Recensioni per
Battleground - Cronache del Multiverso
di evil 65

Questa storia ha ottenuto 496 recensioni.
Positive : 494
Neutre o critiche: 2 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 [Prossimo]
Recensore Master

Buongiorno, buongiorno buongiorno! Finalmente riesco a passare, e sono pure sull’iultimo aggiornamento, non mi sembra vero. No, vabbè, io non ce la posso fare: sono un’appassionata di dinosauri da eoni, e penso di averlo già scritto al tempo dellì’apparizione dell’Indominus Rex, ma questo è bellissimo.
B E L L I S S I M O. Perché non solo ha un’aura sta bestia straordinaria, ma è pure in grado di comunicare sondando la mente, in pratica come fa Vader, ed è stupendo, poi l modo in cui Fire si muove, vive la situazione, e combatte denota un punto sfavorevolissimo… un viscerale, profondo, sincero terrore. E ben ci sta, è credibile, perché lui è un ragazzo con un animo sensibile, dei sentimenti come ogni essere umano, e soprattutto ci tiene a riportare a casa la pellaccia. Ritrovarsi qualcosa di simile che cerca di ucciderti… beh, se non fa paura questo, di cosa si dovrebbe aver paura?
Passare da Belfire ad Accelerator è una buona mossa perché i contesti, i caratteri e le potenzialità sono completamente differenti, quindi si crea uno stacco non da poco. L’attacco quasi mortale quanto improvviso dell’angelo di pietra – inquietantissimo, cazzarola, le statue di quel genere nei cimiteri mi hanno sempre messo un filino di angoscia, e ora eccola che agisce subdolamente – mi fa pensare a un SCP nelle creepy pasta che attacca allo stesso modo: finché si mantiene il contatto visivo va tutto bene, quando esso scompare, sto qui attacca. Adoro, assolutamente. Interessante poi come tu avvia utilizzato le potenzialità di Accelerator stesso per permettergli di evitare la morte certa con una spiegazione che ha senso dal punto di vista di una rigenerazione accelerata. A un certo punto mi sono anche detta che fosse un filino semplice, per quanto fastidioso, poter pensare a una soluzione per la statua di pietra: ok, vola, cammina, si sposta veloce, ma pace… quando poi ho scoperto che erano due, beh, lì un “ohhmmerda” mi è scappato proprio con tranquillità, la vedo molto molto dura adesso, lo ammetto.
Alterni poi continuamente i POV così da mostrare i time warriors muoversi, e tornando da Angel vedo che la situazione è nel pieno del fuoco della battaglia: se l’è cavata bene, molto bene, i danni ricevuti sono ingenti – ed è credibile – le mosse sono poche rimaste così come l’energia di tutti, l’asso nella manica è servito ma a ben poco considerando l’arrivo inaspettato dell’Enigmista. I comabttimenti aerei sono interessanti perché permettono di far muovere i personaggi in altro modo, con nuove dinamiche e ritmi differenti rispetto agli scontri a terra. Qui hai portato la difficoltà su una tacca in più, perché ora i combattimenti richiedono più attenzione, maggior capacità di giudizio, e soprattutto, come piace a me, più avversari assieme. Un 1vs1 ci sta, ma vuoi mettere un 2vs2 o meglio ancora con Accelerator, che è da solo contro più? Accoppiate dinamiche, ci sta tutto.
E si ricomincia con il giro dei POV tornando per ordine da dove avevo cominciato.
Ammetto che il combattimento di Fire mi ha proprio stupita, non tanto per quello che è successo, ma perché lui ha volontariamente ceduto alla richiesta di Vader assecondando il proprio desiderio di sopravvivere. Beh, penso che chiunque avrebbe fatto un bagno di umiltà con quella bestiaccia (non avermene a male, io ti adoro ma sei proprio una bestiaccia!) che minacciava di ammazzarti,quindi apprezzo la fragilità emotiva del ragazzo, il suo bisogno di uscirne vivo, il chinare il capo davanti a colui che odia da sempre, e lasciarsi andare. Bravo, non certo da eroe dei fumetti, ma chissene, porti a casa la pelle ed è già un bene!
