Recensioni per
L'Uomo Fatale (In revisione)
di NyxTNeko

Questa storia ha ottenuto 193 recensioni.
Positive : 193
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 [Prossimo]
Recensore Master
27/05/24, ore 02:54

Buongiorno
C'è da dire che Napoleone sta volta ha trovato dei nemici validi, ossi duri che non mollano di un centimetro.
Comunque con l'astuzia e soprattutto tanta motivazione ecco che ottiene lo stesso dei buoni risultati.
Il gioco si fa comunque duro. Questi sono intelligenti, preparati ed organizzati.

Recensore Master
06/04/24, ore 05:35

Buongiorno
Questa volta Napoleone è davvero arrabbiato.
Gli austriaci sì stanno rivelando molto ostici, d'altronde rispecchiano proprio ciò che il generale ha sempre pensato come nemici.
Preparati e pronti a tutto, ma i francesi sono altrettanto.

Recensore Master
27/02/24, ore 03:37

Buongiorno
Questa volta Napoleone sta per affrontare nemici molto esperti, numerosi e soprattutto ben preparati, che si muovono su un territorio che conoscono bene.
Molta ansia per questo imminente confronto.
Tuttavia cerca di mostrarsi tranquillo... Da buon comandante.

Buongiorno
Una lettera che riassume gli ultimi periodi trascorsi da Napoleone. In effetti un po' asfissiante, in modo un po' ingenuo.
La moglie sa aiutarsi anche da sola XD

Buongiorno
Un Napoleone imprevedibile, soprattutto in guerra e in amore! Perdona però il mezzo sorriso che mi è sfuggito quando ho letto il dialogo tra i due fratelli, in cui Napoleone appunto sottolineava come la moglie fosse così comprensiva da volerlo vedere di nuovo in partenza XD mentre lui poverino voleva restare... La guerra chiama, tuttavia XD

Buongiorno
Una vita non facile quella di Josephine, costretta dal caso e dall'opportunità a stare a fianco del Bonaparte senza amarlo o altro...
Lui non fa caso a nulla, i fratelli invece hanno già capito tutto da un pezzo.

Buongiorno
Un vero e proprio culmine per la calata napoleonica in Italia... Firenze conquista Napoleone, come potevamo immaginare... In questo caso è lo stesso generale a restare a guardare ciò che percepisce ancora più grande.

Recensore Master
26/09/23, ore 05:59

Buongiorno
Come possiamo vedere, l'aria d'Italia sta pure facendo bene a Napoleone, che vede la sua avanzata ma soprattutto il ritorno alle origini.
Un periodo veramente molto brillante per lui.

Buongiorno
In realtà nessuno in Italia ha al momento la forza per contrastare Napoleone, questo agevola la sua avanzata fulminante... Una situazione che stupisce in po' tutti.
Ora , via verso la Toscana...

Buongiorno
Sono molto belle le parti più intime di Napoleone, ove veramente apre tutto sé stesso nelle lettere.
Nel frattempo interessante anche l'incontro con il giovane politico.
La rivoluzione ha anche rivoluzionato ( perdona il gioco di parole) la vita di alcuni soggetti che comunque sono riusciti ad adattarsi.

Recensore Master
20/07/23, ore 23:26

Ciau^^ Arrivo anni dopo a questa ff e me ne rammarico. Il prologo è molto interessante. Mi piace che la narrazione parta dal fondo e che il pov sia quello diretto di Bonaparte. Detto ciò credo che lui fosse perfettamente in grado di amare e che abbia desiderato, almeno per un po', di essere realmente amato per quello che era. Purtroppo la sua gradezza lo circondò di maschere, ma nessun volto. Penso che nessuno l'abbia davvero apprezzato e amato, in tutti i sensi possibili, per quello che realmente era, ma tutti per interesse o stregati da un'immagine e che quindi lui, da abile mente quale che era, si sia sempre mosso in propozione, fino ad annientare se stesso. Béa

Recensore Master

Buongiorno
Napoleone sta rivoluzionando la realtà in cui vive. Altra vittoria semplicissima per lui, sembra che gli avversari non siano in grado di comprendere le sue strategie. Lui ha studiato ed è preparatissimo.

Buongiorno
In fondo il prezzo che impone Napoleone è onesto, in guerra. Fa male però anche il saccheggio dei beni di grande valore... Ma sempre meglio che finire in cenere!
I francesi ora sono veramente una potenza nel Nord Italia. Mentre Bonaparte si allontana dal nido di serpi che all'epoca era Parigi, spiazzando tutti con la sua abilità militare, abilità pressoché assoluta che anche il fratello maggiore gli riconosce.

Recensore Master

Buongiorno
Napoleone eroe illuminato è anche costretto a compiere dei crimini di guerra, altrimenti perderebbe credibilità.
Erano altri tempi, purtroppo.
Un uomo che tuttavia è innamorato... Veramente.

Recensore Master

Buongiorno
Napoleone si gode i trionfi recenti, ma sta pestando i piedi a quella che sarà la sua nemica più accanita nel tempo... l'Austria. Una potenza immensa, una macchina da guerra e repressione.
Ciò che lui più detesta, ora come ora.
Vedremo.

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 [Prossimo]