Recensioni per
Un diavolo a Roma parte II - L'Inferno può attendere
di AlbAM

Questa storia ha ottenuto 90 recensioni.
Positive : 90
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 [Prossimo]
Recensore Veterano
19/05/22, ore 17:47
Cap. 2:

Ciao!
Quale modo migliore di iniziare un capitolo se non con uno scherzone ad Azaele? La scena della tromba mi ha fatto morire dal ridere! XD E non so perché, ma ho immaginato l'intera scena con la giusta tensione di qualcuno (Michele) che si apprestava a combinarla grossa e non vedeva l'ora di farlo.
E' davvero dolce vedere Michele e Azaele comportarsi normalmente, dopo tutto quello che hanno passato; se penso che uno dei primi capitoli della prima storia li vedeva avere una lite tanto furiosa che Michele aveva giurato di non volerlo più vedere, fa davvero un effetto strano. Adesso invece si prendono in giro e litigano veramente come due fratelli, ma si vogliono sempre bene e lo fanno sempre con il sorriso sulle labbra! Questa nuova quotidianità per loro è veramente una boccata d'aria fresca, considerato che vivono da migliaia di anni e forse per la prima volta lo fanno senza la pressione di avere una amicizia "sbagliata"; poi la confessione di Michele, che finalmente rivela ad Azaele di sapere del suo sacrificio, è stato un momento molto emozionante e immagino che Michele avesse pensato a lungo a come approcciare l'argomento, e la cosa bella è che alla fine è stata una conversazione come le altre per loro due.

E' molto carino anche vedere come continuino ad appoggiarsi l'un l'altro nei momenti quotidiani e non: vederli chiacchierare distrattamente su una serie TV e un attimo dopo avere Aza che si nasconde dietro a Michele perché spaventato da Gabriel è davvero una vista che strappa un sorriso.
E a proposito di Gabriel, non mi aspettavo una sua comparsa così presto!
La sua conversazione con Safet del finale della prima storia ha avuto i suoi frutti in questo capitolo e alla fine l'arcangelo è andato a parlare con il figlio; devo dire che, visti assieme, padre e figlio sono ancora più simili! Mi fanno troppo ridere!
Comunque complimenti a Gabriel per la discrezione! XD

Il rimando al finale della prima long con Azaele ed Alba è da scompisciarsi Mi sa tanto di Azaele che ripete a pappagallo le parole di Alba senza nemmeno sapere di cosa si tratti, e in fondo non aveva motivo di preoccuparsi fidandosi di lei... Comunque ormai il "danno" è fatto, sembra, e Radael ci ha visto lungo secondo me; ecco questo nuovo personaggio mi sa tanto di un tipo che sta lì per godersi lo spettacolo: probabilmente sa bene che le implicazioni di un bambino tra un diavolo infernale e una strega sarebbero un gran casino e pur avendo intuito qualcosa lui semplicemente fa finta di niente e se ne sta a guardare... Mi sa che tornerà anche più avanti.

Comunque adesso passiamo alla scena che è stata di gran lunga la mia preferita del capitolo: quella con Safet e Aurora!
Non solo abbiamo avuto tante informazioni interessanti sul passato di angeli e demoni e su come funzionino le loro vite e i loro rapporti con gli umani, insomma una grande spiegazione su come funzionano le cose nel mondo delle creature celesti... Ma caspita li hai fatti mettere assieme! Io non mi ero neanche accorto delle potenzialità di questa coppia (avevo sentito una certa sintonia tra i due, questo sì) e adesso mi colpisci con questa sorpresa dal nulla. E la cosa più bella è che sono perfetti insieme!
Sono davvero contento che Aurora abbia avuto il suo lieto "secondo tempo" in questa storia, e oltre agli strani fenomeni che la stanno colpendo immagino che adesso anche lei sarà una strega, il che renderà le cose ancora più confuse e interessanti!
Non vedo l'ora di vedere cosa succederà!

Ci vediamo presto! Complimenti per questo capitolo, mi ha tenuto incollato allo schermo!
Altair13Sirio

Recensore Veterano
17/05/22, ore 12:55
Cap. 4:

Ciao!

