Luna_R
Membro dal: 22/03/05
Recensore Junior (98 recensioni)
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Non tutti quelli che vagano, si sono p e r s i.

Profilo e pagina di Luna_r



Najla Louise Chedjou è una venticinquenne medico in una Parigi agli sgoccioli degli anni sessanta.
Ha un fratello Benjamin che adora e la adora, una madre che in giovinezza nonostante le rigide regole dell'epoca fu una vera anticonformista e uno "zio" acquisito, che ha riportato nelle loro vite la serenità e l'arrivo del piccolo Lukas Moreau. Najla è una ragazza determinata ad inseguire il suo sogno, sebbene la società la voglia moglie e madre affettuosa e non intende rinunciare per nessun uomo al mondo. Questa forza nasconde però una grande fragilità e il dolore di una perdita che l'ha segnata. Riuscirà il destino a farla ricredere?
*
Storia ispirata alla mia fanfiction Zenzero&Cannella. I miei vecchi personaggi sono andati avanti, nel prologo ho inserito le informazioni base necessarie per capire la psicologia dei nuovi personaggi, perciò non ritengo sia necessario aver letto la suddetta ma ovviamente sarei felice se qualcuno ci passasse!
***
Capitolo 1_Non credo di essere speciale nel desiderare che le persone non soffrino più. Credo che ogni medico tutti i santi giorni debba svegliarsi con la voglia di salvare quante più vite gli sia possibile e sono certa che sia così.
Autore: Luna_R | Pubblicata: 06/08/15 | Aggiornata: 24/02/17 | Rating: Giallo
Genere: Generale, Romantico, Sentimentale | Capitoli: 18 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago, Storico | Leggi le 4 recensioni

La finestra era aperta alle spalle del suo aguzzino, riuscì a scorgere dal limbo della sofferenza, una striscia del mare di Odessa e fu felice di morire guardando per l'ultima volta, qualcosa che le ricordasse casa sua.
Era sciocco pensarci.
Era sciocco non provare una parvenza di paura.
Era sciocco patriottismo e vana speranza di essere appartenuta veramente a qualcosa.
I suoi genitori l'avevano venduta. Così, tutto era cominciato. E così, tutto stava per finire.
Era sciocco, sì.
Era sciocco avere diciassette anni e trovarsi sul punto di morte.
"Dì le tue ultime preghiere."
Udì, prima che il boato di uno sparo, risucchiò la sua vita in un secondo.
Autore: Luna_R | Pubblicata: 22/12/14 | Aggiornata: 22/06/15 | Rating: Arancione
Genere: Azione, Drammatico, Romantico | Capitoli: 6 | In corso
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago | Leggi le 0 recensioni

Morena e Javier si conoscono da quando sono bambini. Si definiscono amici, nonostante estrazioni sociali e caratteri differenti li fanno sembrare agli antipodi. La loro vita scorre tranquilla in un paesino sperduto della Spagna, sono gli anni cinquanta del lento progresso, fino al giorno in cui Javier viene accettato in una delle accademie militari più importanti del paese e si vede impegnato a partire verso la capitale. La loro amicizia si trasforma per disperazione e inquietudine in qualcosa di più profondo, ma con una scadenza. Nel mezzo, il destino e il suo personale condimento in un vortice di intrighi, misteri e verità taciute.
Cosa accadrà loro?
Dal primo capitolo:
«Sii mio, Javier. Eternamente.»
«Tuo, Morena. Para siempre.»
Autore: Luna_R | Pubblicata: 20/09/13 | Aggiornata: 05/03/15 | Rating: Giallo
Genere: Drammatico, Romantico, Sentimentale | Capitoli: 17 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago, Sovrannaturale | Leggi le 1 recensioni

