Recensioni per
Gli Ultimi Maghi
di Zobeyde

Questa storia ha ottenuto 80 recensioni.
Positive : 80
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 [Prossimo]
Recensore Junior
31/07/22, ore 11:48

E rieccomi, cara ^^ Sono andata un po' avanti nella lettura questi giorni e che dire? Mi è piaciuto tantissimo il cambio di contesto: siamo finalmente ad Arcanta, non vedevo l'ora di vederla da quando per la prima volta era stata nominata: una città senza tempo, antica e magica, misteriosa, pericolosa, più pericolosa dell'Anthea, direi. Qui le spire sono invisibili ma terribilmente reali... Mi è davvero piaciuta tutta l'atmosfera, la cerimonia per entrare nel Cerchio d'Oro (vai, Alycia, ho tifato per te!), i sorrisi artefatti, le frecciatine tra maghi, l'aria densa di tensione in cui un sussurro detto al momento sbagliato può incrinare un equilibrio già precario. Vedo che c'è anche una Corte dei sussurri, poi! Niente, ci tengo a dirtelo perché questo tipo di ambientazioni sono le mie preferite, non smetterò di riperterti quato il world building di questa storia si faccia sempre più intrigante capitolo dopo capitolo. 
Parlando della trama in senso più stretto: prevedo grossi guai per Jim, che ora va a danzare con la tipa ridarella per far ingelosire Alycia. Ah, Jim, quanto si vede che rimani pur sempre un uomo... ma non me la prendo troppo con lui! Deve essere sotto uno stress non indifferente e la situazione con Alycia è abbastanza frustrante, ma confido in una risoluzione prima o poi ;)
Intanto gli intrighi si infittiscono: Solomon è tornato ad Arcanta, scombinando un po' di carte, Volkov (che mi interessa parecchio come personaggio, non ricordo se avevo già avuto modo di dirtelo), non è uno scemo e a mio parere lo marcherà stretto per tutto il tempo che si tratterranno ad Arcanta, Forse cercherà di circuire Jim? Un po' come ha fatto con Alycia, anche se ci vedo un sentimento sincero che la lega alla ragazza; il fatto che fosse innamorato di Isobel mi fa pensare che veda Alycia come la figlia che non ha avuto o magari è quello che vorrei sperare. Comunque sono curiosa di vedere come si svolgeranno gli eventi e se Volkov si rivelerà più un alleato che un nemico. 

Ti mando un abbraccio e, se sei già in vacanza, ti auguro buone vacanze ^^
Prim

Recensore Master
30/07/22, ore 11:15
Cap. 22:

Ciao!
Ou, che bello questo capitolo! Le cose si stanno muovendo! E così scopriamo che Non ha qualcosa di molto speciale e che Solomon forse non è l'unico ad essersene accorto! Qualcuno infatti controllava sia lui che sua madre con da quando era bambino e forse c'è un collegamento tra quelle persone che è l'incendio della fattoria che ha portato alla morte dei genitori di Jim.
Alycia è furente con suo per aver scoperto che Jim non è un mago qualsiasi, ma stavolta Solomon è ben deciso a spiegarle la verità, saprà conquistare la sua fiducia? Lo spero tanto, io rido per un'alleanza Solomon, Jim e Alycia contro tutti! 😂 Bè, a dire il vero meglio se trovano qualche altro alleato!
E alla fine, come prevedevano i tarocchi di Margot...Jim abbandona il Circo, era inevitabile dopo quello scontro in cui per poco non ha ucciso O"Malley dimostrando capacità di cui ancora nemmeno lui è a conoscenza (sicuramente anche Lucinda sta cercando di attirarlo dalla sua parte per queste capacità) . Mi dispiace per lo scontro con Arthur, ma era inevitabile. Chissà se si incontreranno ancora e se potranno tornare amici...
A presto! ❤️
AlbAM