Emil qui è un mito: sa che rischia la pellaccia, non ha mai ucciso nessuno e mai avrebbe pensato di doverlo fare davvero, eppure eccolo… sì eccolo lì, che recupera tutto ciò che gli è rimasto per un colpo suicida, per evitare che Yang possa perire e che quel pezzo di m… del nemico porti avanti il piano del Maestro. Questo è un pezzo parecchio introspettivo, lo ammetto, qui noto con piacere che lasci spazio a quella che è la mente della cacciatrice e nel tempo stesso alla scelta del ragazzo, che sicuramente rimpiangerà in un angolino della sua mente, prima di rendersi conto di aver fatto fuori un nemico tanto temibile. Ho avvertito il rumore di ossa spezzarsi, e lo spappolamento degli organi, con conseguenti fluidi a seguire, è stata un’immagine netta e destabilizzante quasi, ma molto evocativa.
I combattimenti multipli si muovono in tutte le direzioni, colorando in modo intrigante ogni parte di questo capitolo: oltretutto ci sono anche delle “vecchie conoscenze” tra i ranghi avversari, come la bestia rossa. Che sia un bene il fatto che sia conosciuto dai ragazzi anche nelle tecniche di combattimento, o un male, perché sanno che non avrebbero chances contro uno come lui? Vediamo come procede e poi tirerò le somme, ma noto che qui il sacrificio è decisamente una delle parole di maggior peso, per uscirne vivi. Un applauso per Yang a proposito, il suo modo di parlare è sagace e cinico, mi piace! Poi come entra in scena lei, non lo fa nessuno; in questa parte ci sono dei poteri illusori, altra cosa che aiuta a variegare il lungo racconto fatto di scontri continui, senza rischiare di diventare ridondante. L’atto finale di Mercury nel trarre in salvo la donna nell’impterversare della lotta poi, mi piace: ohhhh sì, un atto di coscienza in un mondo che fa schifo per chi conosce la verità, e lui è l’unico che sa che potrebbero avere un’esistenza differente, forse difficile, ma comunque diversa dal dover sottostare al volere del Maestro e uccidere i ribelli.
Un altro combattimento con personaggi al di sopra della norma per intelletto e potenza, anima l’ultima parte della lettura, ma qui le visioni del passato di James aiutano a scoraggiarlo e depistarlo creandogli dei traumi assolutamente non indifferenti, e il lavoro sul suo cervello lo porta a perdere il contatto con la realtà. Tremendamente breve – e apprezzo – rispetto agli altri incontri, ma non meno efficace.
Ed è il momento di Kirby signore e signori, siamo nel vivo della lotta e non se la stanno passando affatto bene, direi che lo scontro è parecchio serrato. La caratterizzazione di Joker è una delle mie preferite qui, sai? Hai lavorato molto bene su tutti i personaggi, ma sui villains, cazzarola, ti riesce anche meglio! Mi auguro Kirby possa uscirne vivo, perché la morte che lo aspetta è bruttissima, e oltretutto hai utilizzato il potenziale passivo del nemico, quello di far incazzare l’avversario per smascherarne debolezze a suo favore.
I dialoghi sono molto ben dosati, calibrati in tono e volume a seconda del momento e di ciò che sta accadendo; i tuoi personaggi non sono mai ripetitivi, e soprattutto, importantissimo, non sono sempre uguali, tutti belli, tutti forti, tutti equilibrati. L’emotività gioca un equilibrio fondamentale, così come le esperienze passate: questi non sono i ragazzi dei primi capitoli, anzi, questi sono cacciatori che hanno visto la morte in faccia e stanno vivendo sulla pelle il peso delle proprie scelte. Una crescita, non importa se nel bene o nel male, ma pur sempre un’evoluzione. Alla prossima cara, buon lavoro e buona ispirazione! :3

