Recensioni per
Se io potessi scrivere tutto, farei stupire il mondo
di Adeia Di Elferas

Questa storia ha ottenuto 1202 recensioni.
Positive : 1202
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
11/07/24, ore 03:15

Ecco che arriva la proposta per questa fantastica moglie. Come si evince facilmente, questa donzella non è una ragazza serena e tranquilla.
Povero Galeazzo, che sia proprio questo il suo destino? Lui, così ligio ai suoi doveri fino a rasentare la perfezione...
La situazione è così spinosa che pure i due amanti finiscono per unirsi.
Le città romagnole resistono, nel frattempo, ai corteggiamenti di tutti i vari condottieri. Forse è proprio in questa terra dove il Borgia ha lasciato segni più duraturi.

Dunque, è davvero questo ciò che resta di Cesare? L'impavido condottiero che con la sua prepotenza ha messo a ferro e fuoco mezza Italia? Quanta piccolezza, quanto squallore, si capisce bene quanto sia disperato. Però sembra che i suoi problemi siano ben lungi dal concludersi.
Mi viene da pensare che se avesse avuto consapevolezza del finale della vicenda, sarebbe scappato già da ragazzino.
La Sforza ha una gran battaglia in casa, con l'amante più anziano sempre più geloso.

Recensore Master

Buon pomeriggio
Incredibile nel finale quell'affermazione di Galeazzo, poveretto, non ha idea di cosa potrebbe chiedere il parente pontefice XD
Bel capitolo, tanta ansia, il Valentino è preda delle situazioni ma la sua aura non svanisce .
E la Sforza lascia perdere pure uno stalliere XD

Recensore Master
05/06/24, ore 18:50

Buona sera,
Triste il destino del Valentino, un tempo preda del padre e dei francesi suoi alleati e ora in mano del Destino... Con suo padre ha avuto la gloria ma credo non la libertà che avrebbe voluto. Ora proprio... è solo merce di scambio.
Caterina è stata sincera XD decisa a tenersi entrambi gli amanti. Un clima un po' teso .

Recensore Master
28/05/24, ore 04:57
Cap. 890:

Buongiorno
Adesso vediamo come se la cava con gli amanti sotto allo stesso tetto ... xD due persone molto differenti, tra l'altro.
La Sforza ha dei buoni parenti ora al comando, ma a parte Raffaele non mi sembra ci siano troppe buone intenzioni verso di lei.

Recensore Master
15/05/24, ore 17:51

Buona sera
Baccino è un uomo di mondo, anche io credo che non sia venuto lì solo per portare notizie... Non lo so, lo credo sincero, ma qualcosa l'ha attratto.
Forse, è ancora molto fedele alla sua signora .
Non lo reputo pericoloso e in ogni caso potrebbe essere utile.
Un capitolo bellissimo, complimenti.

Buongiorno
Be', i due sono amici da tanto tempo... La notte non sarà santa, come aveva chiesto il frate XD
Comunque tutti hanno capito immediatamente che qualcosa sarebbe cambiato.
Temo che però questo isolamento non sia il luogo giusto per Baccino. Lui è giovane e ricco di esperienze, cercherà altrove prima o poi, secondo me. La butto lì!

Recensore Master

Buongiorno
Baccino è tornato da colei che non ha mai lasciato sola.
Bellissimo questo ritrovarsi.
Nel frattempo si prosegue il tira e molla tra le varie potenze per riportare l'ordine precedente all'esperienza borgiana.
Venezia è ingorda ma non so se riuscirà nei suoi obiettivi.

Recensore Master

Buongiorno
Direi che l'esperienza italiana di Cesare si sia conclusa. Si dubbi di Firenze replica con una certa dose di rabbia e pazzia.
È ora di andare lontano appena si potrà.
Nel frattempo si cerca di ricostruire gli equilibri .
Cosa non semplice.
Quella ragazza comunque dubito sia la sposa giusta per Galeazzo!

Recensore Master

Buongiorno
Ritroviamo Bona nel momento in cui lascia la sua vita terrena. Leggere di lei mi ha riportato piacevolmente all'inizio del racconto. Lei ha visto un apogeo, succeduto a una graduale catastrofe nel corso degli anni.
Ottaviano ha concluso il suo fallimento, nel frattempo.