Troppo preso dalla sua rabbia sembra che il nostro Azaele si sia scontrato direttamente con il ‘nemico’ e le abbia offerto, senza saperlo, la strada più facile per compiere il proprio lavoro e mettere i bastoni tra le ruote a lui e la sua futura famiglia. Adel, però, mi ispira vibes molto positive e già la sua reticenza nel fare da ‘traditrice’ ci dice quanto davvero voglia avere a che fare in un affare del genere, anche se poi adesso non ha molta scelta. Personalmente, credo che prima o poi passerà dalla parte dei buoni, ma non prima di più di una traversia e chissà che altro – senza dubbio non sarà una cosa facile. Però l’idea che possa aiutare Azaele e Alba pur essendo inizialmente mandata per fare la spia mi piace e spero che le mie intuizioni possano rivelarsi vere presto o tardi ^^.
I guai in Paradiso per Michele, intanto, continuano ed è stato molto carino da parte della demone cercare di tranquillizzarlo nonostante si capisse che non si sentisse proprio a suo agio. Peccato solo che non servirà a molto, credo, perché le acque non sembrano buone per Michele e Sael.
La parte che mi è piaciuta più di tutte di questo capitolo è quella finale con Safet, Gabriele e Razel, che ho adorato rivedere. Ci hai mostrato uno scorcio di passato attraverso il cambio di pov e i loro scambi sono stati non solo interessanti e informativi ma anche comici e divertenti, come spesso nel caso del ‘roscio’.
Le cose in generale non si mettono bene per nessuno a ben vedere e ci aspetta una bella guerra, vorrei dire. Non vedo l’ora di leggere i prossimi sviluppi.

A prestissimo! 💖

Recensore Master
11/05/22, ore 11:40

Buongiorno cara, eccomi!
Amo Sael, il suo struggersi nonostante la sua natura, il suo essere sinceramente innamorato di Michele da pensare al bene dell’altro prima del suo, in assoluto. Il fatto che angeli e demoni nella tua storia siano così diversi e variegati è piacevole, perché lil distingui da una massa di esseri luminosi e bianchi e da un insieme di ali nere e cattiveria: l’insieme di sfumature tra i due colori se li portano appresso certi elementi, chi nel bene e chi nel male, al di là della loro natura e del loro lavoro. Vedere Sael piangere all’idea di fare del male all’amato, e dover scegliere di lasciarlo per evitargli problemi, mi ha stretto il cuore in una morsa di amarezza ed empatia parecchio forti.
Comunque pare a me o la situazione sta un pelino andando non proprio bene? Safet è quello che sta cercando di capire ma mi pare che sia l’unico che ne sta dicendo di giuste: possibile che tra tutti loro nessuno riesca a fare qualcosa che non abbia conseguenze, dico io? Arianna è tesa, Sael sta per fare una cazzata, Michele non sapeva di ciò che sta accadendo con Aza, e insomma direi che i casini ci sono e stanno per prendere una piega che non mi piace affatto. Prevedo cose non belle, anzi!
La segretaria è di una dolcezza che non ci si aspetterebbe di certo da lei, ma con questa storia ho imparato a dubitare dei ruoli di ognuno, indipendentemente dalla fazione: rischia molto a non fare il proprio lavoro come si deve – il suo capo penso non si darebbe pena di nulla, anche delle peggio cose – eppure vuole aiutare Alba e Azaele… spero solo riesca più avanti a tornare e avvisarli in qualche modo però devo anche considerare che non è nemmeno compito suo.
Comunque un punto c’è qui: Arianna sta per andarsene e ha avvertito l’amica. Una questione è risolta, ma ammetto che ciò che mi preme di più è sapere come la prenderà in realtà Michele con il discorso di Sael, in questo momento è la faccenda che più mi sta in testa, e naturalmente me l’hai lasciata in sospeso ahahaha ^^
Qualcuno se ne va, gli altri restano, e per chi resta che ne sarà? Quando vedo che due persone meritano di stare assieme e poi uno sta per fare una grossa cazzata, è un vero peccato e mi sento pure in colpa…!
Spero di saperne presto di più cara, alla prossima e buona ispirazione! Sono sempre più coinvolta, le vicende non sono affatto sistemate e anzi più procedo più la trama prende strade laterali in perfetta sintonia con la storia, ma che possono cambiare coppie/sentimenti/fazioni. Buon lavoro! :3

