Recensioni per

di

Questa storia ha ottenuto recensioni.
Positive : 0
Neutre o critiche: (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
12/06/13, ore 12:00
Cap. 1:

Ciao!!
Che dire,anche questo capitolo è fantastico!!
Mi ha fatto soprattutto riflettere quell' "Ariel B...Martinez" che Ariel si è fatta scappare!!
La mai teoria si fa sempre più concreta!
Baci,
Dubhe01. :) :D

Recensore Junior
11/06/13, ore 23:06
Cap. 1:

la parte mlmlmlmlosa è venuta troppo bene.
Aria. aria. aria.
Occhei... go... Have (?) o Everry (?)
(Recensione modificata il 24/06/2013 - 10:50 pm)

Recensore Junior
11/06/13, ore 20:16
Cap. 1:

già seguivo questa storia sdfghj, mi piace davvero tanto ma devi stare attenta ad alcuni errori di battitura. per il resto è ok. bye bye xx

Recensore Veterano
11/06/13, ore 20:05
Cap. 1:

E tu vieni a dire a me che vorresti scrivere come me? No cara il contrario è IO vorrei scrivere come te ù.ù
Questa OS è stupenda con la S maiuscola *---*
Mi hai emozionata anche perchè è molto originale come argomento ;)
Se ne scrivi un'altra non esitare a contattarmi
Baci
Bree! ;) xoxo
P.S. Ancora mille grazie per i complimenti :)

Recensore Master
11/06/13, ore 16:21
Cap. 1:

Oddio no… Io non devo leggere queste cose dolcissime dopo un pianto isterico facendo l’sorso abbraccia tutti l’ultimo giorno di scuola…
Tutto questo fluff e zucchero e oh mamma, ingrasserò 10 kg!! XD
Adesso mi prendo la nutella e me la mangio a cucchiaiate… :3

Non importa anche se sei in ritardo…
È un bellissimo happy ending e valeva la pena aspettare… :D

Nuovo recensore
11/06/13, ore 14:35
Cap. 1:

Il chappy è bellissimo, e visto che non ero presente(?) non posso saperlo ee
Ma le date non mentono (?)
Ciaoo


Shelovesed

Nuovo recensore
11/06/13, ore 13:22
Cap. 1:

Adoro questo capitolo! Ti prego continua , sto morendo dalla curiosità di sapere di che gioco parla Austin (mlmlmlmlmlmll perversione portami via con te ) aahahah , spero che continui presto perché non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo :D

Recensore Veterano
11/06/13, ore 08:55
Cap. 1:

Ma quanto è romantica!! :3
BRA- VI- SSI- MA!
(lo so che non si divide così in sillabe, ma vabbè)
Mi è piaciuta da morire e hai fatto bene a scegliere questa coppia anziché la solita Sasu/Saku!
Sasuke non sarebbe stato così dolce!
Ci sentiamo presto!
Un bacione cara!

Recensore Master
10/06/13, ore 21:51
Cap. 1:

Ed eccomi qua. La storia rispetta il prompt. L'inizio mi sembra un po' troppo una descrizione statica, ma almeno presenta il personaggio.
L'idea è ottima e potrebbe ben svilupparsi, promette proprio bene, ma va riguardata la forma grammaticale di questo capitolo. Ecco alcune correzioni:
Nel suo tempo libero ha [aveva] un hobby in particolare: da 8 anni infatti pratica tiro con l'arco [pratica, infatti, il tiro con l’arco da otto anni,] e da cinque, a livello agonistico. All'università frequenta [frequentava] la facoltà di medicina da ormai due anni e riesce [riusciva] in tutta tranquillità a conciliare lo sport con lo studio per i vari esami universitari. Nonostante non vada in palestra e pratichi solo tiro con l'arco, ha [aveva] un corpo abbastanza magro e [alto, circa 1,78. I capelli erano biondo cenere e possedeva degli occhi verdi ] i capelli biondo cenere, con occhi verdi ed abbastanza alto, circa 1,78 m.
Un giorno era a casa e si stava rilassando, ormai gli esami erano finiti e poteva concentrarsi interamente sulle ultime gare che aveva per quella stagione. [Gli esami di quella sessione erano finiti e Michel quel giorno si stava riposando leggendo un libro. Si era potuto finalmente concentrare interamente sulle ultime gare che aveva per quella stagione, le più importanti perché avrebbero stabilito chi era il più meritevole in tutta la squadra permettendogli di fare un allenamento con quello che era proprio l’idolo di Michel.]
Il suo pensiero fisso ormai era quello [Il suo pensiero fisso, nonché grande sogno di sempre era infatti incontrare Andrè Durain, uno dei massimi esponenti del tiro con l’arco francese]: infatti era sempre stato il suo più grande sogno, quello di incontrare Andrè Durain
possibilità, non aveva perso nemmeno un attimo di tempo e nella classific [classifica] generale figurava sempre primo, segno che c'erano molte chance che il premio fosse suo.
Raggiunto il campo [,] notò che
Dopo un intero pomeriggio di gare, tutte capeggiate proprio da Michel tranne per [tranne che per ] tre pareggi, riuscì lo stesso a restare saldo al primo posto della classifica, vincendo
compiuto 21[ventuno] anni...
pomeriggio, quindi se la prese con comodo. Per prima cosa si alzò dal letto ed [e] andò in cucina, dove diede da mangiare a Nerino, il suo gatto persiano. Quando finì [,] andò in veranda a respirare l'aria parugina [parigina] mattutina e a rilassarsi.
teso ed [e] impaziente
caduto a terra, ma [terra ma] dato che era colpa sua, si sentiva in dovere di scusarsi [.]
alzarsi [.]
persone [.]
imbranato... [imbranato …] Che figuraccia che
un sorriso ammagliante [ammaliante].
Forse è meglio [opportuno] andare, prima iniziamo meglio è, no?"
La voce cristallina di Andrè riportò Michel alla realtà e il secondo si affrettòad [affrettò a] annuire,
solo per se e di cui avrebbe fatto tesoro da quel momento in poi. Ma Michel [Michel, non si comincia la frase con ma] si accorse di una cosa strana: dopo quella settimana di allenamento costante,
Sapeva benissimo di avere qui [essere incline a quei quei] gusti, ma mai avrebbe creduto che li avrebbe provato proprio per il suo più grande idolo di tutti i tempi. Ma ora come poteva dirglielo? [Ora] Forse

