Daniela Arena
     
Membro dal: 04/11/12
Recensore Veterano (340 recensioni)
       
Daniela Arena, nata a Pavullo nel Frignano il 22 novembre 1996. Cresce in campagna con la sua famiglia, frequenta la scuola nella sua cittadina diplomandosi in Relazioni Internazionali per il Marketing e sogna la libertà nella grande città. Inizia giovanissima a combattere per il raggiungimento del suo sogno di poter diventare una scrittrice e pubblica brevi storie sul web che lentamente si diffondono portandole le sue prime grandi soddisfazioni. Studia privatamente le regole di scrittura nel tempo libero e affina le sue arti letterarie raggiungendo un suo stile personale che viene sempre più apprezzato dai suoi lettori virtuali. Studiando per diventare giornalista alla sede universitaria di Comunicazione di Urbino spera di poter far diventare uno dei suoi libri in fase di stesura il prossimo “Best Sellers” e non si arrende davanti alle difficoltà ed agli impegni della vita. Si definisce “Una ragazza con un sogno: scrivere. Capace di vivere attraverso parole scritte per riempire i fogli bianchi e sognare attraverso le emozioni che esse regalano. Una donna che non lascia taciuto ciò che tutti vorrebbero sapere.”

Non c'è libertà più grande di quella dei pensieri umani.
Puoi pensare di essere quello che desideri e nel modo in cui lo vuoi..
L'immaginazione è capace di portarti dove vuoi ed è quello che io faccio.
Vivo dei miei pensieri e amo le mie piccole stranezze.
Sono una ragazza che nessuno ha mai compreso per davvero.
Vivo al di fuori di tutto come se fossi in una bolla di sapone.

Sono una ragazza costretta a vivere in un mondo che non è il suo.
Ho conosciuto Alice e lei ha raccontato le meraviglie del mio universo chiamandolo "Wonderland".
Chiunque sia entrato nella mia testa ne è divenuto pazzo perché formulo pensieri che nessuno dovrebbe avere.
Non mi spaventa la solitudine nè la stranezza racchiusa nelle persone.
Sono pazza e ogni volta che lo ammetto sorrido.

Ho anch'io i miei scheletri nell'armadio e i miei mostri sotto il letto.
Ma questo non è importante, ormai ho imparato a conviverci.
Nulla è mai riuscito a farmi smettere di sorridere, un motivo per farlo lo trovo ogni giorno anche se odio tutta la mia vita.

L'unica sopravvivenza che ho imparato si racchiude nel leggere e nello scrivere.
Perché catapultarsi nei problemi degli altri tramite lettura permette di frenare i propri e metterli da parte.
Essere capaci di entrare nel cuore di qualcuno tramite semplici parola è un dono.
Saper condividere le proprie emozioni e pazzie con qualcuno che non ti conosce affatto è magia.
Per questo io scrivo, per donare il mio mondo ai lettori.

Per questo spero possiate trovare interessanti i miei scritti.
Sono l'unica cosa che mi rimane oltre ai disegni che nascondo sotto al cuscino lontano dal giudizio degli altri.
Non mi resta che prendere di nuovo un foglio bianco e riempirlo delle sfumature che ha una penna.
Quindi voi mettetevi comodi e venite nel mio mondo.


-Perché sei perfetto.- sussurrò, contro il suo petto. Talmente vicino che Louis riuscì a percepire le sue labbra muoversi da sopra la maglietta.
Sorrise a quelle parole, solleticando il suo collo.
-Non è vero. E lo sai bene.- rispose, abbassando lo sguardo su di lui.
-Non mi importa come ti vedi tu, per me sei perfetto.- ribatté il riccio, deciso e irremovibile.
*****
Con questo mio scritto, pubblicato senza alcuno scopo di lucro, non intendo dare rappresentazione veritiera del carattere di queste persone, nè offenderle in alcun modo.
Autore: Cloe901s | Pubblicata: 30/09/12 | Aggiornata: 15/04/14 | Rating: Rosso
Genere: Introspettivo, Romantico | Capitoli: 39 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: OOC | Avvertimenti: Contenuti forti
Personaggi: Harry Styles, Louis Tomlinson, Un po' tutti
Categoria: Fanfic su artisti musicali > One Direction |  Leggi le 909 recensioni

Storia in revisione;presenza di errori di battitura come TOMILINSON o robacce del genere, scusate. Provvederò a correggere al più presto ogni singolo errore. 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
C'è un lato di me che cade a pezzi ed è la parte che tu non vedi.
-Fabri Fibra
Le parole gli morirono in gola, mentre cercava di rispondere a tono. Sussultò non appena sentì le mani possenti e maledettamente grandi di Harry, accarezzargli il ginocchio, per poi risalire lungo la coscia soda che Harry già adorava. Sorrise, vedendo il suo professore rimanere immobile.
“Vieni con me, Louis. Lo vedo che mi desideri, che vorresti baciarmi, torturarmi, farmi gemere, godere …”
“Taci, cazzo.” Sbottò, irritato da quelle parole che avevano un sapore amaro, troppo proibito per essere assaporate. Lui, contrariamente a ciò che lo spingeva ad accettare qualsiasi assurda richiesta di Harry, apparteneva a Zayn. A lui soltanto.
Autore: Asuka_Asami | Pubblicata: 23/12/13 | Aggiornata: 05/04/14 | Rating: Arancione
Genere: Erotico, Introspettivo, Romantico | Capitoli: 16 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: AU | Avvertimenti: Contenuti forti
Personaggi: Harry Styles, Louis Tomlinson, Zayn Malik
Categoria: Fanfic su artisti musicali > One Direction |  Leggi le 142 recensioni