Recensore Veterano
06/05/22, ore 21:05

Ciao!
Ero troppo curiosa di proseguire perché sapevo che questo sarebbe stato il capitolo che stavo aspettando: quello della rivelazione e dei primi guai; il titolo, poi, è esplicativo!
Vengono presentati nuovi personaggi che sono i portatori dei guai di cui sopra e – già ti dico – ci metterò tempo a ricordarmi i nomi a furia di andare avanti e indietro a rileggere e controllare 🤣.
Le comiche nel capitolo di certo non mancano, fai buon uso dei cliché – quelli in gravidanza poi mi fanno sempre sorridere – ma non manca l’inquietudine e l’ansia di fondo data dalla situazione particolare: la paura di vedersi portare via la propria famiglia, ma anche solo per il pensare a un aborto pur di salvare Alba (motivazione che certamente non farebbe sentir bene nessuno né Aza stesso, ovvio!).
La reazione di Safet però mi è piaciuta molto: ha rimarcato l’immaturità del personaggio – che, diciamocela, è una delle cose che più fanno amare Azaele – e lo ha zittito nel giro di qualche battuta. Allo stesso modo, poco dopo Safet è zittito da Aurora; altro che demone infernale, qui basta una donna per mettere a tacere tutti, Aurora e Alba ne sono la prova!
La situazione non è delle più semplici, mettici verità nascoste, rapporti ora messi in dubbio, profezie di Apocalisse e quant’altro e abbiamo proprio fatto una bella frittata! Sono molto curiosa di capire in che modo procederai ma non ho dubbi che ne avremo di belle da vedere e sulle quali farci due risate!

A presto, un abbraccio! 💖

Recensore Veterano
05/05/22, ore 14:19
Cap. 4:

Ciao eccomi per lo scambio

Azaele è proprio arrabbiato con Safet, in fondo dopo tutti quei secoli in cui gli ha nascosto la verità, ci vorrà un bel p' prima che gli passi, magari qualche secolo XD
Però si scontra con la timida segretaria di Akenet, per lei è strano che un demone sia così gentile. Beh non aveva ancora conosciuto Azaele, io sono ancora qui a sperare che torni ad essere un angelo, ma forse mi sto solo illudendo.

Azaele però è sempre ingenuo, perché credo che Sael e Michele abbiano capito perché Adel sia lì e abbia incontrato proprio Azaele sul suo cammino, è una coincidenza ma diciamo che lei se n'è approfittata, spero che cambi idea.

Almeno Alba e Azaele hanno fatto pace e lei si è calmata, e azaele è riuscito a spiegarsi, ma Alba sa di essere incinta, peccato che non sanno che Adel è lì proprio per sincerarsi di questo, spero che riescano però, a tirarla dalla sua parte.

Povero Michele che pensa che Sael lo stia per lasciare, ma Adel sembra proprio buona quanto Azaele, quasi un cupido che riesce a tranquillizzare Michele riguardo a Sael. E intanto diventa la shippatrice di Alba e Azaele. Penso che forse se avessero un alleato che sta "dalla parte" di Akent forse le cose potrebbero essere più semplici no!?

Beh, la parte finale mi è piaciuta tantissimo, Gabriel in un certo senso, viene a sapere che diventerà nonno. Forse Azaele e Alba avranno parecchi alleati su cui contare. Mi ha fatto un po' pena il povero Razel che si è sentito escluso dalla vecchia cricca di amici. Menomale che poi alla fine, di questo capitolo, si sistema tutto. Forse ci sarà una guerra, ma forse coloro che si schierano a sostenere questo bambino saranno in molti. Personalmente spero che possano avere una famiglia, e magar succede come con Amenadiel; il bambino alla fine è umano e la battagli a avrà avuto luogo per niente. XD

Alla prossima =)

