Recensioni per
Un tremendo pasticcio
di Chiara PuroLuce

Questa storia ha ottenuto 91 recensioni.
Positive : 91
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 [Prossimo]
Recensore Master
26/07/21, ore 16:09

Ciao Chiara,
come sempre riesco a perdermi gli aggiornamenti di questa bella storia.
A quanto pare Bruno ha subito legato con le due cugine. è stato bello vedere come si è subito creata l'intesa tra loro tre a discapito dei relativi genitori. Diciamo che in questo frangente chi ci ha "rimesso" di più è proprio Ernesto. E così Angela ci avrebbe provato spudoratamente con Bruno e brava la ragazza! XD Oh, dopotutto non c'è cosa più divina...Scherzi a parte, sono proprio un'allegra combriccola.
Secondo me Bruno farà carte false affinchè il suo adorato padre si dia da fare con Gemma; insomma, è a dir poco la madre/compagna perfetta per quei due. Diciamo che un grandissimo punto a suo favore è il fatto che adori anche lei le macchine d'epoca. Grazie a questo "piccolissimo" particolare è subito entrata nelle grazie del ragazzo.
Resta il fatto che Bruno è stato un po' stronzetto nei confronti del padre. Insomma, farlo imbarazzare in quel modo davanti alla donna che le piace, non si fa, oppure sì? XD
Prevedo grossi guai per Ernesto, se per caso il suo ragazzo e le due gemelle dovessero allearsi per fare da cupido tra lui e Gemma, si ritroverà sposato senza neanche accorgersene.
Povera Elisa, possibile che sia così terribile al volante? Nel dubbio non le darei mai le chiavi della mia macchina. XD
Mmm, lo sorpresa...considerata la passione di Bruno, che sia un'altra mitica e famosa Volksvagen nascosta sotto il telo? Chissà...
Grazie mille per la bella lettura e a presto.
Mask.

Recensore Junior
26/07/21, ore 00:16
Cap. 1:

ciao!
Premetto nel dire che questa ff è esilarante, ti prego sembrano i miei amici. Per meglio dire io so cucinare, loro non tanto quindi sono un po' l’Antonio della situazione. La citazione a Gordon mi ha fatto sputare un polmone, povero Ernesto
“Ernesto, più che un piatto è una guerra qua dentro.” Morta, letteralmente
Bellissimo colpo di scena, molto inaspettato. Sei riuscita a creare qualcosa di diverso, una trama che non ricade nel solito “amore tra i fornelli”. Quindi Elisa lo ha accettato, per così dire, e questo è solo il primo capitolo!
Molto carina, il genere comico ti calza a pennello. È stato divertentissimo leggere questo pezzo, complimenti perché far ridere è davvero difficile

Recensore Master
25/07/21, ore 10:49

Ciao Chiara PuroLuce. Emblematico il titolo "forza, coraggio e cuore di pecora" riguardo il quale ho riflettuto più volte, leggendo il capitolo. Mi è piaciuta la scena iniziale con Bruno. Ha donato una ventata di freschezza rispetto a quello che succede dopo, dove ho sorriso nel leggere: "due cinquantenni terrorizzati da un vecchietto in RSA." Tramite le parole dello zio scopriamo quanto di terribile accaduto, segnando il destino dei due fratelli. Bella l'espressione: "e vedere voi due uniti, oggi, lo è ancora di più. Sono felice." Leggendo il dialogo tra Ernesto ed Elisa nel finale, chissà cosa succederà. Al prossimo capitolo. Una buona domenica.
(Recensione modificata il 25/07/2021 - 10:52 am)

Recensore Veterano
24/07/21, ore 10:06

Ciao, eccomi qui per lo scambio del giardino.

Ah! Il maggiolino, ma sai che mio zio ha la stessa macchina? Giuro, appena ho letto me lo sono ricordato subito, che si dispera sempre appresso ai mille acciacchi della sua affezionata automobile. Grazie per aver rievocato questo piacevole ricordo.

In oltre, mi piace veramente tanto il rapporto che hanno Bruno ed Ernesto: più che padre e figlio si comportano come due amici, la cosa è davvero molto bella. Mi piace come il giovane stuzzichi il padre circa Gemma, avendo capito che, chiaramente, è molto più che un'amica. Chissà, sarà lui a dare la spinta finale affinchè Ernesto si dichiari? Staremo a vedere. Intanto mi incuriosisce il misterioso regalo: chissà cosa sarà?

