Recensioni per
Il signore dei Khai
di Enchalott

Questa storia ha ottenuto 222 recensioni.
Positive : 222
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 [Prossimo]
Recensore Master
11/08/22, ore 04:36
Cap. 60:

Buongiorno
Ecco la fine del testamento... In amore è tutto così difficile, come tra fratelli d'altronde...
Ora Rhenn se n'è liberato.
Certo che la faccenda resta complicata ancora a tutti i livelli...

Nuovo recensore
10/08/22, ore 15:44
Cap. 60:

Ciao 😊
La lettera di Mahati mi ha strappato il cuore dal petto T.T Si vede quanto sia importante Yozora per lui e, inconsciamente, ha anche capito quanto lo sia per Rhenn, tanto che preferisce rimandarla a casa piuttosto che permetterle di restare insieme a lui. Forse perché ha capito che, sebbene fra lei e Rasalaje ci sia una sincera amicizia, la sua presenza porterebbe inevitabili crepe nella coppia reale.
Rhen è in balia della gelosia e anche se prendesse Yozora, sicuramente la passione che prova per lei non si placherebbe affatto. Anche se, mi domando se il desiderio che prova per la giovane sia frutto di un vero sentimento o piuttosto una gelosia nei confronti del fratello? In fondo lo ha detto lui stesso: essere amico di una donna, sarebbe una ferita nell’orgoglio di un Khai. Lui è il futuro re dei Khai, può abbassarsi a questo quando invece dovrebbe sottomettere e possedere? Chissà, mi è venuta da fare questa riflessione, che probabilmente smentirai più avanti xD Perdona i miei deliri ^^’
Il breve discorso con i guaritori più che eludere i dubbi, ne ha messi ben altri xD Se non altro l’intuizione di Yozora è corretta: Mahati, per essere salvato, ha bisogno di calore! E scopriamo che il motivo dell’infecondità di Rasalaje era tutto per colpa dei piani della sacerdotessa… di certo è un buon sollievo, perché mi dispiaceva troppo per lei!
Mi è piaciuta molto la dichiarazione che fa Yozora a Mahati e le sue carezze sembrano aver funzionato: Mahati si è svegliato, seppur per una frazione di secondo! La situazione è ancora critica, ma questo fa ben sperare 😊
Per quanto riguarda Shaeta, piano piano mostra sempre più forza di volontà e coraggio 😊
Un capitolo ricco di emozioni, complimenti 😊

Recensore Master
10/08/22, ore 15:20
Cap. 60:

Carissima^^
Questo capitolo mi ha lasciata con molta invidia professionale per questo mondo dove si possono fare analisi del sangue e comparazioni genetiche senza macchinari e reagenti costosissimi...e dove esistono contraccettivi naturali efficaci e sicuri che al giorno d'oggi sarebbero più che utili.
Ammetto che per interesse scientifico studierei molto volentieri questi Khai xD
Tralasciando ciò, torniamo alla trama.
La lettera di Mahati rivela le sue ultime volontà, dove la libertà e il volere di Yozora sono degnamente rispettati. Rhenn però non è della stessa idea del fratello, in ogni caso non si priverebbe della presenza di Yozora tanto facilmente. Il suo senso di potere e di possesso nei suoi confronti lo porta a considerare il loro rapporto come una sfida che vuole vincere ad ogni costo. Conoscendo il carattere del principe di certo non è intenzionato a mettere in secondo piano il suo orgoglio.
Ma questa attrazione per Yozora potrebbe mettere a rischio tutto ciò che hanno costruito insieme fino a questo momento, il loro rapporto è troppo prezioso per essere distrutto in questo modo.
Rhenn sta scoprendo cose interessanti. Ishwin è in una posizione decisamente pericolosa e anche tutta la sua abilità come astuta manipolatrice potrebbe non bastare a salvarle la pelle.
Pian piano Rhenn sta indagando sui vari intrighi e presto altre verità potrebbero essere svelate.
Mahati sembra avere una possibilità di salvezza. Yozora riesce a superare in parte le sue paure e ad esprimere anche fisicamente ciò che prova per il suo amato, l'avvicinamento fisico e intimo tra i due ha i suoi risultati. La passione tra i due trova il modo di esprimersi anche in una situazione così delicata.
Per il povero Shaeta invece è sempre difficile affrontare la sua condizione, ma dimostra tenacia e determinazione, questa esperienza lo sta forgiando nel fisico e nello spirito.
Nonostante tutto sembra che Dasmi si stia affezionando al giovane principe straniero, almeno ne riconosce il valore.
Complimenti, non deve essere facile intrecciare tutte queste trame così intricate tra loro.
Come sempre bravissima, alla prossima! :)