Recensore Master
30/07/22, ore 10:51

Ciao!
Oh, insomma! Però non si fa così, ti sembra bello ribaltare una situazione così romantica e sensuale in questo modo? 😂
Ma andiamo con ordine, pensavo che Alycia si trovasse in difficoltà e invece il vero imbranato era Jim, che sottovalutando la ragazza è rientrato nel locale rischiando di farsi catturare dagli accalappiatori! Meno male che c'era Alycia!
Poi di colpo le cose tra i due si fanno piuttosto ardenti e infine... Ma che sarà successo ad Alycia? Ora sono troppo curiosa!
Mi è piaciuto molto il dialogo tra O'Malley e Margot che fa presagire qualcosa di oscuro nel futuro non molto lontano del Circo, come anche il sogno angosciante in cui O'Malley incontra la Banshee e vede tutto i suoi compagni morti e quella figura nera che ricorda Solomon ma che secondo me non è Solomon ma un altro Arcistregone.
Insomma ci sono molte ombre nel futuro di Jim e dei suoi amici...
A presto 😊
AlbAM

Recensore Master
30/07/22, ore 10:23

Ciao!
Oh, che bello vedere che Alycia è Solomon si sono finalmente ravvicinati. Certo hanno ancora del cammino da fare per recuperare completamente il loro rapporto ma direi che la riluttanza di Alycia a tradire suo padre e sopratutto quell'abbraccio così inaspettato fanno sperare bene.
Per Jim le cose vanno meno bene, la chiacchierata con Arthur lo ha messo di fronte alla realtà dei fatti e cioè che la sua "vera gente" vive ad Arcantanta e prima o poi sarà costretto ad una scelta! Arthur è sempre un po' duro con Jim, forse perché essendo più maturo cerca di fargli vedere le cose come stanno e riportarlo sulla terra.
Ho trovato molto dolce Alycia che si veste tutta carina per la sua prima uscita da "vera adolescente" e mi ha colpito che si senta più libera di essere se stessa, ma è vero che cambiare ambiente comporta quasi sempre una maggiore libertà... Quantomeno dall'immagine che ci siamo costruiti di noi stessi.
E nella New Orleans degli anni del proibizionismo non poteva mancare la retata nel locale nascosto dove girano alcolici di contrabbando in quantità! Chissà come se la caveranno Alycia, Jim e tutti gli altri!
Quanto a Sinclair, condivido i timori di Arthur, per me sta organizzando qualcosa di losco contro il circo...
A presto!
AlbAM
P. S. troverai una recensione cancellata, era sempre questa che ho inviato per sbaglio dopo aver scritto le prime due righe 😅

Recensore Junior
16/07/22, ore 11:55

E rieccomi ^^ Sapevo di dover andare avanti solo di poco per venire al bandolo della matassa. Finalmente Solomon si mostra nudo davanti agli occhi del suo discepolo e rivela il suo piano e devo dir la verità: sono stata piacevolmente sorpresa nello scoprire i suoi veri intenti. Ci speravo che fossero così. Come ti dicevo in altri commenti, Solomon mi ha sempre dato l'idea di un personaggio alla Albus Silente, sicuramente valente, affascinante e carismatico, un personaggio positivo nel complesso, ma anche chiaroscuro, dalle intenzioni non sempre limpide così come i suoi trascorsi. E qui questa comparazione si rivela esatta: Solomon ha sbagliato in passato e i suoi errori hanno coinvolto le persone più care che lo circondavano. Come diceva Delphine nello scorso capitolo, sua figlia preferisce odiarlo per non soffrire più, forse anche lui si odia, anzi sicuramente sì, e vuole fare ammenda. Il fatto che si stia avvelenando consapevolmente per recuperare sua moglie, non per sé alla fine, ma per la figlia (io così l'ho interpretato) mi ha fatto molto commuovere. È un personaggio affascinante ripeto, proprio per le sue luci e le sue ombre, e non stento a capire Jim che, seppur diviso, lo seguirà in questa sua impresa folle e suicida.
E Jim lo è letteralmente "diviso"! Tra Tutto e Vuoto, tra materia e antimateria, tra magia e umanità... come ho già avuto occasione di dirti mi piace molto tutto il world building che hai creato, niente è a caso e soprattutto in questi capitoli si percepisce la tua cura nel costruire la trama. Ogni pezzo del puzzle sta venendo messo al suo posto: gli specchi e Lucindra, il passato di Jim e la sua natura da plasmavuoto, gli studi di Solomon e la defezione di Arcanta; sono molto curiosa di quando Jim sarà al cospetto dell'Eretica (quando scoprirà la sua vera identità). Trovo anche intrigante che l'antagonista principale sia una donna; come hai visto anche da quel che scrivo anch'io ho un'affezione per le villain femmine che scavalcano certi stereotipi ^^
Comunque povero Jim: ha perso già tutto e ora potrebbe perdere quello che sta diventando quasi un padre putativo per lui. Mi aspetto che Solomon faccia una brutta fine, ti dirò, ma perché mi sembrerebbe il giusto, tragico e catartico finale per il personaggio, ma chissà, magari hai in serbo altre sorprese! Mi farà piacere in caso essermi sbagliata ^^
Un'ultima nota: l'eretico russo di cui parla Solomon è Rasputin per caso? Che si diceva, se non sbaglio, che si somministrava cianuro ed è uno dei motivi per cui non lo fecero fuori attraverso quello pur avendone ingerito una grossa quantità -- immortale non era certamente, ma duro a morire sì, su questo non c'è dubbio xD
Ah, ovviamente, come potrai immaginare, ho adorato il riferimento russo *-* Ma amo in generale come mischi l'elemento fantasy a quello storico/folkloristico. Solomon discendente di Merlino mi sembra un fiore all'occhiello ;)