Azzurra e Flavio sono gli opposti che si attraggono e si respingono con la stessa forza.
Muovono una storia dalle tinte complicate ma capaci d'amarsi di puro amore.
Saranno il tempo e la determinazione a sancire per loro un degno inizio o la più blanda fine.
*Capitolo 1.
«Vuoi?»
«Voglio te. Da due ore e mezza.»
Scivola sinuoso dallo sgabello e sento pizzicarmi il ventre; mi toglie il bicchiere dalle mani appoggiandolo accanto al suo ancora pieno. Getto le mani in avanti per fermarlo, mi piace provocarlo, ma lo vedo piegarsi sulle ginocchia e afferrare me per le mie.
«Flavio, mettimi giù!»
Ubbidisce solo quando raggiungiamo il letto e le profumate lenzuola porpora. «Tutte le volte dici che devo viaggiare solo.» Distribuisce baci dal mento al collo, parlando piano, flebile. «Credevo ti piacesse, viaggiare con me.»
«Mi piace.» Sussulto, con le mani affondate nei suoi folti capelli.
Autore: Luna_R | Pubblicata: 19/07/13 | Aggiornata: 05/09/13 | Rating: Giallo
Genere: Romantico, Sentimentale, Slice of life | Capitoli: 4 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Lemon | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago | Leggi le 3 recensioni

“Posso invitare la mia futura sposa per un ballo?!”
Quelle furono le prime parole che gli sentii pronunciare.
Acconsentii a farmi trascinare al centro della pista sotto i gridolini eccitati delle giovani presenti; eccoci quà, la fiaba vivente del vissero per sempre felici e contenti. O perlomeno questo era quello che gli altri vedevano in noi. Soprattutto mia madre che nel momento esatto in cui le nostre mani si sfiorarono si sciolse in un brodo di giuggiole.
DAL CAPITOLO 12:
“Io ti credo. Se fossimo di facile comprensione non esisterebbe la scienza. L’uomo non si porrebbe domande e ci costringeremo a vivere una vita piatta, blanda, senza trasporto. Siamo fatti di emozioni incalcolabili e imprevedibili. Credi nel destino, Deesire?!”
Annuii; non ero forse la miglior rappresentazione di foglio bianco sul quale si era sfogato?!
“Le cose accadono perché siamo noi che vogliamo succedano. Dio mi liberi da questa società retrograda e puritana, siamo donne e possiamo decidere della nostra vita! Perciò ti dico: il destino è una bufala amica mia, ascolta il tuo cuore e segui ciò che dice, senti la tua pancia, le vibrazioni del tuo corpo, ascolta la mente ma filtra i divieti.. e non sbaglierai. Decidi. Tu.”
Autore: Luna_R | Pubblicata: 14/03/13 | Aggiornata: 15/07/13 | Rating: Verde
Genere: Romantico, Sentimentale | Capitoli: 15 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago | Leggi le 14 recensioni

Silvia. Silvia è pazzesca. Silvia fa ridere, è dolce, ha la freschezza della sua età.
Silvia vive da sola, è giovane, ha un lavoro, ma è insoddisfatta. Più che insoddisfatta, non crede più. Nell’amore.
Claudio è maturo. Troppo. Claudio veste bene, vive nella Roma bene, ha amici per bene.
Claudio è quadrato. Ed ha un figlio di diciassette anni.
Quando le cose non succedono mai per caso, quando a volte si ricomincia a sperare e a credere in qualcosa, ecco mondi che si fondono, punti di vista che si abbracciano, dapprima scogli insormontabili ma poi, naturalezza infinita.
Quando si dice, il passato è passato.
Quando si dice, vivi come se dovessi morire domani. Lascia indietro il superfluo.
“Perché abbandonarsi agli altri è la sfida più difficile.”
“La tua sfida, l’hai vinta in partenza.”
Quando si dice, “Leave to me.”
*Dopo sei anni riprendo in mano le redini di questa storia.
Che ho amato tanto e non ho mai concluso.
Spero piaccia anche a voi.
Lunadreamy.
Autore: Luna_R | Pubblicata: 22/03/07 | Aggiornata: 11/03/13 | Rating: Verde
Genere: Romantico | Capitoli: 25 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago | Leggi le 38 recensioni

