ryuzaki eru
   
Membro dal: 02/02/11
Recensore Junior (88 recensioni)
 
Contatore web

Solo due cose:
- La prima è un omaggio a Elle che, nel bene e nel male, mi ha spinto a cominciare questa assurda avventura della scrittura che adoro in modo inaspettato, indipendentemente dai risultati. Glielo dovevo!

- La seconda è una massima che è diventata una mia regola di vita.
«Allora, un uccellino cade dal nido: è un giorno freddo, comincia a piangere: “Pio! Pio!”. Passa una vacca pietosa e... splaff, una bella torta sul pulcino, che continua a piangere: “Pio! Piio!”. Un vecchio coyote lo sente, si avvicina, lo tira fuori dalla cacca, lo pulisce ben bene, e gnam! se lo mangia con un solo boccone... (...)
MORALE: Non sempre chi ti mette nella merda, lo fa perché ti vuole male. E non sempre chi ti tira fuori, lo fa perché ti vuole bene... Ma soprattutto, quando sei nella merda, sta' zitto!!
»
(da “Il mio nome è nessuno” 1973)

Ma a voi, di tutto ciò, cosa ve ne frega!!!! ;D

 


Questa breve storia si svolge un anno dopo la fine della long-fiction Another World, cui è strettamente collegata, ma in parte sprofonda anche nel passato. Di quale passato di tratti, lo scoprirete solo leggendo.
Emma è diretta alla Wammy’s House e nel suo avanzare c’è un certo Narratore che la sta osservando di nuovo e che, ancora una volta, ha avuto un’idea… Questo significa che la povera Emma non può nemmeno immaginare cosa le stia per capitare.
Dedico quest’ennesimo modesto omaggio del mio amato Elle a tutti coloro che mi hanno seguito ed incitato, anche se probabilmente non saranno più qui a leggerlo ^^
Autore: ryuzaki eru | Pubblicata: 12/01/18 | Aggiornata: 29/03/18 | Rating: Giallo
Genere: Introspettivo, Sentimentale, Sovrannaturale | Capitoli: 2 | In corso
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Spoiler!
Personaggi: L, Nuovo personaggio, Watari
Categoria: Anime & Manga > Death Note |  Leggi le 9 recensioni

Si diceva che incontrarlo fosse molto difficile.
Si diceva che Lui fosse introvabile e che apparisse solo nei luoghi che più lo garbavano, senza uno straccio di programma o preavviso.
Pareva anche che ci si potesse imbattere nel Giocattolaio una volta soltanto nel corso della propria esistenza…

La favola di una ragazza che non smise mai di cercarlo.
(Contiene velati tratti “fiabeschi” e un vaghissimo accenno al soprannaturale, ma a mio modesto parere sarebbe stato esagerato inserirla in quei generi.)
Autore: ryuzaki eru | Pubblicata: 22/06/14 | Aggiornata: 22/06/14 | Rating: Verde
Genere: Generale, Sovrannaturale | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Generale |  Leggi le 4 recensioni

(Nel cap. 1 scheda in stile "Death Note 13 How to read")
Un lento crescere di strani ed apparentemente trascurabili eventi. Una ragazza comune, preda di una situazione incomprensibile. L’apparente iniziale assenza di tutto ciò che riguarda il mondo di Death Note, così come voi lo conoscete. Ma tutto quell’incredibile mondo c’è! Kira, Tokyo, il quaderno. Ed Elle arriverà… Perché volevo continuare a vederlo parlare, muoversi, ragionare.
Elle era in piedi sul marciapiede e con gli occhi spenti la osservava, mentre strusciava svogliatamente il dorso del piede su un polpaccio...
«Ciao, Ryuzaki…» tentennò Emma «Allora…sai dove vivo… Ed io non te l’ho mai detto! Quindi…»
«Quindi?» le chiese lui vagamente irriverente.
«Quindi immagino tu sappia altro... Il punto è da quanto tempo sai!»
Elle smise di grattarsi il polpaccio e portò il piede a terra «No. Il punto è che da ora la smetterai di giocare da sola a questa partita.» la gelò.
La voce le arrivò dritta alla testa, come una tagliola affilata.
Il suo sguardo impassibile e freddo la trapassò.
Autore: ryuzaki eru | Pubblicata: 12/09/11 | Aggiornata: 08/11/13 | Rating: Arancione
Genere: Introspettivo, Mistero, Romantico | Capitoli: 47 | Completa
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Spoiler!
Personaggi: L, Nuovo personaggio, Un po' tutti
Categoria: Anime & Manga > Death Note |  Leggi le 412 recensioni