Sparisco sotto il ventilatore con l'intenzione però di riprendere prima del solito la lettura, che adesso che siamo arrivati ai capitoli di snodo son proprio curiosa di sapere come si evolverà la situazione ^^
Un bacio grande intanto, 
Prim

Recensore Junior
16/07/22, ore 11:23
Cap. 24:

Ciao cara, eccomi tornata! Ho ripreso da dove avevo interrotto: questo capitolo è bello denso e viene svelato il passato di Jim, questo suo grande segreto... quindi lui ha creduto per tutti questi anni di aver ucciso suo padre? Forse però mi sono persa un passaggio (ahimè, le conseguenze di leggere a rilento con la mia memoria corta): Jim ricorda di aver praticato la magia da bambino? Perché ero rimasta che avesse ricordi confusi su questo, che sono riemersi quando ha incontrato Solomon. Mi confondo, vero? 
Comunque affascinante questo Scambio Equivalente. Ho sentito vibes da Fullmetalchimist *-* E certo questa madame Delphine un tipetto, molto alla famosa e famigerata contessa Báthory che uccideva le sue serve e si faceva i bagni nel loro sangue nella convinzione di ottenere la giovinezza eterna. Ecco, Delphine un po' meno splatter, ma crudelissima allo stesso modo. Comunque mi ha fatto sorridere come Jim non è riuscito a tenere la farsa dei ricercatori ammirati neanche due secondi ^^' Credo che se finirà ad Arcanta Solomon dovrà davvero stare attento con lui; non è uno molto portato per i giochetti diplomatici e fare il doppio gioco...

Ti lascio questo commento molto random e proseguo la lettura che si fa sempre più incalzante!
Prim

Recensore Master
25/06/22, ore 13:51

Ciao,
eccomi di nuovo. Avevo voglia di andare avanti. Jim è tornato a trovare Lucindra. E purtroppo le racconta le mosse di Solomon, non mi piace neanche un po'. Lucindra lo sta usando e lui ovviamente non ha capito un bel nulla. Però qualcuno cerca di avvertirlo... Una scena bellissima e inquietante che si conclude con la scoperta della camera di Caliban il figlio perduto di Lucindra e... Solomon? Per la prima volta Jim vede anche un altro lato della strega, ma non coglie il pericolo neanche questa volta. Neppure dopo essere stato avvertito dalla voce misteriosa.... Di chi? Sono davvero in dubbio, se fosse stata la voce di Solomon l'avrebbe riconosciuta... Ma allora di chi è quella voce? Quanto a Jim, sono sempre più convinta che possa essere proprio lui il figlio di Lucindra (e Solomon) . Il che non andrebbe affatto bene per i sentimenti che si stanno sviluppando tra lui e Alicya... Ma magari sono io che sto immaginando troppo e Caliban è nascosto da qualche parte in attesa di vendicarsi oppure è davvero morto.
Alicya con la scusa di rendere il grammofono fa un'improvvisata a Jim per salutarlo visto che sta per tornare ad Arcanta. E così oltre a scoprire che Jim è, o per lo meno è stato, un donnaiolo, conosce Arthur e scopre qualcosa di più della vita di Jim al Circo. È evidente che anche lei ormai ha una piccola cotta per Jim, chissà cosa succederà tra loro e se davvero sono fratellastri! Comunque sono proprio carini! ❤️
Chissà come andrà la serata!
A presto 😊
AlbAM