Recensore Master
04/05/22, ore 17:43

Ciao! Mi erano mancate le avventure di questa combriccola di esseri sovrannaturali e non avrei potuto trovare capitolo migliore. Iniziamo con Ariel che si è un pentito del suo comportamento da stronzo con Arianna (e bè vorrei vedere...se non le capisce lui queste cose) e mi ha fatto un po' di tenerezza mentre guardava sconsolato la camera della ragazza. La seduta del "parlamento" infernale mi ha ricordato certe che accadono qua...per fortuna meno estreme, ma insomma a livello di pigrizia e inettitudine ci siamo! Ed è stato molto interessante vedere la reazione del capo di Adel quando si è affacciato alla balaustra. Che poi ho trovato stupenda la descrizione dell'inferno. E così Adel dovrebbe diventare una spia e rapire il bambino ... ci credo poco! E passiamo all'incontro tra Sael e Gabriel. Il malinteso in cui cade Sael mi ha fatto cadere dalla sedia XD E le parole di Gabriel sul perdono e sul fatto che Michele sarebbe il piccolo pezzetto di paradiso per Sael mi hanno commosso. Non vedo l'ora di leggere ancora!

Recensore Veterano
04/05/22, ore 16:19

Ciao! Sono veramente contento di essere finalmente arrivato a leggere questa storia!
Mi mancavano i tuoi personaggi, non perché le mini-long e one shot fossero meno coinvolgenti, ma comunque l'idea di riprendere una storia "principale" con tutti loro li fa sentire più liberi nel loro contesto, e poi aspettavo con ansia di scoprire come fossero cambiate le vite della combriccola.

Inizio subito con un pensiero che mi è venuto leggendo le prime righe: "ah molto interessante, comincia in maniera simile a come iniziava la prima parte, con un incubo o ricordo del passato di Alba, sono curioso di sapere se questa sia lei oppure qualche personaggio nuovo..." E invece no! In un piccolo paragrafo introduttivo hai saputo incuriosire il lettore, sovvertire le aspettative e reintrodurre i protagonisti con quel senso di familiarità che si ha rivedendo dei vecchi amici dopo tanto tempo. E mi hai fatto morire dalle risate sin dal primo istante!

E' bello vedere che Alba e Azaele stanno bene assieme, non sembrano esserci problemi nella loro nuova vita (anche se la storia con Aleniel non sembra andare giù a lei...) e sono sicuro che avremo tante altre occasioni per vederli nella loro quotidianità...

Ad avere problemi sono invece Sael e Michele. L'angelo è paziente e non cerca di spingere troppo le cose, Sael però oltre ad avere una paura matta per lui (perché sappiamo quanto gli voglia bene) sembra anche un pochino riluttante all'idea di lasciarsi andare, e questo potrebbe essere dato da tutti i millenni di condizionamento passati in un mondo dove non solo era poco accettata l'idea di una relazione omosessuale, ma soprattutto che tale relazione omosessuale fosse addirittura con un angelo! Mi dispiace che stia così male e sono contento di vedere che abbia voluto aprirsi con Alba, che è sempre stata una cara amica, ma visto il problema si potrebbe provare a chiedere aiuto anche a qualcuno di più esperienza tipo Elena o Razel, o perché no, anche Safet... In ogni caso dubito che possano avverarsi situazioni tanto estreme, specialmente conoscendo Michele; l'unica cosa che potrebbe farmi pensare a una simile punizione per i due amanti sarebbe se Michele dovesse farsi corrompere dalla relazione con Sael, o anche viceversa, chissà...

Forse è solo una mia impressione, ma da questo primo capitolo ho notato come il tuo stile sia un po' cambiato, è diventato in qualche modo più dettagliato: descrizioni più corpose, piccoli indizi sparpagliati qua e là allo scopo di aggiungere profondità alla scena e ai personaggi, attenzione particolareggiata sui personaggi secondari come i colleghi di Alba... Queste cose erano presenti anche prima, ma qui le vedo molto più accentuate, e finiscono per arricchire quell'atmosfera sempre vivace delle tue storie che, pur rimanendo semplice nei modi riesce a coinvolgere profondamente il lettore.