Recensore Master
09/08/22, ore 10:44

Ciao carissima!
temo che Mirai sia sulla buona (per me cattiva) strada per diventare anche lei una hanran. Ciò è molto male, sappilo!^^
A parte questo, nella tenda di Mahati sta succendendo di tutto. Rhenn è sempre più vulnerabile nei confronti di Yozora, e ormai direi che e ha mostrato quasi tutto di sè, anche parti che probabilmente non ha mai visto nessuno. Yozora per contro si dimostra sempre più sicura di sè, e nonostante rossori e imbarazzi gli tiene bellamente testa.
Spero vivamente che Mahati riesca a cavarsela, che ciò accada per merito di Yozora o di qualche viandante disperso che spero raggiunga l'accampamento, vedi Eskandar con la sua lagnosa prigioniera.
Come sempre è un piacere leggerti, alla prossima!

Nuovo recensore
03/08/22, ore 08:40

Ciao 😊 Che bello vedere un nuovo capitolo!
Ritroviamo nuovamente Yozora e Rhenn alle prese col tentare di salvare il povero Mahati… ora io non so, ma immaginare ‘sti due nudi che parlando di sesso e piacere con in mezzo il povero Mahati moribondo, mi fanno troppo ridere xD Sono una brutta persona, sì lo so, sei libera di insultarmi per questo! *Chiede scusa a Mahati in ginocchio sui ceci*
Comunque, al di là di questo, Rhenn ha ammesso di desiderare Yozora lui stesso e mi sembra che anche lei non sia del tutto indifferente al suo fascino (per me nemmeno paragonabile a Mahati, ma lo sai che ho un debole per lui dall’inizio della storia xD). Vedremo se avrà il coraggio di “scaldare” il suo promesso sposo come suggeritole da Rhenn. E si capisce quanto ormai Yozora sia importante per Rhenn, tanto che andrebbe contro allo stesso testamento di Mahati pur di tenerla accanto a sé. La principessa, senza volerlo, è diventata indispensabile per entrambi i principi.
Il discorso con il ribelle ha fatto capire a Rhenn quanto sia in svantaggio nei confronti di Mahati. Io l’ho sempre detto che sarebbe un sovrano migliore di lui, sotto molti aspetti! Il destino del ribelle sarebbe stato scritto lo stesso, ma le sue parole hanno fatto scattare qualcosa nell'erede al trono: rabbia e, secondo me, anche gelosia. La seconda, non molto convenzionale per un Khai! Ma da quando è arrivata Yozora questa storia dei sentimenti viene sempre messa in discussione! Perché dopotutto è impossibile non provare sentimenti, entrambi i principi ne sono la prova, avevano solo bisogno che qualcuno glie lo facesse capire. 
Non vedo l’ora di leggere il seguito 😊

Recensore Master
03/08/22, ore 04:14

Buongiorno
Rhenn sarà un pessimo sovrano, lo capisco sempre più .
Senza il fratello i suoi alti e bassi si fanno più marcati e soprattutto non ha il sangue freddo tipico di un re attento e imparziale.
Troppe scoperte e troppe novità gli fanno la scossa.

Recensore Master
02/08/22, ore 17:30

Carissima^^
Leggere delle ultime volontà di Mahati è stato piuttosto angosciante. Rhenn non ha voluto rivelare l'intero testamento, ma da quel che ha rivelato è ben chiaro che Mahati avesse a cuore il destino di Yozora. Ha voluto provvedere alla sua sicurezza nella triste eventualità in cui dovesse restare senza la sua protezione.
D'altra parte Yozora è sempre determinata a salvare l'amato dalle gelide mani della morte.
L'ennesimo confronto tra Yozora e Rhenn riporta alla luce altre verità. Rhenn riesce finalmente ad esprimere in parte quel che prova realmente, ammettendo l'importanza di Yozora nella sua vita. A suo modo si confida con lei, confessando che non vuole perderla, pur nascondendo le sue debolezze dietro alla semplice necessità.
La proposta di Rhenn potrebbe essere davvero l'ultima speranza per salvare Mahati, di certo si tratta di un metodo non convenzionale. Yozora viene messa ulteriormente alla prova, ma il suo amore per Mahati e il desiderio di salvarlo vince anche la sua timidezza.
La seconda parte è dedicata alla questione dei ribelli. Rhenn è consapevole che gli stia sfuggendo qualcosa, la situazione non è affatto sotto controllo.
Significativo come Rhenn abbia reagito quando il prigioniero nomina l'interesse dei ribelli nei confronti di Yozora. Il solo pensiero che lei possa essere in pericolo basta a fargli perdere il controllo e a sfociare nella più estrema violenza.
Mi chiedo dove lo porterà questo interesse personale nei confronti della principessa Salki.
Complimenti, un altro capitolo intrigante e appassionante.
Sono già in attesa del prossimo aggiornamento.
Bravissima e alla prossima! :)