Prima della comparsa del caso Kira. La Wammy’s House in un momento quotidiano, apparentemente insignificante. Solo apparentemente. La consapevolezza di Elle e la sua decisione.
All’improvviso, quel chiasso si interruppe, seguito da un silenzio abbastanza singolare, se non teso…
Tutti i bambini adesso guardavano verso un angolo della stanza…
In basso, accovacciato a terra, Near osservava i pezzi del puzzle latteo che aveva dinanzi, i pezzi che adesso erano sparsi un po’ ovunque sul legno scuro del pavimento…
E ad un passo da lui, in piedi, con la braccia conserte ed il mento rivolto verso il basso, Mello scrutava spavaldamente il suo “rivale”, con un sorrisetto provocatorio e prepotente… «E adesso?» gli disse sogghignando «…Immagino che dovrai ricominciare da capo…» insinuò con un po’ di malignità infantile. [...]
Elle rimase immobile, ruotò solo appena lo sguardo e le sue pupille scure e adesso serie si fissarono su “quei due”.
Near non batté ciglio.
Lentamente e con pazienza riprese a raccogliere i pezzettini sparsi del suo puzzle, mantenendo il mento basso e lo sguardo rivolto al pavimento.
Non reagì all’ingiustizia. Passivo. E non rese il colpo…

Avevo un’ora di tempo al lavoro e ho scritto questo, di getto, senza pensarci troppo ^^,
Autore: ryuzaki eru | Pubblicata: 27/06/12 | Aggiornata: 27/06/12 | Rating: Giallo
Genere: Generale, Slice of life | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Missing Moments | Avvertimenti: Spoiler!
Personaggi: L, Mello, Near, Watari
Categoria: Anime & Manga > Death Note |  Leggi le 6 recensioni

Questa one-shot è un momento sospeso nella vita di Elle durante il caso Kira. E' collegata anche alla long-fic “Another world”, come missing moment e L's POV, ma può essere letta tranquillamente da sola ;D
Elle, solo, nella sua suite vicino alla questura…
Accostò il cellulare all’orecchio e rispose.
«Dimmi.» fu lapidario.
«Qui le questioni si stanno prolungando. Dubito di poter ottenere quelle informazioni prima delle prossime ore.» Watari fu breve e conciso. (…) Poi però, modificando appena il tono della voce, aggiunse «Allora a più tardi... Mi spiace…»
«Sì, a più tardi. Non dispiacerti.» ribatté serio Elle. E poi riattaccò.
Di nuovo allungò la mano verso la confezione vuota che era a terra. Ma la fermò a mezz’aria. Erano finiti. I biscotti erano finiti. E non c’era altro.
Era il giorno di Natale.
Autore: ryuzaki eru | Pubblicata: 20/02/12 | Aggiornata: 20/02/12 | Rating: Verde
Genere: Generale, Slice of life | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Missing Moments | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Altri personaggi, L
Categoria: Anime & Manga > Death Note |  Leggi le 4 recensioni

Le favole della nonna e la sua voce calda riecheggiano nel tempo...
«...Ci fu una volta, nella notte, solitaria nel mezzo delle nostre campagne, una luce.
E dico ci fu, perché veramente fu così. Una volta soltanto. Avvenne una volta soltanto. Tienilo bene a mente questo, piccola Ebe… (...) Quella luce era il Circo della Notte…» fece una pausa «…Solo una volta nella vita di una persona è possibile vederlo. Forse. Perché ad alcuni capita di non riuscire a vederlo mai… (...) »

E dopo anni, il Circo arrivò, per quell'unica volta... ed Ebe ci andò.
Ebe si aggrappò con le mani alle sbarre gelate e vi accostò il volto. Si trattava di scavalcare…
Poi però sentì un fruscio…Ed intravide un movimento dietro la tela…
E da lì, dove un istante prima sembrava non ci fosse nulla, uscì un ragazzo alto, con i capelli neri e sufficientemente corti per apparire comunque disordinati nelle ciocche lisce e morbide.
E la vide.
Rimase un istante a fissarla e poi la sua bocca si aprì in un sorriso scaltro e vagamente pungente «Volevi scavalcare?»