Aggiungo che mi diverto un sacco a vedere Alba imbranata con i suoi nuovi poteri! E' una parte del suo personaggio che non c'era nella prima storia perché, appunto, i suoi poteri non erano così presenti; adesso ne è consapevole e li usa più spesso, combinando anche qualche piccolo disastro di tanto in tanto. Sembra quasi che abbia preso un po' da Azaele, vivendo assieme a lui! XD

D'accordo, mi fermo qui. E' un grande piacere tornare a leggere le avventure di questa banda di scalmanati e sono veramente curioso di scoprire cosa potrà turbare questa apparente calma nelle loro vite! Ti faccio i complimenti per questo ottimo primo capitolo e ti saluto!
Ci vediamo molto presto!
Altair13Sirio

Recensore Veterano
01/05/22, ore 15:16
Cap. 2:

Ciao! 💖 

Che belle rivedere le interazioni tra Michele e Azaele e quella spensieratezza che li circonda per una volta, sebbene parlino anche di argomenti che normalmente potrebbero precluderla. Hanno modo di chiarire alcune cose ed enfatizzarne altre e una bella dichiarazione ‘d’amore’ era proprio quello che voleva perché, a volte, ognuno ha bisogno di sentirsi dire ‘ti voglio bene’ o anche ricordare quanto è importante un’amicizia come la loro e perché. Peccato che, come ho avuto modo di dirti anche nella recensione precedente, presto si faccia sentire ancora l'aria da calma prima della tempesta - e dal titolo avevo già immaginato!  
Ottimo l’inserimento di Gabriel così come le interazioni comiche e divertenti nonostante ci stiamo avvicinando a una possibile guerra perché questo bambino di cui i genitori non sono ancora a conoscenza porterà non poco guai – non vedo l’ora di leggere della reazione di Azaele a riguardo 😂 e mi ha fatto morire Michele che gli dice anche pericolo scampato! Insomma, si vede proprio che sono maschi 🤣.  
Mi è piaciuta anche la scena che hai voluto dedicare ad Aurora e Safet: mi aspettavo dalla fine della prima storia che sarebbe nata questa coppia e credo proprio ci volesse questa conversazione che mette in luce i loro sentimenti, i motivi dietro essi e riprende anche tecnicità sulla vita da Angeli e Demoni. Però, ora sappi che se tra qualche anno sarò costretta a cercare un bel demone anch’io, lasciando il mio ragazzo, sarà tutta colpa tua e di questi famosi rapporti intimi che cancellano le rughe 🤣🤣.  
L’Ops che dà il titolo a questo secondo capitolo si conferma alla fine dove Alba va a casa a causa di cibo cinese che cinese in realtà non è e, immagino, che nel prossimo i due presto genitori verranno a conoscenza di questa novità. Ribadisco che non vedo l’ora! 😈 

Bel capitolo, come sempre. A presto! 💖 

Recensore Master
30/04/22, ore 13:06

Avevo dimenticato che Ariel aveva avuto una breve frequentazione con Arianna nella storia precedente.
Tutti però abbiamo pensato che sia stato uno stronzo per essere un angelo, visto che l'ha sedotta e abbandonata poco dopo quando ha scoperto che non era Alba! Invece a quanto pare ci teneva davvero... Certo che un angelo innamorato di una ragazza... Qua le storie facili non piacciono a nessuno eh? 😂
L'aula Zuckerberg come ritrovo del "Parlamento" infernale mi è piaciuta, i social sono davvero un'invenzione demoniaca! 😂 Ovviamente le sedute infernali sono un casino (non poi tanto diverse da quelle del nostro Parlamento aggiungerei...) ma per fortuna qualcuno intelligente che riesce a fare qualcosa come si deve c'è. Adel poverina è terrorizzata che Alba e Azaele possano fare una brutta fine, ma cos'altro poteva fare... Invece sono rimasta sorpresa che sotto sotto a Akenet piace! Adesso attendo sviluppi anche su di loro... Chissà che un loro avvicinamento possa pure tornare utile alla causa e impedire ai demoni di fare danni!
Il primo approccio tra Gabriel e Sael invece mi ha fatto morire! 😂 cioè, il piccoletto non sapeva che Gabriel fosse il padre di Azaele e pensava fosse interessato a lui in altro senso... Bella in ogni caso alla fine la discussione quando finalmente si parlano a cuore aperto. In effetti è un bel pensiero che che la relazione tra Sael e Michele sia voluta da Dio come gesto di perdono verso il demone. E mi è anche piaciuto come Gabriel confessa di voler bene ad Azaele ma di non sapere come avvicinarlo... Sono sicura però che non il tempo ci riuscirà!
Sono davvero molto curiosa di vedere cosa succederà adesso che Sael ha deciso di tornare...
A presto!
Barby

