Recensioni per
La Gatta Morta
di TigerEyes

Questa storia ha ottenuto 194 recensioni.
Positive : 194
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 [Prossimo]
Recensore Veterano
23/11/20, ore 22:45

Maaa alla fine Kasumi e tofu? Ma i due Kuno non hanno dimenticato obbligo?

Recensore Veterano
23/11/20, ore 22:14

Povera Kasumi va bene che è ingenua ma così è proprio stordita. Ranma poverino una volta tanto ne fa una giusta e gli va pure male. E nabiki non può cedere pure lei che ha jna volontà di ferro

Recensore Veterano
23/11/20, ore 21:25

Povero Ranma non brilla d'intelligenza ma almeno stavolta qualcosa lo ha capito

Recensore Veterano
23/11/20, ore 20:36

Mi hai fatto ridere tantissimo con la descrizione dell'assistente e con l'immaginazione di Ranma 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

Recensore Veterano
23/11/20, ore 19:04

Me lo immagino Ranma terrorizzato da una mummia gatto 😂😂😂😂😂😂

Recensore Veterano
25/10/17, ore 20:28

Ciao! Eccomi anche qui ^^ Esordisco dicendo che... ci vorrebbero più storie così in questo fandom! XD
Finora qui avevo riso così tanto solamente grazie all'altra tua storia, quindi con questa long ho potuto divertirmi ancora di più :D
L'idea è carinissima e sviluppata davvero molto bene. Tutta la situazione ha dato la scusa a Ranma e Akane di avvicinarsi definitivamente, finalmente, dunque oltre alle risate questa storia ha saputo anche donare dei momenti romantici *_*
L'antagonista, Bastet, mi è piaciuta molto, devo dire! Nonostante avesse separato i due adorati, ha dato luogo a momenti divertentissimi, oltre a possedere un carattere ben definito che me l'ha fatta risultare molto simpatica. Tant'è che in questi capitoli finali ho quasi tifato per lei, ad un certo punto: sappiamo bene cosa vuol dire essere intralciati da tutti i personaggi di Ranma che spuntano a poco a poco - come funghi XD - quindi ha avuto tutta la mia comprensione, nonché ammirazione per essere riuscita a sbarazzarsene (non per niente era una dea u.u).
La storia è iniziata a piacermi sul serio dal capitolo 4, quando la gatta si è introdotta nella stanza di Ranma. Il poveretto stavolta se l'è vista davvero brutta, ha avuto un coraggio ammirevole xD 
Le battute e scene originali non si contano; davvero, è un lavoro eccezionale. Forse fra le cose che mi hanno fatta divertire di più spiccano le varie apparizioni di Ryoga, povera vittima della situazione in ogni occasione, e i cartelli di Genma-panda che cercavano di convincere il figlio! XD
Per quanto riguarda le cose un po' più serie, ho apprezzato la caratterizzazione di Ranma, nonché la determinazione di Akane nel non farsi sopraffare da Bastet.
Ritengo questa storia molto completa e ben inserita nella trama originale (ed è una cosa che in una fanfiction apprezzo sempre particolarmente), per diverse ragioni. I due fidanzatini hanno finalmente ammesso i propri sentimenti, e anche se le versioni dei loro avvicinamenti sono molteplici, fa sempre piacere leggere scene così fluff u.u Il povero gatto che cercava moglie ha finalmente esaudito il proprio desiderio (è stata un'idea carinissima! Quando è stato introdotto il suo personaggio mi sono data un colpo in testa, pensando "Come ho potuto non pensarci prima?" XD), e così la sua storyline in questa versione ha avuto un lieto fine. E beh, non nego che mi faccia davvero tanto piacere! Perché, per quanto adori la Takahashi, questa autrice ha la straordinaria abilità di disseminare finali aperti ovunque ^^""
E poi, soprattutto, mi è piaciuto moltissimo che per la prima volta Ranma abbia avuto l'occasione di affrontare la propria fobia per una ragione di importanza maggiore, ovvero il salvataggio di Akane. E con ciò non intendo affatto dire che avrebbe dovuto superarla definitivamente, anzi: ognuno ha le proprie debolezze, e la forza sta proprio nel saperle affrontare quando necessario. E direi che stavolta lui ci è riuscito proprio bene (tanto da inseguire un gatto)! Un altro elemento che a parer mio dona profondità alla storia, senza nulla togliere alla sua comicità.
Infine, menzione speciale a Nabiki, che con la sola furbizia è riuscita a tenere testa a Bastet, e alla coppia Kasumi/Tofu... Cosa avranno combinato? (meglio non sapere XP)
Adorabile, dico davvero! Mi ha messa incredibilmente di buon umore, e a fine lettura ho come sentito una sensazione di soddisfazione. La storia ha saputo colpirmi e coinvolgermi al punto giusto.
Penso proprio che la rileggerò spesso!
Complimenti vivissimi :D
Spero che ci risentiremo presto, sono davvero curiosa di leggere altre tue creazioni. 
Alla prossima :D