Recensore Junior
21/09/21, ore 20:48

Buonasera, cari.
Vediamo, come dire...è un po' che non ci sentiamo, praticamente da natale, ma sappiate che non mi sono mai dimenticata di voi o di questa storia. Semplicemente ho avuto molte cose per la testa, e il tempo a disposizione per leggere fan fiction è stato alquanto limitato. Un po' per l'università, un po' per la situazione covid, un po' per il lavoro e un po' per la vita mondana.
Avevo già ripreso gli ultimi capitoli qualche mese fa, ma una cosa tira l'altra e mi ero completamente dimenticata di recensirli, quindi spero che mi perdonerete. Ora, prima che cominci l'ultimo anno, il vostro recente aggiornamento mi ha rammentato l'impegno che mi ero presa, e così eccomi qui, pronta a commentare!
Innanzitutto, voglio ringraziarvi per avermi fatto scoprire Wakfu. Ho ripreso tutta la serie, ed è diventata uno dei miei cartoni preferiti. è troppo sperare che vedremo personaggi come Nox? Forse lui no, perchè tecnicamente abbiamo già un maestro del tempo, ma magari la compagnia di Yugo? Visto che abbiamo i draghi, la presenza degli Elatrop non è da escludere!
Fa strano vedere Grugal tra i cattivi, ora che lo conosco meglio, ma in base alle sue conversazioni con il Maestro mi sembra proprio che sia quasi costretto a servirlo, probabilmente per proteggere la sua gente. E, oh oh, mi chiedo cos'abbia in mente il Signore Del Tempo con qualunque cosa ci fosse in quel laboratorio...e niente, è l'Indoraptor, e già temo per il povero Fire. Sul serio, il ragazzo avrà traumi da dinosauri fino alla fine dei suoi giorni! Mi aspetto che Accelerator lo porti ad un museo di paleontologia, prima o poi, giusto per il Primo d'Aprile.
E, OMG, quanti DECEPTICONS! Ho sempre amato Blitzwing, era il mio preferito della Animated Serie, ma non mi dimentico certo di Starscream (caro, infido, puccioso Starscream) e del resto della banda! Tra tutti, quello che conosco meno (praticamente per nulla) è Berserker, ma già dalla sua entrata in scena mi sembra un tipo bello tosto.
Anche il Joker si è fatto in quattro per creare un team decisamente allarmante. Già lui era pericoloso di per sè, ora abbiamo pure Bane! Il perfetto match di muscoli e cervello, praticamente la vera antitesi di Batman. E ovviamente non posso che apprezzare anche la presenza di Ed e Spaventapasseri, tra i miei rogue preferiti della Batman gallery.
Mi soffermo anche sulla bellissima conversazione tra Thor e Fire, il dio del tuono si dimostra ancora una volta qualcuno capace di grande oratoria, non solo un maniaco da battaglia come credono in molti, ma un personaggio saggio e remore di millenni di esperienza che lo hanno plasmato in un guerriero formidabile sia dal punto di vista fisico che mentale.
E...dannazione. Il TARDIS è in uno dei posti peggiori dell'Universo. E te pareva! Il Maestro non poteva essere da meno. Bisogna però ammirare la sua inventiva nel tormentare il Doc! Povero Doc ;(

Recensore Master
19/09/21, ore 13:00

Ed ecco la mia recensione. Ora che siamo nella seconda parte della storia, suppongo che le cose accadranno più in fretta.
Bella la panoramica sui cybertroniani, ma sono una specie che conosco già.
Molto ben fatti i pensieri di Soundwave.
Ha molti utilizzi il cacciavite sonico del Dottore.
Hai fatto bene a far fare una presentazione ai personaggi.
Polendina... mi è tornato in mente Geppetto.
Molto bello il discorso del Dottore.
Hai scritto "pratcamente" al posto di "praticamente", "seguirvmi" al posto di "seguirmi" e "cannuale" al posto di "annuale".
Il dettaglio di come Blue sia sfuggito al sistema del Maestro è una trovata eccellente. Simpatico questo difettuccio del Tardis.
Ottima idea usare i due volti di Anakin in modo diverso.

Bel nome Time Warriors e ottima frase conclusiva.
Complimenti, a presto e auuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu dal lupo Farkas!

