Recensioni per

di

Questa storia ha ottenuto recensioni.
Positive : 0
Neutre o critiche: (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Veterano
03/02/14, ore 21:09
Cap. 1:

ciao sono felice di avere recensito per prima.
i due primi capitoli sono carini ma non ho capito la parte finale,cioè la mia recensione è positiva ma preferirei se spiegassi mieglio i fatti successi nell'ultima parte.
grazie

Recensore Veterano
03/02/14, ore 20:35
Cap. 1:

Ciauuu il capitolo  è molto bello  gli oc sono molto interessanti :)
non ho notato errori,  iinsomma, è perfetto ;)
ma io e Sakura, siamo parenti? 
vorrei dire, suo padre è Suzuno e mio padre è Suzuno o.O
vabe, nulla da aaggiungere :)
ciauuu

Recensore Master
02/02/14, ore 14:29
Cap. 1:

Awwww grazie!!! Il capitolo anche se e corto e molto bello!!!!
Io odio san valentino!!! Non mi piace vedere tutte le coppiette a scuola che si scambiano rise, regali e baci perugina mentre io sto a guardare!!! Voglio un regalo anche io!! :'(
Meno male che ci sei tu!!! :*
Brava e alla prossima!!! :)

Nuovo recensore
02/02/14, ore 11:14
Cap. 1:

Ciao sta storia è semplicemente bellissima piena di colpi di scena anche sentimentale è Woow
Cmq di solito quando le storie incominciano ad essere lunghe mi annoio ma ad esempio questa storia mi ha fatto continuare a leggere perchésuccede sempre qualcosa continua pleaseee

Recensore Junior
01/02/14, ore 22:56
Cap. 1:

Christian dice di nn voler essere più il sottomesso di nessuno invece ora cn Ambra vuole questo,negli altri quando erano in camera obbediva a lei forse lei lo eccita o gli scatena qualcosa dentro che prima cn le altre nn sentiva. Mah staremo a vedere. È bella anche la parte del contratto. Ora sn in attesa di sapere cosa farà Ambra. Se lei nn è disponibile vado io hahaha scherzi a parte brava e al prox un bacio

Recensore Junior
01/02/14, ore 21:48
Cap. 1:

Riecco la mia sister-stellna in azione, ciauz!
Capitolo, come al solito, eccellente. <3 Abbastanza dettagliato e senza errori.
Ciao Anna noi non ci conosciamo sono Lexy e non vedo l'ora di leggere il tuo prossimo capitolo. Mi raccomano aggiorna presto
Storia seguita e magari anche tra le preferite
Baci baci

Nuovo recensore
01/02/14, ore 21:28
Cap. 1:

Mhhh.. allora.. come posso dire..? 
E' MERAVIGLIOSA!!
Stupenda veramente.. E' corretta nella forma e realistica (tralasciando i custodi e i salti nel tempo) e sono delle cose che adoro in una storia: realismo con un pizzico di fantasia. Grande, davvero! :)
Non so cos'altro dire se non che è fantastica! Forse, la cosa più strana, è stata che mi sono commossa al capitolo 26 nella quale Matt ritorna nel passato per vedere come sono morti lui ed Edg T^T 
Non mi era mai successo di commuovermi per una storia.. davvero! Hai reso quel momento.. perfettamente, come se Matt lo spettatore, in realtà, fossimo noi e le sensazioni provate da Edgard mentre lo "salvava" (diamogli un po' di sollievo a quel povero ragazzo!).. mi sentivo male per lui..
Spero davvero che tu scriva uno spin-off di Jael e Rain dopo che Jael si libera, perché si libera... vero!?! Mi è piaciuta molto anche loro come "coppia". Rain mi era piaciuto sin da subito avendo più o meno il mio stesso carattere e mi dispiaceva per tutto ciò che ha passato per Jael :(
Alla fine però mi è salito di livello! xD Anche se non ho capito appieno i sentimenti che quest'ultimo prova per Rain: lo ama seppur negandolo oppure è solo profonda amicizia?!?
Ti prego, chiariscimi le idee!! T^T
Credo di non aver altro da dire se non GRAZIE! :D

Nuovo recensore
01/02/14, ore 01:12
Cap. 1:

Stupenda ** scritta benissimo! ("disse con voce calda suo padre" Frankie non parlava forse in prima persona? :) )
Anche se è breve, è un bellissimo capitolo, non vedo l'ora di conoscerne il seguito!
A presto, baci!

