Recensioni per
Il signore dei Khai
di Enchalott

Questa storia ha ottenuto 272 recensioni.
Positive : 272
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 [Prossimo]
Recensore Master
23/01/23, ore 12:36
Cap. 74:

Ciao carissima^^
Belker cerca di tenere lontano Azalee, ma nemmeno gli dei, a quanto pare, riescono a comandare ai propri sentimenti. Chissà quali conseguenze avrà la loro unione?
Nel frattempo, nell'accampamento Khai il giovane Shaeta dimostra da una parte la propria affinità con gli animali, dall'altra la sensibilità di capire che se il predatore alato è riottoso e apparentemente indisciplinato, lo è perché ha un problema che gli rende dolorosa la bardatura.
Questo potrebbe portare a interessanti sviluppi.
Anche con Valka sta nascendo una strana amicizia mascherata da rapporto "recluta-istruttore": Shaeta sta abbandonando gli atteggiamenti minkari che lo rendevano molle e sottomesso e pian piano sta mostrando le potenzialità per diventare un uomo con grandi attributi.
Adesso, però, nella tranquillità (si fa per dire) della routine dell'accampamento abbiamo un nuovo problema: Valka è stato scelto per l'asheat di Yozora, prevedo che le cose non andranno lisce (anche perché c'è di mezzo Rhenn)...
Come sempre bravissima, a presto!

Recensore Master
23/01/23, ore 04:56
Cap. 74:

Buongiorno
Amare non significa a tutti i costi farsi del male.. ma si sa, essere innamorati gioca a volte brutti scherzi. Diciamo che l'importante è aver capito che qualcosa nell'amato non torna...
La creatura a quanto pare ha una difficoltà dovuta a un problema posturale. Certo è che ora ha trovato un amico... Una persona che non vuole abbatterlo.

Recensore Master
22/01/23, ore 21:05
Cap. 74:

Carissima^^
Azalee ha scelto di sacrificare se stessa per il bene di chi ama, ed ora che si trova tra le braccia di Belker è costretta a confrontarsi con i suoi sentimenti. Nonostante tutto Azalee è ancora innamorata di Belker e non vuole abbandonarlo nemmeno in condizioni così estreme.
Il dio della battaglia inizialmente sostiene di aver agito soltanto per manipolare gli altri e sottometterli al suo volere, ma davanti alla donna che ama non può più mentire. Così ogni inganno svanisce e Belker si ritrova ad ammettere ciò che prova davvero. Se c'è una speranza per lui è il suo amore sincero per Azalee.
Nel frattempo Shaeta sta dimostrando di possedere una sensibilità particolare per i vradak, riuscendo con metodi pacati e riflessivi, ottenendo risultati insperati con i freddi metodi Khai.
Anche l'addestramento sta dando i suoi frutti.
Valka ha sempre più stima e rispetto per il giovane minkari, tanto da spronarlo a non sottovalutarsi. Shaeta si considera ancora un ragazzino smidollato, ma Valka ha capito che è sulla strada giusta per diventare un uomo valoroso, soprattutto grazie alla formazione Khai.
Resta ancora aperta la questione di Dasmi, Valka sostiene di non provare gelosia nei suoi confronti in quanto i Khai non amano, ma le cose sembrano ben più complesse di quanto il guerriero vuole far apparire. E' sempre molto bello come si sta sviluppando il rapporto di amicizia tra il principe Minkari e il guerriero Khai.
Il capitolo si conclude con un colpo di scena, Valka è stato scelto (non senza motivazioni) per un compito particolare, sono curiosa di vedere cosa accadrà adesso.
Complimenti, è sempre un piacere seguire questo racconto. Riesci ad intrecciare decine di vicende in modo davvero impeccabile e intrigante.
Bravissima e alla prossima! :)