“Andrà tutto bene.” Mia gli strinse le braccia attorno ai fianchi. “Prega quanto vuoi. Nessuno più di te merita quel trono.”
“Sento la sua presenza Mia.” Guardò la compagna. “Zeus. Tuo padre. Il mio. Chi può dirlo. Ma io sento qualcosa!”
“Prega per loro e lasciali andare. I morti sono solo morti e gli Dei sono solo Dei.” Gli accarezzò la guancia. “Tu sei un Re oggi e sarai un Re domani!”. L’uomo sospirò soffiando nella mano che lenta ridiscendeva sulle sue mandibole serrate; il tocco di una mano gentile, sicura, gli occhi di una donna che lo amava, le parole di chi aveva creduto sempre in lui.
Si commosse ma girò il capo primo che una lacrima bagnasse quella mano.
*seguito della fanfiction "La leggenda di Ippodamia" ispirata al mito di Pelope e Ippodamia.
La mia fantasia, a volte, non si pone limiti.
Spero vi piaccia.
Autore: Luna_R | Pubblicata: 09/11/12 | Aggiornata: 17/01/13 | Rating: Arancione
Genere: Avventura, Sovrannaturale | Capitoli: 10 | In corso
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Drammatico |  Leggi le 1 recensioni

In una notte fredda, come non se ne ebbero mai nell’Elide, la cacciatrice Asterope dette alla luce una bellissima bambina dal nome Ippodamia.
La partorì fra i boschi, ai bordi del fiume Alfeo, con il gorgogliare delle acque a farle da ninna nanna.
Si disse che la Dea Artemide in persona l’aiutò a partorire, conferendo alla piccola con il suo tocco, le doti caratterizzanti una cacciatrice. L’astuzia. L’istinto. E una bellezza folgorante come sigillo divino.
*storia ispirata al mito greco di Ippodamia*
Dal primo capitolo:
“Sono giunti altri pretendenti da terre lontane.”
“Mio padre è ostinato.”
“Tuo padre ti vuole bene.”
“Tanto da vendermi al primo offerente?!”
“Tanto da donarti al più valoroso, al più coraggioso, al più temerario uomo che esista sulla terra.”
Autore: Luna_R | Pubblicata: 28/08/12 | Aggiornata: 26/09/12 | Rating: Giallo
Genere: Fantasy, Generale, Sovrannaturale | Capitoli: 14 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Contesto generale/vago | Leggi le 10 recensioni

Lo sfogo di una ragazza, ossessionata dall'amore che prova per un ragazzo arcigno e senza sentimenti.
Continuerà a farsi del male?
O abbandonerà questo folle intreccio putrido?
Autore: Luna_R | Pubblicata: 27/09/06 | Aggiornata: 23/10/06 | Rating: Giallo
Genere: Drammatico, Malinconico | Capitoli: 10 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Lemon | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Drammatico |  Leggi le 46 recensioni

Sono le sette e trenta di mattina, il suono di una sveglia, irrompe nel silenzio di un appartamento assopito.
Una ragazza si sveglia, poggia rumorosamente la sua mano sulla sveglia, e maledicendo il giorno già alle porte, si dirige in bagno.
E intanto non sa, che non sarà, un giorno come tutti gli altri..
*********
-“E tu, chi sei?!”-
-“Nel mio paese, colui che salva una vita ad un uomo, fa sua quella vita. Ecco, ora la mia vita ti appartiene.”-
Non so chi fosse, non so perché evadeva sempre dalle mie domande, ma provai un tale senso di protezione nei suoi confronti, che non potei far altro che portarlo via con me.
“Ricordati di me”, solo una storia d’amore, dimenticata o nascosta, nei meandri della mente invecchiata o distratta.
Ma pur sempre una storia d’amore.
Autore: Luna_R | Pubblicata: 07/06/06 | Aggiornata: 25/09/06 | Rating: Verde
Genere: Romantico | Capitoli: 15 | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico | Contesto: Sovrannaturale | Leggi le 37 recensioni

Luana credeva di avere tutto nella vita... poi arriva l'estate, con il suo dolce fluire, il batticuore e le emozioni velate, che la porterà a prendere decisioni importanti e a cambiare totalmente il corso della sua vita. Perchè niente è come sembra, neanche un anonima estate che arriva in punta di piedi.
Autore: Luna_R | Pubblicata: 19/11/05 | Aggiornata: 06/06/06 | Rating: Verde
Genere: Romantico | Capitoli: 34 | Completa
Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Storie originali > Romantico |  Leggi le 69 recensioni