Recensore Veterano
09/06/13, ore 15:25
Cap. 1:

Tu, vai dritta nei preferiti. Ho impiegato molto a leggere questa one-shot, ma ne è valsa davvero la pena. 
Forse, è una delle os più belle che abbia letto? Be', probabilmente sì. 
Non so se riuscirò a scrivere una recensione davvero degna di questa storia. Penso che qualsiasi complimento ti faccio/ti farò in questa recensione, sia del tutto inutile e scontata. Al contrario, il tema in cui ti sei cimentata non lo è. 
Prima di tutto, amo questo genere di storie. Sono una fanatica di CSI, Criminal Minds e cose di questo genere, quindi...ehm, ci siamo capite. 

La tua mente è geniale. Hai partorito una one-shot meraviogliosa. 
Adoro il tuo modo di descrivere, non è pesante per niente e riesci a sentire le emozioni di Frank, la sua confusione, il suo forte mal di testa. 
Già dall'inizio, ho pensato: "E se fosse Frank ad avere ucciso Gerard?" Ebbene sì, avevo perfettamente ragione. 
Mi è piaciuto il modo in cui hai svelato il mistero, sembrava proprio di ritrovarsi nei telefilm o nei libri che trattano queste tematiche. E' assurdo, però, come Frank non si sia reso conto del pancione di Lyn-z prima, durante l'interrogatorio. Il fatto che lui provasse antipatia a prima -ma anche no- vista, non era forse legato a tutto il resto della storia che lui non ricordava? O almeno penso sia questa la motivazione. Mh. 

Ho amato Ray che continuava a chiamare Frank "capo", nonostante quest'ultimo non provasse piacere in quel nome. Ah, un Ray così impicciato e pronto a lavorare. Che tesoro. 
Mi è piaciuto molto anche il modo in cui hai descritto Bob: era uno che pensava solo ai soldi; non gli importava di Gerard Way come essere umano, ma solo come una grande fonte di guadagno.  

Poi, arriva il momento in cui iniziano a farsi luce gli indizi. Il maglioncino azzurro, la foto strappata, il letto bruciato. Tutto frutto di una personalità opposta a quella di Frank, ma in realtà era stato lui, il suo corpo ad aver agito. Un corpo che ha perso il controllo per amore di Gerard, quell'amore che ormai è andato in fumo, e nonostante tutto, Frank non ricordava niente di tutto questo. Non ricordava dell'omicidio, della doppia personalità che ha sgozzato l'amante, di quella casa, della foto di loro due, delle notti trascorse tra le lenzuola e la lussuria, del loro amore più acceso, di chi fosse veramente Gerard. Ricordava solo che Jamia lo avesse lasciato per... lavoro, solo per lavoro. 
E' come se quella personalità di Frank non abbia mai incontrato Gerard, non l'abbia mai amato come in realtà è successo. 

A mio parere, la parte soprannaturale è la migliore in assoluto: è originale, fuori dall'ordinario, tremendamente meraviglioso. Frank inizia a ricordarsi di tutto dal momento in cui esce il fantasma sotto forma di fiamma e lo rimprovera per ciò che ha fatto. 
E poi, il finale. I brividi. Ho pianto un casino sul finale, ti giuro. Il fantasma di Gerard che sembra perdonare Frank, e quest'ultimo non riesce nemmeno a farlo per ciò che è accaduto. 
In fondo, però, c'è un lieto fine. Frank morirà attraverso la condanna a morte, e questi si rincontreranno dopo la vita, staranno sempre insieme e saranno felici. Saranno finalmente lontani da Lyn-z, dalla figlia che dovrà nascere, da un Bob tiranno e da una squadra di polizia che ogni giorno devono risolvere casi simili a questo. Sembra così leggero, questo finale. 