Recensore Junior
31/01/14, ore 22:01
Cap. 1:

Innanzitutto, ciao!
Ho qualcosa da segnalarti, e credo che faresti bene ad ascoltare! Non perché sono venuto qui con la presunzione di essere il "So-Tutto-Io" della situazione, ma perché la storia è interessante e se rivista, riscritta e corretta credo che abbia del potenziale:
-Aumentare la dimensione del carattere, non rende un capitolo più lungo.
-La punteggiatura è totalmente inesistente e/o usata male
-I personaggi sono perlopiù "Piatti", ovvero, ormai di questa tipologia di personaggi (Caratterizzati nel modo in cui li hai caratterizzati tu) si trovano in ogni fanfiction! L'unico personaggio che si dissocia dalle altre fanfiction, è la pseudo ragazza-vampiro.
-Ci sono molti errori grammaticali e molti errori dati dalla velocità con cui scrivi. Il che non è un bene, perché per scrivere ci vuole tempo! Ciò che ti consiglio è di scrivere la storia, lasciarla lì per qualche settimana, e poi andarla a correggere, aggiungendo stati d'animo, descrizioni dei personaggi, avvenimenti.

Bene, io spero davvero che tu non te la prenda, ma che faccia tuoi i miei consigli!
Poi, ovviamente, sei libero/a di seguirli!
A presto!

Nuovo recensore
30/01/14, ore 21:21
Cap. 1:

quando ho letto che c'era un nuovo capitolo non ho potuto fare altro che sorridere :) sono contenta che le cose ti vadano meglio, non mollare heaven ♥
Giddì caro Giddì, è inutile, sei innamorato ormai non puoi resistere u.u come sono contenta per la fuji e gd però *_*
e comunque sei uno stalker sappilo!

Ri: ma ma ma io???
Mi dispiace sei stato eliminato ♥
Ri: Nuooooooooooooooooooooooooooo

ebbè povero ri, mi dispiace ma al cuor non si comanda ~
Ma parliamo della nostra coppia principale...
Tralasciamo i suoi gusti nel vestirsi, anche se amo il bianco nero (e si sono juventina ~), gioia de mamma hai uno dei più bei ragazzi del mondo cosa vuoi più dalla vita?

Lin:un lucano!
sssh torna nella storia!!


La scena in cui top le chiede di scappare via.. awww *_* li shippo troppo, è come se lin esistesse davvero e avesse una storia con top *_*
ah giuro quando dice che non avrebbe mai avuto figli ho detto "mamma mia mo ti faccio vedere che è incinta"! XD

Coooomunque sono felice che sei tornata a scrivere :) e come sempre ti dico che non mi importa quanto tempo ci metterai a scrivere il prossimo capitolo, io sarò sempre qui ad aspettare e recensire XD

Nuovo recensore
30/01/14, ore 18:32
Cap. 1:

Audry, che bel nome, complimenti... ma... LIAM HA UNA GEMELLA? WTF?!? Poi mi spieghi!

Recensore Junior
30/01/14, ore 16:20
Cap. 1:

Ciao vorrei partecipare a questa storia Nome : Carmen Cognome : Massaccesi Età : 17 Aspetto fisico : minuto Carattere : dolce , introverso Strumento : pianoforte Canzone : en mi mundo

Recensore Junior
29/01/14, ore 18:16
Cap. 1:

Lo adoro, la lettura mi è risultata molto scorrevole e la FF diversa dalle solite, aspetto con impazienza il seguito :3

Nuovo recensore
29/01/14, ore 12:30
Cap. 1:

Spiacevole non leggere nessuna recensione per questa OS che è breve quanto significativa, potente.
Potente nel senso che arriva diretta senza giri di parole e fa stare un po' male per quanto sia vera.
Credo anche che la scelta di dividerla in due scene (due semplici scene, uguali nel luogo ma cosí diverse) per segnare il 'prima' e il 'dopo' di questa storia, sia un espediente terribilmente bello. Mi hanno trasmesso in tutta la forza il senso di precarietà e brevità della vita, l'incertezza e, soprattutto, che basta un niente perchè tutto non sia più come prima, un niente di fronte al quale neanche l'amore e la forza d'animo e la bellezza interiore possono fare qualcosa.
Complimenti, e a presto.
​ 

Nuovo recensore
29/01/14, ore 10:39
Cap. 1:

​Continuo a tornare qui a leggere, nei momenti di momentanea calma e ogni volta c'è un senso nuovo che sboccia tra le parole. Non saprei dirti di specifico cos'è che mi spinge a rileggere quest'accurata, limpida, quanto personale introspezione. Forse, semplicemente, leggerti mi calma.
Poi mi spieghi come fai -perché proprio tu-, anzi non lo fare; tutte le volte che sono tornata a queste parole è stato un capire qualcosa sempre di più, di questa figura d'uomo che (ri)nasce e prende forma in quello che scrivi. E' questo il senso di una storia che parla di uomini: il non morire, il non appassire mai.
L'universalità di Shakespeare si palesa chiaramente nelle immagini, ogni volta più evidenti, di un Coriolano senza una mezzo termine, una mezza esitazione, una mezza stagione, né una mezza sfumatura.
Coriolano è bianco o nero. Odia anche solo il pensare di poter essere entrambi, un grigio insicuro, ingarbugliato e confuso, allo stesso modo in cui lo odio io. Che poi il fatto che io sia tutte queste cose, anche contemporaneamente nel migliore dei casi, è davvero poco consolante e spiega davvero tutto. Di me, di lui.
Non posso analizzare il Coriolano figlio di quell'uomo che è sopravvissuto al mondo intero, perché non conosco la sua opera così bene: sei tu che con un paio di verità indissolubili, mi hai messo davanti agli occhi la tua verità, la tua versione, di un uomo che tutt'ora vive. Coriolano vive.
Di uomini che scappano da se stessi -o sembrano farlo-, io e te ne sappiamo qualcosa. Personalmente forse non li comprenderò mai, perché il punto è che non dovrei neanche provare a farlo, probabilmente dovrei cercare di fare altro della mia vita, non so, magari mi do anche io al giardinaggio, ma ho una certa paura che Menenio potrebbe non approvare. 
Ma qui o si scrivono storie o si muore e questi uomini che scappano li fermiamo noi, dalla fuga, dalla morte, perché ci servono. Perché è questo uno dei motivi per cui qualche spicchio di passato fa, abbiamo provato a scoprire cosa sarebbe successo a far vivere parole sulla carta, temendo che potessero scappare e noi impazzire. Quanto siamo state stupide a non darci al giardinaggio, quel giorno, Queen of Superficial. 
Ma tutto questo forse c'entra poco con Coriolano. Forse lui è scappato da determinate cose perché non poteva non farlo: poteva rischiare tutto, tranne di scappare da se stesso. Sarebbe stata la fine del mondo.
Coriolano èAdesso. Perché non sa né può essere altro. 
Si celebrano gli istanti, gli astanti e gli istinti.

Forse ieri ho creduto che qualcuno m'avesse chiamato e quindi ho risposto. Non mi aveva chiamato nessuno, come mi sarà capitato di verificare altre volte. 
Ieri, però, ho pensato a Coriolano. E a te. 

Questa è una recensione piena zeppa di "forse", perché non mi azzarderei mai a contraddire l'essenza stessa di "universalità" di Shakespeare. Perché io personalmente sono formata da 50% di ansie e 50% di altre cose che Coriolano odierebbe. Se mi conoscesse potrebbe fare due cose: o mandarmi dritta a quel paese, o farmi diventare per forza di cose come lui. Ed io lo amerei in ogni caso. 


Grazie davvero, Queen, per tutto questo ed altro. 
Sei magnifica come sempre e non ti smentisci mai. 
Alla fine le ho trovate le parole, a quanto pare. 

La mia voglia di vivere sbatte ad intervalli regolari e ti saluta calorosamente. 
Ily, 
CB.