Recensore Master
19/01/23, ore 08:42

Ciao carissima^^
immagino che vista con gli occhi di un Khai tutta la vicenda di Amshula (e di Danyal, a questo punto) risulti non solo orribilmente melensa, ma anche assurda. Un Khai, come dice giustamente Eskandar, avrebbe trovato il modo di farla pagare al suo aguzzino, avrebbe rifiutato di sottomettersi, al prezzo delle più dure conseguenze, avrebbe insomma fatto il contrario di quello che ha fatto la regina.
Mi piace questa mentalità: se sei debole devi soccombere, se vuoi essere forte devi farti valere.
C'è da dire, però, che il punto di vista di Eskandar, così "assurdo" per la regina, la sta pian piano spingendo fuori dalla sua passività e le sta insegnando nuovi modi di gestire i problemi. Chissà che alla fine il budino non riesca a trovare qualche elemento di solidità...
Nel frattempo, anche nel pantheon succedono cose: Azalee tenta di immolarsi, ma a quanto pare Belker riesce a scongiurare il peggio. Cosa comporterà l'azione del dio della battaglia?
Come sempre un bellissimo capitolo, alla prossima!^^

Recensore Master
15/01/23, ore 06:30

Buongiorno
Si va a fondo in quel che riguarda la faccenda del sovrano defunto... Forse in questo caso i Khai hanno fatto un buon lavoro , nella loro fredda crudeltà guerriera.
Intanto la regina si confida, ma aprire così tanto il proprio cuore può essere anche un rischio.

Recensore Master
14/01/23, ore 17:53

Carissima^^
Amshula ed Eskandar si conoscono sempre più intimamente, non solo fisicamente, ma anche confidandosi. Grazie ai metodi del guerriero Khai la regina è riuscita a superare la sua paura di amare un uomo, causata da anni di violenze e soprusi.
Così finalmente scopriamo la storia dell'ufficiale Minkari e del suo rapporto particolare con la regina. Una storia triste e drammatica, che si fonda su un abominevole ricatto e una crudele condanna.
Un giovane leale e onesto, che ha commesso il solo errore di preoccuparsi per gli altri indagando sulle atrocità che avvenivano dentro le mura del palazzo, è stato punito in modo veramente meschino.
Adesso si cominciano a tirare le fila dell'intricata trama, e si capiscono molte cose suoi rapporti tra i personaggi che prima erano state solo accennate tra le righe.
Ad ogni capitolo Namta riesce a dare un'immagine ancor più terribile di sé, e si capisce perché non è stata pianta la sua morte.
Per quel che riguarda il capitano Minkari, sono piuttosto certa che sia ancora vivo...immagino il suo ritorno con un altro bel colpo di scena.
Nel frattempo accade qualcosa di imprevedibile anche nel mondo degli dei. Azalee prende una decisione drastica per il bene di chi ama.
Di certo questo gesto estremo avrà le sue conseguenze e dubito che possa fermare Belker dalla sua brama di potere.
Complimenti, un altro capitolo avvincente e appassionante^^
Bravissima e alla prossima! :)

Recensore Master
10/01/23, ore 09:23

Ciao^^
come diceva Karl Kraus, la necessità procura strani compagni di letto. Mettici l'astinenza, mettici il freddo o chissà cosa, persino un budino come la regina Amshula alla fine ha rappresentato una compagna appetibile per un reikan massiccio come Eskandar.
E a proposito di massiccità, non è soltanto un combattente di altissimo livello, come abbiamo già tante volte sottolineato, ma è anche una persona dotata di acume e capacità analitica. Riesce a dimostrare facilmente alla regina Amshula che quelli intolleranti, rigidi, con i paraocchi e le idee preconcette sono proprio i minkari, e lei più di tutti. I khai non hanno bisogno di esagerare la malvagità dei nemici per giustificare il loro modo di essere.
Come sempre un bellissimo capitolo, spero che Eskandar non si leghi a quel peso morto della regina per qualche strana contorsione sentimentale.
A presto!