Recensore Master

Ciao,
e siamo arrivati alla seconda parte di questa durissima battaglia che sta sconvolgendo Tenzalore tra tutti gli scontri in corso devo dire che il più epico è senza ombra di dubbio quella tra l'Indoraptor e Fire. Già l'entrata in scena del dinosauro era stata grandiosa, ma la scoperta che si tratta di una creatura intelligente e dotata di poteri telepatici è stata proprio una sorpresa non da poco.
Se a questo aggiungiamo che a un certo punto allo scontro si aggiunge Darth Vader in aiuto al figlio, non posso che confermare che è stato lo scontro che più mi ha emozionato. Anche se per un attimo quando l'indoraptor ha usato le stesse parole che Vader aveva rivolto al figlio Luke Skywalker, per un attimo mi ha confuso. Nel senso che ho creduto che fosse lui a controllare il dinosauro! 😅
Al secondo posto metto sicuramente lo scontro tra Accelerator e quelle statue dall'apparenza angelica che si muovono e ti attaccano quando non le guardi. Mamma mia se sono inquietanti e pure notevolmente pericolose. Accelerator è stato messo in grave difficoltà e mi chiedo come ne uscirà. Al suo incontro con gli angeli piangenti non è stato dedicato tantissimo spazio, ma quello che viene descritto mi ha coinvolto molto, non vedo l'ora di sapere come finirà lo scontro.
Al terzo posto metto il duello tra il Joker e Kirby per il forte impatto emotivo provocato dalla crudele ironia del Joker. E di contro anche per la citazione di Ivan Drago! 😂 Ecco li per un attimo ho pure riso! Mi sono immaginata Rocky apparire in pantaloncini "stars and stripes" e guanti da pugile per aiutare Kirby!
Questi sono gli scontri che mi hanno colpito di più, ma in generale tutti sono stati belli e ben orchestrati.
Per quanto riguarda lo schieramento dei "cattivi" mi è dispiaciuto per la morte di Xanxus, aveva un suo fascino!
Sono contenta invece che Mercury sia riuscito a raggiungere Emerald e portarla via con sé. Mi sono simpatici e spero davvero che si possano salvare!
Complimenti come sempre per la notevole capacità di gestire tanti personaggi!
A presto! 😊
AlbAM

Recensore Master
14/09/21, ore 18:13

Non ho visto Pulp Fiction, quindi non coglierò la citazione.
Bella la fan art di Rowlett, ma credo somigli troppo a un gufo 🦉 normale.
Ottima frase d'apertura.
Dunque i Signori del Tempo hanno anche premonizioni. Interessante.
Il potere del Maestro, comincia a vacillare. O almeno a non sembrargli più assoluto.
Bella la telefonata di Joker.
E' strano sentire il clown del crimine, parlare di un pipistrello che non sia quel pipistrello.
Può essere orrendo essere svegliati.
Non avevate già parlato del primo incontro tra Fire e Rowlet? Comunque la scena tra i due è stata dolcissima.
Mi ero quasi dimenticato di Accelerator. Molto bello l'incontro di Mikasa e Rowlet.
Ci sta che Rowlet non riesca a dire le parole complicate.
Carina la chiacchierata tra i due ragazzi.
Ciò che conta è come si è dentro, non si deve badare alle apparenze.
Io non mangio né ketchup, nè maionese.
Finale a sopresa.
A presto e complimenti.
Farkas.



 

Recensore Master
10/09/21, ore 00:41

E rieccomi qui.
Marie ha inquadrato bene Landa.
Molto bella la sua frase.
Bello l'intervento di Auth. Hans però non si è arreso facilmente. E' un tipo determinato, glielo devo concedere.
Ottima la battaglia e i dialoghi tra i due contendenti sono stati eccezionali. Non è che sia proprio uno scontro tra bene e male.

Mi piacerebbe divenire un romanziere.
Un buon preside Opzin.
Solo Batman, può catturare Joker.
Un'informatrice... bel colpo di scena.
Ottima chiusura
A presto, complimenti e auuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu dal lupo Farkas.

Recensore Master
05/09/21, ore 01:26

Mi spiace per i genitori di Aphra.
Concordo, non si può rimpiangere una persona che non si riesce a ricordare.
Strano vedere Anakin, con una che non è Padme. Dunque soffre di un disturbo dissociativo dell'identità... bella trovata!
Gran bella tecnica la 
Haōshoku. Da dove l'avete presa? E' una vostra invenzione?
Un bel deus ex machina quel drago.
Angel è un mezzo soleano?! Ma allora il drago era suo padre! 
I poteri del ragazzo sono spettacolari! Però adesso Vorkye, è sulle loro tracce... il ritorno della sua identità ha comportato anche problemi.
Bella la riunione dei malavitosi (e la strizzata d'occhio alla Marvel, fatta con un personaggio DC è stata fantastica).
Croc non ha un fattore rigenerante?
Mi piacciono le candele, e la metafore è molto bella.
Ottimo investigatore Landa. Non mollerà l'ossa tanto facilmente.
Complimenti e a presto da parte di Farkas il lupo!
Auuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!