Recensore Master
02/08/22, ore 09:48
Cap. 58:

Ciao^^
I colpi di scena si susseguono. La faccenda del sangue è decisamente interessante: Yozora potrebbe essere una mezza Khai? Addirittura figlia del Re? E quindi a questo punto l'illegittimo sarebbe Rhenn? Sono curiosissimo di scoprire cosa ti sei inventata, leggere le tue storie è un'emozione continua^^
Peraltro, come se non bastasse quello che succede nella tenda di Mahati, ecco che Mirai riconosce il traditore che aveva visto al tempio di belker, e ovviamente non esita un secondo a sfidarlo, ma l'incontro non ha direi l'esito sperato.
Sono curioso di leggere l'aggiornamento, intanto complimenti come al solito!^^

Nuovo recensore
25/07/22, ore 10:28
Cap. 58:

Ciao 😊
Ah come mi era mancata questa storia! E gli enigmi sono sempre meno comprensibili… Yozora sorellastra di Rhenn e Mahati! Mi è venuto lo stesso colpo di Yozora! Kanisa nasconde davvero troppe cose e non oso immaginare quando tutti i nodi verranno al pettine ^^’.
Yozora e Rhenn sono giustamente sconvolti e fintanto che non avranno risposte precise, il dubbio continuerà a restare almeno nella mente della principessa. Rhenn comunque rimane sempre il solito cafone >.> Ma se non altro le sue azioni paiono servire per cercare di salvare la vita al povero Mahati e anche per eliminare i dubbi sul fatto che Yozora possa essere la figlia di Kanisa! Anche se, ora è Rhenn a iniziare a sperarlo…
Mi dispiace tanto per Mirai. Kamatar è riuscito a sfuggire per un soffio, ma così facendo ha fatto scoprire tutti i suoi ribelli presenti nel campo… la situazione si fa sempre più complicata su tutti i fronti!
Non vedo l’ora di leggere il seguito 😊
Vale 😊
 

Recensore Master
25/07/22, ore 02:32
Cap. 58:

Buongiorno
Certo che è un bel casino, ora.
Un disastro.
Qualcuno qui temo sia illegittimo ma non si capisce ancora come.
Mahati non si riprende.
Tutti stanno compiendo grandi sforzi ma ancora la situazione non è chiara ahimè.
Grazie per tenermi compagnia durante queste infinite notti tropicali.

Recensore Master
24/07/22, ore 20:46
Cap. 58:

Carissima^^
I segreti di Kaniša continuano a creare scompiglio. Personalmente non credo che i timori di Yozora abbiano reale fondamento, soprattutto considerando il patto di Kaniša e il suo rapporto con la madre di Mahati.
Rhenn non si fida di nessuno e anche la sua più profonda convinzione sta vacillando. La nuova ipotesi, vera o falsa che sia, gli propone un nuovo scenario, dove forse potrebbe liberarsi per sempre dei suoi tormenti. Ma Rhenn non è ancora pronto ad accettare pienamente ciò che desidera veramente, il rapporto con Yozora lo sta aiutando a capire molte cose, ma penso che necessiti ancora di tempo.
In tutto questi dubbi e dilemmi si inizia a scoprire qualcosa di più sull'arma misteriosa dei Minkari, ma la vita di Mahati è ancora appesa a un filo.
Mirai commette l'errore di sottovalutare il suo avversario, e finisce per avere la peggio. Kamatar ha tutto da perdere e dimostra di essere davvero disposto a tutto per la causa del suo popolo.
Complimenti, la vicenda è sempre più intrigante!
Bravissima, attendo con ansia il prossimo capitolo^^
Alla prossima! :)

