Valya, ma 'sto comandante che va a prendersela con una ragazzina per una stronzata? Non ci sta facendo una gran figura. Tutti e due vogliono rispetto e considerazione, e le cose non andranno bene se continuano a stare nello stesso ambiente.
Valya e le sue manie da 'sono la più figa' iniziano seriamente a darmi sui nervi. Più che altro come sia ferventemente convinta che tutto quello che legge sia pura verità e non esagerazione, è quasi peggio di Joyce! E sì, parlo di quella iniziale, almeno lei si limitava a sospirare il principe azzurro e non si aspettava che gli altri la trattassero come una dea scesa in terra. Il fatto che Valya ritenga di non avere niente da perdere ... davvero non si rende conto che potrebbe significare suo padre o Doryon o chiunque di cui lei si interessi?
Voglio vedere come si evolverà la situazione, perché inizio davvero a preoccuparmi.
Altro bel capitolo, complimenti!

Nuovo recensore
09/07/21, ore 22:09

Che devo dirti... Oggi è il mio compleanno e mi hai fatto un regalo stupendo con questo capitolo. Non vedo l'ora di vedere che succede a Valya e suo padre. Per il momento ti faccio i miei complimenti

Nuovo recensore
03/07/21, ore 23:56

e no..non si lascia così in sospeso un racconto ! 😊

Nuovo recensore
01/07/21, ore 12:49
Cap. 150:

Ma non ti preoccupare ! Noi leggiamo volentieri e non vogliamo finisca troppo presto 😊

Nuovo recensore
29/05/21, ore 11:56

Ben raccontata e con una grande capacità di gestire numerosi personaggi, riuscendo a dare a tutti una fisionomia ben delineata e non stereotipata. L'aggiornamento puntuale e costante ha reso il racconto un momento rilassante alla fine della giornata e l'intreccio delle varie vicende e delle varie trame è degno del miglior feuilleton, riuscendo sempre alla fine del capitolo a lasciare chi legge in trepidante attesa per il continuo della vicenda.

Nuovo recensore
19/05/21, ore 09:56

Devo dire che quest'ultimo capitolo mi ha profondamente sorpreso. Non tanto per ciò che narri, ma del come lo fai. Sicuramente dai primi tempi di "Joyce" sei cresciuta moltissimo, ma notare con quanta facilità hai descritto i soldati feriti od uccisi... Bhe hai fatto un salto in avanti considerevole.
Concludo facendoti i complimenti anche per il cliffhanger finale, degno dei migliori romanzi d'appendice dei primi dell' '800

[Precedente] 1 2 3 4 [Prossimo]