 

Recensore Master
04/09/21, ore 20:33

Eccomi per lo scambio del giardino di EFP:
Vader con il padre adottivo del nostro giustiziere mi è piaciuto si vede che, comunque qualche traccia di buono in lui è rimasta e, il voler così scoprire tutto su suo figlio lo trovo interessante,.
Il maestro non ci va per il sottile non solo vogliono il nostro giustiziere frutto praticamente della fusione di due cose dalla potenza immaginabile ma ha spedito alle calcagna del doc alcune delle creature più op di tutto il multiversoo la vedo malissimo per tutti loro contro simili avversari.
Ciaoo e alla prosism,a.

Recensore Veterano
02/09/21, ore 23:15

Ciao!
Questo capitolo è stato a dir poco pazzesco e se dovessi dare un voto gli sarei un bel dieci con tanto di lode, perché personalmente adoro quando i personaggi hanno alle spalle un passato difficile e doloroso, che li porta poi a diventare ciò sono nel presente.
La storia di Lada mi ha colpita davvero tanto e mi è piaciuta da morire, lei è proprio il tipo di personaggio femminile di cui adoro leggere perché non si fa mettere i piedi in testa da stupide imposizioni sociali, vuole dimostrare il proprio valore e abbattere ogni costrutto secondo cui la donna dovrebbe essere solo la donzella fragile e futura sposa di qualche nobile. Mi è piaciuto molto il rapporto che si è creato tra Lada e Andrej, che sostanzialmente le fa da padre più di quanto abbia mai fatto Vlad, che è presente nella sua vita tanto quanto un fantasma.
Lada ci prova con tutte le sue forze a compiacere il padre perché vorrebbe soltanto il suo affetto, ma quell'uomo ha soltanto un buco nero al posto del cuore e non esita a ricorrere alla violenza per costringerla a esaudire il proprio volere. Ammetto che all'inizio mi aspettavo un principe spocchioso, viziato e sessista, invece la sua infanzia e adolescenza mostra proprio l'opposto. Shen qui viene presentato come un bambino e ragazzo tormentato, disprezzato dalla sua stessa famiglia e nascosto come se fosse qualcosa di cui vergognarsi, rifilato ad un maestro che ha visto il potenziale che nessuno vedeva.
Una vita di reclusione ed esclusione dal resto del mondo non può altro che portare a sviluppare scatti violenti, come quello nei confronti della povera guardia, e a bramare il potere per dimostrare che non è debole, per avere una rivalsa su coloro che lo hanno umiliato. Tra i due giovani nasce subito un'intesa proprio per questo tratto che li accomuna: voler dimostrare il proprio valore ai genitori che li sottovalutano.
Sono rimasta stupita dal fatto che tra loro sia nato un sentimento sincero, Shen non mi sembrava proprio il tipo di persona in grado di provare sentimenti positivi e invece Lada è riuscita a fare breccia nel suo cuore. Ho apprezzato molto il fatto che Lada abbia capito che amare qualcuno non sia sinonimo di essere frivola o meno indipendente, lei ha mantenuto comunque la propria libertà e i propri ideali, Shen la vedeva come sua pari fino a quando non è precipitato tutto.
Il potete è qualcosa di intossicante, non appena se ne assaggia una goccia si diventa sempre più assetati e si vuole sempre di più, una cosa che Shen già bramava da anni e con l'aiuto del Maestro ha ottenuto ciò che voleva. Il suo discorso mi ha ricordato un po' quello di Anakin con Padmé, quando pensa che solo attraverso il potere possa evitare che a Lada accada qualcosa. Inoltre lui ama di più il potere che qualunque altra cosa, il fatto che lei possa governare il proprio regno lo fa sentire insicuro e mina al controllo che lui vorrebbe avere su tutto.
Il risvolto secondo cui Lada prende il nome di Dracula è davvero originale, uno stravolgimento che in questo caso funziona più che bene poiché ci sono le dovute modifiche, motivazioni e il contesto non è quello del classico di Stoker, perciò la trovo una rivisitazione fantasy davvero bella.
Complimenti, senza dubbio uno dei miei capitoli preferiti e sono curiosa di leggere la seconda parte!
A presto ❤️