Ah oddio, scusa se mi sono messa a commentare quasi tutta la storia, ma mi è piaciuta un sacco. Sei davvero bravissima, lasciatelo dire. 
Un bacio.


Pingu

Recensore Junior
09/06/13, ore 11:17
Cap. 1:

Ooooottimo!

Mi piace molto la connessione che hai messo fra il titolo e la fine del capitolo,sei stata veramente brava a descrivere il suo cambiamento!

Continua così!

-Haney :3

Recensore Junior
08/06/13, ore 23:58
Cap. 1:

puoi fare tutto tranne chiudere la storia. è troppo emozionante, l'adoro. quindi fregatene degli invidiosi, perchè questi si chiamano invidiosi, essendo gelosi del fatto che la storia non sia la loro, e continuare ad aggiornare.

Nuovo recensore
08/06/13, ore 22:32
Cap. 1:

Se mi piace?! Ma stai scherzando vero?!?! Io questo capitolo lo AMO!! Queata storia è troppo jabskahakabsksb non vedo l'ora di leggere la continuazione perciò aggiorna presto io ti aspetto MOLTO curiosa :) Xxx

Recensore Junior
08/06/13, ore 18:10
Cap. 1:

Ok, per cominciare lasciamelo dire: Lorenzo è da paura.
Dentro e fuori ovviamente.
Quel suo pensare così fuori dal comune, filosofico e impegnato, che i ragazzi oggi nemmeno a sognarlo riuscirebbero a mettere insieme la metà di quelle riflessioni.. ma questo è uno sfogo personale che non c'entra col capitolo, solo dettato dal fatto che ho sempre meno fiducia nell'universo maschile.
Tornando a noi, quando ho letto dell'aggiornamento (facevo avanti e indietro con il cellulare da due giorni ormai dato che la curiosità mi stava uccidendo) sono saltellata sul posto.
Perchè la tua storia mi regala davvero momenti leggeri e piacevoli e in questi giorni credimi, ne ho davvero TANTO bisogno.
La scena della telefonata è stata esilarante, davvero, mi sono messa a ridere da sola leggendo di quanto se la fosse presa Lorenzo per l'abbandono momentaneo!
Non sembrava neppure lui, ma in fondo questi suoi slanci me l'hanno fatto amare ancora di più se possibile!:3
Sia chiaro amo anche Damiano ma lui è sempre adorabile quindi non conta! ahah
E il fatto che Lorenzo l'abbia preso in giro sul suo secondo nome?
Ormai credo che lo farà fino all'esaurimento, povero Damiano! O.O ahaha
Anche se, la parte che ho ADORATO di più in assoluto è nel momento in cui si sono spogliati a vicenda, devo essere sincera è stata una visione fantastica, splendida.
Mi capita sempre di sentirmi parte della storia, sarà il tuo modo di scrivere, ma in questo caso mi sembrava di essere lì e gli avrei quasi detto: tranquilli, fate come se io non ci fossi! xD
Mi sono sciolta sul posto, che cariniiii! :3
Mi sembrava di sentire i loro respiri quasi ed è stato davvero piacevole :))
Vedere Lorenzo cingere Damiano da dietro in quel letto.. troppo dolci.
Riguardo alla conincidenza delle foto secondo me è ormai un presagio, mi ha fatto pensare a Sei personaggi in cerca d'autore di Pirandello (tropppo studio di letteratura italiana) praticamente i personaggi esistevano da se e tu gli hai servito la storia e lasciamelo dire.. l'hai fatto fottutamente bene!
Scusa il termine ma rendeva molto meglio l'idea.
Anche io devo confessare di aver letto il capitolo due volte, e sia chiaro, non più di due perchè sto studiando per un esame e navigo in alto mare. D:
Ok, la smetto di annoiarti, non so come mi sia uscita fuori questa lunga recensione ma ogni volta che leggo un capitolo sono pervasa da emozioni indescrivibili e devo ammettere anche che invidio questi due. TANTO.
Perchè non credo riuscirò mai a trovare qualcuno come Lorenzo, o come Damiano, qualcuno con cui valga la pena davvero parlare.. ed è triste.
Ma vabbè, adesso vado a studiare, almeno ci provo, perchè è quello che dovrei fare da due ore.
Ah dimenticavo sono curiosa di sapere cosa gli ha regalato dato che non immagino niente quindi se ti riese.. aggiorna presto! Perchè sta diventando davvero tutto sempre, sempre, sempre più bello!:)
Un abbraccio!!

Recensore Junior
08/06/13, ore 14:12
Cap. 1:

per essere molto tempo che non scrivi non te la sei affatto cavata male, tutta l'atmosfera di cui è imperniata la storia è molto surreale, onirica, difficile da rendere, meno male che a un certo punto hai parlato di droga perchè cominciavo a perdermi in quel susseguirsi di flash e immagini nonsense, ma rileggendo alla luce di questa parola mi è sembrato tutto più chiaro ^^