Lo stile come sempre risulta coinvolgente e rende la storia piacevole alla lettura. Ti rinnovo i complimenti, alla prossima!

Recensore Master
23/07/21, ore 20:27

Ciao,
eccomi di ritorno dai nostri simpatici fratelli! Questo capitolo è giustamente dedicato a Bruno, che si rivela sempre più simpatico e sveglio! Il rapporto con Ernesto è molto bello, mi piace la loro complicità e anche il fatto che Ernesto si sia reso conto che il figlio ormai è cresciuto e non è per niente ingenuo! Ha capito subito che Gemma è ben più di un'amica e mi diverte molto come stuzzica il padre!
Poi mi piace che Bruno sia un appassionato del Maggiolino! È stata la mia prima macchina, la adoravo. Era scomoda e consumava ettolitri di benzina, ma la adoravo! 😂 Ancora oggi quando penso alla mia "Moby Dick" Mi immalinconisco al pensiero che non ci sia più! 😢 Invidio Gemma! Beata lei che ne possiede una!
A proposito di Gemma... Mi piace sempre di più e non vedo l'ora che lei ed Ernesto si dichiarino, mi sembrano una coppia troppo simpatica!
Il capitolo si chiude lasciandoci con la domanda: ma che avrà regalato Ernesto al figlio per renderlo tanto felice? Mica un maggiolino?
Non vedo l'ora di scoprirlo!
A presto ❤️
AlbAM
Ops... Dimenticavo... Ma davvero la povera Elisa guida così male? 😂

Recensore Master
22/07/21, ore 21:36

Che bello tornare alle vicende di questa famiglia! Certo che Bruno è proprio una sagoma XD Sgamatissimo e irriverente il giusto, sento che ci darà delle soddisfazioni. Ma le cigune non sono da meno, anche loro simpatiche e toste, immagino che ne combinano di tutti i colori. Certo questa cosa dei nonni che facevano parte di una setta per Bruno è abbastanza brutta da digerire, per fortuna mi sembra un ragazzo bello sveglio. Ma...quale sarà la sorpresa che gli ha preparato il papà? Non si fa così! XD 
A proposito ma quanto sono belli Gemma e Ernesto? *^* 

Recensore Master
21/07/21, ore 10:42

Ciao Chiara PuroLuce. Bello il titolo del capitolo, "la parola ai giovani." Sono curiosa di sapere riguardo quella sorpresa. Bruno è il protagonista in questi momenti da te descritti, dove ho letto con interesse delle relazioni familiari. Sarò curiosa di leggere di più anche di Ernesto e Gemma. Inquietante la parte dei nonni, dove è emblematica l'espressione: "mi sembra di stare dentro un incubo e di non riuscire a svegliarmi. Io non ci posso ancora credere eppure ..." Al prossimo capitolo. Un saluto.
(Recensione modificata il 21/07/2021 - 10:44 am)

Recensore Master
19/07/21, ore 11:59

Gaaaaaaah ma cos'è questa crudeltà, non si lasciano i lettori così in sospeso, io voglio sapere che cos'è la sorpresa per quel discolo di Bruno: sarà mica un'altra automobile? Oppure proprio quel maggiolino? Gaaaah, aggiorna presto!
Comunque, ciao cara, è bello ritornare da queste parti, spero che Benji mi perdonerà, ma visto che avevi aggiornato non ho resistito a vedere come se la cavasse questa famiglia, ed è bello constatare che, shock a parte, Bruno si sia integrato perfettamente sia con le due adorabili cugine gemelle, sia con zia Elisa. Certo, in ogni caso lo sconcerto per il comportamento dei nonni non passerà presto, ma sono sicura che il tempo aiuterà tutti, come speriamo lo faccia anche la visita al vecchio amico di famiglia nella casa di riposo a Milano.
Comunque Ernesto con Gemma deve darsi una svegliata, che cavolo! Speriamo solo che la vicinanza con suo figlio serva a dargli una mossa, buhaahhaha.

E' sempre un piacere tornare dalle tue parti, adoro il tuo stile di scrittura così fresco e pulito.
un abbraccio!