Recensore Veterano
22/04/17, ore 01:07

che bella storia! era da molto che non leggevo niente su questa coppia che fosse scritto così bene, e la cosa assurda è che si tratta di una ff abbastanza vecchia. Quindi non so neanche se leggerai la recensione... però non posso far a meno di scriverti. Ho letto tutta la storia qualche settimana fa, e ora me la devo rileggere. Complimenti

Recensore Junior
20/04/17, ore 18:15

Mi sono divertito un sacco,questa storia meriterebbe un film.Come ti e'venuto in mente l'attacco al giunco celeste?RANMA SEI MORTOOOOOO!,poi e'una scena splendida!Bravissima,spero di avere tue notizie.ciao da dozier68.

Recensore Veterano
16/12/16, ore 13:56

Complice la pubblicazione della tua nuova storia, "La zanna dell'orientamento", sono venuta a leggermi questa tua vecchia creazione e… l'ho divorata! Davvero, hai una capacità camaleontica nell'abbracciare generi tanto diversi. Qui la comicità takahashiana ci regala un'assurda situazione perfettamente credibile nel contesto di Nerima! XD Ci sono tutti gli ingredienti del manga/anime: un'analisi della realtà a volte esagerata a volte fin troppo facilona ;-), dialoghi serrati, colpi di scena impensabili, personaggi al limite del ridicolo, pur nella loro pericolosità, ironia anche quando tutto pare perduto…. ma con un tocco in più. Un commento scanzonato a ogni situazione da una parte e una sensualità crescente dall'altra, che aggiunge pepe a una storia che sennò sarebbe stata solo una (piacevolissima) variazione sul tema di una saga "alla Ranma1/2"! Invece vai oltre le aspettative e ci regali tensione erotica, evoluzione emotiva dei personaggi e… un bacio stupendo sul finale!!!! Grazie per aver dato questo taglio, rendendo la tua storia non solo godibile ma imperdibile! Il tutto scritto con una sapienza stilistica impeccabile. Grazie davvero per questa perla che mi ero persa finora e che mi ha davvero sorpreso! Adesso più che mai sono curiosa di vedere come procederà la saga che vede protagonista il nostro bel disperso! *-* A presto, Chiara

Recensore Veterano
07/12/15, ore 06:04

Ciao scusa se commento solo ora, ma questa storia l'avevo letta tanto tempo fa e messa tra le mie preferite ma non so perché non ho scritto nemmeno una recensione, cioè è da pazzi come ho fatto a non scrivere una recensione su questa meravigliosa storia?? Cioè scusami davvero non so come abbia potuto, ora sto leggendo l'altra tua ff e quindi mi sono accorta che questa non era recensita e adesso eccomi qua.cioe che dirti, questa storia è fantastica davvero, tu sei davvero bravissima un artista, poi con questa storia che hai scritto Ranma ha dimostrato pienamente quando ami Akane perché ha persino Lottato con il suo peggiore incubo " i gatti" ma lo ha fatto per lei per salvarla quindi possiamo dire che Bastet alla fine ha fatto bene perché così Ranma finalmente fa dimostrato qualcosa alla sua Akane, grazie per questa meravigliosa storia che ci hai regalato, grazie per le emozioni che ci hai suscitato, grazie perché a me mi hai fatto sognare e mi hai dato un finale per Ranma meglio del manga e dell'anime stesso,cioe farti un monumento sarebbe poco quindi ti dico solo brava, brava e ancora brava!! A presto!!