Recensore Veterano
29/04/22, ore 16:20

Ciao eccomi per lo scambio

Chiedo scusa per il ritardo.

Le cose si mettono male per Azaele e Alba, per loro sfortuna gli arcidiavoli ora sono venuti a conoscenza della gravidanza di Alba quando nemmeno lei ne è a conoscenza. Io non la vedo bene questa cosa, spero che trovino una soluzione, altrimenti la vedo dura per tutti. E mi domando, chissà Michele cosa dirà, al poveretto gli verrà un infarto.

Azaele fa il geloso perchè trova un uomo nell'appartamento di Alba mi ha ammazzata, e Alba lo accusa di avere fatto qualcosa, di cui lui ancora non ne è a conoscenza, Lei ha capito di essere incinta, e, dopo le parole di Galletti lo capisce anche Azaele. Non ha fatto proprio in tempo a comprare i preservativi.

Ma il demone è combattuto se proporre una cosa brutta come di abortire ad Alba, oppure di avere una famiglia dopo secoli di infelicità. L'ultima opzione sembra quella più valida, e si ritrova determinato a difendere la sua famiglia nel caso dovesse scoppiare una guerra.

Ma l'incontro con safet risulta essere rivelatore per Azaele, che non si aspettava di venire a sapere chi fosse realmente suo padre è stato un brutto e , a ragione è arrabbiato col suo supervisore per avergli nascosto la verità per tutti quegli anni, io penso che se fossi stata al posto di Azaele avrei reagito allo stesso modo, adesso si sentirà ferito e abbandonato, Il suo supervisore è un demone avrebbe almeno potuto infischiarsene delle regole, Aurora invece sembra calma perché no crede a quella "leggenda" come anche Azaele non sembra crederci molto. Questo è il preludio di un grandissimo casino.

Ora credo di essere in ansia per ciò che succederà =(

Alla prossima =)

Recensore Master
29/04/22, ore 11:08

Ma ciao! Finalmente ho un attimo per scrivere in pace!
Comincio col dire che, pur nella sua relativa staticità, mi è piaciuto questo capitolo, focalizzato sulle interazioni tra i personaggi. Ho apprezzato anche i rimandi alla storia precedente, come i rimpianti di Ariel per il barbaro comportamento nei confronti di Arianna, che bene ha fatto a non volerlo più vedere. Unpopular opinion: l'ha trattata troppo male per meritarsi una seconda occasione. 
Sempre a proposito di Arianna... come si giustificheranno i cari angeli&demoni? Le faranno credere di soffrire di allucinazioni? 
La descrizione del Parlamento e dei loro componenti mi ha fatto morire dal ridere: Zuck si conferma un vero genio del male, e il contrappasso tra lui così produttivo e la disorganizzazione indolenta dei demoni è fantastico! Akenet in fondo è l'unico che sembra seriamente intenzionato a fare qualcosa di concreto, memore anche di un glorioso passato del quale non resta quasi più niente, a giudicare dai suoi compari demoniaci. Noto con piacere che Adel pare affascinarlo, e che la fascinazione è reciproca... bene, bene, la ship è già partita. 
Mi preoccupa comunque ciò che gli Arcidiavoli vogliono fare al nascituro, ma ho fiducia nel circoletto che tenterà fino all'ultimo di difenderlo. Daje, Aza&co! 
La chiacchierata tra Gabriel e Sael mi ha stesa, con il demonietto che credeva Gabriel fosse interessato "in quel senso" ad Aza! Sono rotolata dal ridere!
Spero che le sue rassicurazioni portino Sael sulla retta via, cioè quella che lo riporterà da Michele. Quei due sono fatti l'uno per l'altro, non puoi separarli! * supplica * 
Alla prossima!
Serpentina