Recensore Master
22/03/24, ore 00:30

Ottaviano è una piaga incoronata. Una cosa doveva fare, una, e ha rovinato tutto peggio del solito.
Caterina sarà furibonda e i rapporti con gli alleati mi sembrano irrecuperabili, pure se la Sforza promettesse loro mari, monti e persino la Luna.
Già che il suo spirito è provato da una perpetua attesa, proprio lei che ha sempre agito e non è stata ferma nemmeno da gravida, quindi facile all'ira ed al nervosismo ed alla rabbia.
Intanto, a pagarla, saranno i poveri abitanti di Mordano, Bagnara e Bubano, che dovranno sopportare e sperare di sopravvivere alla razzia dei soldati del Bentivoglio. Stupri, furti, distruzione...
Razzia che Ottaviano, pavido, non osa manco tentare di impedire; razzia che nasce dalle conseguenze delle sue azioni anche se è Ermes a dare il permesso. Però il rischio di malcontento o ribellione dei soldati sarebbe molto più dannoso di una razzia, deduco.
Come in tutte le guerre, a pagare sono soldati e civili.


Galeazzo mi sembra un buon maestro per Giovannino. Giovannino già lo vede come insegnante e credo che, pur con un temperamento calmo, il giovane saprà frenare la sua turbolenza.
Sarebbe anche più lesto dell'anziano frate Lauro a riprenderlo se dovesse tentar la fuga verso il cortile per riportarlo a sedere.
Se solo Galeazzo, col suo senno, fosse il primogenito... Però quasi sicuramente non sarebbe stato pronto ad essere marito e padre, viste le ritrosie con le donne, e quindi forse il suo matrimonio sarebbe stato poco felice se non disastroso come lo fu il primo per la madre. Se non annullato per mancata consumazione...
I primogeniti erano sottoposti ad una certa pressione, i figli secondari erano comunque pedine utili ma un pelino più liberi.
Forse Galeazzo, Bianca e Giovannino (non so il piccolo Feo) sono gli unici figli che Caterina abbia in qualche modo voluto ed amato.
Non sono certa nemmeno di Cesare, credo sia troppo religioso e giudicante perché possano andare d'accordo, visto tutto quello che ha combinato Caterina.

Non credo che, nei prossimi capitoli, l'incontro tra Giovannino ed i piccoli Salviati servirà a quietare Caterina... Me la immagino prendere e partire per raggiungere Ottaviano e fargli pagare i suoi guai. Può disconoscerlo come figlio? Così quell'impastro la smette di chiederle soldi per i vizi, lagnarsi e far casini...

Recensore Master
21/03/24, ore 17:52

Buon pomeriggio
Questa volta Ottaviano ha oltrepassato ogni limite... Un finale che ha reso vano ogni sforzo e umiliato pure i suoi stessi alleati.
Una fretta insensata, di fronte alla concreta possibilità di riavere tutto in modo lineare...
Una occasione sciupata grazie a questa sorta di pagliacciata.

Recensore Master
15/03/24, ore 17:55

Buon pomeriggio
Scelta azzardata e solitaria quella di Ottaviano, che non attende l'aiuto di chi conta ma cerca di risolvere da sé. Rischia di rovinare tutto... Ottaviano è stato veramente la rovina dei sogni materni.

Recensore Master

Buongiorno
Insomma, ora sembra che qualcuno sia disposto ad ascoltare la Sforza...
Anche se non suo figlio maggiore.
Comunque più si aspetta e più l'obiettivo è lontano.
Non illogica la proposta di Ottaviano anche se probabilmente non sarà accettata.

Recensore Master
29/02/24, ore 05:53
Cap. 881:

Buongiorno
Il nuovo pontefice ha le idee chiare, diversamente dal suo predecessore. Sembra molto in gamba .
Ora Caterina ha una opportunità grandissima che dovrà saper sfruttare, tuttavia ricordando che ogni cosa ha un prezzo... E Giuliano sa già cosa vuole in cambio.