Recensore Junior
09/08/15, ore 16:43

Gran finale! Ancora esempi di meta-letteratura con tanto di osservazioni sui personaggi secondari e sulla loro funzione. Nabiki è quasi un regista a tutto tondo in questa storia e non solo per la sua mania di filmare tutto. Ranma che corre dietro al Gattone è spassosissimo, così come l'apparizione di Happosai e di Obaba e quella dei fratelli Kuno, che nonostante finisca la maledizione della Dea-Gatto, continuano a combattersi follemente.
A proposito di Kodachi: un altro accenno alla meta-letteratura con tanto di ventilatore e rose finte! Gustosissimo!
E poi, finalmente il bacio! Un bacio che è rigorosamente in linea con tutta l'opera, dato di fronte a (quasi) tutti i personaggi della saga e in una situazione paradossale. Bastet che s'innamora del grande gatto è altrettanto spassosa.
Finalmente un finale che sia tale per i nostri due, senza rinunciare allo spirito della saga.

Recensore Junior
09/08/15, ore 15:55

L'incipit è da manuale: assistiamo ad un riuscitissimo esempio di meta-letteratura o meta-cinematografia (a seconda da che punto di vista si guardi); i personaggi commentano le dinamiche del fumetto come fossero attori che parlano della propria parte. Ricordo che questo era uno dei punti più riusciti del film "Scream", quello del '96, in cui i personaggi scherzavano con gli stereotipi dei film horror. Qui addirittura fai una sorta di meta-letteratura sulle fanfiction, in particolare quelle del Ranma-universo. Fantastico!
Passiamo a Nabiki e a come è stata resa da te: impeccabile, davvero. Sembra la più incorruttibile, invece è solo incredibilmente scaltra e cede alla fine di fronte alla maschera di Tutankhamen.
È il finale? Partendo dai melodrammi tipici di Ryoga, con tanto di frasi ad effetto (filologico: ça va sans dire...), assistiamo ai comici tentativi di Ranma di introdursi nel tempio del gatto gigante, il tutto reso dal punto di vista di P-chan. Perfetto il ritmo e la resa del tutto.
Il finale è proprio un fulmen: il gatto è andato in Cina e i suoi Post Scripta sono da piegarsi in due dalle risa!

Recensore Junior
09/08/15, ore 15:22

Porca miseria! Nemmeno stavolta sono riusciti a baciarsi: lo ammetto, tutta questa inconcludenza mi ha sempre messo frustrazione ma che ci posso fare? Anche questa è funestamente filologica, così com'è filologico il mutare la situazione da tragica a comica (Akane che si avvinghia come una piovra). Ancora complimenti!

Recensore Junior
09/08/15, ore 14:51

Che magnifico capitolo!
Le storiche scaramucce tra Akane e Ranma mutano e diventano una metafora vivente: "cane" e gatta (poveri Anubi e Bastet, trasformati in capricciosi semi demoni!) si scontrano brutalmente tra le macerie del museo egizio. La pungente ironia non tarda a comparire anche qui, quando Ranma rischia di trasformarsi in...Creamy!!! L'idea di inserire il mitico "pampulu pimpulu..." mi ha fatto a sua volta piegare in due dal ridere!

Recensore Junior
09/08/15, ore 13:16

La storia si complica ma tu riesci a mantenere intatta sia la filologia dell'ambientazione, la scena del cinema improvvisato in primis, con una fabula avvincente.
Molto riuscito il confronto tra Ryoga e Ranma, intrecciato in un chiasmo quasi, e mi è piaciuto Mousse, che stavolta si è giustamente ritagliato una piccola parte controcorrente.
Ed ecco le due gatte a confronto; non ti nascondo l'immensa curiositá, anche questa qualità ffffff...lina (per dirla come Ranma 😁), che mi hai suscitato. A dopo!

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 [Prossimo]