Recensore Master
28/04/22, ore 10:55

Ciaooooo!
Che caruccio Ariel, sembra che anche lui stia acquisendo più "umanità", o quantomeno più empatia XD Povera Arianna... però son molto curiosa di vedere cosa si inventerà Alba per giustificare quanto ha visto prima di svenire ahahah :D
La descrizione del Parlamento e dei loro componenti mi ha stesa, certo che non fanno proprio un cavolo! Akenet in fondo è l'unico che mantiene una certa parvenza di serietà, l'unico con voglia di lavorare, e per fortuna anche Adel sembra sulla sua stessa lunghezza d'onda. Io continuo a shipparli, secondo me potrebbero avere una bella intesa anche al di là del rapporto professionale u.u
Mi preoccupa comunque ciò che gli Arcidiavoli vogliono fare al piccolo che verrà T___T
La chiacchierata tra Gabriel e Sael mi ha stesa, fantastico Sael che fraintende tutto ahahahah XD Ho adorato il modo in cui cercava di esporre la situazione a Gabriel nell'imbarazzo totale, forse spaventato dall'idea di ferire i suoi sentimenti... ahahah :D Geniale! Però carino Gabriel che cerca di fare il padre e chiede consiglio <3
E meno male che Sael è stato un minimo rassicurato sulla sua storia con Michele, spero tanto che facciano pace perché sono i miei preferiti <3

A presto,
Simona

Recensore Veterano
27/04/22, ore 10:23

Ciao 💖! 

Dopo aver finito la prima parte, ero indecisa se cominciare questa ancora in corso o leggere prima qualche one-shot collegata ai tuoi protagonisti originali, ma poi ho pensato che con la curiosità che mi ritrovo facevo meglio a leggere subito il continuo e conservarmi le one-shot per quando sarò in pari con questa 😆. 
Ritroviamo subito i nostri due protagonisti che stanno approfittando del loro status di coppia dopo tutti gli anni lontani e, quindi, perché non correggere il cartellino ogni tanto per coprire il ritardo dato da attività più interessanti? 😏 Chi non vorrebbe fare la stessa cosa almeno una volta nella vita? Sfido chiunque. E, ovviamente, ritroviamo subito la nostra ‘adorata’ Corelli che è simpatica quanto un vicino che comincia a trapanare alle 6 del mattino. Sappi che appena ho letto il suo nome mi è tornato in mente il giochino recente che hai fatto su facebook e sono scoppiata a ridere 🤣. 
Comunque direi che la parentesi romantica con Azaele del mattino è servita a dare almeno una carica positiva alla giornata di Alba che si è subito rivelata difficile, a parte la Corelli. Meno male che per lo meno ci sono pause come quelle con il collega più bello della ditta! Tra l’altro, la maledizione oscura di Harry Potter? Ci sta tantissimo! 
Per Sael e Michele invece sembrano esserci un po’ di guai in paradiso, letteralmente, e dal modo in cui il primo l’ha presa provo a indovinare dicendo che non reagirà bene più avanti se continua a fare un sogno del genere. È ovvio che la cosa continuerà solo a logorarlo e non porterà nulla di positivo. E tra le tante ansie e i drammi, gli errori che probabilmente commetterà a breve, si lascia scappare altro che non fa tanto piacere ad Alba. Mi ha divertito l’ultima scenetta e devo dirti che avrei già voluto sapere cos’è questa storia di Aza e l’ex di Michele, ma ovviamente ci lasci sul più bello.  
In generale, come primo capitolo mi è piaciuto: l’atmosfera è proprio quella da calma prima della tempesta e sono proprio curiosa di quest’altro viaggio in cui si imbarcheranno i nostri protagonisti.  

A presto, ti abbraccio!  