Recensore Master
25/06/22, ore 13:05

Ciao,
scusa tanto per il ritardo con cui sono finalmente arrivata.
La vita di Jim va avanti con una certa difficoltà, da una parte ci sono le lezioni di anatomia di Solomon e dall'altra la preparazione dello spettacolo per il circo. Nessuna delle due situazioni fa gioire il povero Jim. Da un lato poveretto Capisco il suo disgusto nel rovistare nelle interiora di cadaveri e la sua noia nel doversi "accontentare" di trucchetti magici da poco per lo spettacolo del Circo. Insomma, incredibile ma vero è proprio grazie ad Alicya che riesce ad avere qualche momento piacevole! Bisogna dire che il loro rapporto dai tempi in cui lei ha provato a strozzarlo è molto migliorato 😉 ormai i due ragazzi sono entrati in confidenza. Jim scopre qualcosa di più sul passato di Solomon e sulla morte di Isobel e Alicya per la prima volta viene messa di fronte al fatto che non ha sofferto solo lei per la morte di sua madre ma anche suo padre e che probabilmente è stato difficile per lui superare i sensi di colpa per quello che è successo. Mi piace che Jim sia tanto affezionato a Solomon e che lo capisca così bene. Solomon non è perfetto, ma non è cattivo, ha fatto degli errori molto gravi e ora penso che stia cercando di rimediare. Ne sono sicura e sono sicura che in passato ha appoggiato Lucindra perché inizialmente credeva davvero che fosse giusto riportare la magia tra gli uomini, salvo poi scontrarsi con gli obbiettivi della strega diventati troppo egoistici e crudeli.
Ho capito però anche il dolore di Alicya che non ha mai conosciuto la madre se non attraverso il suo lavoro di alchimista geniale e che non sa neppure che aspetto avesse Isobel perché Solomon ha fatto sparire tutto ciò che poteva ricordargliela. Indubbiamente crescere orfana di madre e con un padre assente dev'essere stato durissimo. Ma come giustamente le ha fatto notare Jim, ora ha modo di parlare con suo padre e chiarirsi. Spero Alcya segua il suo consiglio, anche perché secondo me Solomon, Alicya e Jim insieme possono affrontare qualsiasi difficoltà, penso infatti che siano tre maghi eccezionali! Bé, Jim non ancora ma lo diventerà presto.
Infine mi è piaciuta molto la parte dedicata alla musica, non solo perché tra i due ragazzi succede qualcosa, ma anche perché è vero che le piante "sentono" la musica e la aprezzano "a modo loro" e mi piaciuta tantissimo l'idea che per far crescere l'Anthea ci sia bisogno di una musica suonata con il "cuore". Ecco perché ad Arcanta non sono riusciti a coltivarla mentre è sopravvissuta nelle paludi della Louisiana, cuore del Jazz e del blues!
Un'ultima cosa... Prima o poi voglio sapere come si sono conosciuti Alicya e Fleming! 😉
Bellissimo capitolo, come sempre!
A presto! ❤️
AlbAM
(Recensione modificata il 26/06/2022 - 05:29 am)

Recensore Master
20/06/22, ore 13:00
Cap. 1:

Inizio alquanto interessante, capace di centrare in pieno un'atmosfera circense nelle sue varie sfumature, che si tratti dei ruoli o della generale ansia dovuta a quell'infausto periodo. I personaggi vengono introdotti rapidamente ma con una certa naturalezza. In generale si promette una storia ricca di molti intrighi e scontri a più livelli, sono molto curioso di vedere cosa hai in mente. A presto.