Benni

Recensore Master
14/06/21, ore 19:47

Ciao Chiara,
finalmente sono riuscito a mettermi in pari con questa bella storia familiare.
Finalmente ho il piacere di conoscere il figlio di Ernesto, che nonostante la giovane età sembra una persona con la testa sulle spalle, al contrario della madre. Come fa a comportarsi così con il figlio? Arrivare a cacciarlo di casa solo perché non è in sintonia con il suo nuovo toy boy. Mamma mia che tristezza una persona del genere, adulta ma con una personalità completamente inesistente. Ci credo che Bruno preferisca stare con il padre, che ha personalità da vendere e che si è sempre comportato correttamente.
Ci credo che Bruno faccia fatica a credere a certe notizie, dopotutto anche Ernesto ed Elisa hanno fatto fatica a crederci. Comunque, la reazione nello scoprire che il padre ha un inizio di relazione con Gemma è stato esilarante. Secondo me Bruno si rivelerà decisivo nel ributtare il padre in pista, ovvero tra le braccia di Gemma.
Idelfonso Maria Brambilla è uno scassa balle di livello master. Svegliare le persone alle 7.00 di mattina e di Domenica, che stronzo. XD Ma non riesco a non trovarlo simpatico. :D
Grazie per la bella lettura e a presto.
Mask.

Recensore Master
08/06/21, ore 19:53

Ciao,
eccomi tornata dai simpatici gemelli. Dopo lo shock provato per aver scoperto il motivo dell'abbandono di Elisa da parte dei genitori, ci voleva davvero il conforto del figlio Bruno! Mi è piaciuto molto il loro rapporto così ricco di complicità e di affetto! Bruno non è stato molto fortunato con la madre, purtroppo non troppo amorevole e anche un po' superficiale, ma per fortuna Ernesto mi pare che riesca a supplire alla mancanze di Gianna.
Ovviamente il ragazzo, che mi sembra piuttosto sveglio, non ci mette molto a scoprire che nella vita del padre potrebbe essere comparsa una donna! Povero Ernesto si imbarazza così tanto che finisce per parlare troppo e rovinare pure la sorpresa circa l'officina! Ho trovato davvero molto dolce e divertente questa scena tra padre e figlio!
La mattina dopo ecco che riappare il buffissimo vicino di casa che mi immagino un po' come il mitico "Cappannelle" dei "Soliti Ignoti". La lista della spesa tutta sgrammaticata mi ha fatto davvero ridere e mi ha reso ancora più simpatico il Signor Idelfonso Maria, che certo non deve aver avuto una vita facilissima. I dialoghi con lui sono sempre molto spassosi, e anche le conclusioni tutte sbagliate a cui arriva quando si fa gli affari di Ernesto! 😂
Complimenti, un capitolo davvero sildivertete, mi è piaciuto molto.
A presto ❤️
AlbAM

Recensore Master
01/06/21, ore 09:16

Sciauuu cara, che bello poter tornare qui *^*! E che bello conoscere meglio Bruno, mi è sembrato un ragazzo veramente adorabile, quel genere di figlio affettuoso e giudizioso che ogni genitore sarebbe fortunato ad avere e ho adorato anche il suo rapporto con Ernesto: si punzecchiano ma si vede che si vogliono un gran bene ed è davvero bello che Bruno ammiri il lavoro del padre e voglia seguirne le orme, anche se comunque non si tira indietro di fronte alla possibilità di fare altre esperienze (lo invidio tantissimo per Londra! Anche io ci sono stata, non per l'Erasmus ma per la tesi, e mi manca da morire.)
LOL, Bruno ha decisamente colto nel segno per quanto riguarda Gemma: qui gatta ci cova! E sono d'accordo con lui nel chiedere al detective di proseguire le indagini. Mi spiace molto che la sua immagine dei nonni si sia però rovinata così çç.
Oddio, invece il signor Brambilla è veramente impossibile ç__ç. Fortuna che Ernesto ha una pazienza infinita.

Un altro capitolo veramente spassoso ^^, non vedo l'ora di leggere il seguito, dear!
un bacio!

Benni

Recensore Junior
27/05/21, ore 23:17

Ciao! 