Recensore Master
30/08/21, ore 13:39

E rieccomi appena tornato dalle mie vacanze!
Mai sentito nominare Hans Landa. Ma non posso negare che ci sappia fare.
Carino il riferimento a Paolini.
Bel potere lo sdoppiamento.
Bella la parte in cui il gruppo si unisce contro Killer Croc.
Non sarebbe meglio limitarsi ad aggiungere il luna park? Vorkye non è un granchè come amministratore: ha idee troppo costose.
Forse era meglio scrivere "un'Ellen" piuttosto che "una Ellen".
Dollars ? Nome adatto a chi non vuole essere derubato. Non mi aspettavo di vedere il soleano difendere due bimbi, ma è stata una bella scena.
Non un granché come segugi gli stormtroopers .
Bello il dialogo tra il Dottore e Angel.
Mi ha fatto piacere vedere l’Haki di One Piece.
Il cappello di paglia... ahh...
Interessante la spiegazione dei poteri mentali del Dottore.
Finale intrigante.
Complimenti e a presto da parte di Farkas il lupo!



 

Recensore Master

Sapevo che prima o poi sarebbe spuntato anche il l'indoraptor dell'ultimo film di Jurassik park.
Mi è piaciuto molto come l'hai personalizzato, dandogli un'intelligenza umana unita a capacità telepatiche.
Ma la cosa che veramente ho trovato inquietante è stata quando Royal ha visto che sorrideva, un dinosauro che sorride...per favore no...mi mette i brividi.
Ora è vero che anche nel film lo faceva, ma se lì mi è parsa una cosa abbastanza ridicola qui è invece giustificata trattandosi di una sua versione molto più intelligente.
Per puro caso mi sono visto un video di youtube sugli Angeli Piangenti tempo addietro, già dalla foto potevo dirmi certo di cosa avrei trovato.
Mentre sono rimasto sorpreso e interessato a scoprire che proprio Acceleretor si era imbattuto in loro, il termine di questo scontro è quello che attendo con maggior attesa. Sono veramente curioso di scoprire cosa tenterà di fare.
Ammetto che inizialmente ero convinto che l'esper avrebbe capito al volo cosa fare quando ha cercato di analizzarlo, ma così non è stato.
Anche il suo ragionamento è stato giusto, se non poteva agire sul nemico avrebbe colpito l'ambiente circostante.
Ho pensato davvero che in quel modo l'avesse sistemato, almeno temporaneamente.
Voglio proprio vedere cosa farà.
Invece molto ben bilanciato il combattimento tra Angel e i due Decepticon, da un lato si vede come i due transformer hanno molta più esperienza in combattimenti aerei senza contare che in velocità sono nettamente superiori.
Questi fattori uniti con una buona strategia riescono a mettere in difficoltà il soleano. E' stato interessante osservare come i sensori di Sounwave percepissero l'energia in arrivo.
La magia analizzata dalla scienza (seppur in piccolo).
Il colpo è stato decisamente notevole e mi fa piacere che anche Angel ne risenta, avrebbe perso di credibilità lo scontro se così non fosse stato.
ma la parte che maggiormente ho trovato divertente è quella finale con l'enigmista che si mette in mezzo per via dello scambio di battute/indovinelli tra lui e Angel.
Mi è proprio piaciuto vedere Angel che canzonava e faceva il verso a l'enigmista, mi chiedo cosa farebbe il cattivo se trovasse un indovinello a cui non rispondere.
Tornado a Noir, in questo secondo paragrafo dedicato al suo scontro contro l'indoraptor, le parti veramente interessanti sono le battute scambiate con babbo Vader.
C'è da dire che il Maestro aveva deciso che Fire gli serviva vivo, quel dinosauro non mi sembra decisamente tra le scelte migliori per tale compito. Magari veniva detto nei capitoli vecchi e potrei non ricordarmene, ma non mi stupirei se Shen avesse deciso autonomamente per qualcosa di diverso.
Mi piace come vengono espressi i concetti attraverso cui Noir libera la Forza, lui non è l'acqua che travolge ma è l'energia che spinge l'acqua a travolgere.
Mi chiedo cosa abbia provato Vader a sentirsi chiamare padre? Ma soprattutto cosa possa pensare dell'intera situazione?
Il combattimento con Xansux è scritto e mi è piaciuta l'ultima frase dell'assassino, ma non conoscendo questo personaggio me lo sono gustato di meno rispetto agli altri.
Ho preferito decisamente quello che segue contro Cinder e compagnia, essendo tutti personaggi a me noti, posso dire di dare ragione ad Adam riguardo l'atteggiamento di Yang nel combattimento...stiamo cercando di ucciderci, possiamo farlo seriamente? Grazie. XD...anche a me sarebbero saliti i nervi e in tutto questo grande performance di Weiss.
Mi chiedo cosa succederebbe se Yang affrontasse Joker?
Non c'è dubbio che il terzo gigante evocato da Weiss abbia fatto meglio degli altri per la stanchezza di Adam, dopo un simile combattimento anche lui doveva star cominciando a risentire della mancanza di energie.
Mentre è stata una vera sorpresa Mercury e gli do pienamente ragione, ma dubito sarà così facile.
Proseguendo arriviamo allo scontro con Bane...conosco poco questo personaggio se non per la sua enorme forza, ma è davvero dotato di una mente fine?
Molto interessanti quegli artigli di James, come inaspettato era l'intervento di Crane e prima sconfitta effettiva per i buoni.
Non saprei però cosa sia successo a James per svanire in quel modo, su due piedi direi un dispositivo di fuga d'emergenza...mi ricordo di averne visti alcuni in Doctor Who che teletrasportavano la persona in un punto fisso prestabilito.
Nell'ultimo combattimento Joker fa il classico errore da cattivo, si allontana senza aver dato il colpo di grazie e aver confermato la morte del nemico. Tante volte ho visto un cattivo perdere solo per questo.
Mi ha piuttosto stupito, ma in effetti non è sorprendente, che anche Joker utilizzi il Venom ma d'altronde non c'era motivo per cui non lo facesse. Certamente in dose minore rispetto a Bane, questo è sicuro.
Cmq non c'è dubbio che Kirby sia stato in balia di lui per tutto il tempo, costantemente soggetto all'ira che gli provocava.