Recensore Master
22/07/22, ore 13:33
Cap. 57:

Ciao carissima^^
in questo capitolo niente sembra andare per il suo verso: Eskandar è stremato, disperso in una selva abitata da misteriosi spiriti, con l'unica compagnia della regina Amshula.
Ogni piano è andato in fumo, si naviga a vista sperando di aver fatto la scelta giusta.
Sono incuriosito dalle cicatrici che la regina ha sulla schiena: da dove verranno?
Adesso però Mirai ha riconosciuto l'hanran col quale aveva duellato presso il tempio di Belker. Ho il timore che la guerriera invece di farlo fuori simpatizzi col ribelle...
Come sempre bravissima, a presto!^^

Nuovo recensore
12/07/22, ore 15:31
Cap. 57:

Buondì 😊
Finalmente dopo diversi capitoli scopriamo cosa ne è stato di Eskandar ed Amshula, dispersi in questa misteriosa selva degli spiriti e ben lontani dall’accampamento e quindi dalla sorte di Mahati.
Bene, partirò con una frase che mi è balenata in mente non appena ho finito di leggere i loro POV: per quanto si odiano, sono sulla buona strada per innamorarsi xD Scherzi e deliri a parte, ho apprezzato molto questo capitolo, soprattutto il punto di vista della regina. Si capisce che c’è molto altro sotto e non solo una sovrana spaventata come era sembrata fino ad ora: sa come comportarsi in una foresta, scopriamo che sa andare a caccia e di sicuro c’è molto altro su di lei da scoprire – i segni delle frustate sulla schiena ne sono l’esempio lampante.
Per quanto riguarda Eskandar probabilmente ho già detto che è uno dei miei personaggi preferiti insieme a Mahati! A parte il fatto che anche con un piede nella fossa riesce a mantenere tutto il suo vigore (bello come un’alba estiva cit. Amshula), mi piace proprio caratterialmente. È leale, pronto a tutto pur di salvare il suo comandante, furbo come una volpe, intelligente… e come direbbe mia nonna, ne sa una più del diavolo xD Ecco è esattamente così che me lo immagino!
Vedremo in che modo riusciranno ad uscire dalla selva, ma ho il sospetto che ci resteranno a lungo. E sicuramente Amshula ha ragione: un nemico a volte può essere più leale di chi si dice amico e poi volta le spalle. Piccola postilla: la vradak non è con loro, forse riuscirà a ritrovare l’accampamento e a condurre i salvataggi?
Per quanto riguarda i ribelli ormai hanno perso ogni speranza. Se Mahati non si salverà tutti i loro piani andranno in fumo. Ed ora che Mirai ha riconosciuto Elefter vedremo cosa succederà.
A presto e buone vacanze 😊
Vale!

Recensore Master
12/07/22, ore 04:49
Cap. 57:

Buongiorno
Dura la lotta per la sopravvivenza, soprattutto quando i destini di nemici e amici si intrecciano in questo modo.
I vantaggi che il nemico sopravviva sono superiori agli svantaggi.
La guerra diventa sempre più un intreccio che va oltre il suo classico senso.

Recensore Master
11/07/22, ore 18:42
Cap. 57:

Carissima^^
Così Eskandar e Amshula si ritrovano sperduti in un territorio ghiacciato e ostile. La regina è determinata a tenere in vita il nemico del suo popolo poiché egli è l'unico in grado di poter salvare il figlio.
Le condizioni estreme portano Amshula a prendere in mano la situazione, dimostrando di non essere una donna del tutto inerme e indifesa.
Ancora una volta emergono le differenze tra i Khai e gli altri popoli. Eskandar è debole e ferito, ma il suo orgoglio continua a prevalere.
Le ferite di Amshula sono prova di un passato triste e difficile, come Eskandar sono curiosa di sapere di più a riguardo.
Nel frattempo Elefter e i suoi compagni ribelli sono in una situazione sempre più drammatica, senza più alcun sostegno esterno. L'unica speranza per loro rimane Yozora.
Resta da vedere cosa accadrà a Elefter ora che Mirai lo ha riconosciuto...
Complimenti, un altro capitolo davvero avvincente. La storia è sempre più intrigante e non vedo l'ora di scoprire come proseguirà la complessa trama che hai ben intrecciato.
Bravissima e alla prossima! :)

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 [Prossimo]