Oddio!! Non mi sarei mai immaginata un risvolto di questo genere, c'era una setta di mezzo dunque! Aaah, ottimo colpo di scena! L'investigatore privato ha davvero svolto un lavoro egregio e riesco a capire bene il perché vorrebbe continuare a scavare ancora più a fondo. Insomma... chissà quante altre cose losche nasconde questa setta. E davvero, che regole! Ovviamente, trattandosi di una setta, trovo che siano più che plausibili. D'altro canto si sa che certi gruppi seguono dei principi non molto condivisibili. E' davvero stato uno shock, chi se lo sarebbe mai immaginato che i genitori così a modo ed onesti di Ernesto ed Elisa avessero questo scheletro nell'armadio. 
E mamma mia, che ansia sul finale! Credevo che qualche membro della setta si fosse intrufolato a casa! Ho davvero trattenuto il fiato, che tensione che hai saputo creare. Per fortuna non è nessuno con cattive intenzione, solamente Bruno. 
Comunque, mi ha davvero fatto un sacco di tenerezza il rapporto tra Ernesto e Dario, che continuano a considerarsi zio e nipote. Dario sembra davvero aver vissuto un'esperienza orribile con questa setta, ma ol fatto che sia ancora disposto a collaborare gli fa davvero onore! 

Non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo! 

Recensore Veterano
22/05/21, ore 11:32

Ciao, eccomi qui per la prima delle recensioni dovute dallo scambio.

Ohoh... caro Ernesto, ormai è palese che una certa Gemma ti interessa più che una semplice amica, persino i tuoi sogni ti contraddicono quando continui a dire che non è così, ahah. Oddio, che ridere il signor Ildefonso, ha svegliato il nostro protagonista dal suo bellissimo sogno per poi porgli letteralmente di fronte al naso quella lista molto """" breve """" e tutta sgrammaticata. Ahaha mi ha fatto davvero ridere e mi sono immaginata la scena!

Il rapporto padre/figlio di Bruno con suo padre mi piace davvero ed è completamente differente da quello che tutti ( o quasi tutti ) i miei protagonisti hanno con i loro padri.

Ti rinnovo i miei complimenti, ci sentiamo al prossimo scambio! Alla prossima

Recensore Master
21/05/21, ore 14:54

Ma buongiorno mia cara *^*, accidenti in queste settimane mi sono persa ben due aggiornamenti di questa storia çç e soprattutto mi sono persa una big revelation! Chi l'avrebbe mai detto che i genitori facessero parte di una setta? Mi ha molto sorpresa questa cosa e ti faccio i complimenti per l'originalità ^^: sono curiosa di saperne di più e spero che Ernesto riesca a trovare il vecchio "zio" Dario e a farsi raccontare la versione estesa dei fatti. Speriamo che però nè lui nè Elisa corrano dei pericoli çç: quando hanno visto la finestra aperta ti giuro che mi sono presa malissimo, credevo ci fosse qualche malintenzionato in casa, invece per fortuna si trattava solo di Bruno.
L'investigatore mi sembra quasi fin troppo coinvolto invece: sta per caso nascondendo qualcosa o la sua è davvero solo deformazione professionale? *inserire faccina pensierosa*
Non vedo l'ora di scoprirlo **

Un bacione e come sempre complimenti ♥

Benni

Recensore Master
21/05/21, ore 11:07

Eccomi! Scusami per il ritardo :( Questo capitolo mi è piaciuto tantissimo a partire dal rapporto padre-figlio molto complice, al contrario di quello che ha Bruno con la madre. Questa è la seconda storia che leggo questa settimana in cui si vede un rapporto tra un figlio e il padre solido mentre la madre è problematica. Di solito siamo abituati a vedere il rapporto padre/figlio più conflittuale e non so sia segno dei tempi. Quale sarà la sorpresa che Ernesto ha fatto a Bruno? Ora sono curiosa! Ma vogliamo parlare del sogno erotico che coinvolge una certa Gemma? Ma no, Ernesto non sei per niente interessato, no no...continua a raccontartela! XD Per finire sono caduta dalla sedia quando il signor Ildefonso ha svegliato il nostro povero meccanico dal suo bellissimo sogno e gli ha mollato quella lista della spesa sgrammaticatissima...giusto due cosine eh?

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 [Prossimo]