Recensore Master

Ciao, eccomi finalmente qui. Sì, sicuramente un capitolo lungo, pieno di avvenimenti, in effetti spezzarlo in più parti avrebbe anche spezzato l'atmosfera. Il capitolo è pieno d'azione, ma in realtà ho trovato anche una buona dose d'introspezione, cosa che ho apprezzato parecchio. Fire (nin ricordo di aver già detto che è uno dei miei personaggi preferiti), ha un bel da fare, ma nemmeno ad Accelerator è andata bene (detesto gli Angeli Piangenti perché mi terrorizzano parecchio, quindi povero Accelerator, davvero). Non saprei dire quale parte mi è piaciuta di più, ma sicuramente il finale mi ha stupito molto... non so se devo aspettarmi roba bella o brutta (nel senso di sofferenza), ma considerando che questa è una vera guerra beh, forse entrambi. Ottimo lavoro, non mi resta che aspettare per vedere come andrà ad evolversi la situazione.
A presto (:

Nao

Recensore Master

Ciao eccomi qui per il nostro scambio.
In questi giorni ho visto su Netflix l'ultimo film di Jurassic Park e l’Indoraptor mi ha ricordato moltissimo il dinosauro descritto.
Sono rimasta molto colpita dallo scontro tra Fire e il dinosauro, descritto alla perfezione che mi sembrava di essere all'interno della storia e osservare ciò che stava accadendo.
Non è assolutamente facile vedersela con un avversario del genere. Nonostante sia un grosso animale è capace di grandi cose.
E' stato un capitolo abbastanza lungo e ricco di avvenimenti, ma specialmente di scontri che mi hanno lasciata con il fiato sospeso e dirmi e ora? cosa accadrà? Era un po' che non leggevo una tua storia, ma ogni volta che passo da queste parti non rimango mai delusa.
Capitoli lunghissimi è vero, ma ricchi di descrizioni che adoro, di azioni e di capovolgimenti di fronte da una parte e dall'altra.
Ho adorato tantissimo il nome di questa tecnica Santuario del Drago della Tempesta lo trovata spettacolare.
Non riesco a ricordarmi tutti i nomi che sono presenti nel capitolo, ma ho adorato ogni parte, anche se come avrai capito la mia parte preferita e lo scontro con il dinosauro.
Tantissimi complimenti e alla prossima :)

Recensore Master
21/08/21, ore 23:48

Ciao, scusa molto per il ritardo. Eccomi a leggere la seconda parte dell'interludio, questo momento di pausa in cui si analizza il passato di Lada, il suo personaggio. Questo rallentare la narrazione ha uno scopo, non solo darci la possibilità di interagire meglio con lei, di comprenderla, di conoscerla, di provare emozioni e di considerarla un personaggio davvero approfondito: ci sono una serie di rivelazioni che penso saranno necessarie nei capitoli che si leggeranno più avanti. Sono state belle le interazioni con Vader, non soltanto Vader, sempre con Anakin Skywalker presente. Sono scene nelle perché profonde, danno anche la possibilità di pensare alla storia con Shen, alle scelte che si fanno nel tempo. C'è un diventare adulti, forse più responsabili. Poi sempre note positive per Thor, le sue parole, il modo in cui si relaziona con tutti i personaggi. Sono davvero contenta di leggere di lui insieme agli altri, al Dottore.
Complimenti, sempre una bella storia :)
A presto! 