Recensore Master
19/06/22, ore 18:01

Jim ... non ha vinto ufficialmente, quello in effetti sarebbe stato poco realistoco considerando quanto più avanti di lui fossero gli altri, ma ha conseguito due vittorie: contro Siegfrid, che era il suo obiettivo 'personale', e contro sè stesso: non mi aspettavo che riuscisse a domare la tentazione di usare il vuoto, è stata una bella sorpresa.
'Un lavoro da donne' ... Una, magari i discorsetti da femme fatale vai a farli riguardo a un ragazzo che non hai spaventato fin dal primo momento e che adesso cercherà di scappare nella direzione opposta appena ti vede! Seriamente, trovo un po' strana la Corte dei Sussurri. Un po' come l'attacco di Mei Lin: si atteggiano a esperte spie, donne che ghermiscono subdolamente il cuore degli uomini per avere da loro tutto ciò che vogliono, ma l'attacco vero e proprio è stato brutale e per nulla sottile. Jim era in confusione, ma anche del tutto in allerta per quello che stava succedendo. Da questo momento in avanti starà in guardia contro Mei Lin. Di contro, la Corte delle Illusioni mi è sembrata molto più efficace: Macon si è conquistato la fiducia di Jim in un battito di ciglia con il suo atteggiamento da zio simpatico e gaudente e se avesse voluto spillargli informazioni Jim probabilmente avrebbe cantato, Nikos è riuscito a convincerlo di essere in grave difficoltà e a esporsi per aiutarlo con solo un po' di buona recitazione. E poi è tornato a fargli i complimenti e a liquidare l'accaduto come una cosa da gara; se dovesse scegliere, ho idea che Jim si fiderebbe più facilmente di Nikos che di Mei. Se è un effetto voluto, sarà interessante vedere come andrà a influire sulla storia.
Passando alla conversazione vera e propria: Jim a quanto pare ha conquistato il cuore di Arcanta con i suoi modi da showman, e Boris non è per nulla felice, specie perché è sinceramente convinto che Solomon sia in cattiva fede. Quindi, viscido verso Alycia e stronzo verso Jim, ma dal suo punto di vista sta cercando di salvare tutti i maghi. Solido, come antagonista.
Complimenti per il bel capitolo!

Recensore Junior
18/06/22, ore 09:34

Cara, eccomi tornata finalmente! Ho recuperato un paio di capitoli da dove mi ero interrotta e ti lascio una traccia: come avevo già detto (ma io tendo a ripetermi, perdonami xD), mi piace la svolta che sta prendendo la storia, che si fa sempre più intricata e interessante. Jim è un'arma quindi, un tassello, anzi il tassello del piano ancora misterioso di Solomon, e io son qui sul bordo della sedia impaziente di sapere cosa il Corvo Bianco ha intenzione di fare.
La figura di Solomon è affascinante, anche questo sicuramente ho già avuto modo di dirtelo: lo è perché è ambigua e io apprezzo sempre questo tipo di sfumature nei personaggi. Anche il suo passato è controverso, ma si poteva intuire: tutta la storia di Marie Laveau mi ha molto presa, adoro come hai mischiato storia e finzione, magia e rituali, e tutta la questione del sacrificio che diventa potere e poi pegno da pagare. Avevo letto tempo fa un libro dell'Allende ambientato in New Orleans quando ancora c'era la schiavitù e ho ritrovato quelle atmosfere in questo capitolo, chapeau! Davvero bello.
Su Alycia: povera, povera Alycia. Il suo confronto con il padre mi ha stretto il cuore. Si son viste tutte le sue ferite ma anche la sua determinazione. Povero Jim, pure: era già con le braghe calate, preso dall'ammùr, e si è ritrovato scagliato al muro xD Contando anche tutto il pastrocchio con il circo in questi capitoli non se l'è passata tanto bene. Per quanto apprezzi Solomon, spero in realtà che Jim segua l'esempio di Alycia e si tolga dalla sua cavezza invisibile: vorrei per lui un destino diverso da quello della pedina e penso che anche Alycia pensi lo stesso.
Ti mando un abbraccio intanto e ancora complimenti per la storia!
Prim
 

Recensore Master
17/06/22, ore 18:10

Certo che Jim potrebbe fare qualcosa di più per convincere Alycia che non ha bisogno della balia, tipo mettersi a fare scenate ... o andare a impelagarsi in una specie di duello davanti alla stampa. Anche se l'arrivo di Honeyfoot ad essere onesti è stata sfiga.
Ouch. Noto che Jim ha questo trend di individuare i punti deboli delle persone per urlarli loro in faccia in preda alla rabbia, prima di rendersi conto di quello che ha detto e senza aver dato segni di averci riflettuto prima: qui ha fatto con Solomon la stessa cosa che ha fatto con Arthur, e mi risulta che quell'amicizia sia gravemente, se non proprio irreparabilmente, danneggiata.
La Disputa si prospetta come un vero tutti contro tutti, con Jim che dall'alto dei suoi pochi mesi di addestramento magico cercherà di tenere testa a gente che fa magie da quando ha imparato a camminare. Non la vedo bene ... a meno che non voglia evocare il Vuoto davanti a tutta Arcanta.
Complimenti per un bel capitolo!