Recensore Veterano
26/04/22, ore 11:24

Ciao, che bello trovare un nuovo aggiornamento!
Questo capitolo mi è piaciuto molto, sia la parte ambientata all'inferno che il dialogo tra Sael e Gabriel, ma andiamo con ordine.
Innanzitutto, un plauso ad Ariel che si è finalmente reso conto di quanto si sia comportato da stronzo nella storia precedente: non solo è stato una spina nel fianco per tutto il tempo, ma ha anche spezzato il cuore ad Arianna. Direi che si è meritato la freddezza della ragazza nei suoi confronti, ma adesso sembra sinceramente pentito. Chissà, se continua a rigare dritto lei potrebbe anche dargli una seconda chance ;)
La riunione degli arcidiavoli è stata al tempo stesso divertente e schifosa da leggere ahahah nel senso che di fronte a soggetti del genere davvero ti cascano le braccia! Comprendo il disgusto e la frustrazione di Akenet: i diavoli sono passati dall'essere temuti guerrieri ad essere ubriaconi bravi solo a trastullarsi...e non sono neanche tanto svegli!
E dire che Akenet ci sta provando sul serio a fare bene il proprio lavoro. È uno dei personaggi che più mi sta piacendo, è inflessibile, autoritario, a tratti spietato, ma ha le sue buone ragioni per essere così. Mi è piaciuta moltissimo la scena di lui e Adel che osservano l'inferno dalle mura, l'ho trovata una descrizione molto suggestiva e mi ha ricordato alcune splendide incisioni sull'inferno dantesco*-*
Adel sembra davvero l'unica che si impegni nel suo lavoro e uno come Akenet non può che apprezzarlo. E poi, diciamocelo, ha anche lui il suo fascino ;)
Sono curiosa di scoprire come si evolverà il rapporto tra loro due!
E veniamo ad un altro tipo di rapporto, quello che si crea tra Sael e Gabriel. Divertente il fraintendimento iniziale, povero Sael ahahaha non ne sta azzeccando una!
Comunque Gabriel qui si è davvero comportato bene, quasi da mentore saggio, il che è strano da parte sua XD
Ha giustamente fatto capire a Sael che le sue sono paure infondate e che il Grande Capo Megagalattico non ha certo intenzione di punirlo, anzi! L'amore di Michele è la giusta ricompensa per essersi redento.
Spero davvero che i due facciano pace, mi manca assistere ai loro momenti insieme!
Complimenti per il bel capitolo, a presto!!♥️

Recensore Master
25/04/22, ore 16:24

Ciao <3
Oddio, adoro. Meglio se parto dal basso e vado a ritroso. Dunque, bellissima tutta la parte dedicata a Sael e Gabriel. Povero Sael tenerezzo che piange come un disperato per via di Michele, mannaggia a Ysrafael che gli mette in testa cose che non deve. Se non lo avevo già detto prima, lo dico adesso: amo Gabriel. Intanto amo il suo atteggiamento, è troppo simpatico, ma poi il modo in cui si rivolge a Sael. Sael che all'inizio non ci capisce una mazza, non capisce perché Gabriel sia così interessato ad avvicinarsi ad Azaele. Anzi, all'inizio capisce fischi per fiaschi e pensa che Gabriel sia interessato a lui in senso romantico, salvo poi capire che è SUO PADRE. AMO. E insomma, Gabriel è ben consapevole che ora che Alba è incinta succederà un casino, quindi vorrebbe star vicino ad Azaele. Ma Gabriel non è l'unico a ricevere consigli, anzi, lui stesso da consigli d'amore a Sael e mi piace molto il discorso che gli ha fatto. Dio sa tutto e quindi sa già dell'amore di Sael e Michele, se avesse voluto punirli, lo avrebbe già fatto! Credo anche io che Dio stia offrendo a Sael una seconda possibilità, e non potendolo riammettere in paradiso, ecco che gli manda Michele. Mi piace proprio e secondo me Sael può stare tranquillo. Chi invece non fa stare tranquilla me è l'allegra brigata di demoni che ha deciso che non appena il bambino nasce, loro lo prendono e se lo portano all'inferno. CERTO, CONTATECI. Però anche se rappresentano gli antagonisti, questi demoni non possono che starmi lontani. Poi abbiamo un'Arianna svenuta e un Ariel depresso per amore, e siamo a quota due. Ma Ariel non puoi mollare tutto così, suvvia! Bellissimo capitolo, alla prossima :*

Nao

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 [Prossimo]