Recensore Master

Buongiorno! Eccomi qui per leggere la tua storia. Avere a che fare con i Decepticon riuscirà a rendere labattaglia sicuramente più interessante rispetto ad altri scontri tra umani e umani. Una delle peculiarità di questa storia è proprio la presenza costante di lotte multirazza che rendono il tutto più godibile: con i robot ammetto che i generi di attacchi del soleano e del drago sono mirati e differenti, considerato il nemico particolarmente resistente e ostico. Le scene d’azione sono ritmate in modo rapido, consecutive, spettacolari, quasi pirotecniche oserei dire: il fatto che già nella prima parte uno dei tre robotvenga eliminato la dice lunga sulle potenzialità dei due protagonisti, il probllema è che sono due contro due ora, e si ritrovano a dover portare avanti un combattimento con una serie non indifferente di danni. Portare Angel a un power up troppo di stacco da subito sarebbe stata una mossa poco credibile, invece qui vedo che si considerano fatica, ferite, sangue e danni collaterali, cose fondamentali per questo genere di narrazione, e che non tutti ricordano di sottolineare. Il realismo, anche se si tratta di una storia, è sempre ben accetto nella fisicità dei presenti.
L’incontro tra gli ultimi due possessori della Forza rimasti ha un che di solenne, si tratta in fondo di padre e figlio che ora sanno dell’esistenza reciproca, e questo crea questa sorta di tregua vista in cagnesco che potrebbe portare da qualsiasi parte; un pezzo particolarmente introspettivo questo, che mette a nudo le due figure e le mostra per tutto ciò che si sono portate dentro finora, con le nuove conoscenze e tutti i pezzi nuovamente a posto. Direi che le parole di Vader sono assolutamente sincere, come si mostra nelle sue reazioni, e ammetto che sento tutta l’umanità di cui è capace, ma la volontà di Fire è ancor più forte, travolgente, sentita.
Passare da una parte all’altra con i vari POV è molto interessante: se poi lo scontro si ports avanti su più fronti contemporaneamente, io sono ancora più felice, anche perché le potenzialità dei vari presenti sono ben gestite e non casuali. Oltretutto non si tratta di uno contro tutti, ma di combattimenti a coppie nel caso di Emil e Yang, e non si avrà vita facile, anzi. Azione di differente descrizione dall’altro scontro parallelo, per via delle specie e dell’utilizzo di armi diverse: questo porta a nuovi scenari e altre scene. Questo anche per Kirby e co., dove sono rimasta colpita dall’evoluzione dello scontro tra Yang e Mercury: che sia vero? Che sia ciò che vuole fare? Il fatto che abbia abbandonato lo scontro mi fa capire che più avanti avrò conferma della sua buona fede, al momento sono un filo titubante comunque, ma vedremo.
L’idea di schierare un antico drago contro il dio del Tuono la trovo interessante, perché così metti a confronto la forza bruta, fisica, dirompente di Thor con la velocità e l’astuzia dell’avversario, ricreando due strategie completamente opposte. La parte dedicata a loro è molto poetica alla fine dello scontro, con valore riconosciuto, forza epica e soprattutto reciproco rispetto: il caso di un nemico che deve essere tale per forza e non per scelta, ma figuriamoci se il finale sarebbe poptuto essere quieto e solenne. SEEEEE, certo! Ti pare che non ci sia un altro a tentare di prendere tra le proprie grinfie un dio nemico in fin di vita? La saga con i Decepticon continua, e non posso che esserne soddisfatta.
Il multi multi personaggio soprattutto in un genere d’azione come questo non è certo facile, eppure riesci, anzi, riuscite a evitare ripetizioni o scene già viste e prevedibili, tanto di cappello! Alla prossima, buon lavoro e buona ispirazione! :3

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 [Prossimo]