Recensore Master
15/06/22, ore 18:27
Cap. 32:

In tutta sincerità, mi aspettavo che Una fosse più sottile, per dirigere una 'Corte dei Sussurri': non ha fatto che mettere in agitazione Jim dal primo momento, anche prima di fare quell'attacco di forza bruta nei suoi ricordi. Macon ... o dice la verità che vuole solo ricucire i rapporti col vecchio amico che non vede da una vita, o il fatto stesso che ci sia questo dubbio mette in chiaro quanto dannatamente bravo sia stato. Pochi minuti di conversazione, e ha messo a suo agio Jim abbastanza da fargli scucire spontaneamente informazioni - per il momento innocue, certo, ma chissà se avessero continuato. E il fatto che abbia convinto Jim a uscire con il suo allievo migliore mi preoccupa. Una, tutto quel discorsetto da fatalona sulle donne pericolose, e poi ti fai battere nello spionaggio da uno che fa feste in cui la gente si ritrova nei bauli nuda e coperta di piume!
'Dov'era finita la splendida complicità che avevano...' Jim, magari se non l'avessi ignorata per ballare con una che sparlava di lei l'avresti riavuta più facilmente, la complicità!
Molto interessante la parte della visita al Bestiario, che in un certo senso spezza l'incantesimo di Arcanta su Jim: il ragazzo ha visto eccome qualcosa del genere, ed è colpito da una combinazione di empatia per le creature e sensi di colpa per i suoi comportamenti di merda. Il che lo porta a riflettere su come, nonostante ad Arcanta continuino a insistere su come i Mancanti siano superstiziosi, i Maghi non siano poi così diversi.
Davvero un bel capitolo, complimenti!

Recensore Master
07/06/22, ore 19:04
Cap. 31:

Baelish, volevo dire Boris, si rivela finalmente in tutto il suo viscidume. Voglio dire, la piazzata su come i Giovani d'Oggi facciano sempre scelte avventate e senz'altro il fatto che Alycia scelga l'uomo che vuole (come aveva fatto la madre di cui la povera Aly si trova ad essere il feticcio) la condurrà alla rovina a seguito del due di picche inflittogli parla da sè. Mitico Solomon con il suo intervento tempestivo.
Niente certezze su quella conversazione con Mei Lin, ma la scena con Cavendish? Doveva essere il trionfo di Volkov, e ho finito per sputare un polmone dal ridere, tra Roland Cavendish che non si ricorda più neamche chi al mondo sia suo figlio e chi no e Jim che ne approfitta con una sfacciataggine e una prontezza di riflessi fenomenali. Alla faccia degli spettacolini da circo, ci sono attori professionisti che darebbero oro per queste capacità di improvvisazione!
Gran bel capitolo, con tutto sommato due goal a favore dei nostri eroi. Complimenti!

Recensore Master
27/05/22, ore 19:57

"Un vecchio rimbambito con tendenze autodistruttive" sembrerebbe un'alternativa preferibile al sistema di Arcanta anche se si trattasse di un senzatetto preso dalla strada che non hai mai visto prima in vita tua, figuriamoci il vecchio amico dei tempi della scuola. Scherzi a parte ... adoro le tue descrizioni di questo mondo magico, molto vivide e creative, sia nel suo aspetto esteriore che nel mondo in cui questo ambiente influenza il comportamento delle persone (di bel contrasto al marcio che c'è sotto, non dissimile da quello del mondo umano)
Per quanto riguarda la conclusione del capitolo ... Jim si è messo a ballare con una della Corte dei Sussurri, dopo quello che gli ha detto Solomon? Serio? La vedo malissimo.
Complimenti per un altro bel capitolo!

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 [Prossimo]