Recensore Master
05/01/23, ore 10:38

Carissima^^
Un altro capitolo dedicato ai due dispersi nella foresta degli Spiriti.
La regina Minkari affronta per la prima volta il mondo esterno, ritrovandosi in una realtà diversa da quella sempre conosciuta. La donna è timorosa e superstiziosa, in parte perché cresciuta con le credenze del suo popolo e in parte perché priva di concrete esperienze.
Eskandar è un guerriero esperto ed addestrato, oltre che forte e coraggioso, non ha nulla da temere, e non perde occasione di farlo notare.
Inizialmente il guerriero protegge la regina perché è l'unica in grado di poter salvare la vita del suo comandante, ma la vicinanza forzata lo porta a prendere la questione sul personale.
Pian piano i due stanno imparando a conoscersi, ormai sono consapevoli che le loro vite dipendono l'uno dall'altra.
Questa esperienza si sta rivelando sempre più importante per Amshula, che grazie alla presenza del Khai sta imparando ad affrontare le proprie paure, che siano pregiudizi, credenze religiose o persino timore di se stessa.
Eskandar non è più un nemico, e nemmeno l'essere infernale che aveva sempre ripudiato. E' grazie ai suoi insegnamenti che riesce a superare i propri limiti, ad ascoltare i suoi desideri più profondi, ad affrontare i suoi timori una volta per tutte.
Inevitabilmente il rapporto tra i due diventa sempre più intimo e profondo.
Il finale mi ha lasciato con alcuni dubbi, ma sono certa che prima o poi tutti i dettagli saranno chiariti, sono davvero curiosa di scoprire come proseguirà la vicenda.
Complimenti anche per questo capitolo.
Bravissima e alla prossima! :)

Recensore Master
05/01/23, ore 05:19

Buongiorno
Ecco un capitolo interamente incentrato sulla vicenda riguardante la regina.
Per la prima volta un Khai guerriero sembra intessere un profondo dialogo con una persona appartenente ad un popolo nemico e da sottomettere.
Pare anche che il confronto e il vivere questa avventura ai limiti stiano unendo sempre di più questi due personaggi.

Recensore Master
03/01/23, ore 09:42
Cap. 71:

E poche storie.
L'oltraggio a Yozora, e quindi a Mahati, è gravissimo, ma anche la vendetta deve sottostare alle leggi dei Khai e deve tenere conto di un'infinità di giochi diplomatici.
Non si possono semplicemente scannare i colpevoli, perché ogni gesto a corte ha un'infinità di significati e dà precise informazioni, che possono poi venire usate da nemici che tramano nell'ombra.
I due fratelli sono sempre in contrapposizione per l'amore di Yozora, ognuno vorrebbe reclamarlo per sè. Impossibilitato a fare altro, Rhenn mette in atto i suoi comportamenti da adolescente provocatorio, ma sembra che Yozora abbia già fatto la sua scelta.
Vedremo cosa succederà...
Bravissima come sempre, un capitolo molto emozionante. A presto!

Recensore Master
29/12/22, ore 17:01
Cap. 71:

Buona sera
Il finale è terribile e gli stessi fatti che stavano accadendo in precedenza lo sono. Un capitolo brutale.
Ci ricorda che i Khai non hanno amici né legami, in fondo. La vendetta non ha prezzo né pietà.
Buon nuovo anno anche a te, grazie !

Recensore Master
28/12/22, ore 22:10
Cap. 71:

Carissima^^
Yozora viene salvata in tempo grazie al provvidenziale intervento di Rhenn, che per fortuna non ha ignorato l'avvertimento.
Un simile affronto alla famiglia reale non può che essere punito severamente col sangue. Restando fedele a se stesso Rhenn agisce con violenza per difendere la principessa dal pericolo. Il principe Khai dimostra di provare sincera preoccupazione per la ragazza.
Yozora invece è confusa e sconvolta, invoca l'aiuto di Rhenn per poi riversare sul suo salvatore i sentimenti che prova per Mahati, in parte questo suo disorientamento può essere dovuto al veleno, ma i due principi continuano a contendersi l'attenzione della giovane.
Rhenn ha prova del forte sentimento che unisce Mahati e Yozora, e cerca di utilizzare ciò a suo vantaggio. Le sue provocazioni non fanno altro che alimentare la rivalità tra i due principi.
I due fratelli per una volta sono d'accordo sulla sorte da riservare ai traditori, entrambi meditano vendetta.
Althāri con la sua incoerenza dimostra di essere soltanto interessata al potere e di essere disposta a tutto pur di ottenerlo. Alla fine però con il suo comportamento nei confronti di Mahati ottiene solo ciò che merita davvero. Sono curiosa di scoprire che cosa accadrà ora, un clan nemico è stato sconfitto, ma sono certa che altri pericoli non tarderanno a manifestarsi.
Complimenti anche per questo capitolo, la trama è sempre più avvincente.
Buon anno e alla prossima! :)

Recensore Master
13/12/22, ore 11:46

Carissima^^
I sentimenti complicano sempre tutto, ancor più per i Khai, che li considerano come una debolezza da evitare, ma che non sono immuni al loro potere. Valka si scopre davvero innamorato di Dasmi, questo lo porta a comprendere meglio le ragioni di Shaeta. Il guerriero è intenzionato ad aiutare un amico in difficoltà, vedremo se riuscirà a mettere in atto il suo piano.
La situazione a palazzo è complessa tra intrighi e complotti, c'è rivalità tra i clan in cerca di potere, non ci si può fidare di nessuno. Così Yozora, ignara e vulnerabile, diventa una vittima manipolabile per raggiungere meschini obiettivi e crudeli vendette.
La principessa però non è sola, Naiše confida nei ribelli che hanno giurato di proteggerla e difenderla, e posso solo immaginare la reazione di Rhenn. Vedremo se i nostri riusciranno ad intervenire in tempo per salvare Yozora.
Bravissima e alla prossima! :)

Recensore Master
13/12/22, ore 10:41

Ciao^^
Tutta sta storia dei Khai che non amano mi sembra un po' sopravvalutata: sono più passionali di una congrega di maschi mediterranei imbottiti di Viagra^^
Mentre all'accampamento Valka si preoccupa di fornire un ennesimo insegnamento a Shaeta, al palazzo di Mardan le cose stanno prendendo una piega decisamente pessima. La situazione è critica: Yozora è drogata e in balia di un clan nemico, che con lusinghe e sotterfugi l'ha attirata in un luogo appartato.
Verrà sorpresa mentre "si offre", gettando la vergogna sul suo futuro sposo, oppure arriverà qualcuno a salvarla? Ci lasci con la suspense...
Bravissima, a presto!

Recensore Master
13/12/22, ore 10:18

Ciao carissima, scusa l'ignobile ritardo, ma è un periodo un po' incasinato^^
Tra i vari pregi di Rhenn, ce n'è uno che apprezzo in particolare, ovvero la sua capacità di mostrare a Yozora come funziona la Realpolitik. È chiaramente una persona che ha imparato molto presto la differenza fra ideali, aspettative e realtà, e come ogni idealista deluso è diventato un cinico. In ogni caso, sa molto bene che da una parte ci sono le prove e il loro esito, ma dall'altra ci sono la ragione di stato e gli intrighi politici, e spesso le due cose confliggono, obbligando a scegliere ciò che è più conveniente o meno dannoso.
Al campo invece abbiamo Shaeta alle prese con un dilemma apparentemente insolubile. Per quanto debole ragazzino, il principe non è disposto a venire meno ai suoi principi, e ciò lo pone in una situazione decisamente scomoda.
Mi piace molto la relazione che si sta costruendo tra lui e Valka, ci sono solidarietà e complicità come in una vera amicizia.
Come sempre complimenti, volo al prossimo capitolo!

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 [Prossimo]