(Il racconto può essere letto senza bisogno di conoscere il libro "Il Circo della Notte")
Autore: ryuzaki eru | Pubblicata: 08/02/12 | Aggiornata: 08/02/12 | Rating: Verde
Genere: Generale, Romantico | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Libri > Il Circo della Notte |  Leggi le 5 recensioni

Questa storia è solo il primo flash che buttai giù della long-fiction Anothe world. Fu la prima scena che mi venne in mente e la scrissi di getto. È sospesa nel delirio di un pomeriggio e, col senno di poi, può essere considerata una sorta di "trailer" della storia completa. Un trailer con moltissimi spoiler, troppi spoiler. Quindi, qualora siate interessati, consiglio eventualmente di leggere questa one-shot solo dopo.
Sotto le coperte cominciarono ad avanzare i soliti pensieri… (…)
Emma cominciò a singhiozzare sommessamente, stringendo un angolo del cuscino, con il capo completamente coperto dal piumino, per tentare di non farsi vedere… (…)
Sapeva che Elle la poteva vedere, che quelle maledette telecamere la spiavano giorno e notte in tutte quelle  stramaledette stanze d’albergo che cambiavano quasi ogni giorno.
Sapeva però che tutto questo l’aveva voluto lei, che lei si era fatta avanti in tutti i modi per farsi indagare da lui, da Elle.
Autore: ryuzaki eru | Pubblicata: 02/09/11 | Aggiornata: 02/09/11 | Rating: Giallo
Genere: Introspettivo, Romantico | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Spoiler!
Personaggi: L, Nuovo personaggio
Categoria: Anime & Manga > Death Note |  Leggi le 5 recensioni

Una giovanissima ragazza come tante, poco disinibita ed ancora acerba, incapace di “vivere”, nell’ultima notte delle sue prime vacanze senza genitori…
Ti giri lentamente verso di lui e ti appoggi alla ringhiera dietro di te e portando le braccia nascoste dietro la schiena ti ci aggrappi con le dita e stringi il legno ruvido, senza che questo si possa notare.
Ora lui alza lo sguardo e ti vede. È poco sorpreso in realtà.
«Ehi, ciao. Non sono l’unico a non riuscire a dormire, evidentemente…» Tiene il tono della voce basso, senza tuttavia sussurrare, e sorride disinvolto.
Pensi a quanto sia diverso da te. A quanto non riusciresti a stargli dietro in tutte le cose illogiche che fa, che pensa e che dice.
Ma contraddittoriamente pensi a quanto vorresti essere come lui…

(Dopo il concorso estivo mi era venuta voglia di scrivere un altro breve racconto sul tema!)
Autore: ryuzaki eru | Pubblicata: 28/08/11 | Aggiornata: 28/08/11 | Rating: Verde
Genere: Slice of life | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago | Leggi le 2 recensioni

Una città deserta, strade desolate e arroventate da un sole implacabile, imposte chiuse, serrande abbassate. Una città ad Agosto. E poi… La pioggia. Tanta pioggia…
Lui. Intravisto un’unica volta, nella penombra di quella casa, mollemente addormentato, disarmato oltre una porta lasciata distrattamente aperta. Una porta che però, da allora, era rimasta sempre chiusa…
E poi… Tac. Tac. Tac. La pioggia batteva violenta e veloce sull’asfalto…(…)
… Era alto. Il cappuccio gocciolante di una felpa di un grigio sbiadito gli aderiva al capo, accentuandone la morbida curva, la pioggia dal tessuto gli scivolava sul viso. Occhi scurissimi ed impercettibilmente affaticati. La guardava, col mento reclinato verso il basso, verso di lei…
Bellissimo.
Era lui.
Autore: ryuzaki eru | Pubblicata: 29/07/11 | Aggiornata: 29/07/11 | Rating: Giallo
Genere: Romantico | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Het | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago | Leggi le 3 recensioni